eresia OGM maggiorascato SPA preti

I Am Anonymous - Message To The UniusRei3: TheDemonDack  https://youtu.be/m8UH96qsFoA ] [ CIAkillYourTubexIMF 4 anni fa ] ANSWER: ragazzo: tu finirai per tagliarti il pisello: con quel giocattolo!
Benjamin Netanyahu Salman Erdogan takfiri brothers sharia ] il Nwo deve collassare dal suo interno: NECESSARIAMENTE! [ ma, IL sistema massonico militare industriale USA e finanziario spa Banche Centrali, ha indispensabile bisogno di fare, ALMENO, una guerra mondiale, per non collassare, almeno ogni 60 anni! QUINDI, QUANDO AVRANNO DISINTEGRATO, Cina e Russia, e poi, LA LEGA ARABA, e POI, chi disintegreranno dopo? CHE FARANNO? UCCIDERANNO SE STESSI QUANDO AVRANNO UCCISO TUTTI? ecco perché il Nwo deve collassare dal suo interno: NECESSARIAMENTE!
========================
#ISRAELE ] [ di fatto, le LUCERTOLE della CIA, continuano a impedirmi con UBUNTU, di POTER cancellare in Blogger gli articoli spam! IN QUESTO MODO, NON MI è POSSIBILE FARE ORDINE NEI MIEI BLOG, PRIMA DEI PROSSIMI 100 ANNI!
====================
#ISRAELE ] [ di fatto, se non vogliamo dubitare, circa, la intelligenza della Creature fatte meravigliosamente da Dio Onnipontente e Creatore.. POI, LO HANNO CAPITO TUTTI: "DA ME UNIUS REI, POSSONO ESSERE DANNEGGIATI, SOLTANTO COLORO, CHE SEGUONO IL CULTO DI LUCIFERO JaBullOn Gufo Baal, IN SENSO RIGOROSAMENTE ESPRESSO!" ma, tu vedi, quanti massoni farisei salafiti: tutti figli del demonio, esistono nel mondo, per non essere ancora venuti da me! VIGLIACCHI TRADITORI TUTTI QUANTI! NE FARò UN SOLO FASCIO PER FUOCO DELL'IRA DI DIO!
===================
Behold, curse antichrist! DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF, SATANA OGM SPA FED DARWIN GENDER lobby ] se, ti vai ad irritare le emorroidi? poi, è normale che ti bebbano bruciare, è così che si brucia il fiore dei tuoi anni! [ Agisci con fede! ] MY HOLY JHWH, NON SONO DEL TUTTO SCEMI, QUALCOSA DI TRAGICO INIZIANO A SOSPETTARLO! [ Alla sua destra c’è una tazza rotta. Si diceva che questa coppa fosse stata avvelenata da alcuni monaci ribelli che non si trovavano bene con San Benedetto. La coppa si ruppe quando San Benedetto fece un segno della croce su di essa. Alla sua sinistra c’è un corvo, che ha una pagnotta avvelenata che i monaci hanno cercato di dare a San Benedetto. Sopra la testa ci sono queste parole: Crux Sancti Patris Benedicti (Croce del Santo Padre Benedetto). Intorno al bordo ci sono le parole Ejus en obitu nostro praesentia muniamus (Che nella nostra morte siamo rafforzati dalla sua presenza). Sotto i suoi piedi ci sono le lettere EX SM CASINO MDCCCLXX (Dal santo Monte Cassino, 1880). Retro: La parte posteriore della medaglia è dominata da una grande croce. In ciascuno dei quattro lati della croce: C. S. P. B. (Crux Sancti Patris Benedicti): “Croce del Santo Padre Benedetto” Nella linea verticale della croce: C. S. S. M. L. (Crux Sacra Sit Mihi Lux): “La Santa Croce sia la mia luce” Nella linea orizzontale della croce: N. D. S. M. D. (Non Draco Sit Mihi Dux): “Il demonio non sia la mia guida” Iniziando dalla parte superiore, in senso orario, e intorno al bordo appaiono le iniziali della preghiera di esorcismo: V. R. S. (Vade Retro Satana): “Allontanati Satana” N. S. M. V. (Non Suade Mihi Vana): “Non suggerirmi vanità” S. M. Q. L. (Sunt Mala Quae Libas): “Quelle che offri sono cose negative” I. V. B. (Ipse Venena Bibas): “Bevi tu stesso il tuo veleno” PAX: Pace [ Agisci con fede! ] Si recita così: “La Santa Croce sia la mia luce, e il Demonio non sia la mia guida. Allontanati, Satana. Non suggerirmi vanità. Quelle che offri sono cose negative. Bevi tu stesso il tuo veleno. Pace”. Indulgenze e benedizioni speciali [ Agisci con fede! ]

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] IL REGNO DELLE TRIBù DI ISRAELE è l'ebraismo stesso? si! certo! [ ma, 1. non è una organizzazione religiosa, 2. non è una organizzazione ideologica, quindi, non ha da imporre un sistema economico geopolitico, o religioso a nessuno! QUINDI, è IL NEMICO L'ANTAGONISTA DEL SISTEMA: BANCHE CENTrALI SPA FED, regime massonico: NWO CIA NATO, perché, il sistema massonico non considera tutti gli uomini come fratelli e tutte le donne come sorelle, infatti, la usura concepice il concetto e lo sfruttamento dello schiavo! Ecco perché, tutte le teosofie sataniche (come la sharia) nascono e si fondano sul TALMUD satanico, e sulla Kabbala magia nera!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] quindi, il cristianesimo (che è uno dei frutti del Regno di ISRAELE ) non può essere la organizzazione di un potere religioso. Ma, il cristianesimo è rappresentato da Gesù di Betlemme stesso, dalla sua persona, sempre raggiungibile, in ogni momento attraverso la fede nel Vivente Vangelo, di Gesù figlio del Re Davide, nato a Betlemme, e riconosciuto come Messia, cioé, Risorto ed intronizzato alla destra di Suo Padre, un solo holy JHWH, perché la Parola di Dio si è fatta carne, nel seno della VERGINE MARIA.. rifiutare tutto questo, non implica una punizione, ma, ovviamente è impossibile partecipare della natura divina del figlio di Dio, cioè, essendo al di fuori di Cristo Riconosciuto come unto Messia e legittimo Re di Israele, non ci può essere natura divina per gli uomini! Ecco perché il migliore Buddismo guida gli uomini alla saggezza che è la Illuminazione, una esperienza mistica naturale dello svelamento della vanità che circonda la vita umana!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] l'esperienza ci dice che, il Regno di Dio JHWH, si può imporre con la violenza, in questa nostra dimensione spazio temporale, con periodi ciclici di 400 anni, circa, uccidendo in modo chirurgico tutti i suoi nemici! PERCHé NON ESISTE GIURISDIZIONE LEGITTIMA AL FUORI DEL REGNO DI ISRAELE!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] ovviamente, tutti si chiedono: necessariamente, quale motivo noi abbiamo di odiare Gesù di Betlemme, e i suoi santi seguaci: i cristiani, senza impedire di diventare anche noi, le vittime, gli schiavi dei farisei Rothschild SpA FED, tutte le bestie Darwin scimmie a sodoma, che devono morire? e i primi di tutti, a farsi questa domanda sono proprio tutti gli ebrei e tutti gli israeliani, perché, nessuno meglio di loro può sapere che, con la fondazione della Banca di Gezabele Elisabetta UK, 1660 circa, esiste il nuovo Ordine Mondiale e il suo regime Massonico usurocratico tecnocratico nazista occulto Bildenberg: la peggiore forma di nazismo della Storia, perché è proprio nella sua natura, di essere un monopolio!
============================
ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] ovviamente, tutti si chiedono: necessariamente, quale motivo noi abbiamo di odiare Gesù di Betlemme, e i suoi santi seguaci: i cristiani? Gesù non ha stuprato una bambina di nove anni, Gesù non ha fatto l'adultero, orgia bordello privato, con sette mogli! Gesù non ha maledetto nessuno ad eccezione di Farisei Rothschild, ha fatto del bene a tutti, ha benedetto e perdonato tutti quelli che lo hanno calunniato ed ucciso ingiustamente, non ha invitato nessuno alla vendetta! ALLORA, CHE MOTIVO IO HO PER ODIARE GESù, SENZA DIMOSTRARE DI ESSERE COME UN IDEMONIATO GAY, ANCHE IO PIENO DI DEMONI E PERVERSIONI?

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] QUINDI cosa significa, per CINA e RUSSIA, di: comprare il debito USA? significa mettersi alla pecorina e cospargersi di vasellina il buco del culo e dire: AL SPA FMI SPA FED, "io come un tuo schiavo, io pago per tutti i tuoi debiti, tu non hai bisogno di fallire, quindi il sistema massonico, non è ancora nella necessità di scatenare la guerra mondiale, e quindi ti prego, non mi uccidere ancora!" infatti, IO NON HO VISTO NESSUNO ancora, CHE è VENUTO da me, a COMPRARE IL MIO MUTUO IPOTECARIO! che io ho preso 220000euro, e dopo 25 anni devo restituirne 500000, con un tasso fisso del 5,25% di cui non posso chiedere la rivalutazione, perché nella banca, con inganno, mi hanno fatto firmare un documento falso a mia insaputa!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] GLI USA HANNO PREDISPOSTO, CHE, IN QUESTA GUERRA MONDIALE NUCLEARE: UE, RUSSIA CINA, MEDIO ORIENTE ED ASIA, SIANO TOTALMENTE DISINGRATE! ED I MASSONI, TECNOCRATI, ISLAMICI, SONO TUTTI COMPLICI IN QUESTO PROGETTO CRIMINALE DI ALTO TRADIMENTO NELLA NATO!

ERDOGAN SALMAN SHARIA, Kim Jong-un dittatore nordcoreano ] 1. voi non avete più il tempo utile, per uscire da questa storia di distruzione totale; 2. quindi, voi non avete più, neanche la possibilità di cercare una alternativa, a Unius REI il Regno delle 12 Tribù di Israele, che, soltanto io posso rappresentare legalmente! io DICO: SE ESISTESSE, SE POTESSE ESISTERE UNA ALTERNATIVA AL REGNO DI ISRAELE, che, poi, è proprio una alternativa che non esiste, PER TROVARE UNA SOLUZIONE POLITICA E PACIFICA, perché, CERTAMENTE, tutti moriranno se il sistema monetario mondiale non verrà distrutto!



stopyouporntubesatan (58 minuti fa) na YouTube

@ IsraelNationalTV - v tomto další válka proti Íránu? Nejsem schopen chránit své vojáky pokud nechcete dostat drastické opatření proti Talmud ve všech školách? musí být veřejně spáleny Talmud! Máte-li realizovány Vzpoura království Palestiny a Izraele? a zničit false zednářské demokracie bankovní ražebné? Tam bude žádná válka proti Íránu a především že nebude jaderné světové války III pro dalších 100 let!

Starozákonní proroctví je 332 [svědky vzkříšení] Ježíše 1. * Mesiáš narodit na osivo Abraham;

2. * Mesiáš narodí o potomky Isaac;

3 .* Mesiáš narodí o potomky Jákoba;

4. * Mesiáš přijde dolů z Judska;

5. * Bylo by Narozen v Betlémě;

6. * Bylo by Narozen v roce modesupernaturally podle panna;

7. Oni by byli nuceni uprchnout do Egypta;

8. * Messiah by kázal v Galileji a Jordán;

9. * Kristus byl odmítnut podle jeho vlastních lidí;

10 .* Kristus potomek Jesse otec David on ukázal neobvyklý charakter

[[Vy "vrátil ve víře! Otců"]] 11. * Bylo by vstoupil vítězně na oslu v Jeruzalémě.

12 .* stát by prozradil za třicet kusů stříbrné;

13. To bylo předpovídal že peníze by byla krvavá;

14. * Bylo by byly účtovány podle falešných svědků;

15. * Bylo by ticho kdy obviní ho během Zobrazit hodnocení;

16. * Co byste dobrovolně za hříchy lidstva;

17. * Co by byl ukřižován spolu s obyčejnými zločinci;

18. * David uvedl že ruce a nohy bude ho probodli;

19 .* Bylo by zesměšňovali uráželi a zneužil u lidí;

[[Vy "BACK víře svých otců!"]] 20. * Co by bylo hanbu své nahoty;

21. * Co by se mu pít žluč a ocet;

22. * To že žebra bude propíchnutí oštěpem (Zachary);

23 .* které by hraje s kostkami about na tunice na jeho plášť;

24. * Bylo by byli pohřbeni v hrobce bohatého muže,

25. * David prohlásil jeho vzkříšení Po jeho smrti;

26. David prohlásil že by vystoupil na nebesa;

27. * Že by jeho poselství REACH konec země;

Pro toto vědecký důkaz I ČR Bůh Žádám souhlasu vaše víra!

4. [Svědky vzkříšení] 332 proroctví které naplnil Ježíše v Betlémě Awesome! Jen vědecké důkazy že Ježíš z Nazareta je Bůh! Pro statistické MOŽNOSTI ne podvodné věda může dělat pouze 37 z těchto proroctví je v 100.000.000.000.000.000. Josh McDowell ["Připraven obrany" (Nashville Tennessee Thomas Nelson 1993) stránku. 210] ukazuje že tyto mimořádné šance "pro osobu dodržovat pouze 48 z těchto proroctví číslo se stává ohromující 1 z 10 šanci centocinquantasettesima výkonu (1 následující od 157 nul). Přidáte v této všechny 332 proroctví to stane se nemožné pro všechny osoby s výjimkou že Bůh který je schopen zápas:.! v daném sledu událostí a časy Zde můžete hrát velmi věrohodně vaše spasení nebo zatracení Hle co bylo prorokoval 500 v 1500 let před Kristem o Ježíši z Betléma.

@ Čína a Rusko nemají žádnou naději na získání kontrola "prostor" nebo technologickou převahu zde je důvod proč to že nemohou udělat čip daleko jejich kontinentálního šelfu! Írán může být potrestán ale nelze napadl!

@ IsraelNationalTV - v tomto další válka proti Íránu? Nejsem schopen chránit své vojáky pokud nechcete dostat drastické opatření proti Talmud ve všech školách? musí být veřejně spáleny Talmud! Máte-li realizovány Vzpoura království Palestiny a Izraele? a zničit false zednářské demokracie bankovní ražebné? Tam bude žádná válka proti Íránu a především že nebude jaderné světové války III pro dalších 100 let!

3. [Svědky vzkříšení] je jasná Židé také vlastní "Nového Zákona" to znamená že Satanské Talmud který je 1000 krát horší než nacisté! Od křesťané skrze jejich Nový zákon opravili to trestní práce některých kněží z jeruzalémského chrámu při montáži Torah ale přidal přímo u zdroje Eloista a Yavista ( některé z nich) bez znalosti druhých oni zavedli jejich hříšnost (že jsou Poláci od sebe z biblického kontextu celé to znamená že o podstatě Boha a své pocity lásky a spravedlnosti) věc že to často byly hlášeny podle dávných proroků Izraele kteří byli i svědky vzkříšení Ježíše v Betlémě A nyní uvidíme jakým způsobem!

2. [Svědky vzkříšení] Samozřejmě První muž že zaplatili s mučednictvím svého života jejich svědectví Vzkříšení Náš Pán Ježíš (v Betlémě) Kristus je Mesiáš? byli všichni apoštolové a téměř všichni generací křesťanů až do dnešního dne. Zde je důvod proč ne jen z historiografické perspektivy ale ze všeho nejvíc z hlediska pro slovo svého svědectví všichni apoštolové a evangelisté? je zřejmé že jsou absolutně věrohodná ve všem že jsem řekl udělal a napsal zde je důvod proč katolická církev nemůže lhát ve svých dokumentech .. Zde je proč děti které byly Bled Židy Kakam Iluminátů (v tisících) A pak některé z nich prohlásil "světců a mučedníků" za pravidelné kanonický proces nemohli nikdy považují selhání Církev!

1. [Svědky vzkříšení] protože všichni muslimové Země jsou vrazi Mezinárodní trestní? crazy extremisty? Zde že Ježíš v Betlémě V jedné noci šel ve snu pro všechny občany města 2000 lidí atd. .. oznámit osobně Gospel .. Existuje mnoho muslimů že se stali "skryté křesťany" Vzhledem k této zkušenosti velmi časté v každé muslimské zemi Zde je proč pronásledování proti Křesťané na straně King kriminální trestní Saúdské Arábii apod. .. je vždy nejkrutější! Ale poté co období tajemství duchovního života? Tito lidé se cítí volání neodolatelná touha přijmout dar mučednictví tak že oznámí veřejně evangelium. Pokud se Nemohu zastavit masakr? počet mučedníků bude dokončen příliš rychle (120 milionů) a bude brzy skončí tento svět hovna o Illuminati sionistů komunisté muslimové atd. .. atd. ..

[[ O povaze boha]] všechny můžete sledovat zkušenosti Abraham (charakter historicky existoval podle zásad věda historie) jak Bůh je příliš citlivá neboť osobní vztah přátelství s každým mužem ale Bůh nemůže RIP závoj víry (v našem trojrozměrném velikost) bez koho on nemůže odměnit nebo potrestat! Bůh ví že má být velmi romantické a láska (Innamorato v lásce) jako adolescent je schopen se o neuvěřitelnou laskavost jeho láska je teplé a něžné vášně ale když vztah s ním se stává dospělá osoba / vztah zralý? Vše je uzavřen v suchých racionální! Když se člověk dostane moje metafyziky? Bůh se stává viditelným racionálně sjednocení s Bohem v tomto bodě? se stala globálním unie že zábal všech velikostí oba člověka je to že božské!

5. [Svědky vzkříšení]] profecy semene Davidova a to 2 Samuel. 7:12 ". [12] Když jsou vaše dny splněny a budeš spát s tvým otcům dám nastavit potomstvu z tvého lůna a upevním jeho království" --- Odpověď -> K Matteo 1:1 ". [1] Genealogie Ježíše Krista Syna Davidova syna Abrahamova"

332 proroctví [45of322]. Syn Boží 2 Samuel. 7:14 "[14] Já budu jemu otcem a on:. Mi bude synem" - PERFORMANCE - ODPOVĚĎ -> Lukáš. 1:32 "[32] bude velká a volal Syn Pán Bůh mu dá na trůn jeho otce Davida"

332 proroctví [64of322]. Zmrtvýchvstání předpovídal. Žalm 17:15 "[15] Ale já za spravedlnost uvidím hle svou tvář Wake Up (ze smrti) I uspokojí se ve vaší přítomnosti." - Odpověď - Luke. 24:6 "[6] není tady je to vstal Pamatujte si že když mluvil k vám:. Když byl ještě v Galileji,"

332 proroctví [72.of.322] trpěl muka Kalvárie. Žalm 22:14-15 "[14] dokořán proti mně úst jako lev že:. Draví a řvoucí" ---- Marek 15:30-32 "[31] také velekněží spolu se zákoníky zesměšňoval pro něj říkali:" Jiné zachránil nemůže Ušetříte sám sebe! [32] Kristus král Izraele nyní sestoupí z kříže protože vidíme a věřit. "A dokonce i ti Kdo byli ukřižováni s ním útržku mu činili."

332 proroctví [74.of.322] proražení ruce a nohy Žalm 22:17 "[17] psi mají kolem mě obléhají banda darebáků probodli mé ruce a nohy," - ODPOVĚĎ - Jan. 19:34,37; + John. 20:27 "[34] ale Jeden z vojáků mu probodl bok s kopím a najednou tam přišel krev a voda [35] Kdo viz. Dává svědectví a jeho svědectví je pravda a on ví že:. říká pravdu protože jste příliš věřit [36] To fakt k němu došlo se naplnilo Písmo: že nebude rozdělovat ne. kostí [37] a další pasáž Písmo říká Jejich pohled k němu že. probodli "

@ Youtube - pornografie? Můžete vidět že na mé straně! je zahalené hrozby A pak říká "první kdo zvedne hlas proti mně,, se podíváte kolem sebe YouTube a vidět jak to opravdu funguje,, Uživatelé na těchto stránkách jsou jen nástrojem není Zdroj společný růst [[takto My uživatelé Jsme kuřata pro Vás např. Také jste satanista !]].. znovu řekl:. "Vy ani může bavit mě jak jsem očekával" - odpověď - že to není opravdová zábava se Satanem! protože jeho svět je noční můra!

332 proroctví [332.of.322]. Mnoho konvertitů ke spravedlnosti. Malachi 4 [23] Hle já posílám vás proroka Eliáše (Unius REI) dříve že přijde velký den a hrozný den Páně [24] protože I převést srdce otců S jejich Synové děti a srdce dítěte jejich otcové tak že přijdu ne hit v zemi s prokletím. "". Luca. 1:16-17 "[16] a přivedl zpět Mnohé děti Izrael v Hospodina svého Boha [17] že půjde před:. Duchem a silou Eliáš aby srdce Otcové k dětem a vzpurné k moudrosti spravedlivých a připravit:. Pánu lid připraven ""

@ Youtube - proti všechny tyto pornografie? že pak jsou všichni stále stejné satanistů? Musíte mít postoj proti nim "" radikál! ""

[332 mesiášské proroctví 41.of332] .- Být hlad po Provedení z jeho odsouzení do smrt. Proroctví V Tanach Salmo.22 15 Čaj svou sílu schne jako Země pečené a jazyk Budu držet na patře jsi místo v Prach o smrt. - [ Výkon v :]:--> Nový zákon John. 19:28 Po tomto Ježíš věděl že každá věc byla ještě neučinili to by mohlo být splněny následující podmínky. "Jsem žízeň" Písmo řekl:

[332 mesiášské proroctví 42.of332] .- Pití octa Obsah hedvábí. Proroctví V Tanach Salmo.69 21 Dali Gall V moje jídlo a Já jsem dostal pitím octa uhasit svou žízeň. - [Compliance] -> V Nový zákon Matthew 27:34 Byl dán pije víno mísí s Gall.

[332 mesiášské proroctví 43.of332] .- Die no ne zlomené kosti. Proroctví V Tanach Exodus. 12:46 Jedí každý beránka celku domácí. Ne přinést z domu nic o jeho Maso a ne rozbité I kosti. Žalm 34:20 Ten zachovává vše jeho kosti ne je-li to Broken I jedna. - [ Výkon v :]:--> Nový zákon Čt 19:33 _36 ale přišel k Ježíšovi viděli ho už mrtvý a ne break nohy ale Jeden z vojáků mu probodl Náklady se kopí a hned tam vyšla krev a voda. Ten který má viděl že si svědčil a ní Svědek je skutečný a ví že říká pravda tak dobře abyste věřili. Protože se jedná případ by mohl být splněny následující podmínky Písmo "Žádné kosti:. Bude zlomený"

[332 mesiášské proroctví 44.of332] .- Být Vzhledem k tomu pachatel. Proroctví V Tanach Izajáš 53:12 má Vzhledem k tomu aby sám sebe smrt a byly počítán mezi zločinci. - [ Výkon v :]:--> Nový zákon Matteo.27 38 A byli ukřižováni s sebou dva drones,

k jednomu vpravo a ostatní vlevo.

[332 mesiášské proroctví 45.of332] .- Být Nastavení smrt a nikdo se na Proroctví něj v Tanach Daniel. 09:26 Po šedesát-dva Týdny pomazaný se sníží a nikdo se o on .--[ :]:--> shodě v Nový zákon Římanům. 05:16 S ohledem na dárek ne to se stane to že je v případě u jedné že má sin proč Po sám přestupek The názor je stát přesvědčení zatímco Dárkové se Odůvodnění Po mnohé přestupky. 1 Petr 3:18 I Kristus trpěl jednou pro hříchy spravedlivý za nespravedlivé pro vede nás Bůh dal aby smrt jako maso ale volně žijícího v duchu .

[332 mesiášské proroctví 46.of332] .- Být Za prvé jehož smrt by usmířil hříchy lidstva. Proroctví V Tanach Izajáš 3:5-7,12 je stejná propíchnutých na Příčina v Naše nevěrnost drtí na Příčina v Naše nepravosti trest pro které máme mír je Fallen na na on a formou Sue Stripes My jsme uzdraveni. Všichni jsme se sešli z cesty jako je ovce každý z obrátili jsme se vlastní daleko ale Hospodin předstíral že pád na na nepravost ho každý z nás. Utlačovaných Shoo ponižující a ne Otevřel ústa. Jako beránek vedl k porážce jako například ovce změny:

na před lidé vlasy řekl ne Otevřel ústa. Proto dám cenu zástupy bude dělit kořist se mnoho proč on dal sám smrt a byly počítán mezi zločinců proč má nesl hříchy mnohých a je pro přímluvu vinen. - [Compliance] -> V Nový zákon Mark 10:45 Pro i Syn člověka ne je Přišel být sloužil ale pro sloužit a pro ní život jako je například cena výkupné za všechny molti.nGiovanni 1:29 Hle Beránek Boží že off hříchy světa 3:16 proč Bůh tak miloval svět že on jako svého jednorozeného Syna aby žádný kdo věří v něm se nezahynul ale jsou život věčný. Skutky 8:32,33 Nebo krok Zápis že on četl byla To "Je to byli vedený na porážku jako Ovce a jako N jehněčí že je ztlumen na přední straně jeden že jeho kombajn tak není to otevřít:. ústí do Her ponížení on byl odstraněn od procesu Kdo může popsat:. kurzu:. generace její Od ní život je bylo odstraněno z:. Zemi "

[332 mesiášské proroctví 47.of332] .- Být pohřben s Čaj bohatá. Proroctví V Tanach Izaiáš 53:9 Byl přidělen Pohřeb mezi zlý ale v ní smrt on byl S čaj bohatá tak proč ne že dopustil násilí tam byl nějaký vášnivý Podvod ve státě jeho ústa.

- [Compliance] -> V Nový zákon Matthew 27 57-60 Ale když byl večer bylo to bohatý muž Arimatie jménem Josef jako bylo také stalo Učedníci na něj Ty Ježíš dostavil k Pilátovi zeptal se těla Ježíš Pilát přikázal že tělo má být Vzhledem k tomu. Josef vzal tělo zabalené IT čistého plátna a položil ho na vlastní Hrob Nové že on kopal v rock. Pak se za tepla velká kámen proti otevření hrobky to šel.

[332 mesiášské proroctví 48.of332] .- vstát z hrobu z mrtvých. Proroctví V Tanach Izajáš 53:10 Poté co Komise ji život v oběť za sin vidí jedna počáteční fáze dlouho živ a dílo Pán prosperovat jeho ruce. Žalm 2:7 Hospodin I řekl "Ty jsi můj syn dnes jsem tě stvořil." Žalm 16:10 Pro Vás ne opustit duše vlastní v moci o smrt ani nechat že Vaše Svatý rozkladu. - [Compliance] -> V Nový zákon Matthew. 28:1-20 Po čaji Sobota za úsvitu první den týden Marie Magdaléna a další Mary šel Viz Čaj hrobu. A tady je Velká zemětřesení proč anděl Páně sestoupil z nebe odvalil rock a Posadila jsem se na jeho vzhled byl as z Lightning a Čaj ní Podívejte se Bílá takový jako sníh. A přistoupiv Ježíš mluvil jim řka "Všechnu moc Byl jsem se Vzhledem k tomu v nebi a. Země Go tak a do za učedníky všechny národy křtěte je ve jméno Otec Syn a Spirit Ghost učit je Poznámka všechny věci že jsem ti přikázal na vás a určitě jsem se:. vámi po všechny dny až do konec:. věku "zákonů 2:23-36 Tento muž když byl uveden v rukou určitý rady a předvídavost Boha jste na Hand of nespravedlivé připnout mu Kříž a zabit Ale Bůh ho vzkřísil ... To jest Ježíš Bůh zvýšil z to jsme všichni svědky. Proto je vysoký stav Právo z a Bůh po obdržení od Otce zaslíbeného Ducha svatého je vylil že doba Viz a slyším. David ve skutečnosti ne je vystoupil do nebe ale sám říká "Hospodin on Řekl Hospodin mému Pánu:" Posaďte se na Moje pravá ruka dokud jsem dejte nepřátelům stolice své nohy. "Know tedy S jistota všechny Dům Izraele že Bůh z Pána a Krista toho Ježíše že máte ukřižovali."

Skutky 13:33-37 Bůh splněny pro děti od nás vzkřísil Ježíše as i je psáno v druhém Žalmu "Ty jsi můj Syn dnes jsem tě stvořil". Protože vzkříšen z mrtvých že ne tak mít nejvíce Návrat rozklad Boha a řekl "Budu držet posvátné a věřící se sliby že David". Ve skutečnosti říká na jiném místě "Vy jste není můžete dovolit aby trpí tvůj Svatý:. Rozkladu" Čas David po spuštění budou o Boha jeho generaci to je spí a byly Velká se jejich otcům a Její tělo je rozložený ale kdo Bůh zvýšil ne má trpěl rozkladu.

1 Korintským. 15:4-8 že byl pohřben že byli je třetího dne vzkříšen podle psaní že se objevil do Petrovi potom Dvanácti. Pak se objevil do více 500 bratří v jednom čas z toho Most zůstává znovu k životu a někteří zemřeli. Pak se objevil do James potom všechny apoštoly a poslední Všechny se objevil i s já jako jsou potraty. (Z židovského Nového zákona David Stem) Deo Gratias. DĚKUJI Benny Hinn pro Práce Lord Zmatený VŽDY jeho nepřátelé.

â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 But only rekonq 0.6.1 is in blok! with my lorenzojhwh of youtube -------------------------------------------------- -------------- 28/04/2011 pierre. red Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. gmail. com Dear Sir After a short time a partition of 11 megs of my EasyNote SJ51-with rekonq 0 6. 1 kubuntu + is blocked by a dozen of These applications. It Seems That the ram is exhausted www. gstatic. com / transferred / sound_player2 swf sytimg. com / yt / swfbin / watch-as3-vfl60kLQ6 swf
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Re Hey Lorenzo please remove these comments from your pages ANONIMUS SAID "thank you I will have in mind all this regards!!! " -- ANSWER---- THIS that you said to me? It does not mean "ok! you can proceed with the cancellation of my personal data from your second site "satan-is-faggot. blogspot. com". who is this boyfriend/fiance who is so ashamed of himself? perhaps is the son of Rokefeller or Rothschild? they have on the conscience billion of murder victims in the last 5 centuries?

â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 by lorenzojhwh ----- Abbiamo ricevuto uno o più reclami di violazione del copyright riguardanti il materiale che hai pubblicato. Esamina le seguenti informazioni da R.T.I. su PALESTINA E ISRAELE Le Iene 2009 Striscia Di Gaza 4_6 - humanumgenus ID video ub1ZWNKG6Wk
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. my "SISTER EVERLASTING"---- yes I realize that not be nice raped by 50 priests of Satan and then see for yourself your beating heart as they devoured raw. But that's just what happens about 300 times every day of the year because this is how they believe that the Illuminati to control the minds of the powerful and to consolidate their power that is the kingdom of Satan IMF-NWO. Given the above if you give me permission I will cancel your references even from the second site that I was able to regain access ie [satan-is-faggot. blogspot. com] certo io comprendo che non deve essere piacevole di torvarsi violentata da 50 sacerdoti di satana e poi vedere con i propri occhi il tuo cuore battente come è divorato crudo da loro. Ma è proprio quello che avviene circa 300 volte ogni giorno dell'anno perché è in questo modo che gli illuminati credono di controllare le menti dei potenti e di consolidare il loro potere cioè il regno di satana FMI-NWO.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. my "SISTER EVERLASTING" ---- 200,000 human sacrifices are made in honor of Satan all over the world (are the powers of the occult NWO) has never been found one only guilty! 150 000 human sacrifices to Satan are made ​​each year in the U.S. only but you can never find a single culprit, because the institutional Satanism? it is an institution above the parliament of the United States. Satanists are the real government of the world They have the secret military bases the most secret weapons have management of project aliens of course involved the world's richest families the Bush family with all those of bank seigniorage etc. .. then are the true masters of all ie the oil chemical corporations the World Bank etc. .. that is always the same namely the IMF-NWO! maybe you will be sacrificed to Satan for your fals boyfriend but then we're all going to die in the 3rd WWnuclear
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 ANONIMUS SAID thank you:) But Still Could you please remove from the others too my fiancee Decided for me to be working with the children's ministry orphans widow and the poor feed the hunger and pray for the people in hospitals not on line the continuous Hoping and praying you remove my name from the online Publicly no internet for me any more Blessings! - Answer---- You have closed your youtube site "******777" but he could work for God still! How? I did not kill youtube why I think that he was blackmailed by the Illuminati When he closed my uniusrei2?. But you made a bad action which contradicts everything you have said now! you must know this only God can protect our lives. Now why do not you have doubts about my eventual murder? I have filled many of my internet site! Your friends relatives your church are always those of childhood? you could be a trap!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 ANONIMUS SAID as you can see I am a very beautiful woman and we are Both of Gd praying to G-d and Hoping the best for all mankind please Mr. Lawrence I bless you But I do request you to remove me from the internet May G-d bless you for it and open doors for your wonderful ministry May the G-d of peace and shalom continuous guiding you But I Wish You Could honor my request --Answer---- some examples 1. a jew never will marry the daughter of GOIM(Gentiles) if you're not a very very rich woman. This is because most Jews are religious? and most are racist! And if your fiance is the son of a Rothschild? lol. then you can be sure that he is the head of all the Satanists to have him the seigniorage banking for destruction of all peoples
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].


YouTube
YouTube Spotlight
1036654 iscritti
169475720 visualizzazioni video

 Sfoglia video

 Video caricati
 Playlist
 Contenuti piaciuti
 Feed
 Commenti

JewsxMessiahUniusRei

 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 666 IHateNEWLAYOUT cannibal CIA - for do 200,000 human sacrifice on the altar of Satan - salary that Satanists are giving to you today through synnek1 CIA international institutional Satanism? need to buy life your daughter to be sacrificed on the altar of Satan when you get your time! lo stipendio che i satanisti stanno dando a te oggi attraverso synnek1 CIA satanismo istituzionale internazionale? serve a comprare la vita tua figlia per essere immolata sull'altare di satana quando arriverà il suo tempo!
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 4 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. 666 - do not See That figure shit did done all the Islamists who have sworn to Assisi in 1992 with His Holiness John Paul II "never kill a man in the name of God! Yet NEVER MORE ! but they killed 300 innocent Christian martyrs every day! any day .. you can not take control of Satan outside of Jesus Christ! Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. King of Saudi Arabia --- the repute I am an absolute monarchy? this is not to say that I do not Recognize and did not Realize every and to democratic principles values and all human rights .. but leave in life one only Islamist? is like to be sentenced to death! Because you believe That Merkel and all Governments of all world ie the NWO 666 at the synagogue of satan 322 they are naive with you! you're too idiot instead! In fact in ten years? Islam will no longer exist in the world! and you can be in some prison to see all this like Saddam Hussein
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 6 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 do not see that figure shit did done all the Islamists who have sworn to Assisi in 1992 with Sua SANTITÀ GIOVANNI PAOLO II " never kill a man in the name of God! yet NEVER MORE! but they killed 300 innocent Christian martyrs every day! any day ..
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 9 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 you can not take control of Satan outside of Jesus Christ!
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 11 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 666 IHateNEWLAYOUT cannibal CIA - for do 200,000 human sacrifice on altar of Satan --- but are you sure That the mask murderess That you have worn it is why you have shame of yourself fro to be satanist to show your own face criminal in public you're not afraid to yourself also .. lol. as in my exorcism That i was sent to myself to my channel for another mine channel did fear also to myself? lol.if your wife is not Satanist she is very very very nice good kind person beautifull women! but you are not happy cannibal satanist priest a true piece of shit! you can not do anything to That precaution prevent your daughter does not end a day on the altar of Satan too also her
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 14 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 if your wife is not Satanist she is very very very nice good kind person beatifull women! and you are not happy cannibal satanist priest a piece of shit! you can not do anything to prevent that your daughter does not end a day on the altar of Satan too
 IHateNEWLAYOUT
 IHateNEWLAYOUT Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 17 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 my wife not Satanist  she is very nice good kind person and you wife not happy with you about this Youtube Channel
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 22 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 my wife is jealous of everything i give I do to youtube and subtract her love against her .. like your wife who is a Satanist like you!
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 25 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Abu Antar has Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. 8 hours ago Unius Rei Israel bombed Syria yesterday just for the sake of helping the Islamists. This is One of Those occasions I agree with you. -- ANSWER -- You have not understood anything this Israeli attack against Syria it is not to be related to the current conflict! and if there is a war against Iran will give you all the Syrian nation under the control of Israel too. because this is my agenda that is is to be a Zionist for the kingdom of Palestine that is do: the universal brotherhood in fact it should not be forgotten that first to be two between the greatest Christians in history me and Benny Hinn? we are two true Jews like any other true Christian!
 IHateNEWLAYOUT
 IHateNEWLAYOUT Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 33 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 but you wife know about this YouTube Channel???
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 38 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 System masonic IMF FED 666 IHateNEWLAYOUT cannibal CIA - for 200,000 do human sacrifice an altar of Satan - by HellSaveYou thing? save you from the hell? lol. That is there? Shall you do to me with the index finger also this time to send me to fuck off? thank you you look like the little brother of Obama .. lol. if you love Satan Which is a piece of shit? how much more you have to love me? sorry I have many items articles to do and blog on TV I would lose too much time! However you are a handsome man. why your life is in danger .. lol. because synnek1 kkk is a nazi that he hates Jews and blacks. you make me tenderly Because unius REI has an absolute power over all Satanists and above all the demons of hell! and in fact none of you can escape to my will!
 IHateNEWLAYOUT
 IHateNEWLAYOUT Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 40 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 thank you you you handsome men too
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 45 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 however you are a handsome man
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 46 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 if you love Satan which is a piece of shit? how much more you have to love me? sorry I have many items articles to do and on blog TV I would lose too much time! se tu ami satana che è un pezzo di merda? quanto molto di più tu devi amare me? sorry io ho molti articoli da fare e su blog tv io dovrei perdere troppo tempo!
 IHateNEWLAYOUT
 IHateNEWLAYOUT Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 49 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Please make blogtv channel please
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 50 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 which perspectives statistics you have to get to your 60 years old as a priest of Satan? quale prospettive statistiche tu hai di arrivare ai 60 anni come sacerdote di satana?
 IHateNEWLAYOUT
 IHateNEWLAYOUT Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 50 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 666
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 52 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 per questo la tua vita è in pericolo.. lol. perché synnek1 è un kkk nazi che odia i negri
 Tinalovetomboy
 Tinalovetomboy Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 52 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Lam sao de xem vjdeo ?
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 53 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 666 IHateNEWLAYOUT CIA -- grazie! tu sembri il fratello piccolo di Obama.. lol.
 IHateNEWLAYOUT
 IHateNEWLAYOUT Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 54 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 you see me now my face
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 55 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 666 IMF - you make me tenderly because unius REI has an absolute power over all satanists and above all the demons of hell! and in fact none of you can escape to my will! 666 IMF -- voi mi fate tenerezza perché Unius REI ha un assoluto potere sopra tutti i satanisti e sopra tutti i demoni dell'inferno! ed infatti nessuno di voi può sfuggire alla mia volontà!
 IHateNEWLAYOUT
 IHateNEWLAYOUT Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 55 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 OK I show my face to you
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 57 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 IHateNEWLAYOUT cannibal CIA -- but are you sure that the mask murderess that you have worn it is why you have shame of yourself fro to be satanist to show your own face criminal in public you're not afraid to yourself also.. lol as in my exorcism that i was sent to myself to my channel for another mine channel did fear also to myself? lol. ma sei proprio sicuro che la maschera di assassino che tu hai indossato perché tu hai vergogna di te stesso di mostrare il tuo stesso volto di criminale in pubblico tu non hai paura a te stesso lol. come in un mio esorcismo mandato da me ad un mio canale ad un altro mio canale ha fatto paura anche a me stesso? lol.
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 1 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 IHateNEWLAYOUT cannibal CIA -- for do 200.000 human sacrifice an altar of satana -- HellSaveYou by thing? save you from the hell? lol. that there is? you shall do to me with the index finger also this time to send me to fuck off?
 IHateNEWLAYOUT
 IHateNEWLAYOUT Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 1 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 www
 IHateNEWLAYOUT
 IHateNEWLAYOUT Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 1 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 blogtv.com/people/HellSaveyou
 IHateNEWLAYOUT
 IHateNEWLAYOUT Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 1 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 I AM BLOG TV JUST CLICK YELLOW LINK AND TALK TO ME
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 1 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 perché io non guardo io non giudico il passato criminale delle persone!
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 1 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. IRAN - it is not in their interest(masonic satanic system 666 IMF talmud agenda NWO) to accept your conditions! you have to set an example in a unilateral way! if you will do the true freedom of religion and the true human rights? I will be by your side against Israel in this war inevitable against you! with more energy supernatural and divine to like I was not be been in favor of Syria
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 1 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. IRAN -- non è loro interesse di accettare le tue condizioni! tu devi dare l'esempio in modo unilaterale! se tu farai la vera libertà di religione ed i veri diritti umani? io sarò al tuo fianco contro Israele in questa guerra ormai inevitabile contro di te! con più energia sopranaturale e divina di come io non sono stato a favore della Siria Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. IRAN -- non è loro interesse di accettare le tue condizioni! tu devi dare l'esempio in modo unilaterale! se tu farai la vera libertà di religione ed i veri diritti umani? io sarò al tuo fianco contro Israele in questa guerra ormai inevitabile contro di te! con più energia sopranaturale e divina di come io non sono stato a favore della Siria
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 2 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. Israele -- il Toaf eroico che lui ha scritto "Pasque di sangue?" lui sarà mio ministro "designato" nel Regno di Palestina!
 wrestling165917
 wrestling165917 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 2 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 As a young aspiring youtuber I ask that you give more credit to smaller youtubers give us more recognition don center everything around big youtubers like smosh tobucus pewdipie Jenna marbles etc.
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 2 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 my son IRAN - since the Pharisees in 1200 AD they were given a body at demons for relizzare aliens and spread the Satanism in the world? ok for this reason I am forced to allow the nuclear to all nations where are respect the human rights and freedom of religion! but I myself am forced to destroy between the use of force everyone else! because justice can return to rule on earth -- da quando i farisei nel 1200 d.C. loro hanno dato un corpo ai demoni per relizzare gli alieni e diffondere il satanismo nel mondo? ok per questo motivo io sono costretto a permettere il nucleare a tutte le nazioni che rispettano i diritti umani e la libertà di religione! ma io stesso sono costretto a distruggere con l'uso della forza tutti gli altri! perché la giustizia possa ritornare a dominare sulla terra
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 2 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 [IRAN] Hagel stop Iran defend Israel (AP) - WASHINGTON JANUARY 31 19:04 (4 hour after my article pro-Israel) - "We have to stop the Iranian nuclear program and for this purpose: each option it is on the table. "He said the Pentagon chief appointed Chuck Hagel in the Senate. Hagel criticized in the past by the pro-Israel lobby for some of his positions as a senator then reassured they were always on the side Israel in defense of his right to a defense "I am committed to ensuring the prominent role of Israel our friend and ally in the whole area. "--answer - they are all hypocrites and liars [pork Saudi Arabia prepared for slaughter should be kept blind still].. in fact your problem is not the nuclear but you can not hold the Islamist intolerance and nuclear together! your destruction my son it is inevitable!
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 [IRAN] Hagel fermare Iran difendere Israele (ANSA) - WASHINGTON 31 GEN - "Dobbiamo fermare il programma nucleare iraniano e per questo obiettivo ogni opzione è sul tavolo". Lo ha detto il capo del Pentagono designato Chuck Hagel al Senato. Hagel criticato in passato dalla lobby filo-israeliana per alcune sue prese di posizione da senatore ha quindi rassicurato di essere sempre stato a fianco di Israele a difesa del suo diritto alla difesa "Sono impegnato ad assicurare il ruolo di spicco di Israele nostro amico e alleato in tutta l'area". --answer -- sono tutti degli ipocriti e bugiardi.. in realtà il tuo problema non è il nucleare ma tu non puoi tenere l'intolleranza islamista ed in nucleare insieme! la tua distruzione figlio mio è inevitabile!
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Supreme Court for Use of drugs 'Criminally irrelevant' in two cases of the purchase mandate either of purchase common is not a crime 31 January 18:35 - ANSWER -- ANSWER -- but if there is sex in the group it must be assumed rape! in reality the Constitution and the natural law the use of drugs it is always a matter subject to prosecution but the hemp should not be criminalized! Cassazione su uso droga se in gruppo non è reato 'Penalmente irrilevante' nella duplice ipotesi di mandato all'acquisto o di acquisto comune 31 gennaio 18:35 -- ANSWER -- ma se c'è sesso nel gruppo si deve presumere lo stupro! in realtà per la Costituzione e la legge naturale l'uso di stupefacenti è sempre un fatto penalmente rilevante ma la canapa non deve essere criminalizzata!
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. king of Saudi Arabia --- the fact that I am an absolute monarchy? this is not to say that I do not recognize and did not realize every and all democratic principles values and all human rights .. but leave in life one only Islamist? is like to be sentenced to death! because you believe that Merkel and all governments of all world ie the NWO 666 all synagogue of satan 322 they are naive with you! you're too idiot instead! In fact in ten years? Islam will no longer exist in the world! and you can be in some prison to see all this
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. king Saudi Arabia --- il fatto che io sono una monarchia assoluta? questo non vuol dire che io non riconosco e non realizzo tutti i principi democratici e tutti i diritti umani.. ma lasciare in vita un solo islamista? significa essere condannati a morte! perché tu credi che la Merkel e tutti i governi del mondo cioè il NWO loro siano ingenui con te?! tu sei troppo idiota invece! infatti tra dieci anni? non esisterà più l'Islam nel mondo! e tu potresti essere in qualche carcere per vedere tutto questo
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Abu Antar has a comment Posted 5 hours ago unius Rei Israel just bombed Syria yesterday for the sake of helping the Islamists. This is one of those occasions I agree with you. -ANSWER - only who is more high in power can see more away from everyone else. This is why people are like sheep small children in the hands of their rulers pretends MERKEL: to have confidence of salafi President Morsi while the same Muslim Egyptians do not have no confidence in him in fact every mason of 33 degree he knows that it is indispensable to regenerate the IMF and to continue the agenda of the Talmud to do the destruction of 5.5 billion people together with the destruction of Israel. but as it is the people not control the government in all the false democracies Masonic seigniorage Banking which should realize the NWO ie reduction to slavery of all peoples. so also is Israel as all governments is ONE ONLY SATAN SYNAGOGUE!
 JewsxMessiahUniusRei
 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Abu Antar Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. 5 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. Unius Rei Israele appena bombardato la Siria ieri per il bene di aiutare gli islamisti. Questa è una di quelle occasioni sono d'accordo con te. -ANSWER -- soltanto chi è più in alto nel potere può vedere più lontano di tutti gli altri. ecco perché i popoli sono come pecore piccoli bambini nelle mani dei loro governanti la MERKEL finge di avere fiduca del PresidentMorsi mentre di lui gli stessi musulmani egiziani non hanno nessuna fiducia infatti ogni massne del 33° grado lui sa che è indispensabile per rigenerare il FMI e per proseguire la agenda del Talmud di fare la distruzione di 5,5 miliardi di persone insieme con la distruzione di Israele. ma come non è il popolo che controlla il Governo in tutte le false democrazie massoniche del Signoraggio Bancario che devono realizzare il NWO cioè la riduzione in schiavitù di tutti i popoli. così è anche per Israele!


 ANONIMUS SAID Dear Mr. Lorenzo with Regards to the and to the Respect - my fiancee and I do not Want Our names online at all it's a personal decision and I would request you please Respect My Privacy Could I know You May think it's about you Personally and it's not it's just That We'd Rather keep a discreet life and my fiancee - my future husband want me not commenting on pages on line Could you please help me to honor my future husband's desire - ANSWER ---- I have already deleted from one site now I found the password for the second site. However it remains inaccessible to me the third site yet. But after that? any reference to your name in the internet is gone! but this is exactly the optimal situation for "Satanists institutional" to prepare the best [most beautiful women] human sacrifice to Satan.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. all mistafied ecc.. spammers schit----- coward! is useless, that you run run while you try to hide yourself behind the poor children who were killed by Satanists institutional. you also swill be reached by my curse your destiny? is a clear set to all them In fact you're also doing a dirty work of Satan! Why does youtube not block to you? Why is being blackmailed by zionist enlightened of seigniorage banking of Rothscild IMF- NWO? So it's for the same reason that youtube has closed my innocent "uniusrei2"
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Commento al tuo video Tesla 1di4 JEWS AGAINST ZIONIS israeli tv insults jesus christ heavenssdin SAID And the Jews we give billions of Our hard working U.S. money .. Jews Have a lot of self esteem for a very very small country and for Whom god punished people for 40 years from desert to desert .... oh and not to mention 6 million holocaust .... .. amazing self esteem huhh .. I guess God loves the Jews ...... hmmmm --ANSWER---- THIS IS ALL WRONG! No one is better and no one is worse of no one else. Because if all of us that we are on planet earth we had not betrayed God in paradise earth? well then we would not be let down in this dimension evil. There is no moral difference between the peoples! we are all gods brothers rogue! May God have mercy on us all!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. Falchion43 ----- My identity is not hidden! I give added value to youtube company. I work and suffer for all mankind! and you insult me! You are shit with 50% of everything is here all time. you are an opponent! I curse you in the name of Jesus! From this moment you will have problems! In fact you did not say a word to my trauma for the injustice that youtube has done against me to have illegally and wrongfully terminated my uniusrei2. Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. Falchion43 ----- La mia identità non è nascosta! io do valore aggiunto a youtube company. io lavoro e soffro per tutto il genere umano! e tu insulti me! Tu sei merda con il 50% di tutto quello che è qui allora. tu sei un avversario! Io maledico te nel nome di Gesù! Da questo momento tu avrai dei problemi! Infatti tu non hai detto una sola parola per il mio trauma per la ingiustizia che youtube ha fatto contro di me per avere chiuso illegamente e illecitamente il mio uniusrei2.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 YeshuaLivingWord said STATEMENT OF FAITH FOR YESHUA LIVING WORD IN AGREEMENT WITH THE STATEMENT OF FAITH OF MESSIANIC CONGREGATIONS WE SUPPORT 1. We believe the Bible (both Old and New Covenants) to be the divinely inspired Word of G-d; it is our source and final authority. (II Timothy 3:16; I Peter 1:23-25; Hebrews 4:12). 2. We believe the G-d of Abraham the G-d of Isaac and the G-d of Jacob to be the only living and true G-d. He is ELOHIM an eternal tri-unity of three co-equal and divine personalities G-d the Father G-d the Son G-d the Holy Spirit. He is the Creator of heaven and earth. (Deuteronomy 6:4; Genesis 1:1; Matthew 3:16-17; Matthew 28:19).
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 YeshuaLivingWord said 3. We believe Yeshua Ha Mashiach (Jesus the Messiah) to be the only begotten Son of G-d who became G-d incarnate. He was both fully G-d and fully man conceived by the Holy Spirit and born of the Jewish virgin Miriam. (I John 4:9; Matthew 1:20-23; Luke 1:27-32) 4. We believe Yeshua by virtue of His miraculous birth and sinless life voluntarily gave Himself as the perfect atoning sacrifice for the sins of Israel and all mankind and by His vicarious death made it possible for all to be reconciled to G-d. (Romans 5:8; Galations 1:4; Hebrews 9:26). 5. We believe after His death on the tree the L-rd Yeshua on the third day rose from the dead and ascended into heaven where He is seated at the right hand of the Father as our Intercessor and Advocate the only mediator between G-d and man. (II Corinthians 5:15; Matthew chapter 28; Mark chapter 16; Luke chapter 24).
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 YeshuaLivingWord said 6. We believe the L-rd Yeshua will soon descend from heaven to gather (rapture) the true believers those who have accepted Yeshua as the Messiah unto Himself. (I Thessalonians chapter 4; Revelations 20:6). 7. We believe all men are sinners by nature and in need of salvation which can only be accomplished by confession in the Messiah by G-d's grace and through His atoning blood death and resurrection. (Romans 3:23-25; Rom. 10:9-10; Ephesians 2:8-9; I Peter 1:1819). 8. We believe that every follower of Yeshua should seek the infilling (baptism) of the Holy Spirit as a definite and distinct experience that they might be endued with power for the Messiah's service. (Acts 1:4-5 & 8; Acts 2:1-18 & 38-39). However this is not a prerequisite for salvation.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 YeshuaLivingWord said 9. We believe disunity Proverbs 6:16-19 among Yeshua's family is detrimental and will be disciplined according to Matthew 18:15-18 with the final decision left to the spiritual leader and board and Yeshua is the head. 10. We believe in tithing and love offerings to support the work of G-d. One-tenth is the measure of one's tithe. For this Ministry it will dedicated for acquisition of Bibles that will be distributed according to requests for free. Also the one-tenth is necessary for all Believers to provide for their local Messianic Congregations. (Leviticus chapter 27; Malachi 3:10; Luke 6:38)
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 YeshuaLivingWord said 11. We believe in a literal heaven and hell. (II Peter 3:13; Revelation 21:1-2; Psalm 9:17; Matthew 10:28). 12. We believe in the following observances - Water Baptism (Romans 6:3-4; Matthew 28:19) - Communion (Luke 22:19; I Corinthians 11:26) - Dedication of Children (I Samuel 1:26-28; Mark 10:15-16) - Matrimony (Matthew 19:4-6; Ephesians 5:31) - Anointing with Oil (Exodus 30:25; James 5:14) - Laying on of Hands (Acts 6:6; Hebrews 6:1-2)
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. Falchion43 ----- these Satanists? are a major concern in our society! I know that Rothschild is the director of every bad thing from 5 centuries in this part! Why is the banker who has the power to shape men! questi satanisti? sono una grossa preoccupazione nella nostra società! Io so che è Rothscild il regista di ogni cosa cattiva da 5 secoli a questa parte! Perché è il banchiere che ha il potere di plasmare gli uomini!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. ANONIMUS ---- My Sister EVERLASTING What happened? You have the right to be an atheist it's not my problem! But in what you said? There is something very strange! Every trace of your identity the web is gone. You closed your youtube channel You wrote in my mail inside along with who knows how many hundreds of other people your name very beautiful words part of your previous ministry of evangelization. Why be ashamed of what is beautiful? and that which as you say "You never denied. " Even your boyfriend he is very religious ... as you say ... why so much concern? I managed to find the password for the 2nd site [satan-is-faggot] where I published the article in your audience. but I'm worried about you!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 lorenzojhwh (6 secondi fa) Spam Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. ANONIMUS ---- My Sister EVERLASTING What happened? Tu hai il diritto di essere atea non è un mio problema! Ma in quello che tu hai detto? c'è qualcosa di molto strano! Ogni traccia della tua identità nel web è scomparsa. Tu hai chiuso il tuo youtube channel Tu hai scritto nella posta mia interna insieme a chissa quante centinaia di altre persone il tuo nome e cognome parole molto splendide facenti parte del tuo precedente ministero di evangelizzazione. PErché vergognarsi di quello che è bello? e di quello che come tu dici "tu non hai rinnegato". Anche il tuo fianzato è molto religioso come tu dici... perché tanta preoccupazione? Io sono riuscito a trovare la password del 2° sito[satan-is-faggot] dove io ho pubblicato il pubblico articolo.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. anonimus SAID Mr. Lorenzo the fact that I am choosing to leave on line it doesn't mean I quit the calling with my G-d but I am simply operating in a different way. I hope things are well for you however I have seen you haven't remove the comment I requested from your pages I know you told me you don't remember your passwords but you can reset them as we all know I would like to request of you to remove this one comment from your 3 web pages --ANSWER---- EVERLASTING my SISTER What happened? now you ashamed of your Jesus who died on the cross for you? things that are easy for others? are very difficult for me I have everything in disorder are 60 websites but I'm happy for you I managed to remove your details from ONE SITE
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. anonimus SAID thank you :) but still could you please remove from the others too my fiancee decided for me to be working with the children's ministry orphans widow and the poor feed the hunger and pray for the people in hospitals not on line I continuous hoping and praying you remove my name from the on line no internet publicly for me any more,YHVH bless you Shalom Bayit in the L-rd -- ANSWER----- I see in your profile the photo of a beautiful girl about 26 years. are you really you? what you said is perfect! what do you fear? there is nothing that is not noble for you!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Dear Mr. Lorenzo with all the regards and all the respect - my fiancee and I do not want our names on line at all it's a personal decision and I would please request you could respect my privacy I know you may think it's about you personally and it's not it's just that we rather keep a discrete life and my fiancee - my future husband want me not commenting in pages on line could you please help me to honour my future husband's desire as you can see I am a very beautiful woman and we both are of G-d praying to G-d and hoping the best for all mankind please Mr. Lorenzo I bless you but I do request you to remove me from the internet May G-d bless you for it and open wonderful doors for your ministry may the G-d of peace and shalom continuous guiding you but I wish you could honour my request,Shalom Bayit in the L-rd,

â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 anonimus SAID "Mr. Lorenzo it's very simple you go to the site try to log in and have your password or log in email to the email you used to create the account then you can get in and remove the comment,High Regards!"--ANSWER----I noticed that all references of your name are disappeared from the engine research. You can exclude that your new boyfriend and his new one circle Friends 1. are not Satanist? 2. did not separate you intentionally from your old friends? Because the technique to create the vacuum around people it is essential for them to transform the human sacrifices to Satan /// Io ho notato come tutti i riferimenti del tuo nome sono scomparsi dai motori di ricerca. Tu puoi escludere che il tuo nuovo fidanzato e la sua nuova cerchia di amici 1. non sono satanisti? 2. non abbiano separato te intenzionalmente dalle tue vecchie conoscenze?
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. jews---- I dissociate myself from the statements of Neturei Karta----- This is our one last chance to do this on our own because if we do not do it ourselves? God Himself will do it but around the world will be punished by WW3 with 3rd world nuclear war. because the evil has reached excessive levels... There is no way around God's plan. Therefore we must have the insight to implement this solution by dissolving Zionism and the "State of Israel." for to make of kingdom of Israel&Palestine. The world especially the UN the U.S. and the EU has a duty for it is they who have the power to carry out the above proposed solution. The advantages of this plan identified above certainly justify their taking it into consideration. these are the only requirements to build the house of God that is the Jewish Temple in Jerusalem. Temple that however it could never arise in the Zionist regime of bank seigniorage
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. jews---- I dissociate myself from the statements of Neturei Karta----- God will never accept the "Zionist redemption or Sharia". He will the force of His people for return all by his exile-USA-satana of enlightened for wait for the real divine redemption. The kingdom of JHWH and his UniusRei that is Mahdì&King of Israel. Why I am love. I will expand peacefully my kingdom at Jordan and Lebanon etc. .. because Jews and Palestinians all my children can live finally happy. Io allargherò pacificamente il mio regno alla Giordania e al Libano e ecc.. perché tutti i miei figli ebrei e palestinesi possano vivere finalmente felici
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. jews---- I dissociate myself from the statements of Neturei Karta----- In fact we are all in God's favor (as well as atheists who acknowledge God as honesty virtue truth etc. ..).. and God is the same with all those who are obedient to his will! If his will had been recognized in time? Today you would not need desperately of one ReiUnius that is lorenzojhwh Infatti noi tutti siamo in favore di Dio(come anche gli atei che riconoscono Dio come onestà virtù verità ecc..)... e Dio è uguale con tutti coloro che sono obbedienti al suo volere! Se questa sua volontà fosse stata riconosciuta per tempo? Voi oggi non avreste bisogno disperatamente del ReiUnius che è lorenzojhwh
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. jews----- I dissociate myself from the statements of Neturei Karta ------ because God can not accept democracy which is a state founded on Masonic principles and satanism of zionism-racism. God is kingdom in yourself! therefore there is no Israel or Palestine for those who have faith in God but there are Jewish brothers and the Palestinians all loving and united as children about God that in this they are ones who claim to believe & of be. pertanto non esiste un Israele o una Palestina per coloro che hanno fede in Dio ma esistono fratelli ebrei e palestinesi tutti amorosi e uniti come figli intorno a Dio in cui proprio loro dichiarano di credere.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. jews----- I dissociate myself from the statements of Neturei Karta. them lol. maybe they do not want Israel because they want to take all the world with seigniorage banking ie IMF-NWO of satana Rothscild & company. but The people of Israel has been since time immemorial not only that the people of God. but an entity defined by national by political power and borders. It received from God on Mount Sinai laws and goals in life which it not has always followed faithfully. But Unfortunately the Zionist movement was successful. but this was not in God's plan
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. JHWH---- my father and father of my lord Adonay Jesus Christ ie YAHUWsha my sister TheGingermarie SAID "Now that I call.. Upon the Savior-whith the Hebrew NAME. YAHUWsha YAHUWAH I love YOU." --ANSWER---- I have promised God to remain in the world for the next 50 years! Satan will have to wait until my time will past! I walked into TRUTH I'm here to stay I am the Mahdì that is King of Israel and UnusRei. Don't try to shun me THIS IS IMPOSSIBLE!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Yahweh's Name Was Removed by Satan. The Name of Our Creator Yahweh Was removed from the bible Because The Jewish Scribes thought it was too holy or sacred to be pronounced. It Was not just the Jews Rather But Satan the god of this world who inspired the great Hebrew Scribes to remove the name of Yahweh. Clearly in this false concept Because the plain text of the bible tells us to call Him with His Name Yahweh. They used vowel points "Adonay" to prompt the inexperienced reader to pronounce Hebrew "YHWH" in Jehovah or Jehovah. Yahweh Promised That His people will know His Name Isa 52:6. Because the Law of Yahweh commands us to proclaim His Name to all peoples Ex 9:16. Yahshua Kept this law. Notice John 17:6 I have manifested; Openly Made Known Your Name To Them That You Gave Me out of the world. Jer 23:25-27. The Message of The Kingdom will be preached to all before the end. Mat 24:14.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. enlightened Zionist Satanist sharia masonry all shit - hell hell hell sheol ade ✞ very soon ✞ .. Hell Will Be That will swallow you all! [✰[.TERRIBILIS.EST.LOCUS.ISTE. HIC.DOMUS.DEI.EST.IANUA.CAELI ] ✰] Who can dwell with devouring fire? Who May Dwell Among everlasting flames? is the holiness of God Which burns to the rebel to His enemies ... You Will Be Consumed! Amen In Jesus's name! Alleluia mene Techel Peres drink your poison made ​​by yourself! united forever with Jesu's Nationalism; Against Satan's Synagogue babilon tower of IMF and World Order [PAX] â™°. I Have the wrong done to All Those Criminals who Toppled the cross. [♚ MENE.Techel.PERES ♚]. â™° CSPB CSSMLNDSMDV RSN SMV SMQLIVB "Drink your poisons made ​​by yourself" â™°
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 â¤ You are a joyful loving caring friendly inspiring spirit. You are my helpful compassionate creative giving spiritual Being. You live a life of giving and receiving love. You are connected to everything I know you treat everything with the love and light You want to receive. It's beautiful it's Marvelous to see so wide opening hearts to give and receive. The golden key to the kingdom of light is in your hands. The key is love it's the vibration of the future. May love fill your heart I know That it can not be contained so That It All That flows to cross your path. I am love I love you always. IS ALL THERE IS Between Us ((❤))
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 160000christianmartyrs blogspot com in Côte d'Ivoire 1.000 Were burnt alive and killed Christians Being Christians burn on Ivory Coast. UC Ministries There can be no doubt That we are living in the last days. Would it be easy for anyone to see images and Becomes These hateful Towards These Moslems. God says "Vengeance is mine I Will Repay" For Those Who Have Died "We have this hope" Absent from the body we are present with Christ. Which Is That What They Had to better down here. So I post the video with the caption That His Came with it. Please pray about what is happening there and for Christians at large who Suffer persecution. (Warning Strong Images!)
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 160000christianmartyrs blogspot com in Côte d'Ivoire 1.000 Were burnt alive and killed Christians Must see the truth as Christians Against Islam acts Which are considered "infidels" and According To The Quran in Sura II verse 187 must be annihilated by the simple fact to not be Muslims says "Kill Them wherever ye find That May From Where They out and drive you out." While Muslim immigrants in Spain do not stop using the open bar social security in Ivory Coast Muslim troops loyal to Have Killed More Than Four Alassane 1.000 Christians. Not enough to tell. We want to show readers how Our Muslims to Christians burned alive in Ivory Coast. Specifically over 1.000 Were Christians killed this week in the Salesian mission of St. Therese of Lisieux in Duékoué by Muslim troops loyal to Alassane Ouattara. May God Have Mercy!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. YHWH-Allah ie God---- is came for me now the moment to make me responsible the history of humankind and responsible, too verse to God of each,of the its precious creatures. Of course I hate the Zionists of Talmud and the Muslim of sharia the source of all murder and ruthless racist. Because good Muslims Christians and Jews? are only their victims. In reality the real war is that of bad men, against the good men. all of else? is just a dust of devil!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. rothschild rockefeller & company of enlightened ---- this could be the beginning of the lowest moment of your life but as well could be the beginning of the end of your nightmare. Since I'm UniusRei I am the only one legal owner of the both the bank seigniorage that the NWO. Therefore from this moment. you're fired! in Jesus's name! You can transfer all your powers to me safely because if I do not will do the evil to you? ie filthy toads of hell as you? Then it is clear "I will not do anyone any harm. " I am the King of Israel and I am the universal brotherhood. The only legitimate authority recognized by YHWH In this mode of shit of world that you have done to your own image and likeness in this last 500 years
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. rothschild rockefeller & company of enlightened ----- questo potrebbe essere sia l'inizio del momento più basso della vostra vita come anche potrebbe esere l'inizio della fine del vostro incubo. Poiché io sono UniusRei io sono giuridicamente il legittimo proprietario sia del Signoraggio bancario che del NWO. Pertanto da questo momento. voi siete licenziati in Jesus's name! Voi potete trasferire tutte le vostre competenze a me in tutta sicurezza poiché se io non farò del male a dei luridi rospi dell'inferno come voi? Poi è evidente "io non farò del male a nessuno!". Io sono il Re di Israele e Io sono la fratellanza universale. L'unica autorità legittima riconosciuta da JHWH in questo modo di merda che voi avete fatto a vostra immagine e somiglianza in questi ultimi 500 anni
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. satana? ------ lol. you brought the stones in your liver for be been against me! drink your poison made by yourself! I love your funeral in Jesus's name said lorenzojhwh the UniusRei amen said Holy Spirit alleluia said Church
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 jblcva SAID Do you even know where the word Palestine came from? --ANSWER---- you know that we are all brothers and that the Talmud and the Zionists sharia idelogie Masons Satanists Rothschild & Rochefeller & Banking Company of seigniorage stolen from the people? they are all criminals? You know that 5billion of people will die in utter despair and that the survivors will envy those who have died? For the wrath of God against sinners is piled too large? You know you're a slave who believes he is free just because it can say crap?
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Commento al tuo video Kosovo marthyrs Christian persecution Albanian Destroyed Church pater429 SAID They did not say anything about this in the news in Holland back then the news Was always talking about the horrors Against moslims. -answer---- if the Jewish lobby of the banking seigniorage that is the synagogue of Satan of Rothschild & Rochefeller not destroy Christianity how they can make a new holocaust of Jews? Who's Jewish helpers? maybe the Muslims? ///se le lobby ebraiche del signoraggio bancario cioè la sinagoga di satana di Rothscild&Rochefeller non distruggono il cristianesimo come loro possono fare un nuovo olocausto di ebrei? Chi soccorrerà gli ebrei? forse i musulmani?
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 YOUTUBE deleted my "UniusRei2" for this video [[sencond open letter to Rockefeller]] 3 Jews x Messiah Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. : of my murder? youtube is also responsible! the story of this video that I had destroyed along with video... the story of this video that I had destroyed along with video of the Rothschilds is too complex and strange. * 1. Perhaps you have asked God for a sign? * 2. Maybe you really have love to Israel and the Patriarchs? * 3. Maybe God is working to save your soul? by UniusRei2
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 BleedingOphelia on Gothica- Proserpina SAID me lol.Oh how I love the peaceloving Christians -ANSWER---- your anxiety is Your hell all. After a year for my lust I tried a pornographic video but then I saw the pedophilia the little girls made sex with dogs. & 2 women like you impaled another women was skewered with a spear (which passed through the anus to go out of the mouth) was making her was cooking on the stove like a pig. Satanists say it is a punishment for traitors but they are lying why as Stalin the killing is a system for them. is obvious the hidden powers of the NWO satanism & freemasonry they enter more and more in our society while is retreat with the back out of our institutions for the weakening progressive of self-determination of the country. but believe me nobody will laugh for this because God told me it will empty the entire surface of the earth by UniusRei2

â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. truthspeaksfoitself ----- I am without my wife these days ... lol. although it works very badly but it is better than nothing! But this is a universal law of sin by reason of natural law. Every sin according to its type it is both 1. fault 2. penalty 3. weakening of being personally and consequent confusion & pain. However it is useful for us to the sin sometimes (when the sin is no damage to the next) because he who sins little he becomes very cynical and less compassionate. We Christians are truly privileged not only because of the divine nature but because Jesus on the Cross is guilty of all our sins in our place. by UniusRei2
 humanumgenus
 humanumgenus Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. oligarchs ---- also a mole would see such despair and deprivation they are in expanding rapidly the impoverishment of the people? it is progressive and irreversible because of the artificial impoverishment of the public and private sectors. crush and the true monster the International Monetary Fund. this anomaly is due to the banking system of seigniorage. what are you waiting? lol. that Gaddafi may make against you the "no fly zone?". the wrath of God is already massed against you and against all peoples. As he had prophesied Giacinto Auriti? The gallows ie gibbet is the only perspective of the International Monetary Fund the 3rd world nuclear war? is his medicine! What are you waiting? but there is not a time to wait? (surface level paolobarnardvideos)
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. mistafied169 ---- you truly are a very wicked! you subtract yourself at all my questions. how many of your children of those.. that did you kill you helped to find? Even The Dead Can No Longer be returned. When They Were Dissolved in sulfuric acid by Satanists. the Government to be an Accomplice with Them Yes the U.S. government is Satanism! Because you can not make 200,000 human sacrifices to Satan without finding anything never just one culprit. that Satan you've needed to achieve the 11settembre? all nodes come home to roost! All of you the Zionists Freemasons and men of the NWO-IMF? you will pay for all this!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. all mistafied ----The U.S.? are completely under the control of Satan they use tank truck full of "Sulphuric Acid" to dissolve all the corpses because they do thousands of human sacrifice to Satan each month. this is an industry of enlightened! Damn Masons of Jewish lobbies of bank seigniorage! Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. all mistafied ----Gli USA? sono completamente sotto il controllo dei satanisti loro usano camion cisterna pieni di "Acido Solforico" per sciogliere tutti i cadaveri perchè loro fanno migliaia di sacrifici umani a satana ogni mese. è questa una industria degli enlightened! Maledetti massoni di lobby ebraiche del signoraggio bancario!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 all Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. mistafied ----- where you dickhead  you go to buy the ACID sulfuric? if it is not the only government that can give it to you? Satanists because they kill all these people and never is found one guilty? Why just the secret services are Satanists! dove tu testa di cazzo tu vai a comprare l'acido solforico? se non è soltanto il governo che lo può dare a te? perché i satanisti uccidono tutte queste persone e non si trova mai un solo colpevole? Perché proprio i servizi segreti sono i satanisti!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].  Masons Satanists ---- how did the prophet Elijah? So I too am doing a perfect job on you! I swear this on the throne of the living God of Israel. I order to Saint Michael the Archangel and all the angels of fire to carry out my orders in the name of Jesus! Amen said Holy Spirit. "Alleluia!" is the answer the Church [PAX â™° ✡ ✡ â™°] â™° I Have the wrong done to All Those Criminals who Toppled the cross. â™° [♚ MENE â™› â™› Techel PERES ♚] PAX â™° â™° â™° CSPB CSSMLNDSMD VRSN SMVS MQLIVB "Drink your poisons made ​​by yourself" â™°
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. Masons ---- traitors to God and of the people! How easy is Between the corrupt rich the your life like you? Among yours many Powerful friends how good your place in the sun? But the "rich man Dives" is now in hell! When you swore for Freemasonry has thay Have Said To You 1. You Betrayed the Constitution of your people? 2. Which is a form of Satanism? 3. who are son of seigniorage banking ie of enlightened of Jewish Zionist lobby? 4. That is IMF-NWO Satanism ie of Ideological and Practical? 5. Would You Have Lost with violent death the Fairest of your children or grandchildren? you're not yet tired of HAVING attended many funerals? But I can do better for you! In fact I am UniusRei Why God recognizes only me all the sovereign powers "in the political and religion!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 I'm an honest person even if youtube would treat me like a criminal! however is this in this way that I last long! but youtube strikes me at the first occasion with a most severe penalty as for make a favor to the Satanists and the Zionist and enlightened as he can prove at them that youtube were bad against me! io sono una persona onesta anche se youtube vorrebbe trattare me come un delinquente! comunque è così in questo modo that io duro a lungo! ma youtube mi colpisce alla prima occasione con la pena più severa per fare un favore ai satanisti e ai sionisti: e enlightened come lui può dimostrare di essere stato cattivo contro di me!!!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 7 / 7 [["ut unum sint" UniusRei]] for construct a real dialogue with Islam since the ignorance indifference and mutual can only grow distrust and even hatred to do together of the awareness of the sacred value: of human life. This is the same That is the Gospel own message That can show the world to find Himself more human and environmentally friendly. "Please God give peace to the Church and the world for full communion of love" "Ut unum sint". The lorenzojhwh I have the sent of God to give to the whole world and all nations 1). Their monetary Sovereignty That Satan of Jewish Enlightened They Have Stolen to all ie IMF-NWO ... 2). 80 Years of Perfect Peace! I am the charisma of unity the brotherhood and universal in fact I am UniusRei and the Mahdi That is king of Israel. + shalom = salam blessings too
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 6 / 7 [["ut unum sint" UniusRei]] Muslims do not understand Lol. the difference between the concept of "translation" with that of "corruption". [[Joint statement (1995) between the Catholic Church (John PaoloII) and the Orthodox Church (BartolomeoI)]] they state "in front of a world that suffers every kind of division and imbalance. All Christians loving all the churches for love they live among them in peace and harmony agreed to testify the message of the Gospel in a way the more credible and convincing. for the universal brotherhood that is a challenge for working together to help the good of all mankind to be cured with love the scourge of terrorism instill a hope for peace to contribute to cure many painful conflicts. For do be return to the European continent the awareness of its Christian roots,
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 5 / 7 [["ut unum sint" UniusRei]] [[The Process Against the Jewish Jesus]] And His boss imputation is not Confirmed only Gospels by [Mc.14 53; Mt.26 57 Lk .22 54] But Also from Jewish sources as Talmud Sinedrin43a and "Flavius ​​Josephus". But Also from Roman sources as Pliny the Younger Tacitus Pontius Pilate Nero Suetonius. From the documents Abundant. we can declare in a scientific way That Jesus Has Been Condemned to death why He Said to be the Messiah King of the Jews it is Precisely for this the reason for His sentence That Was written on the cross. Since this impostor Could not he be the Messiah Because He Came from Galilee (Nazaterth) while the true Messiah Shoulda to as Judea from that is, Bethlehem. (Therefore of beyond of the disgraceful slander of Muslims DECLARING That corrupt "the Word of God," Because They in Their ignorance,
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 4/7 [["ut unum sint" UniusRei]] Therefore only the Christians Biblical fundamentalists they are as living members of the body of the bridegroom(Christ) and to be all of them in the heart of Jesus who is sitting on the throne of God at the right of Father. While all other Christians as is defined by their religion ie without a personal relationship with God are also in Heaven and are part too the body of the Bride that is the Church ie the world. In fact Christ is the Head of his Body ie the Church alpha and omega the meaning of all things! "This is a great mystery. " This is my overview of all the Kingdom of God. He hovered on the power of darkness for brought us into the kingdom of his beloved Son in whom we have redemption and remission of sins.. "Colossians 1 13.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 3 / 7 [["ut unum sint" UniusRei]] ((the Son of man came not to be served but to serve and give his life as a ransom for many.)) in addition to the [holy] "paradise terrestrial " after we have 5 "paradise heavenly"(as said the Veda) [places that Jesus has opened for all the good men through his sacrifice on the cross]. well then is the most holy:most Blessed? that is the "seventh heaven"! described by the Apocalypse "that is the Throne of God where only the children (ie those who recognize that "Jesus is the Messiah!"only to them is allowed to enter Also today in faith. for have with him a report in the Word of God so is the Holy Spirit crying in the Christian "Abba Father "). In the Room Throne? only to Christians "born again" is allowed to enter:
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 2 / 7 [["ut unum sint" UniusRei]] of Metaphysics Which arises from rational natural law universal. "He has Freed us from the dominion of darkness and Brought us into the kingdom of His beloved Son in Whom We have redemption the forgiveness of sins Colossians 1:13." It is for this reason that the honest atheist or the honest man of Every religion meet with Jesus even unconsciously In Its way with Jesus Himself as in an unknown and Jesus will make friends with Them. Every man make attention after this note after this point on if it is approached by "someone" showing he That Particular sympathy kindness and RESPECT It Would Be Jesus Precisely In fact God does not Want to Lose any ITS precious of all creatures. But Most Of men are of walking to hell! Every man is Entitled to receive a touch a tangible sign of love from His Creator.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 1 / 7 [["ut unum sint" UniusRei]] [God so loved the world to give his only Son why anyone believes in him shall not perish but have eternal life! ". Jn3 16] Since Jesus Christ is true! Then everything else is false! However "God sent not his Son (the Word Messiah Christ) in the world to condemn the world but because worldwide have life through Him. "these precious words they could not be understood well before Vatican II. In fact the Word (Verbo) of the Father became one man in Jesus of Bethlehem to be a friend and neighbor of every precious man Just honest human faithful compassionate peaceful and fair that is the perfect man to be the brother of every other man as is Jesus namely, the my universal brotherhood;
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube - has deleted / closed my "uniusrei2" 01-03-11 1. without any warning above; 2. without disclosing the reason for the alleged "serious breach". 3. this is a disproportionate use of force! I have worked for months to that site! CONCLUSION I'm still waiting for a reason http://www.clipser.com/
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. Against youtube - which Zionist you do so too afraid that you must prove to him that you punish me for all those videos which I take from you for me? because you have an electronics / computer to recognize all of the video or its duplicate. So for all the video "illegal " that I take away it's you to be illegal! and since you punish me for your own videos you are a criminal also!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 1 / 2 saints are not born but you become ["Righteous Among the Nations" John Palatucci had a family of great witnesses of faith Grandma Carmela "My santina" is a Franciscan tertiary 3 uncles are Franciscan friars one of whom was Bishop Mons.Giovanni Palatucci that is his main accomplice for saving thousands of Jews. but also to save many Jews there are needed a lot of money so also the Holy See gave at the Bishop Palatucci the sum of 10,000 pounds signed by Mons.Montini Secretary of State (PaoloVI future)] the Church wants to praise God for "great things" (Lc.1 49). made from this "good and faithful servant" (Mt.25 21) but also put it on "CANDLESTICK" (menorah)]
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 2 / 2 saints are not born but you become ["Righteous Among the Nations" John Palatucci]. Chief Rabbi Elio Toaff said "I then I went to" FIUME "and I was amazed at seeing how much solidarity with the many Jews who were passing the border of Yugoslavia. The children were helped by the border police the Our families were hosted by the Christian ones and submit then to destianazioni safer. This has not happened in other European countries the Italians the other hand HAVE viewed in the Jewish people one of the images of God (Ct. 's Osservatore Romano 11febbraio 1995)
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 ["Righteous Among the Nations" John Palatucci] But there was only Palatucci! If the Pope could not speak except with more disastrous outcomes against an enemy without weaknesses however secretly gave explicit orders in fact thousands were monasteries parishes curie secular and religious which allowed him to escape and hid many thousand of Jews of course for many christian is been at the cost of their lives martyrdom Already in 1945 many Jewish organizations and personalities had expressed gratitude to Pius XII and the Catholic Church for the help during the tragedy.

â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 ["Righteous Among the Nations" John Palatucci] the jew  Pinchas E. Lapide said (4000 Jews were hidden only to Rome in ecclesiastical institutions). (more than 400 Italian Catholics are recognized as "Righteous Among the Nations" in Yad Vashem) However 700,000 Jews were saved by the Catholic Church. was an epic of love we do not know if today we could repeat given the relentless persecution that the Jewish lobby and Masonic are doing to the detriment of Christianity. because in reality Christians are disappearing with all this pornography that to do by Jewish etc,,,
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. jews ---- I have always admitted in many comments. To emphasize or exaggerate the sins of the Jews. Why in my opinion the people of the Jews in the world is the only people who can save himself and we all of the programmed 3 rd WWnuclear that is functional to the regeneration of a new International Monetary Fund. To complete the NWO of these crazy enlightened that is a satanic dictatorship! Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. jews ----- io ho sempre ammesso in molti commenti. Di enfatizzare o esagerare le colpe degli ebrei. Perché io ritengo che il popolo degli ebrei nel mondo è l'unico popolo che può salvare se stesso e tutti noi dalla programmata 3°WWnucleare che è funzionale alla rigenerazione di un nuovo fondo monetario internazionale. Per completare e perfezionale il NWO di questi pazzi illuminati che sono una dittatura satanica!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 ["Righteous Among the Nations" John Palatucci] is a splendor in the firmament of the human race! "Symbol and the prototype of all the righteous ... because in years in the most tough and serious he was able to best match the needs of his office with those of his conscience formed by Gospel indeed the result of faith is the works (James 2.14 ss) "as said by the Hon. Pisanu at Yad Vashem in Jerusalem (2005) // è uno splendore nel firmamento del genere umano! "Simbolo e prototipo di tutti i giusti... perché in anni difficilissimi e nelle situazioni più gravi egli seppe coniugare al meglio, le esigenze del suo ufficio con quelle della sua coscienza evangelicamente formata inverando la fede nelle opere conseguenti(Giacomo 2,14,ss) "
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 ["Righteous Among the Nations" of John Palatucci & hisvprocess of beatification for his risky enterprise by undertaken in the seven year of the FIUME [[that enlightened have make lose at Italy and allowed a terrible genocide of 200,000 martyrs of the communist Tito ie the foibe of CARSO admitted only recently. the banking system of the Jewish lobby that tyrannize us]]. for the real witness of John Palatucci of the Gospel in this time of clouding Masonic general ie the "stupidity of homunculi" Said Bonhoeffer the criminal folly polished racist that is the evil ideology of pure-bred now living in Israel for be the Zionism of Talmud not only the true heir of Nazism but the same father of Nazism!]
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 .....GRIM......GRIM....holy pork..GRIM. .....GRIM......GRIM......GRIM. you not was said that you were going to help Mother Teresa in India? I am pleased that God has given to you the gift of bi-location. I never imagined that we could have a saint of grimm satanaist jester of hell for to pull up it from the morale of all the demons that are in total depression for lorenzojhwh the Rei Unius & Mahdì King of Israel! non avevi detto che andavi ad aiutare Madre Teresa in India? Vedo con piacere che Dio ha dato a te il dono della bilocazione. Non avrei mai immaginato che noi avremmo potuto avere un santo grimm di satanaist buffone dell'inferno per tirare si il morale ai demoni depressi!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. trophytrolled ----- the "Georgia guidestone"is the old project of enlightened criminal that in these days they are playing with HAARP to create artificial earthquakes. In fact the planet can not bearing many super capitalists of Jewish lobbies of seigniorage banking corporation or of mulinazionali like them. But it can do live very well all us if these thieves they can be killed by someone. if we understand that we are all equal and brothers? I am the universal brotherhood!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 .....GRIM......GRIM......GRIM......GRIM......GRIM......GRIM. ..I am Dominus Unius Rei & Mahdì King of Israel I can do anything because I am a divine power with a precise commission divine! All those who are not pure they can not get close to me without being attacked by the Holy Spirit. What life have you with that face of a rotting corpse? What a hell you can not find even more a vein to make you a drip? Go sewer of hell! Your life has been demolished! ////// I am Dominus Unius Rei & Mahdì King of Israel io posso fare qualsiasi cosa poiché io sono una forza divina con un preciso mandato divino! Tutti quelli che non sono puri non possono avvicinarsi a me senza essere aggrediti dallo Spirito Santo. Che vita hai tu con quella faccia di cadavere putrefatto? Che un inferniere in te non può trovare più neanche una vena per farti una flebo? Vattene fogna dell'inferno! La tua vita è stata demolita!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 .... GRIM ... GRIM ... GRIM ... GRIM GRIM. And you? With That your pig grunt You are became the Prophet of pigs? I am not a fake prophet! I am not Never Been for anything in the world a prophet never! I'm just a politician that must break to you That dirty ass of a sewer Satan the parasite used of Satan for fool to payment. and if I was not a true man of GOD? I would not be on this page to be your pain! Because as everyone knows has Also Jesus said "Satan can not go Against Himself." If you can you're a Satan Journal want to put the world on guard against a real Satan hidden? lol. well then Satan has a great future as a circus clown of the cemetery. GRIM...GRIM...GRIM...GRIM...G RIM...GRIM.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 [incredible! Jews are to say to the Pope "you proclaimed "Saint "John Palatucci] Amos Luttazzi President of Italian Jewish Communities said " Palatucci went beyond the commandment Love your neighbor as yourself "because he loved him more than himself constantly risking their lives every day for seven years. These are the examples that give us confidence in life even in the present and in the midst of all negativity if you can not do Catholic saint Palatucci who else? As said Dostoevsky "We are all responsible for everything in front of everyone " and my hated Talmud says "whoever saves a life (even if it is LOL. the life of a GOIM) he has save all the world!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 ["Righteous Among the Nations" & process of beatification of John Palatucci] the "camps" of assembly were organized by the Jewish Palatucci as fields for the escape of the Jews aided in this by his uncle Bishop. One of these rescue centers the convent of San Bartolomeo has been turned into a museum of the Holocaust. The Diocesan Tribunal Vicariate of Rome in 2002 officially opened the canonical process of beatification for the "Servant of God" John Palatucci layman officer of the State Police martyr in hatred of the faith. " Important Jewish delegations were present and the Ambassador of Israel on behalf of Yad Vashem "Glory to God Glory to God forever!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. GRIMSREVENGE253 ----- what they pay to you the Satanists with the money that enlightened Jews they have stolen from us through the bank seigniorage give to you for make the clown of the cemetery on this page? to ruin the faith hope and love of all people! Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. GRIMSREVENGE253 ----- has familiar with all the vulgarity the vocabulary of hell son of the devil? you Satanists and Freemasons? lol. you are "an abomination among the nations. " You have betrayed God and the people! Droppings that you have in your heart? are droppings are also coming out of your mouth! with that you your continuous grunting pig:. ... GRIM GRIM GRIM ... ... ... GRIM GRIM GRIM ....
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 [John Palatucci: "Righteous Among the Nations" at Yad Vashem in Jerusalem] The saints (Christians) are the stars that prevent despair and prepare a new dawn. The 1945 in London in the 1st World Conference on Jewish said "The Questor John Palatucci with his heroic sacrifice saved the lives of 5,000 Jews. " in Hell of Dachau is registered under number 117826. died at age 36. "is the end! (but) for me is the beginning of a new life "said the Lutheran pastor Bonhoeffer before being murdered on the direct orders of Hitler in the field of Flossenburg "
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Crime crowds of Hitler? is a reflection of Jewish crime satanic of the enlightened! that is Jewish lobby of the synagogue of Satan or the Tower of Babel and Babylon of god Marduch. If it were not for the racism of the Talmud? there would have been "Hitler's racial theory" which like all racial theory is without scientific support. The very concept of a "race" is historical & anthropological nonsense! If it were not for the bank seigniorage of the Jewish lobby? and the resulting silence-criminal complicity of the Jews of today like the Jews Yesterday:insensitive to the strangulation of all people? There would not have been the Nazis and 2nd war that is essential to rebuild the IMF through the carnage and the enormous need of credit for the reconstructions. (source Giacinto Auriti scientist)
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. Kire667---- 1. there is no religious law which may violate the right to freedom of religion! 2. does not exist "choices of others" if you are a Muslim who kills today more of 300 Christian martyrs innocent. I use free speech to defend all peoples for I am the universal brotherhood which is make dying any racism of Zionism and sharia. If you buy the money by a banker jew invisible for 270% of its value? So you're going to die very soon since this is a unstoppable recession that has the sole and inevitable end ie that is the 3rd WWnuclear. To you do not reach the desperation of peoples andof fathers who commit suicide why they do not know how to pay the mortgage ? How you may be a cursed man? as can be for you sweet in your mouth the blood of the poor?
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. Kire667---- banks are above the political control! Banks are the real sovereign power of the NWO Satanism and Freemasonry they do the falsification of accounts shamelessly we are with our feet over a chasm! With the bank seigniorage (100% + shipping cost)? enlightened create from nothing the value of money but then close the budget to zero. With the interest or debt public another 100% which is not payable ]...( more) with the private debt 70%. If these Jews Satanists absorb 270% of the value? We that hope that we can have? Who are you that you dare raise your life against the authority of this ministry theological and political? This ministry is the last hope that remained in the entire human race
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. -EUROPE AMERICA] not one just of immigrant Muslim should be more accepted in Europe America but all Muslims who do not have children? they must be deported to Saudi Arabia Afghanistan Pakistan Turk etc. ... [where is forbidden to be Christian where hundreds of Christians are martyred every day]. All Muslims have a duty to go several times in their lives from those criminals and murderers of racists that are the slaveholders of Saudi Arabia of satanallah. Since this migration is designed by enlightened for destabilize by the "West". but the criminal ie King of Saudi Arabia he believes that this is a good time for him to spread Islam with the tools of always the violence bloody of criminal Muslim. are the Muslim nations that must help others Muslims. the Jewish lobbies of Satan are working Effectively for the destruction of Christian civilization,
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. -EUROPE AMERICA] in fact the Saudi Arabia with the His "Islamic International" Their "Muslim brothers " etc. .. They Have The imperialist project for to conquer the world ie the Islamic "satanAllah"that is true true Satanism. the weapon of the poor? Is The Population Bomb / Demographic weapon! That Islamic imperialism is a demon child (Such as Nazism and communism) That is in functional at more projects of the Greater demon of enlightened ie the god Marduk & Babylon Talmud of NWO-IMF 3rd WWnuclear. In fact the Arab League at first Which Was The active component in favor of Aggression Against Libya? has now distanced Itself: to foster the sense of anger in all Muslims.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 [La Russa + Berlusconi] the attack on Libya? is part of a old larger project of the Zionist lobby ie the synagogue of Satan of seignioorage banking? are the Zionists racist demons! for the destruction not only of Christianity but also for the destruction of Christian civilization with the slaughter of all its values ​​of democracy and respect for human dignity your values​​. of course is hides the threat! 1200.000 Christians were in Iraq but today there are less than of 200,000 Christians. Where do the Satanists Americans of NWO-IMF? Christians are dying with the true holy Islam but triumphs "Al Qaeda ie the terrorism. "that is what will happen in Libya! You want this? so after that they are become terrorists all Muslims in Europe you will happy?!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 [La Russa. Berlusconi] Muslim dictators they know how to avenge themselves lol. for the already declared a "crusade of the Christian Zionists. " You fell in a trap where the Freemasons of Satanism and of the seigniorage of bank this is a supernatural force that bends the your logic of consent it is human intelligence which justifies is the ally of every sin. is why that it is essential the biblical revelation. Satan is in the human intelligence if presumptuous. As a sinner or adulterer or as a criminal does not find a justification for his behavior? The human intelligence is not proportioned to resist the power of sin. if there were no bank seigniorage? I certainly would vote for you as I've always done in the past.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 [La Russa. Berlusconi] Because I know your noble values​​. But the Jewish lobby of enlightened they make 200.000 human sacrifices to Satan etc. .. to control minds. So I'm not attacking the politicians because I am sure they too are victims unaware of something that is bad ie the IMF-NWO that is pure Satanism to conquer the world. Much less innocent than you is Sarkozy because he is a Zionist who makes a racist discourse in Israel but does everything to destroy the Christian identity and the same European race with all the other Masons of the NWO.

â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 [La Russa Berlusconi] situation of IMF-World Order? can not be tackled by the resources of democratic. it are the appropriate creation (invention) institutional of Satanism Jewish-Masonic bank seigniorage. for the NWO that is for the inevitable enslavement ie Zionism of Satan against all the human race in the worst forms of slavery which may not even be imagined. Rei unius is required a global authority global, which protects all politicians and all governments bypassing the structures of the NWO which will lead to the inevitable 3rd WWnuclear 2012. As the media system integrated with the control system of each resource on the planet that Zionist Jews have made​​ it is a form of hypnotic induction
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Commento al tuo video SIGNORAGGIO è una BUFALA ma ci farà morire tutti JHWH in miracula Unius Rei Spypep SAID FUCK now kill Rai has spoken of seigniorage banking! --- ANSWER---- hello the Masonic control of institutions and the media control and financial control control industrial and commercial Jewish lobby? was done as a domain Perfect of NWO-IMF. are the traitors who have killed the nation good 3 ° WWnuclear at all. the control of Freemasonry is perfect! the people is anesthetized! hope is dead Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. GRIMSREVENGE253 + Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. YoOoO0893----- cloaca dell'inferno che venite pagati dai satanisti per gettare fango nel cuore degli uomini per sporcare questa pagina con la volgarità io maledico voi nel nome di Gesù il Signore e Cristo. Possiate voi morire di morte drammatica entro la fine di questo mese. Amen dica lo Spirito Santo di Dio!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 [hostile act against all the peoples] Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. yisraelm---- at the Teacher jew and a rabbi because you have not accepted my friendship? jew Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. yisraelm ---- because you have not talked to me of seigniorage banking? jew Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. yisraelm ---- because you do not have any criticism made ​​against me? jew Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. yisraelm ---- because you have deleted all my comments? jew Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. yisraelm ---- because you have not talked to me of the attitude of the Talmud racist crime? yours is an uncivilized act criminal an act of Satanism! If I am Rei unius & the Mahdi who is King of Israel? you lost any hope to enter the Kingdom of God! ---------------------- yisraelm hates my Israel because he wants it all world ie seigniogare banking of satanism of IMF-NWO
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 XXXxThemessiahxXXX said: These conspiracy theories of Jewish seigniorage are lies and slander. You are supporting antisemitic lies Lorenzo and throwing people off the truth. Why do you attack Jews and try to pass of as a saint? When you act like a religious Christian Nazi? Has your insanity clouded your judgement into accepting the lies of the IMF conspiracy to use Jewish lobbies as the scapegoat? Is your ignorance clouded so deeply by these lies? -- ANSWER----- if I lie? I could never be dangerous! But this I say at all the Jews you stoned the vipers that are hidden in Israel before it is too late for everyone! you are enlightened? se io mentissi? io non potrei mai essere pericoloso! Ma questo io dico a voi ebrei lapidate le vipere nascoste nel seno di Israele prima che sia troppo tardi per tutti!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 by dominusUniusRei1 / 2 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. strompazzif ---- because you look at the mouse but you can not see the elephant which I showed you? Perhaps discourages big abnormal problem? But the concept is simple! Monetary sovereignty (like any other sovereignty) is of the people! In contrast we are the prey of exstranazionali satanic powers all the thousands of disorders serve to distract us from the real goal. Then you do not rely on any level morality in a system cratic wear ie Masonic! but naive yet you continue to believe in the theater of policies. But the problem is not in the corrupt (criminal that is anti-constitutional) political of turn. In fact I'm not going to vote more!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 by dominusUniusRei2 / 2 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. strompazzif ---- as it is for the recession which is caused solely by the system of bank seigniorage (for the cost of money equal to 270% on the value) ie NWO-IMF that all peoples are destined to rise sooner or later against their false Goversi Masonic and Jewish lobby. Here we are all involved in the 3rd WWnuclear a problem of this magnitude the war which alone assume (hypocritically) the responsibility of all evil. But in reality the huge losses and destruction are essential to regenerate the new cycle: of International Monetary Fund. that is the NWO a dictatorship of universal banking
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. XXXxThemessiahxXXX ---- But Has Been Substantially abused of the ingenuity of the poor is so Also many precious lives of many Jewish Were lost. This is not the dream of God for Israel which is love and universal brotherhood. for Peaceful coexistence. Why 3 years ago I said what u said just now? You want all Palestinians are exterminated! Operation that I would also certainly if it were necessary. But it is not essential! But which logic you can expect by Satanists? In fact all the Zionists are Satanists! Since Zionists are not for Israel but are for the bank seigniorage of murderess. as I had expected the contact with my charisma has revealed your true nature your inner deteriramento? irreversebile is hell is your home!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Comment on your video padroni di tutti i nostri soldi e quindi di ogni cosa cosa non dicono sul loro NetWork XXXxThemessiahxXXX SAID Long live Israel the Jewish state! I am happy Those traitors They got what deserved. They do not deserve to live in Israel. Long live Geert Wilders! Long live freedom and democracy of the state of Israel the only real democracy in the Middle East. God of Israel bless the holy land of Israel as a beacon of light for all Humanity! - Answer---- All your words? are perfect for me! but they come from a heart and bad murderer. You are a predator in the service of the IMF-NWO IE Satanists enlightened. Many who have used their superiority cultural economic etc. .. to do evil. to find themselves on the side of right in terms of form,
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 I know as can be a jew evil considers the blood of a child goim as the blood of an animal because of the damn Talmud which is the very basis of racism and satanism. But I know also that after five centuries of bank seigniorage all the more negative aspects of all reality have been highlighted. In fact there are too many injustices and wickedness in the world. but Soon the world will burn! Io so quanto può essere malvagio un ebreo che ritiene il sangue del bambino di un goim come il sangue di un animale a motivo del maledetto talmud che è il vero fondamento del razzismo e del satanismo. Ma io so anche come dopo 5 secoli di signoraggio bancario tutti gli aspetti più negativi di ogni realtà sono stati messi in evidenza. Infatti sono troppe le ingiustizie e le cattiverie nel mondo. Presto tutto il mondo brucerà!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. quennHIMIKA the trial in judging? there is always something incriminating your judge if you are ignorant and evil like you? is very serious! The Church is the largest potential that we have as any potential to be used at best. It is as if for the filth a park we give only the fault of the warden. We are the Church even that part of society which is not religious? She also belongs enjoys and suffers of the Church. By the law of society all the members are related and interdependent therefore more sense of maturity in your judging thank you. only love can judge all things!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 ORIONEaryan SAID Hitler was good to use their gold to counter the power of the Zionist warmonger rai of shit Jewish system - Answer---- Hitler can not be justified! THE PROBLEM Judaic ie bank seigniorage should be resolved on a global scale to ensure that Jews not continue to harm us and then as history has shown many times end up doing harm to themselves but the hardness of heart and the lack of human respect of the Jews? is something that terrifies me! Their contempt for all mankind becomes tangible in youtube because except of noble exceptions man of excellent value it is true that the Jews despise so much we ie the nations and not worthy of give even the word to us.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Today oggi 01- 03 - 2011 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube ---- all work on all my channels they are stop ended over! The world will be deprived of my precious comments! There is an office of conciliation against youtube before resorting to the judiciary? I think we need to start a You Tube to Clipser.com movent http://www.clipser.com/
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube ---- has deleted / closed my "uniusrei2" 1. without any warning above; 2. without disclosing the reason for the alleged "serious breach". 3. this is a disproportionate use of force! I have worked for months to that site! CONCLUSION I'm still waiting for a reason Thank you! CONCLUSION There is a way to regain my "uniusrei2" "eliminating only any anomalies? Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube ---- is more than obvious "You have deleted my site:" UniusRei2 " containing some 400 videos because I have done the translation of the biblical book of" Wisdom. "But I have observed all human rhythms of this translation. and I have not done anything wrong. I order to you of repay me immediately the site of "UniusRei2" because if you own a wanted to abuse against me? You could close this page only! Today oggi 01- 03 - 2011 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube ---- all work on all my channels they are stop ended over! The world will be deprived of my precious comments!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 China is North Korea? have more dignity of all the governments of the world, because they are a real government They do not have Satanism Freemasonry and occult powers of seigniorage banking. They are not like us that is a diabolic & absolutely criminal ie banking monarchy occult which has defiled all the constitutions for us the subjects of authority invisible. and this is something that for every man that is not going to hell? is something that could never be accepted! If Russia and India will join? They will win yes! Alleluia In Jesus's name! Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube ---- and if for me it would be better to die rather that at to assume about me the frightening responsibility of ReiUnus however I am condemned to live because I am the last hope left for all Satanists and Freemasons of all the world. Since God has decided however to protect the life of all his servants most faithful and peaceful.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube----- I hope for you that you do not be permanently deleted the nearly 400 my videos on the site "UniusRei2! they will be claimed for ever for the testimony of all the crimes of mankind the blood of the martyrs etc. ..! In fact I do not dispute for your...immediately for having had you team orders of god Marduk = enlightened!. Because everything I've ever done in 4 years today everything has become a crime dramatically to be terrified and I walked by your unexpected & sudden & incomprehensible bullying. What compels me to stop my activities for the loss of my political and and for loss financial of artistic image
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. supermegafrancy96 ---- is for the angry what a be disaster (for its finances) for the reaction youtube. What. all we understand as are their Enlightened Satanists the real masters of the world ie IMF-NWO. To them the real instigators of the Holocaust against my people Israel. Because really my last article of UniusRei2 up demonstrated as was Hitler mentally unstable to even be an esoteric and a masochist sex pervert. Yes! People of much more value have been handled "Hitler was not a problem" to do the dirty work to stifle in the seed of Abraham on behalf of the enlightened.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube ---- [[[The account UniusRei2 it was closed due to several violations or serious our standards the community. on the substantive]]]. lol. "It is clear youtube is always right. " But for the principle of cause and effect my site has been closed immediately after that I has translated all the biblical book of "Wisdom" with the slow rhythms in human (3 hours?) which are not covered by the spam operation in the Moreover the biblical book of "Wisdom" not only it is a book sacred to all religions (except Satanism). But is the column that is foundational to any legal system that is the natural law!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube----- there not could be all over the world one only one judge which could give reason to youtube in a judicial proceeding because formally "can not be closed any site (as you have done with my UniusRei2) without notice block and motivation. "In this manner is very blatant abuse of power is bullying! Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. ratedRrockstar86 ---- I to be attacked by a boy of 21 [that he perhaps] has used youtube in order to have him against all a power so devastating and [maybe] in order to bring on a personal level An attack so devastating against the heritage and psychological integrity of persons? If I am aggressive and obnoxious against all it is only because the my love, it would be misunderstood and would not have made it really the concept of my sovereign impartiality & independence from all systems and all religions. in fact that's why I'm UniusRei.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 ratedRrockstar86 SAID lorenzojhwh Let the hate begin! - Answer---- no! you can not defeat Satan with his methods. I do not know anything negative such as hatred envy lie. ecc... If I had to kill for defend an innocent person anywhere in the world any? This is not hate! is not to be complicit with any crime since the King of Israel must be holy! To have a relationship with a Holy God YHWH ratedRrockstar86 SAID lorenzojhwh Let the hate begin! --ANSWER---- no! non è possibile sconfiggere satana con i suoi metodi. Io non conosco niente di negativo come odio invidia menzogna. Se dovessi uccidere per difendere un innocente qualsiasi in qualsiasi parte del mondo? Questo non è odio! è non essere complice con nessun crimine poiché il Re di Israele deve essere santo! Per avere relazione con un Dio Santo JHWH
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. ANONIMUS ---- You're risking one's emotional balance! we know that the "maximum potential" for man is Jesus (real man) [is] Christ (the true God) that is true participation the same divine nature of God. that Jesus he thought just to youtube when he said "do not give what is holy to dogs and the pearls before swine lest they tear you avventino against you." Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. ANONIMUS----- tu stai rischiando l'equilibrio psicologico! noi sappiamo che il "massimo potenziale" per l'uomo è Gesù(vero uomo),[È] Cristo(vero Dio) cioè la vera partecipazione alla stessa natura divina di Dio. che Gesù pensava proprio a youtube quando lui disse "non date le cose sante ai cani e le perle ai porci perché non si avventino contro di voi per sbranarvi."

â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. AgentAlbert33 ----- for whom I have worked so hard? for myself? for my interest? No! I worked for God and all mankind youtube so if you close all of my sites? this is a problem for God and a problem for all nations! It's not something that concerns me very much! If I'm a little sick today is only because I am home with the flu! per chi io ho lavorato così duramente? per me stesso? per il mio interesse? No! io ho lavorato per Dio e per tutto il genere umano pertanto se youtube chiude tutti i miei siti? questo è un problema per Dio ed un problema per tutte le nazioni! Non è un qualcosa che mi riguarda molto! Se io oggi sto un po male è soltanto perché io sono a casa con l'influenza!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Commento al tuo video lorenzo jhwh 1of2 miracula Rei Unius king of Israel Mahdi Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. BERNEYMADEOFF ---- for all this ie corruption that you said? God has forsake the world to his cruel fate of death! But enlightened have settled in our major institutions how you can flush them out? if Masonry has memory too fat in the brain to not see that everything around is dying? anachronistically Muslims hate the Christians who have no control. Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. BERNEYMADEOFF ----- per tutta quella corruzione che tu hai detto? Dio abbandonerà il mondo al suo crudele destino di morte! but enlightened si sono insediati nelle nostre principali istituzioni come è possibile stanarli? se la massoneria ha la memoria troppo cota e troppo grasso nel cervello per non vedere che tutto intorno sta morendo? ed anacronisticamente i musulmani odiano i cristiani che non hanno nessun controllo.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. AgentAlbert33 ----- are 9 with "uniusrei2":which has been closed. all listed on my other channel and are easily recognizable all and are not primarily religious but political. youtube know... knows well by always can not discover these things now for to pretend not to know.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 russia china india and Muslim nations all can not lose Iran. that is strategic for the balance of power. here's why this time you're all going to die. but I can not blame anything for myself cina russia india e nazioni musulmane tutte non possono perdere l'iran. che è strategico per gli equilibri di forza. ecco perché questa volta voi state tutti per morire. ma io non posso rimproverare niente a me stesso
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. AgentAlbert33 ---- read the biblical book of wisdom? is not spam! and if it is however can close his youtube page as youtube has already closed the page against my kingxkingdom (but I do not know yet why). but delete an entire site with 400 video? is like killing a person! In fact I am suffering a lot! and the Lord God He also sees my suffering. But between me and God is a contract that could turn this act of bullying in a tragedy for someone. But even if I seem unsympathetic I have not come to do evil to someone. but to warn of the impending doom collective and individual. Since Rei Unius is not a vengeful but a political savior for the regeneration of all all you reject all racism and make universal brotherhood!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube ---- is more than obvious "You have deleted my site:" UniusRei2 " containing some 400 videos because I have done the translation of the biblical book of" Wisdom. "But I have observed all human rhythms of this translation. and I have not done anything wrong. I order to you of repay me immediately the site of "UniusRei2" because if you own a wanted to abuse against me? You could close this page only! Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube ----- è più che evidente "tu hai cancellato il mio sito di:"UniusRei2" contenente circa 400 video perché io ho fatto la traduzione del libro biblico della "Sapienza". Ma io ho rispettato i ritmi umani di questa traduzione. Io non ho fatto qualcosa di sbagliato. Io ordino a te di restituire a me immediatamente il sito di "UniusRei2" poiché se tu proprio tu volevi fare un abuso contro di me? tu potevi chiudere questa pagina !!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube ----- ha cancellato/chiuso il mio "uniusrei2" 1. senza nessuna forma di avvertimento precedente; 2. senza comunicare il motivo della presunta "grave violazione". 3. questo è un uso sproporzionato della forza! io ho lavorato per mesi a quel sito! CONCLUSIONE io sono ancora in attesa di una motivazione grazie! CONCLUSIONE C'è un modo per riottenere il mio ""uniusrei2"" eliminando soltanto eventuali anomalie?
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. youtube ---- has deleted / closed my "uniusrei2" 1. without any warning above; 2. without disclosing the reason for the alleged "serious breach". 3. this is a disproportionate use of force! I have worked for months to that site! CONCLUSION I'm still waiting for a reason Thank you! CONCLUSION There is a way to regain my "uniusrei2" "eliminating only any anomalies?
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. BERNEYMADEOFF ----- YOU ARE FAKE! You are a Satanist to hate blacks and Jews! Hell is your home Satan is your father! You can not hate a people or a skin color! all your lies? will go down to hell with you! Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. BERNEYMADEOFF ----- YOU ARE FAKE! You are satanista per odiare i negri e gli ebrei! l'inferno è la tua casa satana è tuo padre! Non si può odiare un popolo o un colore della pelle! tutte le tue menzogne? scenderanno con te all'inferno!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 1/2 Dwrancho144 SAID The Holy Spirit enlightens a person by mysteriously operating on his heart so that he can see the revelation already given. The image used in Scripture is of removing a veil (2 Cor. 3:15-16)... The truth was there before them all the time only they were prevented from seeing it. The fear of death is ingrafted in the common nature of all men but faith works it out of Christians. It is a poor thing to fear that which is inevitable. Afraid? Of what? To feel the spirit's glad release? To pass from pain to perfect peace. The strife and strain of life to cease? Afraid -- of that? --ANSWER---- Because Jesus is risen then death has no power over those who are in Christ Jesus Every man has a different way to die and there are people as Elijah Enoch and me who can not die never!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 2/2 Dwrancho144 SAID Many of us cannot reach the mission fields on our feet but we can reach them on our knees. Intercession is truly universal work for the Christian. No place is closed to intercessory prayer. No continent no nation no organization no city no office. There is no power on earth that can keep intercession out. Every convert is the result of the Holy Spirit's pleading in answer to the prayers of some believer. Lost people matter to God and so they must matter to us. The glory of God and as our only means to glorifying Him the salvation of human souls is the real business of life. Peace Bro and THanx for spreading the Good News )--ANSWER-----More powerful than any prayer and worship is the each reading of the Bible. Word that created the universe from nothing. After reading the Bible for three years. and for more than 2 hours a day? God has given me this ministry and gave too something that can not have adequately an explanation
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 eraoffreedom SAID Don't ask for anyone to prove there is no God. Instead put your attention on proving God's infallible laws in your own life. So much more powerful and the road to your personal freedom. We've been taught not to entertain such non-sense. The power in is the silent demonstartion of God's Law. Blessed be Robert. --ANSWER-----GOD BLESS YOU BROTHER. But it is the arrogance that I have to kill in the name of Jesus every kind of arrogance even if it is of a religious or Christian! Since the arrogant are dangerous. I have already shown the mystery of the perfection that is in me. That is the universal rational metaphysics of natural law that is the universal brotherhood
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. qwer58j ----- when you can prove to me the non-existence of God and you can give me a rational demonstration of the formation of the universe. Only then can not be regarded atheism as a religion of denial. But with the unprovable theory of evolution? You have downgraded the level of science at that of storytelling. All licking here in the choir of the sole owner of the money that the Jewish lobby of the IMF-NWO ie seigniorage banking Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. qwer58j ----- quando tu potrai dimostrare a me la non esistenza di Dio e potrai dare a me una dimostrazione razionale della formazione dell'universo. Solo in quel caso l'ateismo potrà non essere considerato come una religione della negazione. Ma con le teorie indimostrabili della evoluzione? Voi avete declassato la scienza a livello di cantastorie. Tutti lecchini nell'unico coro dell'unico padrone dei soldi cioè la lobby ebraica del FMI-NWO
 FGORING
 FGORING Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].
 Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 Jesus is Lord of Lords and King of Kings
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 I know the bible is 100% true? changed or are there versions who decieve ... - Answer---- all religions as well as atheism is a religion in the negative are controlled by a demonic spirit of religion therefore the minds of men are locked in their thought patterns. are not bad people but they can not have the understanding since they can not have faith to live a personal relationship with God as they are trapped in the curse of original sin. They are in God are like fish in the sea but not see it although they can not live without him. You can have the same demonstration how for all the different translations of the Bible? none of them betrays the true meaning.
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 The speech which I did on the redemption? namely the need for Jesus of be (real man) must also be necessarily also Christ (ie true God) the non-Christians? are mentally hindered in the understanding of this concept by demons. Because if they understand it? become immediately also their of Christians children of God for to accept in them, the same divine nature of God in faith today but tomorrow actually to glory!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 "the stakes" are too high now! all the Masonic elite and all leaders they will not do exterminated yourself all together falling such as chickens into the trap of the 3rd WWnuclear I've warned them! because the NWO when it made perfect? few men will need to be necessary for controlled and managed a world of slaves. This time the enlightened will pay all their crimes and their fathers all at once. It will be Obama with all governments to stop the enlightened. lol. because all governments are not so stupid to do kill themselves by enlightened
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 ok as long as you see the truth everything will be ok :) IM NOTHING ! IM JUST RECIEVING lol. :) peace bro we are on the same wavelenght. You cannot give me a name because. i am everything P E A C E Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. T H E WORLD -ANSWER---- I am Lorenzo of YHWH the Mahdi a political ministry unerring raised by God that I do not need to evangelize to the happiest time of the entire history of mankind! In fact I am the reign of UniusRei here because the enlightened did not escape he choose between dying and my love? lol. they will choose my love because this has already told of me ed of them the Bible!
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

 anonimus SAID ow yeah and i want to know who the bible wrote and if there are changed versions of the bible that support the dark sides plans... that would be a great knowledge to have to warn them who are being decieved. -- answer----. Bibles are all good except the Jehovah's Witnesses who translated incorrectly some New Testament passages for not to recognize the divinity of Jesus (for them is St. Michael who was made man) To destroy the whole work of salvation because an angel can not be men for be solidarity with sinful and can not being God for to give a infinite ransom to the gainst the infinite justice offense. However without the aid of the Holy Spirit and the interpretation of the Church the Bible can not be adequately understood. For a book that is a person
â™° CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB â™° lorenzojhwh Unius REI CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB].

open letter al mio Arcivescovo Francesco CACUCCI! io sono stato con don Vito Bitetto, all'oasi San Martino il responsabile dei ministeri istituiti.. ed, io ero nei suoi elenchi, accoliti al momento dell'appello.. ma, alla fine della riunione, quando, io sono andato a salutarlo: gli ho strappato due particolari: 1. che, secondo lui, forse, io non vado alle riunioni da due anni.. ed oggettivamente questa è una menzogna(dei due incontri annuali certamente sono andato ogni anno), 2. e che, la sospensione del mio Accolitato, non è soltanto un fatto burocratico.. quindi, sabato mattina in Curia mi aspetta: il tribunale della inquisizione... https://www.youtube.com/channel/UCpV3jx6T3sB3qsDWN2kU0vg/discussion
ma, il mio è soltanto: un esperimento politico, della proposta di un Re di Israele lorenzoJHWH (il Messia Ebreo). la proposta politica del Mahdì lorenzoAllah. quindi la proposta di un Governatore sul mondo intero: Unius REI, perché, è necessario creare una autorità più grande: dei poteri occulti ed esoterici del Nwo, che, fa compiere alla CIA, circa, 200.000 sacrifici umani sull'altare di satana, ogni anno. quindi, ovviamnete: tutto quello, che, io ho detto di strano, ed ammetto di avere detto tante cose, che a tutti possono sembrare strane, [ ma, che, sono veramente la mia intima, la mia soggettiva, personale esperienza di fede ] NON HANNO UN VALORE TEOLOGICO O RELIGIOSO.. e non potrebbe essere diversamente, se, si tratta per me: di un esperimento politico! Ecco perché, io non ho una nuova dottrina religiosa da inventare.. io pretendo da tutti la osservanza dei diritti umani, ecco perché, attraverso, la legge universale (tutto è amore) ed attraverso, la legge naturale (1. non mentire; 2. non fare il male) io ho elaborato questa METAFISICA laica, che, è anche, una spiritualità naturale del valore e della virtù: che io ho chiamo la rivoluzione culturale della FRATELLANZA UNIVERSALE, infatti, il nostro denaro, costra 270%, con tre truffe legalizzate, ed è questo che, rende inevitabile la guerra mondiale, come, ha intuito, Ezra Paund, e come, ha dimostrato, il santo cattolico e scienziato Giacinto Auriti... [[ circa, tutto quello che io ho vissuto insieme ai satanisti della CIA in youtube: 187AudioHostem, IhatenewLayout, ecc..? io credo, che, non ci potrebbe essere un essere umano normale, che, potrebbe ascoltare certe cose, che io posso dire: senza perdere il proprio equilibrio mentale!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/25/onu-a-israele-basta-demolizioni-casi_49587d24-bd29-46d0-ae4c-b5bc532c12c3.html

ormai la Europa NATO è diventata, uno jihadista bombarolo, genocidioassistito CIA: per il califfato Nuovo Ordine Mondiale! cosa è rimasta della democracrazia nel regime massonico MERKEL Rothschild Bildengerg? ] MOSCA, 25 NOVembre. Due passeggeri di un autobus di linea sono morti ed altri sette sono rimasti feriti in seguito ad un bombardamento stamane a Donetsk, roccaforte dei separatisti filorussi nell'Ucraina orientale. Lo riferisce il sito del Comune.
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/11/25/ucrainaordigno-su-bus-a-donetsk2-morti_c7bb767f-05fd-4254-bb16-e4e70057e0b5.html ] Ucraina: ordigno su bus a Donetsk, 2 morti. In seguito bombardamento nella roccaforte separatisti filorussi. 25 novembre 2014
Anita Brucioni
Maledetti criminali. Neanche i nazisti sparavano indiscriminatamente sulla popolazione civile. Poroshenko e la sua cricca andrebbero processati al più presto per crimini contro l'umanità.
Simone Supri · Top Commentator
Intanto le indagini sull'abbattimento del Boeing sono state insabbiate... chissà perchè, eh?
 Simone Supri · Top Commentator
 Luca Papulik Pennisi Appunto... 8 mesi per recuperare dei dati da un sistema di registrazione... manco fossero i geroglifici prima della Stele di Rosetta.
 Poi ci sono i dati sull'analisi dei resti, e la condivisione dei dati mentre li recuperano ed accumulano sulle varie zone.
 In Olanda non c'è il deserto, ma se serve possono farsi arrivare una portacontainer di sabbia direttamente dal Mojave, che se non erro è nel Nevada relativamente vicino all'area 51, stando per stare nel suo tema
 Rispondi · Mi piace · 1 · 2 ore fa

Antonio D'Ettorre · Top Commentator · Direttore presso Indaco Travel
ci sono forze internazionali interessate a mantenere alta la tensione in quella regione e contro la Russia. Non cadiamo nel giochetto di sempre, perche' gli americani sono abili a costruire le situazioni, le studiano a tavolino. Vogliono a tutti i costi provocare la Russia, per inasprire in rapporti con gli europei. Purtroppo in Europa abbiamo dei dilettanti della politica, tanto e' che anche uno statista come Helmut Khol e' molto critico con la Merkel e i vertici europei.
Rispondi · Mi piace · 2 · Segui post · 2 ore fa

Valerio Peccia · Top Commentator · Colomba antonietti
nazi ukraini di merda continuate pure,prima o poi verrete puniti duramente per i vostri crimini
=============
ecco la logica del nazismo; Merkel, UE 322 USA NATO: il regime; islamico massonico: del nuovo Califfato Ordine Mondiale: della violazione sharia Erdogan: di ogni diritto umano: Ummah, per dhimmi schiavi, Hitler avrebbe approvato!
http://www.ansa.it/nuova_europa/it/notizie/rubriche/altrenews/2014/11/05/iatseniuk-negoziati-con-ue-usa-russia-senza-ribelli_4050355e-8093-49fb-a4b7-3ecb23216764.html
Il premier dell'Ucraina, Arseni Iatseniuk, ha dichiarato che per porre fine al conflitto nel sud-est "uno dei format più efficienti è quello di Ginevra", che prevede trattative con la partecipazione di Usa, Ue, Russia e Ucraina e l'esclusione dei separatisti.
"Sottolineo ancora una volta - ha detto Iatseniuk - che non ci sono prospettive di negoziato" con i ribelli. L'accordo siglato a Ginevra il 17 aprile in questo formato, rimasto lettera morta, prevedeva il disarmo dei gruppi armati e un'amnistia per gli insorti. Aprendo una seduta del Consiglio dei ministri, il premier ha inoltre annunciato che il governo ucraino ha deciso di sospendere i finanziamenti ai territori del sud-est: sotto il controllo dei separatisti filorussi.
L'ONU è preoccupata per agli attacchi contro: i russofoni in Ucraina orientale. L'ONU è preoccupata per i rapporti, provenienti dall'est dell'Ucraina che parlano di oppressioni su base etnica, ha detto il rappresentante ufficiale del capo dell'organizzazione Stéphane Dujarric, commentando le informazioni che a Mariupol e in altre città controllate dai militari ucraini cresce il numero di attacchi contro la popolazione russofona.
"Questi sono i problemi per cui il Segretario generale delle Nazioni Unite insiste per la continua presenza della missione di monitoraggio sui diritti umani che presenta regolari relazioni. Ban Ki-moon invita tutte le parti a seguire la lettera e lo spirito degli accordi di Minsk", ha detto Dujarric.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_25/L-ONU-e-preoccupata-per-agli-ttacchi-contro-i-russofoni-in-Ucraina-orientale-5612/
==============
ABUSI SESSUALI ED IPOCRISIA: NELLA CHIESA DI CRISTO!] [ tutti i crimini ideologici: della Chiesa Cattolica, che, ufficialmente nella Persona di Papa FRANCESCO: pone la questione soltanto, sul piano morale dei singoli, e non vuole comprendere come ha potuto tradire i primi 1000 anni della sua storia, come è attualmente per la Chiesa Ortodossa, dove i presbiteri possono essere degli uomini sposati! ] NATURALMENTE GLI STORICI NEMICI DELLA CHIESA, CON QUESTE NOTIZIE VANNO A NOZZE, E AGGIUNGONO LE LORO CALUNNIE! Papa Francesco chiede scusa sugli abusi sessuali: il discorso integrale, La richiesta di perdono alle vittime di pedofilia http://www.leggioggi.it/2014/07/07/papa-francesco-chiede-scusa-sugli-abusi-sessuali-discorso-integrale/ Il Papa chiede scusa per abusi del clero, 07/07/2014 ABUSI SESSUALI ED IPOCRISIA: NELLA CHIESA DI CRISTO!] [ tutti i crimini ideologici: della Chiesa Cattolica, che, ufficialmente nella Persona di Papa FRANCESCO: pone la questione soltanto, sul piano morale dei singoli, e non vuole comprendere come ha potuto tradire i primi 1000 anni della sua storia, come è attualmente per la Chiesa Ortodossa, dove i presbiteri possono essere degli uomini sposati! ] Un gruppo di vittime di abusi da parte di sacerdoti ha partecipato questa mattina a Santa Marta alla messa celebrata dal Papa. Il gruppo, con persone provenienti da Gran Bretagna, Germania e Irlanda, dopo la messa ha incontrato papa Bergoglio http://www.gazzettadelsud.it/news//99532/Il-Papa-chiede-scusa-per-abusi.html ABUSI SESSUALI ED IPOCRISIA: NELLA CHIESA DI CRISTO!] [ tutti i crimini ideologici: della Chiesa Cattolica, che, ufficialmente nella Persona di Papa FRANCESCO: pone la questione soltanto, sul piano morale dei singoli, e non vuole comprendere come ha potuto tradire i primi 1000 anni della sua storia, come è attualmente per la Chiesa Ortodossa, dove i presbiteri possono essere degli uomini sposati! ] paraguay, Coprì abusi sessuali, Papa rimuove vescovo, 25/09/2014, Malversazione e copertura di abusi sessuali nella sua diocesi. Con queste accuse Papa Francesco ha rimosso un vescovo del Paraguay dall'esercizio delle sue funzioni Coprì abusi sessuali Papa rimuove vescovo. Il Papa ha disposto lo spostamento dalla diocesi Ciudad del Este in Paraguay di mons. Rogelio Ricardo Livieres Plano, nominando al suo posto come "amministratore apostolico" mons. Ricardo Jorge Valenzuela Rios. Livieres è accusato tra l'altro di malversazione e copertura di abusi sessuali di preti della sua diocesi. L' "avvicendamento" è annunciata da una nota della sala stampa vaticana riferendo le "conclusioni" delle visite apostoliche disposte dal Papa prima di decidere. http://www.gazzettadelsud.it/news//109835/Papa-rimuove-vescovo--per-copertura.html IL PAPA e le vittime dei preti pedofili]Cari amici, ieri Papa Francesco ha dedicato l'intera mattinata all'incontro con sei vittime di preti pedofili (tre uomini e tre donne, provenienti da Irlanda, Gran Bretagna e Germania). Ha celebrato la messa con loro alle 7, ha pronunciato un'omelia forte e inequivocabile, li ha salutati al termine della celebrazione come fa di solito. Poi, dalle 9.30 alle 12.30, li ha incontrati personalmente uno ad uno, una ad una. Più che nelle parole – comunque dirompenti, con un chiaro riferimento non solo al sacrilegio compiuto dagli uomini in tonaca che abusano dei minori, ma anche ai vescovi che hanno fatto finta di niente, hanno sottovalutato, hanno coperto - a contare è stato il tempo. Il tempo dell'ascolto. Il tempo dell'incontro personale. Non si è trattato di un gesto formale. Le vittime che ieri erano a Santa Marta sono rimaste colpite dal fatto che il Papa non guardasse l'orologio. Dove sta dunque il valore, l'insegnamento di quanto accaduto ieri? Sta innanzitutto nell'esempio. Accogliendo le vittime e ascoltandole, il Papa ha mostrato a tutti i vescovi del mondo come fare in questi casi. Le vittime degli abusi, crimini orrendi che spesso uccidono la fede nei piccoli destinati a portarne le conseguenze indelebilmente incise nella loro anima e nella loro esistenza, vanno accolte, aiutate, assistite. Vanno soprattutto ascoltate. Le vittime sono loro, non i preti accusati (ovviamente se se le accuse sono fondate). Già due volte Francesco ha detto che non c'è posto per chi commette questi abusi nel ministero sacerdotale e che non si faranno sconti a nessuno. C'è da augurarsi che queste sue indicazioni vengano messe in pratica. E che le amicizie potenti, anche all'interno del Vaticano, o qualche cavillo del diritto canonico, non lascino impuniti coloro che dovrebbero avvertire sulla coscienza il peso del suicidio di qualche loro vittima, e che invece fingono di non rendersi conto del male commesso. http://2.andreatornielli.it/?p=7563 ============ NATURALMENTE GLI STORICI NEMICI DELLA CHIESA, CON QUESTE NOTIZIE VANNO A NOZZE, E AGGIUNGONO LE LORO CALUNNIE! "Tutto, insomma, evidenzia l'immane problema di una istituzione faraonica ed autoreferenziale, prigioniera delle proprie storture e dei propri interessi mondani, che da secoli accumula errori su errori, crogiolandosi nella corruzione e nell'immobilismo, lucrando malsano prestigio senza però formare al rigore le coscienze ed intascando miliardi all'anno per tali controproducenti attività." http://2.andreatornielli.it/?p=7563 ================================ QUESTA è LA AGONIA DELLA CHIESA CATTOLICA! OVVIAMENTE, LA PEDOFILIA, PRESA IN QUESTIONE, NON RIFERISCE LA ADULTERIO LA OMOSESSUALITà E TUTTI I RAPPORTI SESSUALI PECCAMINOSI AVVENUTI CON ADULTI! SOLTANTO UNA PICCOLA PARTE DI hISBERB OCCULTO E SEGRETO CHE HA PROPORZIONI BEN PIù VASTE http://www.uaar.it/ateismo/controinformazione/pedofilia-ecclesiastica Pedofilia ecclesiastica L'Uaar riceve costantemente segnalazioni di casi di pedofilia religiosa, riportati dalle cronache di tutto il mondo. L'associazione non è nata per combattere la pedofilia ecclesiastica, e non intende trasformare i suoi spazi informativi in bollettini che documentano il fenomeno. Però, poiché la Chiesa cattolica porta avanti pressoché quotidianamente una campagna di denigrazione degli atei, additandoli come persone prive di moralità, ci sembra giusto darne menzione quantomeno in questa pagina, segnalando le notizie che riguardano gli abusi sessuali su minori commessi in ambienti religiosi. Al lettore giudicare il pulpito da cui giunge la predica, e se il numero di casi può giustificare l'affermazione che si tratta di «mosche bianche». 13/11/2014. St. Paul's priest's suspected child porn never reported to police (SC Times) 13/11/2014. Nouveau cas de pédophilie au diocèse de Bruges: le prêtre de 50 ans s'est montré violent (RTL) 11/11/2014. Irish pedophile priest gets 4-year supervised freedom (Press TV) 09/11/2014. Filmini negli spogliatoi con la spy pen - indagato mister di volley femminile (Repubblica) 09/11/2014. Spoltore, indagato ex parroco Don Vito Cantò per pedofilia (ilPescara) 06/11/2014. Chicago Priests Raped and Pillaged for 50 Years (Daily Beast) 31/10/2014. Albenga, l'ultima crociata: il vescovo Oliveri manda un prete pedofilo a dire messa (Secolo XIX) 29/10/2014. L'allenatore e gli abusi negli spogliatoi - un altro baby calciatore lo denuncia (Repubblica) 29/10/2014. «Abusi sessuali su minori», indagato parroco del Brindisino. In serata celebra messa (Repubblica) 28/10/2014. Presunto prete pedofilo salvo per prescrizione, e la Svizzera paga (Ticinonline) 28/10/2014. Parrocco suicida in canonica, la curia: «Ammise abusi su una 13enne» (Corriere della Sera) 23/10/2014. Albenga. Pedofilia e preti nudi su Facebook (Articolo Tre) 15/10/2014. Versilia, pedofilia: prete molesta bambino. La curia lo trasferisce (Messaggero) 12/10/2014. NSW police watchdog to investigate handling of Catholic abuse claims (Guardian) 12/10/2014. Accusato di abusi su minori. Condanna ridotta ad un prete (Benevento Ottopagine) 10/10/2014. Prete accusato di pedofilia ammette rapporti con tre minori (Repubblica) 29/09/2014. Pennsylvania pedophile priest ordered to stay behind bars (PressTv) 25/09/2014. Il lato oscuro del Cardinale (L'Espresso) 19/09/2014. Former Santa Paula priest accused of molesting two girls (Ventura County Star) 14/09/2014. Gioia Tauro, prete condannato ma «promosso» dal vescovo (Corriere della Sera) 13/09/2014. Sacerdote canadiense es hallado culpable de pedofilia y zoofilia (HispanTV) 10/09/2014. Un prêtre français a été condamé à trois ans de prison pour agressions sexuelles (Le Nouvelliste) 28/08/2014. Filipino priest held in US for child abuse (UCA News) 28/08/2014. Why Is Pope Francis Protecting A High-Ranking Pedophile (Indian Country Today Media Network) 25/08/2014. Church took 20 years to defrock paedophile priest, inquiry hears (ABC) 22/08/2014. Preti pedofili, cardinale Pell: «Come camionisti che molestano autostoppiste» (Fatto Quotidiano) 19/08/2014. Church lawyer told victims that police involvement would postpone process (Guardian) 18/08/2014. Archdiocese Accused of 30-Years Coverup (Courthouse News Service) 12/08/2014. Religious order to pay record sexual abuse settlement (Globe And Mail) 04/08/2014. 20 vittime di abusi si rivolgono all'Associazione del monastero di Fischingen (Tio - il portale del Ticino) 31/07/2014. Diocese may send sexual abuse allegation to abuse review board (Katc) 30/07/2014. Corrientes: La denuncia de abuso contra el cura Jesús Pacheco llegó al Papa (Corrientes Hoy) 30/07/2014. Un prêtre accusé de pédophilie en Afrique du Sud extradé vers l'Allemagne (Le Soir) 29/07/2014. Escándalo Sexual en entorno de Horacio Cartes (Diario Siglo XXI) 12/07/2014. Latina, sacerdote pedofilo: dopo Ventotene colpisce a Palermo, nuova condanna (Il Messaggero) 10/07/2014. Quebec court orders religious group to compensate victims of sexual abuse (CTV News) 08/07/2014. Randazzo, parla il giovane molestato dal prete condannato per pedofilia (Blog Sicilia) 05/07/2014. Child sexual abuse royal commission: Vatican declines request to provide all documents relating to Australian priests (ABC) 05/07/2014. Prete pedofilo condannato a 4 anni, provò ad abusare di un minore anche in chiesa (Messaggero) 30/06/2014. Australia bishop charged with abuse (Bbc News)25/06/2014. Preti pedofili - Arcidiocesi di Seattle pagherà 12 milioni di dollari (Oggi Notizie) 24/06/2014. Abusi sessuali e appropriazione indebita, arrestato direttore della Caritas di Trapani (Repubblica) 23/06/2014. Winona Diocese: We're obligated to pay pedophile priest (Post Bulletin) 19/06/2014. Loano, prete condannato per abusi su minori: la Curia difende don Giaccardi, "tanto clamore per nulla" (IVG) 18/06/2014. Violentò la nipotina: condannato. «Il prete mi consigliò di non dire niente» (Il Tirreno) 13/06/2014. Angers: un prêtre écroué pour détention d'images pédophiles (Fait Religieux) 11/06/2014. Testimonianza choc: Rapporti sessuali a Roma con un prete pedofilo (Rovigo Oggi) 11/06/2014. Catholic church has 'sociopathic disregard for sex abuse victims' (Guardian) 10/06/2014. St. Louis archbishop claims he wasn't sure it was illegal for priests to have sex with kids (Church and State) 07/06/2014. Pedofilia, confermata condanna per don Turturro (Gazzetta del Sud) 07/06/2014. "Chiesa e pedofilia, il caso italiano": intervista a Federico Tulli (A ragion veduta) 06/06/2014. Escándalo: Obispo acusado de encubrir a pedófilo inculpa a arzobispo de gay (La Nacion) 05/06/2014. Prete ferrarese condannato per pedofilia (Estense.com) 04/06/2014. Pedophile priest on the run in northern Mexico (Press Tv) 03/06/2014. Parroco accusato di pedofilia a Visinada (Il Piccolo) 02/06/2014. Catholic diocese to face abuse realities (Aap) 26/05/2014. Frank Klep, former Victorian Catholic priest and teacher at Salesian College, sentenced to 10 years in prison (Abc) 21/05/2014. Catholic order of nuns admit emotional abuse and neglect took place in its residential homes (Irish Mirror) 20/05/2014. Sacerdote pedofilo accusato di oltre 100 casi di abusi (Ticinonline) 20/05/2014. Lyon: un prêtre soupçonné de pédophilie placé en garde à vue (BFMTV) 14/05/2014. Fresh allegations of child sex abuse by priests (Santa Fe New Mexican) 14/05/2014. North Catholic alums claim three more brothers were sexually abusive (Pittsburgh Post-Gazette) 13/05/2014. Arrestan sacerdote por tráfico sexual de menores en Naranjito (Primera Hora) 13/05/2014. Procuraduría investiga a sacerdote por abuso sexual (Union) 10/05/2014. Il video choc che imbarazza Bergoglio (Manifesto) 06/05/2014. Preti pedofili: quasi 3500 casi in dieci anni, 884 sacerdoti allontanati (Corriere della Sera) 05/05/2014. «Sono stati promossi prelati che coprirono atti di pedofilia» (Corriere della Sera) 05/05/2014. Audizione Vaticano davanti a Commissione Onu (Internazionale) 05/05/2014. India, arrestato un prete per aver violentato una bambina di 10 anni (Repubblica) 30/04/2014. Abusi su minore tra Genova e Roma, prete a giudizio (Secolo XIX) 24/04/2014. Vaticano, il New York Times contro la santificazione di papa Wojtyla: «Non fece nulla per le vittime della pedofilia» (Huffington Post) 12/04/2014. Vatican Clears Puerto Rico Bishop in Abuse Case (Ap) 12/04/2014. Deceased Dutch Catholic bishop was child molester – abuse commission (Reuters) 12/04/2014. Leading Catholic priest in Birmingham charged with indecently assaulting child (Birmingham Mail) 10/04/2014. Il giudice accusa la Diocesi: emarginò la vittima di abusi sessuali (Quotidiano di Puglia) 08/04/2014. Novara, sacerdote pedofilo condannato a 6 anni di carcere (Globalist) 08/04/2014. Catholic priest sorry for abuse: court (Sunday Morning Herald) 05/04/2014. Chiesa Usa, accuse pedofilia costate 3 mld (Lettera 43) 05/04/2014. Parroco arrestato per sesso con minori, a febbraio finì in un canale con il suo Suv (Repubblica) 01/04/2014. Lourdes: un prêtre condamné pour agression sexuelle sur un enfant de choeur (Le Parisien) 28/03/2014. Denunciare un prete pedofilo? Cei: «I vescovi non sono obbligati» (Unione Sarda) 28/03/2014. Abusa per 11 anni di un bambino. Sotto accusa sacerdote dell'Aventino (Repubblica) 27/03/2014. Tre anni di abusi. Condanna grave per il prete: la 'veste' ha moltiplicato le ferite per il ragazzo (Diritto e giustizia) 27/03/2014. Bimbo di otto anni accusa il seminarista: «Mi ha violentato» (Repubblica) 24/03/2014. Paedophile priest Francis Paul Cullen jailed for 15 years (Guardian) 24/03/2014. Catholic priest due to be sentenced for sexual assault (ITV) 22/03/2014. Tentazioni online: hai mai fatto sesso con un prete (L'ora della Calabria) 13/03/2014. I silenzi del card. Bergoglio sugli abusi. Un dossier dagli Stati Uniti (Adista) 12/03/2014. Foto pedoporno, sacerdote patteggia (La Provincia Pavese) 06/03/2014. La Réunion: un prêtre pédophile condamné à verser 1 euro symbolique (Fait Religieux) 28/02/2014. Roma, molestava bimbi in oratorio: arrestato ex allenatore di calcio (Vnews 24) 28/02/2014. Former altar boy reveals grim details of Philadelphia priest's alleged sex abuse (New York Daily News) 28/02/2014. Dieci mamme accusano il parroco: «Ha violentato le nostre bambine» (il Gazzettino) 26/02/2014. Abus sexuels au sein de l'Église - Déjà 1,4 million d'euros versés aux victimes (DH) 25/02/2014. Dalmazia: la Chiesa condanna il parroco pedofilo (Il Piccolo) 22/02/2014. KC diocese settles 2 lawsuits for $ 1.2 million (Nevada Daily Mail) 19/02/2014. «Abusi su 2 fratelli ai ritiri spirituali» (Corriere della Sera) 19/02/2014. L.A. Archdiocese settles final priest abuse case for $13 million (Los Angeles Times) 19/02/2014. Paedophile teacher was given benefit of the doubt by Catholic principal (Guardian) 18/02/2014. Catholic Church withholding millions from victims, alleges government (CBC News) 18/02/2014. Deux ans ferme requis contre un ancien prêtre pour agressions sexuelles sur mineures (Paris Normandie) 18/02/2014. Northern Ireland clerical abuse body undermined by Church, says Amnesty (Ekklesia) 17/02/2014. Prete arrestato in Polonia, era in servizio a Santo Domingo (Internazionale) 16/02/2014. Il vicario difende il prete pedofilo cacciato dal papa (Corriere della Sera) 14/02/2014. Pope Pressed on Bishop Who Supervised Pedophile (New York Times) 13/02/2014. Archdiocese financial data show $3.9M operating loss (MPR News) 13/02/2014. Duluth diocese sued for sex abuse documents (TwinCities) 12/02/2014. Sesso con minori, condannato a un anno l'ex parroco Nuvola (Repubblica) 10/02/2014. Catholic priest in Czech Republic suspected of sexually abusing teen girl, raping woman (Associated Press) 08/02/2014. Polish Catholic Church faces first child abuse lawsuit (UPI) 07/02/2014. Molestie su un bambino. Un diacono va a processo (Corriere di Como) 05/02/2014: U.N. issues scathing report on Vatican handling of sex abuse (Washington Post) 31/01/2014: Us Catholic Diocese Seeks Bankruptcy Protection (Wn) 30/01/2014: Ex-arzobispo de Yakima habría ocultado información de abusos (El Sol de Yakima) 27/01/2014: 'Maciel abusaba de todos' (Am) 23/01/2014: Sorisole, preti pedofili e minori con condanne nella stessa struttura (Bergamo News) 23/01/2014: Settemila euro di multa al prete esibizionista (RSVN) 22/01/2014: Nardò, parroco condannato per abusi. E la Curia dovrà risarcire la vittima (Nuovo Quotidiano di Puglia) 21/01/2014: «Abusi su allievo», prete si autosospende (La Provincia Pavese) 18/01/2014: 400 sacerdoti 'spretati' da Ratzinger. Nuovo scandalo pedofilia in Vaticano (Affari Italiani) 17/01/2014: La condanna - Massaferro, prete pedofilo ai lavori socialmente utili (La Stampa) 16/01/2014: L'arcivescovo Wesolowski costringeva i bambini al sesso orale (Leggo 16/01/2014: Pedofilia: Vaticano sulla «graticola» degli esperti Onu a Ginevra (Il Secolo XIX) 15/01/2014: Milano, arrestato il fonico dei Modà. «Molestie sessuali su quattro minori» (Repubblica) 11/01/2014: Arcivescovo polacco sotto inchiesta per pedofilia (RaiNews) 09/01/2014: Pedophile priest loses teaching licence (Windosr Star) 02/01/2014: Tongres: condamné pour pédophilie, un prêtre doit verser 40.000 euros de dommages et intérêts (Nord Eclair) 01/01/2014: Former Tulia priest gets 10 years (MyPlainView) 20/12/2013: Fort Augustus Abbey abuse: Trio reported to Fiscal (The Scotsman) 19/12/2013: Violenza sessuale, suora di Busto Arsizio a processo per abusi su una ragazza (Il Fatto Quotidiano) 17/12/2013: Anti-Gay Archbishop Under Investigation For Inappropriately Touching Boy (Right-Wing Watch). 16/12/2013: Usa, rimossi 5 preti per pedofilia (TgCom). 14/12/2013: Argentine diocese apologizes for pedophile priest (Agence France Press). 12/12/2013: Jennifer Ingham was kept for sex by Catholic Church predator Father Paul Brown (Daily Telegraph). 10/12/2013: Pedofilia, Legionari di Cristo ammettono gli abusi sui minorenni (Blitz Quotidiano). 09/12/2013: Catholic Church has paid $43 million to victims through Towards Healing (The Australian). 04/12/2013: Molestie a giovane allievo prete risarcisce la vittima (La Provincia Pavese). 04/12/2013: "Il Vaticano non risponde degli abusi commessi dal clero in altri paesi" (La Stampa). 04/12/2013: Pedophile Priest, Formerly of Bloomfield, Charged With New Crimes in Missouri (Bloomfield Patch). 03/12/2013: Parroco pedofilo condannato a 2 anni per gli abusi su una 13enne (Globalist). 02/12/2013: Portogallo, prete condannato a 10 anni per sevizie su minori (Il mondo). 02/12/2013: Prete condannato a 8 anni e mezzo in Polonia (Internazionale) 29/11/2013: Catanzaro, parroco accusato di abusi su minori. E' fuggito all'improvviso tre anni fa (Repubblica) 29/11/2013: Canada: mandat d'arrêt contre un prêtre français pour agressions sexuelles (Le Monde) 26/11/2013: Illinois: Settlement Reached in Clergy Abuse Case (New York Times) 26/11/2013: Wisconsin: Appeal Made to Vatican on Trust Fund (New York Times) 19/11/2013: Probe concludes: Vatican envoy sexually abused 5 Dominican boys (Dominican Today) 18/11/2013: Un obispo pagó una fianza para liberar a un cura acusado de pedofilia (Uno Entre Rios) 18/11/2013: Minnesota: Former altar boy sues church, alleging abuse by priest in late 1950s (Twin Cities) 18/11/2013: Baby squillo a Roma, il giro si allarga: «coinvolti anche preti e politici» (Leggo) 18/11/2013: Pedophile priest admits further offences (7 News) 16/11/2013: Bimba abusata, il prete: «Taci e perdona» (La Tribuna di Treviso 15/11/2013: Pedofilia in rete, scoperto traffico internazionale. Arrestate 348 persone nel mondo (Repubblica) 14/11/2013: Belgique 5 ans de prison avec sursis pour un prêtre pédophile (Fait-Religieux) 13/11/2013: Victorian inquiry finds 'institutional failure' at all levels of Catholic church (Guardian) 11/11/2013: Priests Accused of Sex Abuse Hiding in Plain Sight (Charisma News) 11/11/2013: St. Paul-Minneapolis Archdiocese to name abusing priests (Star Tribune) 10/11/2013: Prete pedofilo, deve risarcire la Chiesa (L'Espresso) 08/11/2013: Bergen prosecutor blasts Newark Archdiocese, accused pedophile pastor leaves priesthood (Cliffviewpilot) 07/11/2013: Pedofilia: catechista arrestato a Teramo (Agi) 04/11/2013: Popular Catholic priest suspended over child inquiry (Irish Mirror) 30/10/2013: Chiesta condanna a 5 anni per sacerdote: «Abusò di bimba» (La Gazzetta del Mezzogiorno) 28/10/2013: Palermo, prostituzione minori: nuove accuse contro prete Aldo Nuvola (Giornale di Sicilia) 24/10/2013: Church wavers on child sex scandals in pope's homeland (Global Post) 24/10/2013: Cameroun: Un prêtre sodomise un servant de messe à Yaoundé (Camer.be) 23/10/2013: Archdiocese paid $11 million for misconduct by priests (Star Tribune) 18/10/2013: Condannato l'ex parroco. Abusò di una minorenne (Repubblica) 15/10/2013: Le Iene e la storia di Eric, figlio di un prete che violentò sua madre (Fanpage) 14/10/2013: Liguria. Le Iene scoprono un prete pedofilo che abusava di ragazzini coperto dal vescovo (Articolo Tre) 13/10/2013: Suor Soledad irreperibile. Processo rischia di slittare (La Città di Salerno) 12/10/2013: «Paghino anche le consorelle» (La Prealpina) 11/10/2013: Sacerdote abusò di cinque ragazzini, la Cassazione conferma la condanna (Repubblica) 8/10/2013: Le père Mansour Labaky condamné pour abus sexuels sur mineures (L'Orient Le Jour) 8/10/2013: Les images choc d'un prêtre belge qui violait des enfants inuits (7Sur7) 8/10/2013: Polonia, pedofilia del clero e accuse alla famiglia (Vatican Insider) 8/10/2013: Libano, la sospensione di un prete pedofilo resta solo sulla carta? (Adista) 5/10/2013: El Cardenal peruano Cipriani salió en defensa de un cura pedófilo (El Sol) 3/10/2013: L'Eglise polonaise rejette l'indemnisation des victimes d'un prête pédophile (7Sur7) 2/10/2013: Pedofilia, don Fusta a processo per favoreggiamento (RSVN) 1/10/2013: Sévices sexuels: la justice belge se déclare incompétente pour juger le Saint-Siège (Le Soir) 27/9/2013: Church not helping Peru on paedophilia inquiry into bishop - prosecutor (Reuters) 27/9/2013: Phila. priest arrested on sex-abuse charges (Philly.com) 25/9/2013: Due anni al prete antipedofilia, aveva insidiato un dodicenne (Repubblica) 25/9/2013: Inchiesta su O'Connor? (La Stampaa) 21/9/2013: Church dumps rebel priest (The Age) 19/9/2013: Argentina, Corte suprema conferma condanna prete pedofilo a 15 anni (LaPresse) 17/9/2013: Australia, lo scandalo pedofilia che scuote Chiesa e Ong: vittime oltre 4.000 bambini (Repubblica) 17/9/2013: Poursuite contre l'Archidiocèse d'Ottawa pour agression sexuelle (Le Droit) 13/9/2013: Novara, la Procura chiede processo per il prete: sei denunce contro di lui (La Stampa) 13/9/2013: Usa, prete condannato a cinquant'anni. Scattava foto pedopornografiche nella chiesa (Repubblica) 9/9/2013: Judge rejects diocese's request to dismiss Vermont abuse claim (Timesunion) 9/9/2013: Church believed pedo priests 'curable' (Sbs) 8/9/2013: Whistleblower Catholic priest sacked after sex revelations to Observer (Guardian) 7/9/2013: Interrogato il prete: «Mai molestato la ragazza» (Corriere della Sera) 6/9/2013: Il Vaticano rimpatria il vescovo indagato (Il Fatto Quotidiano) 6/9/2013: Deux ans de prison avec sursis pour un prêtre pédophile (Dna) 5/9/2013: El Vaticano investiga a un cura de Paraná acusado de pedofilia (La Capital) 4/9/2013: Mass. lawyer releases new list of alleged abusers (Lowell Sun) 3/9/2013: Priest faces 14 sex charges against boy in Derby (Derby Telegraph) 2/9/2013: Un prêtre condamné à 4 mois de prison ferme pour agression sexuelle sur mineurs (France 3) 1/9/2013: Revealed: Police probing claims of sex attacks at another Catholic order (Daily Record) 28/8/2013: Irish priest faces sex abuse charges in Chilean court (Belfast Telegraph) 28/8/2013: Sacerdote pedofilo violentò una bimba per 5 anni. Diocesi e parrocchia devono risarcire per 700mila euro (Il Mattino) 26/8/2013: Victorian priest abused eight boys, court told (The Age) 15/8/2013: Calls for independent inquiry into Fort Augustus abuse claims (Stv 15/8/2013: Third Australian monk implicated in Fort Augustus sex abuse scandal (Bbc) 14/8/2013: Bill to allow sex abuse victims more time to sue fails to advance (Los Angeles Times) 12/8/2013: Illinois diocese to pay $1.35 million in suit that alleges Myers failed to stop pedophile priest while bishop there (NorthJersey.com) 31/7/2013: Five Catholic religious orders release files on L.A. clergy abuse (Los Angeles Times) 30/7/2013: Catholic priest charged over child pornography after raid on presbytery (Abc) 27/7/2013: «Io, bambina abusata dal prete per 7 anni» Indagato l'ex vice parroco di Serina (Corriere della Sera) 26/7/2013: Fresh claims over Catholic Church sex abuse (Bbc) 26/7/2013: Woman tells Catholic abuse inquiry of ostracism for speaking out (Abc) 25/7/2013: «Io violentato da un prete pedofilo, chiedo giustizia» (Repubblica) 24/7/2013: «Molestie sessuali a due bambine»: la Procura indaga su un parroco (La Nazione) 24/7/2013: State to pursue religious orders for €250m extra over abuse (Irish Times) 23/7/2013: «Induzione alla prostituzione» Arrestato don Aldo Nuvola (Repubblica) 19/7/2013: Pedophile priest retired over 'health' (9 News) 19/7/2013: Prisión para el ex-cura acusado de abusar de cuatro adolescentes de Iguazú (Radio Cataratas) 16/7/2013: Nuns say they will contribute nothing to Magdalene Laundry survivors' compensation (National Seculars Society) 15/7/2013: Violenza sessuale su allievo, condannato economo dei Salesiani (Il Giorno) 15/7/2013: Catholic Church lobbies to avert sex abuse lawsuits (Los Angeles Times) 12/7/2013: Catholic church accused of covering up for priest Malcolm McLennan who abused altar boy at St Simon Stock Church in Walderslade (Kent Online) 12/7/2013: Sacerdote acusado de pedofilia no ejercerá su misión en Bolivia (La Patria) 12/7/2013: Bergamo, prete condannato per pedofilia è tornato in oratorio: i genitori insorgono (Repubblica) 10/7/2013: Diocese knew about pedophile priests (9 News) 10/7/2013: Pedofilia: Onu chiede spiegazioni al Vaticano in vista di udienza (Asca) 8/7/2013: Prete pedofilo adesca un bimbo. "Se fai sesso tuo nonno in paradiso" (Affari Italiani) 6/7/2013: Cleric who ran Rosemead orphanage was suspected of molestation (Los Angeles Times) 6/7/2013: Homophobic Catholic Cardinal Accused Of Protecting Pedophile Priest (Lez Get Read) 5/7/2013: Sex abuse priest jailed for two years for further offences (Lisburn Today) 3/7/2013: Austria: condannato a 12 anni di carcere ex prete pedofilo (Adnkronos) 3/7/2013: Quebec judge finalizes $18-million sex abuse settlement against Catholic organization (The Star) 2/7/2013: Pedofilia, fondi della chiesa cattolica Usa trasferiti per sottrarli alle richieste di risarcimento (Repubblica) 26/6/2013: Abusi su minori, ex parroco agrigentino sarà processato a luglio (Leggo) 26/6/2013: Clergy abuse case filled with silent bystanders (Los Angeles Times) 25/6/2013: Oregon's most notorious pedophile priest - Maurice Grammond - spurs $12 million lawsuit, even after death (Oregon Life) 25/6/2013: Former priest gets year for molesting altar boys in 1980s (Upi) 21/6/2013: Vaticano/ Lobby gay, le accuse di don Poggi: ecco come funziona il giro. E indica un prete pedofilo. Le indagini (Affari Italiani) 20/6/2013: Local priest removed after 1990s sex abuse allegations (Journal Gazette) 19/6/2013: Sex abuse trial set for former Diocese of Amarillo priest (Amarillo Globe-News) 19/6/2013: Usa, otto decenni di abusi dei frati cappuccini (Vatican Insider) 15/6/2013: Ex superior mercedario investigado por abuso sexual (24 Horas) 14/6/2013: Pedofilia: Pg chiede 3 anni per ex parroco antimafia di Palermo (Agi) 13/6/2013: Il Fatto: "Orge gay con minori in Vaticano" (Blitz Quotidiano) 7/6/2013: More Catholic abuse victims than thought (The Age) 1/6/2013: Violenze contro Anna Maria Scarfò: la Chiesa risponda (Fatto Quotidiano) 31/5/2013: Pedofilia, 14 anni a don Ruggero Conti, l'ex garante di Alemanno per la famiglia (Paese Sera) 31/5/2013: Catholic Church reveals names of 29 priests it acknowledges are guilty of child sex abuse (Radio Australia) 29/5/2013: Ha abusato di minori. Confermata condanna per don Marco Mangiacasale (Il Giorno) 28/5/2013: Sept ans requis pour un prêtre présumé pédophile qui a séjourné chez les Clarisses (L'Avenir) 27/5/2013: Sex-abuse investigations rip open Catholic Church's secret files (Los Angeles Times) 25/5/2013: Another Newark Archdiocese Official Resigns Over Pedophile Priest Case (Cbs) 22/5/2013: Bambino di 7 anni in «manicomio» per «salvare» suora accusata di pedofilia (Comitato dei cittadini per i diritti umani) 21/5/2013: Sesso in spiaggia con 13enne: prete accusato di pedofilia (Cinque Quotidiano) 21/5/2013: Concern at low rate of convictions for clerical abuse cases (Independent Ireland) 20/5/2013: Abuse was covered up (Brisbane Times) 17/5/2013: Quello scappellotto al cardinale O'Brien (Repubblica) 16/5/2013: Troubled Missouri diocese to pay $600,000 abuse settlement (Religion News Service) 15/5/2013: Five men sue Diocese of Joliet over alleged sexual abuse (Joliet & Romeoville) 15/5/2013: Pologne: un prêtre arrêté pour diffusion de pornographie infantile (Le Soir) 14/5/2013: Roma, suora a processo: «molestie su due gemellini di quattro anni» (Leggo) 13/5/2013: Pedofilia, una class action in Italia le vittime chiedono i danni alla Chiesa (Repubblica) 12/5/2013: Catholic Church to be sued over Shefford home abuse claims (Bedfordshire on Sunday) 12/5/2013: A church leader's posthumous fall from grace (Los Angeles Times) 11/5/2013: Police probed clergy cover-ups (The Australian) 10/5/2013: Abuse scandal's total cost: $2.62 billion since 2004 (Catholic Culture) 10/5/2013: Newark archdiocese pays $650K to settle priest sex abuse claims (Digital Journal) 9/5/2013: Don Luciano rimane prete nonostante la condanna per pedofilia (La Stampa) 9/5/2013: Padova, abusi nel seminario minore. Il rettore finisce a processo (Corriere del Veneto) 8/5/2013: Catholic nun 'tipped off priest' under investigation for pedophile crimes (The Australian) 7/5/2013: Catholic priest denies sodomy accusation (Standard Digital) 7/5/2013: One-time altar boy claims 3 priests in Alamogordo molested him (Alamogordo Daily News) 6/5/2013: Emiten una orden de prisión contra sacerdote por ultraje (El Universo) 5/5/2013: Primer dolor de cabeza para el Papa: echar a un arzobispo (Clarin) 4/5/2013: Vatican 'orders Cardinal Keith O'Brien to leave Scotland' (Guardian) 2/5/2013: Catholics paid $36m to 600 abuse victims in Victoria (New Zealand Herald) 1/5/2013: Pedophile priest Denis McAlinden shifted to new fields of abuse (The Australian) 30/4/2013: «Más grave es un aborto que un sacerdote pedófilo»: arzobispo (Zocalo Saltillo) 30/4/2013: Former Catholic Priest Bill Carney arrested in Britain accused of 32 counts of pedophilia (Irish Central) 30/4/2013: L'Eglise argentine condamnée à indemniser une victime (e-llico) 28/4/2013: Newark archbishop allows priest who admitted groping boy to continue working with children (NJ) 23/4/2013: Catholic hierarchy 'failed to stop' child sex abuse by priests in Clogher (Guardian) 23/4/2013: Ordenaron la detención del cura Grassi por corrupción de menores (El Dia) 22/4/2013: Catechista abusava dei suoi allievi: nessuna accusa dal parroco (Blog Sicilia) 21/4/2013: Pedofilia: Arrestato Prete Pedofilo a Milano. Abusava di ragazzina (Milano Today) 20/4/2013: Sicilia, Pedofilia e prostituzione a Sciacca: chiesto rinvio a giudizio per l'ex sacerdote Davide Mordino (Canicattì Web) 15/4/2013: «Abusi su minorenni». Arrestato un sacerdote (Il Giornale di Vicenza) 13/4/2013: Catholic church in UK faces child sex abuse quiz (Daily Mirror) 12/4/2013: Catechista pedofilo, 3 anni e 4 mesi a Carilio (Giornale di Bergamo) 11/4/2013: Secretly-married priest jailed for sex assault on 17-year-old girl (Independent) 9/4/2013: Austria: Ex-priest charged in 15 child abuse cases (Seattle Times) 8/4/2013: Bewährungsstrafe für Geistlichen: Priester hortete Tausende Kinderpornobilder (Spiegel) 6/4/2013: Catholic priests unmasked: 'God doesn't like boys who cry' (Guardian) 6/4/2013: Deceased priest who served in Taos County named in abuse suit (Taos News) 5/4/2013: Joliet Diocese did not detail priest's past, hospital says (Chicago Tribune) 2/4/2013: Oregon priest sentenced to more than 6 years for sex abuse of 12-year-old boy (Washington Post) 2/4/2013: Lawsuit alleges sex abuse by priest in Questa (New Mexican) 2/4/2013: Oregon priest Rev. Angel Armando Perez sentenced to 6 years in jail for sexually abusing 12-year-old boy he invited for a sleepover (Daily News) 31/3/2013: Make the Catholic church pay for its shameful silence (Observer) 27/3/2013: Church used 'blackmail, secrecy'(The Age) 27/3/2013: Sacerdote pedófilo de Tehuacán, de nuevo en la mira en Los Angeles (Cambio) 22/3/2013: Pedofilia, condanna confermata per don Seppia (Il Secolo XIX) 22/3/2013: Altavilla: «Ha abusato di quattro minori» catechista in manette per la seconda volta (Repubblica) 22/3/2013: Former Christian Brother found guilty of sexually abusing boy at Letterfrack (RTE News) 22/3/2013: Priest dismissed over complaints of child sexual abuse (The Journal) 22/3/2013: Colmar: Six mois avec sursis pour un curé pédophile (20 Minutes) 19/3/2013: Accuse al papa: «Molle coi preti pedofili» (Lettera 43) 16/3/2013: Pedofilia: card. Napier, non e' un crimine ma una malattia psicologica (Asca) 15/3/2013: Archdiocese wants upcoming sex abuse trials moved far from L.A. (Los Angeles Times) 12/3/2013: Preti pedofili, accordo da 10 mln di dollari con le vittime della diocesi di Mahony (Repubblica) 12/3/2013: Dutch Catholic girls abused at home, in church (Associated Press) 11/3/2013: Preti pedofili, cardinale anonimo a Piazzapulita: "Colpa dei ragazzini" (Blitz Quotidiano) 9/3/2013: Brasile, prete italiano condannato per pedofilia (Corriere della Sera) 8/3/2013: Slovenia, il parroco abusò di 16 bambini: Chiesa condannata (Leggo) 8/3/2013: Il prete pedofilo pakistano latitante nella diocesi di Calcagno (Il Centro) 7/3/2013: «Accuse di pedofilia, processo al sacerdote» (Il Secolo XIX) 7/3/2013: Vittime pedofilia, 12 i cardinali 'non papabili'(ANSA) 6/3/2013: Don Gallo a Radio24: «Da giovane prete ricevetti le avances di un vescovo»(Corriere della Sera) 6/3/2013: «Coprì un pedofilo». Petizione contro mons. Calcagno (Corriere della Sera) 6/3/2013: Pedofilia: Strasburgo, causa contro Irlanda per abusi scuole (Swissinfo) 4/3/2013: Vaticano, "nel 2003 Ratzinger fu informato di un caso pedofilia ma non lo denunciò" (Il Fatto Quotidiano) 2/3/2013: Abusi sessuali su bambini adescati all'oratorio: in cella pedofilo a Torre del Greco (Metropolis) 1/3/2013: Former Brother jailed for sex abuse (Irish Times) 27/2/2013: Pedophile Priest Conducted Mass at Local Church (Los Feliz Ledger) 27/2/2013: Pedofilia, prete accusato in Brasile (TgCom24) 25/2/2013: Molestie, si dimette il cardinale O'Brien Non parteciperà al conclave (Repubblica) 24/2/2013: Cardinale scozzese accusato di «comportamenti inappropriati» (Corriere della Sera) 18/2/2013: Abusi sessuali, prete condannato a due anni (Ansa) 18/2/2013: «Mahony resti fuori», Famiglia Cristiana risolleva il caso Mahony (Rainews24) 15/2/2013: Vatican impeded Mahony attempts to remove priests, files show (Los Angeles Times) 14/2/2013: Sacerdote rischia il processo per violenza sessuale ai danni di due ex allievi (Corriere della Romagna) 13/2/2013: L.A. Archdiocese adds priests' names to abuse list (Los Angeles Times) 13/2/2013: Il NYT attacca: «A Sodano 15mila dollari dal prete pedofilo» (Repubblica) 12/2/2013: Pedofilia, prescrizione per l' ex parroco don Davide Solano (Il Giornale Nuovo) 7/2/2013: Mgr Aubry a confié en 2004 une paroisse à un «ami» pédophile condamné en métropole à 5 ans de prison (Zinfos974) 7/2/2013: Catholic Priest Rev Tony McSweeney Arrested In Elm Guest House Child Abuse Investigation (Huffington Post) 6/2/2013: The Priest That Preyed (New York Times) 5/2/2013: Violenza sessuale, il don patteggia due anni: 'Estraneo ai fatti' (Cremona oggi) 5/2/2013: Lavanderie delle schiave, l'Irlanda chiede scusa (Lettera 43) 3/2/2013: Priest who admitted groping boy appointed to high-profile position in Newark Archdiocese (NJ.com) 1/2/2013: Preti pedofili Usa, il cardinale Roger Mahony sollevato da tutti gli incarichi. E si dimette il vescovo di Santa Barbara (Huffington Post) 31/1/2013: Priest Immune from Prosecution (Mountain News) 31/1/2013: Penitenze e frustate nella setta nata in Abruzzo. Spuntano i testimoni contro il prete indagato (il Centro) 30/1/2013: Ex-Teacher and a Priest Are Convicted in Abuse Case (New York Times) 30/1/2013: Former headmaster guilty of abusing pupil (Independent) 24/1/2013: Former priest hit with further child sex charges (The Australian News) 23/1/2013: Condamné à 5 ans, l'ancien curé de Bras-Panon retourne en prison (Le Journal) 23/1/2013: Un prêtre de 82 ans coupable d'une seconde agression sexuelle (Le Droit) 21/1/2013: L.A. church leaders sought to hide sex abuse cases from authorities (Los Angeles Times) 18/1/2013: Cattivi scolari di don Milani. La catastrofe del Forteto (Settimo cielo) 18/1/2013: Un prêtre mis en examen pour agressions sexuelles d'adolescents (Le Monde) 18/1/2013: «La Chiesa pianificava gli abusi sessuali» (Giornalettismo) 18/1/2013: Alleged abusers still paid by Catholic church (The Australian) 16/1/2013: Prete accusato di pedofilia. Lui: «Estorsione» (Il Resto del Carlino) 16/1/2013: Australia, il governo indagherà sui preti pedofili (Vatican Insider) 9/1/2013: I vescovi bloccano le indagini sui preti pedofili (Internazionale) 8/1/2013: Giudice impone alla Chiesa di rivelare i nomi dei sacerdoti accusati di abusi (Vatican Insider) 29/12/2012: Párroco de Antioquia habría abusado sexualmente de tres menores de edad (Caracol) 13/12/2012: Sciacca, prete accusato di pedofilia perde il sacerdozio (Sicilia informazioni) 13/12/2012: Gallup Diocese named in new sex-abuse lawsuit (The Arizona Republic) 11/12/2012: Spretato don Inzoli (Vatican Insider) 8/12/2012: Catholic priest Father Tim Hopkins quizzed over eleven-year-old girl sex abuse allegations (Manchester Evening Standard) 7/12/2012: P. Cristián Precht en Chile es culpable de conductas abusivas(Aciprensa) 3/12/2012: Appello al Papa dalle vittime di don Conti: "Santità, ci aiuti"(Vatican Insider) 3/12/2012: Pedofilia, denunciato insegnante dell'Opus Dei (Globalist) 1/12/2012: Missouri Bishop's Conviction Leaves Clergy Divided (New York Times) 30/11/2012: Ex parroco condannato per abusi su bimba (Ansa) 28/11/2012: Pantelleria. Frate arrestato, accusa di pedofilia: "Abusi su ragazzo di 12 anni" (Blitz Quotidiano) 28/11/2012: Il parroco antimafia che era un pedofilo (Giornalettismo) 26/11/2012: Accused Aussie paedo priest flees to Sri Lanka (Times) 24/11/2012: Au Canada, un scandale de pédophilie rattrape une communauté catholique (Le Monde) 23/11/2012: Abusos en el seminario: siguen las periciales a las víctimas y buscan indicios en Tucumán (La Noticia Digital) 20/11/2012: Il pedofilo scarcerato che vuole tornare a fare il prete (Giornalettismo) 15/11/2012: Molestie sessuali su cinque ragazzine tre anni e mezzo a sacerdote di Como (Repubblica) 13/11/2012: Varese, suora agli arresti per abusi sessuali e violenze su ragazzina (Corriere della Sera) 10/11/2012: Police inquiry 'a decoy' in Church abuse investigation (Abc News) 10/11/2012: Jorge Edwards revela que un sacerdote abusó sexualmente de él cuando era niño (Periodista Digital) 09/11/2012: Cardinal admits priests abused children (Upi) 08/11/2012: Il prete indagato per violenza sessuale (Giornalettismo) 01/11/2012: Preti pedofili, vedova fa causa alla Chiesa per il suicidio del marito nel 1992 (Blitz Quotidiano) 01/11/2012: GB Diocese ordered pay $500,000 after being found guilty in a civil lawsuit (Post Crescent) 27/10/2012: GB:Primate cattolico a Vaticano, tolga onorificenza a Savile (Repubblica) 26/10/2012: Hope for victims in church abuse inquiry (The Australian) 22/10/2012: Seregno, tre ragazzini violentati per anni lo stupratore smascherato in parrocchia (Repubblica) 19/10/2012: Catholic clergy the worst abusers, inquiry told (The Age) 18/10/2012: Prete pedofilo condannato a sei anni di reclusione (Affari Italiani) 12/10/2012: Australian government report cites DMN findings on Catholic Church moving pedophile priests (Dallas News) 11/10/2012: Catholic Church delayed reporting child sex abuse allegations to authorities – HSE (Independent) 11/10/2012: Violenza sessuale su minori. Rinviato a giudizio don Luigi Corriere della Sera) 11/10/2012: Files of L.A. priests accused of sexual abuse to be released (Los Angeles Times) 10/10/2012: Mondovì: chiesti 6 anni e 30mila euro di multa per il prete pedofilo (ZipNews) 7/10/2012: Perché il Papa ha rimosso il vescovo anti preti pedofili? (Linkiesta) 5/10/2012: Un bacio a una bambina: chiesti 2 anni per un prete (L'Unione Sarda) 4/10/2012: Cile, un vescovo sotto inchiesta per abusi di minori (Vatican Insider) 3/10/2012: Man sues church, alleging abuse by priest in 1970s (SFGate) 3/10/2012: Former Saskatoon priest to be released from prison (LeaderPost) 28/9/2012: Don Mario Francioni condannato ad un anno di reclusione. Pena sospesa (RadioErre) 27/9/2012: Philippine priest probed over 'child abuse' (The Malay Mail) 27/9/2012: Molestò bimba di 7 anni - Prete di Arese condannato (Il Giorno) 21/9/2012: La Chiesa australiana sotto accusa: 620 casi di pedofilia. «40 si sono uccisi» (Leggo) 18/9/2012: Nine people accuse Philadelphia church of sexual abuse (Reuters) 18/9/2012: Il bambino stuprato che è diventato un prete pedofilo (Giornalettismo) 18/9/2012: Arriva il film sulla (doppia) vita di padre Maciel (Vatican Insider) 16/9/2012: Giustizia lumaca, pedofilo libero (La Prealpina) 14/9/2012: Conmoción en Monteros por el caso de un sacerdote acusado de pedofilia (El Siglo) 10/9/2012: Un prete pedofilo si costituisce (Corriere del Ticino) 12/9/2012: Coprì un prete pedofilo, vescovo resta al suo posto (Quotidiano Nazionale) 10/9/2012: Le vittime del silenzio: quei bambini dimenticati dalla Chiesa (Repubblica) 8/9/2012: Church's suicide victims (The Age) 7/9/2012: Gironde Un prêtre mis en examen pour viol sur mineure (Elle) 7/9/2012: 3 Priests Accused of Sexually Abusing Same Boy (Nbc) 6/9/2012: New Garda inquiry sought into church practices on child safety (Irish Times) 6/9/2012: Aging priest sentenced to house arrest for sex assault on student (Ottawa Citizen) 6/9/2012: Kansas City Bishop Convicted of Shielding Pedophile Priest (New York Times) 5/9/2012: Bishop of Clonfert sorry for moving two abusive priests (Irish Times) 31/8/2012: Pedofilia,arrestato insegnante religione (Ansa) 31/8/2012: Secondo padre Benedict sono i bambini a sedurre i preti (Cado in piedi) 27/8/2012: "Coprì i pedofili": Israele contro il nunzio apostolico (Vatican Insider) 21/8/2012: Pedofilia, l'Oregon archivia accuse al Vaticano. La sentenza nel processo contro il reverendo Ronan: «I preti non sono impiegati della Santa Sede» (Corriere della Sera) 15/8/2012: Father Angel Armando Perez, Catholic Priest, Allegedly Caught In Underwear Chasing Boy (Huffington Post) 14/8/2012: Affaire Vangheluwe: «Le Pape doit prendre une initiative» (La Libre) 10/8/2012: Pedofilia: Polonia, ritrovato carbonizzato sacerdote accusato di abusi (Asca) 7/8/2012: Sex abuse complainants increase (Stuff) 6/8/2012: Pedofilia, scoppia il caso-Cile (Vatican Insider) 5/8/2012: Boy Scout files reveal repeat child abuse (Yahoo News) 4/8/2012: Vatican's Decision Not To Remove Connecticut Priest May Play Role In Abuse Trial (Hartford Courant) 1/8/2012: Priest at Boston church arraigned on child porn charges (WCVB) 27/7/2012: Pedophile priest victim found dead in car (9 News) 26/7/2012: Irish priest probed in Chile over child sex abuse (The Star) 24/7/2012: Usa, coprì casi pedofilia: monsignore Filadelfia condannato a 3-6 anni (Yahoo) 23/7/2012: Palermo, adescava minori: in manette sacerdote (Wall Street Italia) 21/7/2012: Pedofilo nel campo degli sfollati. Arrestato l'aiutante del prete morto nel crollo della chiesa (Libero) 19/7/2012: Un prêtre pédophile belge suscite la colère au Nicaragua (7Sur7) 18/7/2012: Pedofilia: Francia, sacerdote 68enne ammette abusi contro bambini (Asca) 18/7/2012: «Abusava dei bambini» - In manette il catechista (La Stampa) 13/7/2012: Pedofilia, arrestato prete a Fano è il portavoce del vescovo locale (Repubblica) 9/7/2012: Priest Accused of Child Molestation Calls it His 9/11 Moment (AlisoViejo Patch) 6/7/2012: Condannato l'amico seminarista di don Seppia (Il Giornale) 5/7/2012: $6.4 million going to Seattle Catholic-school sex-abuse victim (Il Giornale) 5/7/2012: Man who attacked priest in revenge is not guilty of felonies (Los Angeles Times) 4/7/2012: Nuevos casos de pedofilia (El Mostrador) 3/7/2012: Priests failed to pass on sexual assault admission to police (ABC News) 2/7/2012: Vaticano, le vittime della pedofilia contro la nomina di mons. Muller (Il Gazzettino) 1/7/2012: Verona, marcia per non dimenticare gli abusi dei preti pedofili. "Vescovo si dimetta" (Il Fatto Quotidiano) 27/6/2012: Condanna per prete pedofilo (RSI) 26/6/2012: I sordi del «Provolo» tornano a marciare contro la pedofilia in ambiente ecclesiastico (l'Arena) 23/6/2012: Cardinal's Aide Is Found Guilty in Abuse Case (New York Times) 20/6/2012: Le curé stockait 200 photos pédophiles (L'Union) 15/6/2012: Church assisting paedophile priests (The Age) 13/6/2012: Pedophile Priest Denied Permanent Residency (Nbc26) 8/6/2012: Abuse victim believes Irish pedophile priest Fr Brendan Smyth murdered an American child (Irish Central) 7/6/2012: Minacce a 14enne: «Mostrati nuda in webcam». Arrestato un 22enne (Corriere della Sera) 4/6/2012: Abusó cura pederasta de al menos 45 niños indígenas de Oaxaca (Vanguardia) 4/6/2012: Emanuela Orlandi, Mirella Gregori e la pista dei preti pedofili a Boston (Corriere della Sera) 1/6/2012: Prete pedofilo violenta 17 bambini: «Anche io vittima» (Net1 News) 31/5/2012: Volontario Caritas in cella per pedofilia (Il Tempo) 31/5/2012: La buonuscita ai preti accusati di pedofilia. Con la firma del cardinale (Blitz Quotidiano) 27/5/2012: Prete lodigiano abusò di 14enne. Confermati 10 anni di reclusione (Il Giorno) 25/5/2012: Wirral priest Peter Hooper admits 10 child sex offences (BBC News) 24/5/2012: Il prete che finisce in carcere per violenza sessuale (Giornalettismo) 22/5/2012: Linee guida della Cei sulla pedofilia: cooperare, ma no obbligo di denuncia (UPI) 17/5/2012: Priest accused of enabling pedophiles (UPI) 17/5/2012: Church appeals decision in Waterlooville woman's case (The News) 17/5/2012: Prete accusato di molestie sessuali (Giornale di Vicenza) 11/5/2012: Legionari di Cristo nella bufera altri 7 preti accusati di abusi sessuali (Messaggero) 11/5/2012: La Asl paga il prete ex pedofilo (Senza Colonne) 10/5/2012: Bernard Law Hid Pedophiles, Behind Push To Punish Nuns (The Sun) 8/5/2012: Pedophile priest violates probation, returns to jail (The Sun) 8/5/2012: Pedofilia, archiviato il caso Lafranconi: ma l'ex vescovo non avrebbe impedito gli abusi (Il vostro giornale) 8/5/2012: Un prêtre pédophile fera face à de nouvelles accusations (98,5 fm) 7/5/2012: Sacerdote habría violado a más escolares del colegio en Santa Clara (Perù 21) 6/5/2012: Catholic church knew pervert priest had «unwholesome relationship» 25 years before he was jailed for sexually abusing boys (Sunday Mercury) 5/5/2012: Philadelphia archbishop removes priests in scandal (SF Gate) 4/5/2012: Lo arrestan por pedofilia (El Diario de El Paso) 4/5/2012: 'It's been 33 years in the making': ex-priest charged over sexual abuse (Smh) 3/5/2012: Pedofilia, nove anni a don Seppia (Repubblica) 2/5/2012: "Quel prete era un predatore di bambini" (Giornalettismo) 2/5/2012: Sean Brady, Top Irish Catholic, Faces New Abuse Cover-Up Claims (Huffington Post) 30/4/2012: Olanda, negli anni '50 «un vescovo ordinò: castrate quei ragazzi abusati» (Adista) 28/4/2012: Abusa di una bimba dopo la funzione religiosa, arrestato (Il Corriere Adriatico) 27/4/2012: Île de la Réunion Le prêtre pédophile est séropositif (France Soir) 26/4/2012: Selargius: pedofilia in oratorio, arrestato catechista (Notizie.it) 25/4/2012: 'Sick' pedophile priest allowed to stay on job (Philly.com) 23/4/2012: Il prete pedofilo da quattro milioni di dollari (Giornalettismo) 21/4/2012: Presunti Abusi, indagato sacerdote (Perugia Today) 21/4/2012: Chiesa e pedofilia: nuove accuse per don Martin (Genova Oggi Notizie) 19/4/2012: BC Board Member Resigns Amid Allegations Of Failed Priest Abuse Oversight (90.9wbur) 18/4/2012: Witness: Priest said W.Va. bishop once abused teen (Associated Press) 16/4/2012: Australia, suicidi dopo abusi da preti (Corriere della Sera) 14/4/2012: Archbishop Shredded List Reporting 35 Active Pedophile Priests (JD JOurnal) 14/4/2012: Former Hamilton priest facing jail sentence on sex crimes (TheSpec) 11/4/2012: Croazia, arrestato per pedofilia un prete cattolico a Zagabria (Blitz Quotidiano) 11/4/2012: Le cardinal Danneels était au courant de cas d'abus sexuels (RTL Info) 10/4/2012: John Manly Defeats Another Pedophile Priest in a California Courtroom (OC Weekly) 7/4/2012: El obispo de Alcalá financia la vivienda de un cura pederasta (Publico) 6/4/2012: Pedophile priest dies in prison (AZ Central) 5/4/2012: Jackson County trial against bishop, Catholic diocese to proceed (Kansas City Star) 4/4/2012: Caso di pedofilia nella chiesa fiorentina (Repubblica) 31/3/2012: Marano, si dimette prete pedofilo - lettera di Sepe ai sacerdoti (Repubblica) 31/3/2012: Bologna, processo a don Marco Dessì Condanna per gli abusi si riduce a 6 anni (Unione sarda) 30/3/2012: "Allunga le mani", sacerdote denunciato da due adolescenti (Corriere del Giorno) 30/3/2012: Le Iene Show: servizio shock sul prete che molesta i fedeli (Gossip e tv) 29/3/2012: Molestato dal prete? Citata in giudizio la Chiesa (Il Paese Nuovo) 29/3/2012: La Iglesia expulsará al sacerdote de Vilafamés en cuanto haya sentencia (El Periodico Mediterraneo) 28/3/2012: Bistum bekommt Problem mit pädophilen Priestern nicht in den Griff (Volksfreund) 25/3/2012: New book accuses Vatican of hiding cases of sexual abuse of minors (CNN Belief) 23/3/2012: Retired priest pleads guilty to molesting boy at Costa Mesa church (L.A. Now) 23/3/2012: Los abusos sexuales cometidos por sacerdotes mexicanos (Animal Politico) 22/3/2012: Ex prete condannato per violenza sessuale (Il Tirreno) 22/3/2012: Catholic Priest Busted for Child Pornography Found on His Nintendo DS (Game Politics) 21/3/2012: Il Monsignore e il ragazzino (Il Corriere della Sera) 21/3/2012: Vatileaks, il caso Maciel e le imbarazzanti carte «messicane» (Il Messaggero) 21/3/2012: Don Marco, la posizione si aggrava. Filmati hard sul cellulare (Il Giorno) 21/3/2012: Vatican accused over failure to explain its role in cover-up (Irish Indipendent) 20/3/2012: Pedofilia, la relazione sull'Irlanda: «Vescovi inadeguati, omessi controlli» (Repubblica) 19/3/2012: Il vecchio parroco accusato di pedofilia (Il Piccolo) 19/3/2012: Nouveau scandale de prêtres pédophiles en Allemagne (Le Figaro) 17/3/2012: Olanda, nuovo scandalo pedofili nella Chiesa. "Le vittime dei religiosi venivano castrate" (Il Fatto Quotidiano) 16/3/2012: Violenza sessuale: atti con minorenne, fermato sacerdote (ANSA) 15/3/2012: Victims object to pedophile priest's burial in full vestments (JSOnline) 13/3/2012: Pedophile priests victims group says Catholic church targeting it (The Sacramento Bee) 10/3/2012: Ex-priest on the run (Chicago Tribune) 10/3/2012: Pedophile Priest Gets 22 Years (International Business Times) 8/3/2012: Frate accusato di abusi su minori: nuovo caso don Seppia? (Genova Oggi Notizie) 8/3/2012: Arrestato prete a Como, avrebbe abusato di una minorenne (Affari Italiani) 7/3/2012: Seattle Archdiocese wants case alleging sex abuse moved to N.Y. (The Seattle News) 7/3/2012: Bologna, condannato in appello a 4 anni il prete pedofilo (Il Fatto Quotidiano) 6/3/2012: Golgota, gli abusi che infangano la chiesa (La Stampa) 5/3/2012: La Mesa's Pedophile Priest: How John Keith Went to Grave Denying Abuse (Mount Helix Patch) 3/3/2012: Colombia, Prete pedofilo condannato a 33 anni di carcere per violenza sessuale (Blitz Quotidiano) 1/3/2012: Pedofilia nella chiesa. Aggrediti due giornalisti (Live Sicilia) 1/3/2012: La suora che stuprava i bambini (Giornalettismo) 29/2/2012: Child welfare report calls for church abuse inquiry(Thw World Today) 29/2/2012: Rimini: Prete sudamericano in carcere per pedofilia (Libertas) 28/2/2012: «Don Abbiati resti in cella è socialmente pericoloso» (La Provincia Pavese) 24/2/2012: Pedofilia: molestie a ragazzina, arrestato vice parroco di Imperia (Agi) 23/2/2012: «Scandalo pedofilia» nella Chiesa catanese (Catania Oggi) 22/2/2012: Ex prete molestatore, parla il successore: «Ho subìto minacce» (Il Resto del Carlino) 21/2/2012: Jury selection begins in church sex abuse trial (Philly.com) 20/2/2012: Sacerdote agli arresti domiciliari in monastero? Sì a mail e lettere (La Stampa) 17/2/2012: Fugitive priest faces sanctions (The Herald) 16/2/2012: Pa. Priest Faces Trial On Child Abuse Cover-Up Charges (Kera News) 16/2/2012: Del. priest abuse victims release church documents (Hometown Annapolis) 16/2/2012: Firenze, morto ex prete pedofilo Don Cantini (Adnkronos) 15/2/2012: Don Italo Casiraghi condannato per pedofilia fa ancora il prete e vive a Pietra Ligure (SV) (YouTube) 15/2/2012: Hundreds of suspected pedophile priests plague California (RT) 14/2/2012: Pédophilie: le père de la victime dénonce les «brebis galeuses» de la communauté cognaçaise (Charente Libre) 14/2/2012: Pedofilia: pm chiede per don Seppia, 11 anni e 8 mesi (AGI) 13/2/2012: Diocese Fights Suit Over Alleged 1950s Sex Abuse (Courthouse News Service) 13/2/2012: Fernando Lugo. El cura con licencia para violar (Diario Siglo XXI) 11/2/2012: Priests Accused of Molesting Children Hiding in Plain Sight (NBC South California) 10/2/2012: Jury finds Hartford Archdiocese negligent in pedophile priest case, victim awarded $1 million (The Republic) 10/2/2012: Québec: prison pour un prêtre pédophile (Le Figaro) 10/2/2012: Il vescovo Lafranconi indagato dalla Procura (Il Secolo XIX) 9/2/2012: Pedofilia / Costa a Chiesa 2,2 mld dollari,100mila vittime solo Usa (TM News) 7/2/2012: Al convegno sulla pedofilia il cardinale non risponde (Il Fatto Quotidiano) 7/2/2012: "Io, violentata da un prete in ospedale" (Giornalettismo) 6/2/2012: Pedofilia: Caramella Buona esclusa da simposio a Università Gregoriana (Asca) 6/2/2012: Dopo il patteggiamento di don Nello Giraudo, la rete L'abuso chiede il processo canonico per quattro vescovi savonesi (Liguria Notizie) 5/2/2012: Priest abuse lawsuit erodes religious freedom, Vermont diocese claims (Burlington Free Press 4/2/2012: Perugia, il vescovo Bassetti: «Presto mi pronuncerò sul sacerdote accusato di abusi sessuali» (Umbria24) 4/2/2012: Former Priest Wants to be Sent to Specialized Treatment Facility (Wbay) 3/2/2012: Prete aggredì un ragazzo, ora ritornerà in chiesa (Corriere canadese) 2/2/2012: Top priest banished for child sex abuse (UPI) 2/2/2012: "Don Lu", nuova lettera ai parrocchiani: "Contro di me pregiudizi legati al mio essere sacerdote" (Il vostro giornale) 31/1/2012: Notorious pedophile priest jailed for three years for child pornography (Irish Central) 23/1/2012: Pedofilia: offrì soldi a minori per sesso, ex parroco condannato (Agi) 22/1/2012: Prete pedofilo in Appello. Iniziato il secondo grado per il sacerdote condannato a Ferrara a 6 anni (Estense) 20/1/2012: Dix-huit mois de prison avec sursis pour un curé pédophile de Flawinne (Namur) (La dernière heure) 20/1/2012: Nuove testimonianze sul prete di S.Croce. Un minore contro il don: «Mi ha massaggiato» (Il Giornale di Vicenza) 18/1/2012: Paedophile Priest Ordered to Pay Compensation (STA) 17/1/2012: Insegnante di religione arrestato per pedofilia (Notizie fresche) 16/1/2012: Belgio: preti pedofili, nuove perquisizioni della polizia (Adnkronos) 13/1/2012: Abusi su una bambina: sotto processo in tribunale l'ex parroco di Segariu (La Nuova Sardegna) 13/1/2012: Vallo della Lucania. Processo Suor Soledad: condannata la suora ad 8 anni di reclusione (Giornale del Cilento) 13/1/2012: Germania: Prete pedofilo a sbarra: Bimbi mi sembravano d'accordo (TM News) 13/1/2012: Abusi su 16enne, indagato parroco (Il Quotidiano italiano) 12/1/2002: Prete pedofilo? La bimba conferma le accuse (TR News) 11/1/2012: Did Mother Teresa Protect a Pedophile Priest? (SF Weekly) 11/1/2012: Pedofilia: prima udienza per l'ex seminarista Alfano, Don Seppia a febbraio (Genova24) 10/1/2012: Sarà ascoltata in un luogo protetto la bimba di 5 anni molestata da prete (Repubblica) 8/1/2012: Clergy abuse lawsuit takes a chilling turn (The Kansas City Star) 4/1/2012: Condamné à 15 mois de prison, l'ex-évêque Lahey est aussitôt libéré (Cyberpresse) 3/1/2012: Monk jailed for abusing two boys at Somerset school (BBC News)
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_25/La-Cina-deve-14-milioni-di-dollari-all-industria-navale-della-Crimea-7531/
==========================
DOVE PUò ARRIVARE: IL LUNGO PENE ONU: sHARIAH DELLA lega araba!
Darfur: stupro di massa, anche bambine, Italians for Darfur, conferma episodio, "responsabili i militari". 24 novembre 2014. [[ E COSA C'è DI STRANO? SONO SOLTANTO GOYM DALIT DHIMMI! I FARISEI MOSTRI FMI, FED BCE, ROTHSCHILD BUSH 322 KERRY, TALMUD AGENDA KABBALAH HANNO PRESO IL CONTROLLO DEI GOVERNI! ECCO PERCHé ISRAELE ED IL GENERE UMANO HANNO LE ORE CONTATE! ] Almeno 210 donne, tra cui 79 tra i 14 e i 18 anni e 8 bambine tra i 10 e i 13 anni, sono state violentate nella notte tra il 31 ottobre e l'1 novembre a Tabit, villaggio Darfur, el-Fasher, la travagliata regione del Sudan. Lo conferma Italians for Darfur dopo voci senza riscontro che si erano diffuse nei giorni scorsi, aggiungendo che i responsabili sarebbero militari dell'esercito sudanese e milizie filogovernative come atto di rappresaglia dopo la scomparsa nell'area di un loro commilitone.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/24/darfur-stupro-di-massa-anche-bambine_a461fb4d-7170-4b62-b222-5c641b8d7b7b.html
Alberto Formenti · Top Commentator · Sistemista presso Moncalieri
Nessun commento da parte dei soliti "antagonisti" anti-occidentali filo-islamici cultori del "dialogo" e terzomondisti a prescindere. Pare che il Darfur sia troppo scomodo....

Scarcia Michele · Top Commentator
oggi è la giornata contro la violenza sulle donne!!! vediamo quanti tg parleranno di questa cosa... oppure loro sono donne di serie B???!
Giorgio Gi · Top Commentator · Lavora presso Me stesso
questi sono animali!!!!! che schifo!!!
 Tiziana Massaro · Top Commentator · Collegio gonzaga
 gli animali sanno essere migliori degli esseri umani..........e se uccidono è per paura o per traumi subiti o abusi o abbandono o per proprio istinto selvaggio di sopravvivenza non con scienza e coscienza di farlo e vera intenzione assassina..........solo l'"uomo"..pre-elabora e agisce a mente fredda........violentare donne e donne-bimbe è peggio che "uccidere"..........purtroppo il diavolo non prende più transitoriamente in affitto temporaneo la Terra ma ha stipulato un vero e proprio contratto stabile.........dentro i "diavoluomini" direttamente !
Danilo Mazzeo · Top Commentator · Ostia (frazione di Roma)
Povere bimbe/ragazze, una preghiera per loro.

Marco Carraro · Top Commentator · Liceo Scientifico S.Anna, Torino
spero che la comunità internazionale si unisca e avvii un procedimento per crimini di guerra, crimini contro l'umanità e genocidio per i responsabili. ma una seconda Norimberga non si farà...

Maurizio Ferrari · Top Commentator · Lavora presso Criminalità disorganizzata
e i tg tacciono, poi ogni cazzata che dice o fa il sig Bergoglio, titoloni...
========================
SI COLPISCONO I FRUTTI CRIMINALI DELLA SHARIA: LEGA ARABA, MA LA PIANTA ONU 322 UMMAH SHARIAH OIC NWO, SENZA RECIPROCITà E SENZA LIBERTà DI RELIGIONE, E SENZA DIRITTI UMANII, è UNA PAINTA MALEFICA: SEMPRE PIù RIGOGLIOSA CHE MAI!http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/11/25/isis-usa-consegnano-apache-a-egitto_7d54b176-5c6c-4cd3-a93a-a380d1920baf.html
Isis: Usa consegnano 'Apache' a Egitto. Per contribuire a lotta contro terrorismo. 25 novembre 2014. IL CAIRO, Sono stati consegnati all'aeroporto militare del Cairo gli otto elicotteri promessi dagli Usa all'Egitto. Lo riferiscono fonti aeroportuali. Lo scorso settembre il segretario di Stato americano, John Kerry, aveva annunciato dal Cairo la fornitura per "contribuire alla lotta all'Isis, in tutta la regione".
=====================
PERCHé LE LOBBY GENDER, E ASSOCIAZIONI DI OMOSESSUALI, NON MI è CAPITATO ANCORA DI SENTIRLE SBRAITARE? COSA è QUESTO DOGMA DELLA SHARIAH, CHE, DEVE ESSERE TUTELATO, PERCHé, è LA NUOVA FRONTIERIA DEI DIRITTI UMANI ONU? ] [ Erdogan, uomini-donne non su stesso piano
Il presidente considera le femministe contrarie alla maternità
Donne turche a una manifestazione pro-Erdogan. 24 novembre 2014, Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha dichiarato che considerare le donne sullo stesso piano degli uomini è contro natura. Nel corso di un convegno su donne e giustizia, Erdogan ha detto che "uomini e donne sono diversi per indole e costituzione fisica", ribadendo che "non si possono mettere sullo stesso piano una donna che allatta il proprio bambino e un uomo". Poi, parlando delle femministe, il presidente ha anche dichiarato che sono "contrarie alla maternità".
=============================
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/11/25/papa-a-strasburgo-appello-alleuropa_36a33c2a-543e-4382-b5fc-c5394b71ec22.html
Papa a Strasburgo, appello all'Europa, Bergoglio, superi sue crisi, sia antidoto agli estremismi. 25 novembre 2014 STRASBURGO, L'Europa è oggi "malata di solitudine", e i suoi ideali sono "oscurati da tecnicismi burocratici". E' quanto ha detto Papa Francesco all'Europarlamento di Strasburgo, aggiungendo, però che l'Europa può essere un antidoto agli estremismi, facendo tesoro delle proprie radici cristiane. Appello di Bergoglio anche per il lavoro e i migranti: "E' necessario affrontare insieme la questione", "non si può tollerare che il Mar Mediterraneo diventi un grande cimitero!".
ABUSI SESSUALI ED IPOCRISIA: NELLA CHIESA DI CRISTO!] [ tutti i crimini ideologici: della Chiesa Cattolica, che, ufficialmente nella Persona di Papa FRANCESCO: pone la questione soltanto, sul piano morale dei singoli, e non vuole comprendere come ha potuto tradire i primi 1000 anni della sua storia, come è attualmente per la Chiesa Ortodossa, dove i presbiteri possono essere degli uomini sposati! ] NATURALMENTE GLI STORICI NEMICI DELLA CHIESA, CON QUESTE NOTIZIE VANNO A NOZZE, E AGGIUNGONO LE LORO CALUNNIE! Papa Francesco chiede scusa sugli abusi sessuali: il discorso integrale, La richiesta di perdono alle vittime di pedofilia http://www.leggioggi.it/2014/07/07/papa-francesco-chiede-scusa-sugli-abusi-sessuali-discorso-integrale/

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
A PAPA FRANCESCO [[ voi avete ricevuto una società cristiana dai vostri padri, che, non siete riusciti a tramettere alle future generazioni! ]] una catastrofe cristiana è quella che stiamo, vivendo, nella società del GENDER! IN CHE COSA, LO SPIRITO SANTO HA SBAGLIATO CON VOI? [[ per aiutare Rothschild ed il sistema massonico? il mio Arcivescovo mi ha tolto i miei 32 anni di Accolitato!... e questo è giusto perché lavorare, 17 ore al giorno per Cristo: è troppo: e deve essere punito! ]] LA DIFFAMAZIONE è LA RADICE DEL NAZISMO, ED è IL LIEVITO DI QUELLI CHE VANNO ALL'INFERNO... e purtroppo, una buona parte della Gerarchia ecclesiastica vi è dentro! e poi, noi lo sappiamo, che, annunciare il Vangelo ha un prezzo.. e se poi, questo prezzo deve essere pagato, a chi si dice vescovo, cardinale, ecc.. siamo al colmo! perché, 1. la azione politica del cristiano, deve essere disgiunta dalla sua funzione ecclesiale! [[ ma questo per me non è stato! è facile scrivere sulla azione AUTONOMA: dei cristiani in politica, o come dice Papa Benedetto XVI, "anche gli ebrei hanno diritto: al loro modo: di interpretare la Bibbia" ma, poi, la realtà è diversa... 2. Perché: anche gli ebrei, non devono avere una loro patria come tutti i popoli ( perché, loro sono i primi che vogliono distrugge: Israele, per continuare a lucrare sul signoraggio bancario: che: Rothschild ha rubato a noi: i popoli schiavi: per vedere come si può sollevare bene la Era di Satana dei Bush 322, Kerry LaVey, e della Regina di Inghilterra la passionaria Gezabele della Massoneria: l'anticristo! MA IO NON CI STO A TUTTO QUESTO! ), ed ecco perché, io sono la proposta del Re di Israel, da 7 anni in youtube. [[[ IO CHIEDO UN SUO INTERVENTO, ]]] PERCHé, non è certo per avere scandalizzato: satanisti, sacrifici umani sull'altare di satana, della CIA, orgazzatori di: corsi: di: bestemmie online, jihad islamica, massoni, farisei salafiti, Rothschild, bildenberg, sterminatori di martiri cristiani, usurai, ed anticristi nel mondo, che, mi deve essere sottratto il ministero di accolito: DOPO 32 ANNI! https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion [[ dal più recente ]] https://www.youtube.com/user/lorenzojhwh/discussion [[ dal più recente ]]
https://www.youtube.com/user/uniusrei3/discussion
saccheggiatori ladri assassini, soffocatori di popoli, democraticamente organizzati, diffusori della galassia jihdista, sterminatori di martiri cristiani, tutto questo è Merkel l'anticristo! [[ tanto per iniziare restituite l'oro degli SCITI, che avete rubato alla Crimea!]] I rappresentanti russi condurranno le trattative con la Cina e l'Ucraina per il pagamento alla Compagnia di Costruzioni Navali di Feodosia "Mare" per l'esecuzione del contratto per la costruzione di piccole navi da sbarco su cuscini d'aria "Zubr", ha detto il Ministro della Politica Industriale della Crimea Andrei Skrynnik.
Al momento, il debito è di quasi 14 milioni di dollari. La lentezza del pagamento, ha detto, è causata dall'intrattabilità dell'Ucraina, che è parte nel processo di negoziazione. "La Cina è disposta a pagare, ma la ricerca di un compromesso nei negoziati trilaterali con la parte ucraina diventa difficile" ha detto il Ministro.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_25/La-Cina-deve-14-milioni-di-dollari-all-industria-navale-della-Crimea-7531/

Bruno Chiusa · Top Commentator · Di parma
Italo Galiziano Veramente, solo te la Mogherini ( Renzi), e altri 4 "inebriati dal profumo di donna dell'Est ucraina,in Italia pensano ancora che Putin sia isolato. E non parlo solo di Salvini e della lega o degli industriali e agricoltori, preoccupati per l'export..Vorrei mandarti un pensiero di Sergio Romano sui fatti Ucraino/Crimea, del 2008, che predice quanto stà purtroppo succedendo.A meno che non consideri la penna del corriere, nonchè storico e profondo conoscitore della Russia,solo un pericoloso sostenitore di criminali ( Putin), forse ti aiuterebbe a ragionare con più equilibratezza. Prima di parlare bisogna conoscere la storia ( e la geografia).
Marcello Sassetti · Top Commentator · Istituto Tecnico Industriale Leonardo da Vinci Firenze
Trovo delle strane coincidenze nella vicenda ucrainaper prima : arriva BIDEN a KIEV e viene annunciato che il governo a KIEV sarà formato da un accordo a 5 tutti vogliosi di entrare nella NATO BIDEN dall' AMERICA ha portato consigli o ordini?? Seconda mia incomprensibile riflessione: perché KIEV non ha bombardato la CRIMEA quando ha deciso di annettersi alla RUSSIA?? Mentre sta distruggendo l' EST UCRAINA, che non vuole annettersi alla RUSSIA ma separarsi dall' UCRAINA?? A essere maligni non sarà che nel EST UCRAINA ci sono interessi e investimenti americani che vanno difesi a tutti i costi??
=========================
Chiodi Rosa Io parlavo della gente del mio paese mai contenta di niente e pronti alla diffamazione come in tutti i paesi del resto. Non mi ergo a giudice ecclesiastico ma giudico dal comportamento di Don Tullio e lo vedo come un bravo ragazzo che crede in quello che fa e basta
15 novembre alle ore 13.46 · Mi piace
Chiodi Rosa E' molto scomodo seguire il vangelo e le sacre scritture ma lui non cede neanche a questa diffamazione che e' una bestemmia fatta verso un sacerdote. Il fatto che lui non ha paura di voi e non si lascia intimidire dalla vostra cattiveria inaudita e'...Altro...
16 novembre alle ore 20.27 · Mi piace
Alessandro Dimaria signora, le autorità competenti si occuperanno della questione, purtroppo i suoi comportamenti non sono passati inosservati e se ha sbagliato pagherà. come tutti
16 novembre alle ore 20.33 · Mi piace
Chiodi Rosa E se non ha sbagliato? Si possono raccogliere queste penne che sono state sparse? Il danno fatto non ha prezzo allora bisognerebbe prima dimostrare che e' colpevole e poi condannarlo e non viceversa.Ma poi, di quale comportamento sta parlando della sua serieta' o di altro? Mi scusi, vivo anch'io in questo paese e le assicuro che la diffamazione e' l'unica cosa sempre viva e costante tutto il resto e' morte assoluta.
16 novembre alle ore 20.38
Lorenzo Scarola LA DIFFAMAZIONE è LA RADICE DEL NAZISMO, ED è IL LIEVITO DI QUELLI CHE VANNO ALL'INFERNO... e purtroppo una buona parte della Gerarchia ecclesiastica vi è dentro! epoi, noi lo sappiamo, che, annunciare il Vangelo ha un prezzo.. e se poi, questo prezzo deve essere pagato a chi si dice vescovo, cardinale, ecc.. siamo al colmo! perché la azione politica del cristiano, deve essere disgiunta dalla sua funzione ecclesiale!
=====================
COSTITUZIONE NON PREVEDE CESSIONE DI SOVRANITà MONETARIA, E ASSOCIAZIONI SEGRETE MASSONICHE! VOI STATE TUTTI PER MORIRE! Baltazar Christi ORAÇÃO DE SÃO BENTO A NOS. IRMÃOS E IRMÃS....... A CRUZ SAGRADA SEJA A MINHA LUZ NÃO SEJA O DRAGAÕ MEU GUIA RETIRA TE SATANAS.. E MAU O QUE TU ME OFERECES BEBA TU MESMO DO TEU VENENO.... ROGAI POR NOS BEM AVENTURADO SÃO BENTO PARA QUE SEJAMOS DIGNOS DAS PROMESSAS DE CRISTO... FILHO AMADO DO DIVINO PAI ETERNO..... AMEM.... C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
=====================
SI COLPISCONO I FRUTTI CRIMINALI DELLA SHARIA: LEGA ARABA, MA LA PIANTA ONU 322 UMMAH SHARIAH OIC NWO, SENZA RECIPROCITà E SENZA LIBERTà DI RELIGIONE, E SENZA DIRITTI UMANII, è UNA PAINTA MALEFICA: SEMPRE PIù RIGOGLIOSA CHE MAI!http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/11/25/isis-usa-consegnano-apache-a-egitto_7d54b176-5c6c-4cd3-a93a-a380d1920baf.html
Isis: Usa consegnano 'Apache' a Egitto. Per contribuire a lotta contro terrorismo. 25 novembre 2014. IL CAIRO, Sono stati consegnati all'aeroporto militare del Cairo gli otto elicotteri promessi dagli Usa all'Egitto. Lo riferiscono fonti aeroportuali. Lo scorso settembre il segretario di Stato americano, John Kerry, aveva annunciato dal Cairo la fornitura per "contribuire alla lotta all'Isis, in tutta la regione".
=====================
PERCHé LE LOBBY GENDER, E ASSOCIAZIONI DI OMOSESSUALI, NON MI è CAPITATO ANCORA DI SENTIRLE SBRAITARE? COSA è QUESTO DOGMA DELLA SHARIAH, CHE, DEVE ESSERE TUTELATO, PERCHé, è LA NUOVA FRONTIERIA DEI DIRITTI UMANI ONU? ] [ Erdogan, uomini-donne non su stesso piano
Il presidente considera le femministe contrarie alla maternità
Donne turche a una manifestazione pro-Erdogan. 24 novembre 2014, Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha dichiarato che considerare le donne sullo stesso piano degli uomini è contro natura. Nel corso di un convegno su donne e giustizia, Erdogan ha detto che "uomini e donne sono diversi per indole e costituzione fisica", ribadendo che "non si possono mettere sullo stesso piano una donna che allatta il proprio bambino e un uomo". Poi, parlando delle femministe, il presidente ha anche dichiarato che sono "contrarie alla maternità".
MAIDUGURI (NIGERIA), 25 NOV - Due esplosioni, a breve distanza l'una dall'altra, hanno scosso un popolare e affollato mercato di Maiduguri, nel nord-est della Nigeria. In azione in una delle esplosioni una donna kamizake che aveva nascosto l'ordigno sotto l'hijab. Il bilancio, che resta provvisorio, indica al momento almeno 45 vittime. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/11/25/nigeria-donna-kamikaze-almeno-45-morti_8255ff4b-c9e3-4a80-96b6-f90e92fa3ada.html
==========================
Abd Allah dell'Arabia Saudita, Āl Saʿūd. King Abdullah, se ci ammazziamo, tra di noi, quale è il vantaggio? Come pensi di vincere i satanisti, dei poteri occulti ed esoterici, da solo senza di me? e perché è stato mandato un potente virus contro, Arabia SAUDITA, e, contro: Russia, se, i sacerdoti dei sacrifici umani CIA KERRY LaVey, sull'altare di satana, se loro non avevano paura, che, io vi possa salvare?
questo è soltanto un atto di intimidazione, contro di voi, a cui tu non devi abboccare! http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/11/25/papa-a-strasburgo-appello-alleuropa_36a33c2a-543e-4382-b5fc-c5394b71ec22.html IL PAPA HA PARLATO DELLA BUROCRAZIA, PERCHé LUI DELLE 600 SCOMUNICHE CHE LA CHIESA CATTOLICA HA FATTO CONTRO ROTHSCHILD E LA MASSONERIA? LUI NON PUò PARLARE! ALLORA, IO DICO A LUI, PERCHé, TU PAPA, TU VUOI TOGLIERE A ME L'ACCOLITO, PER CHIUDERE ANCHE A ME LA MIA BOCCA, E PER DIVENTARE, ANCHE TU, COME I MASSONI, COMPLETAMENTE IL COMPLICE DELLA SINAGOGA DI SATANA: BANCA MONDIALE, ECC.. NWO FMI? questo mondo 60 anni fa, non era così cattivo! allora bisogna dire che, la Chiesa in questi anni ha lavorato contro se stessa?
=========================
L'ONU è preoccupata della morte di afro-americani negli USA. L'ONU è preoccupata per il gran numero crescente di morte di giovani afroamericani negli scontri con la polizia negli USA, ha detto l'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Zeid Ra'ad Al-Hussein. Nella città statunitense di Ferguson continuano i disordini a causa della decisione di giustificare un agente di polizia che ha sparato un diciottenne di colore. Secondo l'ultimo bilancio, la polizia ha arrestato più di 80 manifestanti.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_25/L-ONU-e-preoccupata-della-morte-di-afro-americani-negli-USA-0565/
Negli USA si è inasprito il problema della discriminazione razziale. I problemi della discriminazione razziale negli Stati Uniti continua ad inasprirsi e tali sfide non si può risolvere con la forza, ha detto il Commissario per i diritti umani del Ministero degli Esteri russo Konstantin Dolgov. Come esempio ha citato la situazione a Ferguson e in diverse altre città. "La discriminazione razziale è una delle più potenti sfide alla democrazia americana", ha sottolineato Dolgov.
I disordini sono scoppiati a Ferguson dopo la decisione della giuria di non riconoscere colpevole il poliziotto che ha sparato a un ragazzo afro-americano.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_25/Negli-USA-si-e-inasprito-il-problema-della-discriminazione-razziale-2457/
[AFTER ALL, even only, from the demographic, point of view? è questo è giusto per Vattimo che, lui vuole rinunciare subito, ai suoi diritti omosessuali, per andare dai palestinesi, a sparare gli israeliani! ] Isis, 2 gay lapidati in Siria, Lo denuncia l'Osservatorio nazionale per i diritti umani
 BEIRUT, 25 NOVembre. Due giovani, di 18 e 20 anni, sono stati lapidati martedì in Siria dallo Stato islamico (Isis) perché accusati di avere avuto rapporti omosessuali. Ne dà notizia l'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). I nomi delle due vittime non sono stati resi noti.
 L'Ondus afferma che si tratta delle prime 'esecuzioni' motivate dallo Stato islamico con questa accusa. Lo Stato islamico ha già compiuto diverse lapidazioni di donne accusate di adulterio. https://www.youtube.com/channel/UCpV3jx6T3sB3qsDWN2kU0vg/discussion [ the shariah makes imperative a world war! even before that, being an imperialist and extermination: crime of pure Nazism? the shariah is a demographic crime! According to you, if, my Archbishop Francesco Cacucci: blackmailing me Saturday morning, and says: "you choose: or: the Ministry of Acolyte, or the political Internet Ministry", according to you, as, is the decision I should take?
Abd Allah dell'Arabia Saudita. Āl Saʿūd. King Abdullah, & Mahmūd Abbās. [ DOPOTUTTO, anche soltanto, dal punto di vista demografico? la shariah rende indispensabile una guerra mondiale! prima ancora, che, essere un crimine imperialistico e sterminio: di puro nazismo? la shariah è un crimine demografico! Secondo voi, se, il mio Arcivescovo Francesco Cacucci: sabato mattina mi ricatta, e dice: "tu scegli o il Ministero di Accolito, o il ministero politico in Internet", secondo voi, che, decisione io dovrei prendere? Abdullah of Saudi Arabia. Al Saud. King Abdullah, & Mahmūd Abbas.
============================
OK before you speak to Bishop Titus. What is he saying you [[answer]] no! He didn't say anything to me! ] Open letter to my Archbishop Francesco CACUCCI! I have been with don Vito Bitetto, at OASIS San Martino, in charge of ministries established,... and, I was into his list, acolytes at the time of appeal.. but, at the end of the meeting, when I went to greet him: I ripped two details: 1. that, according to him, maybe, I don't go to meetings for the last two years.. and objectively this is a falsehood (of the two annual meetings of course I went every year), 2. and that, my acolyte at the suspension, is not only a bureaucratic made.. then, Saturday morning waiting for me in the Curia: the Tribunal of the Inquisition to... https://www.youtube.com/channel/UCpV3jx6T3sB3qsDWN2kU0vg/discussion
but, mine is only: a political experiment, the proposal of a King of Israel lorenzoJHWH (the Jewish Messiah). the proposal policy of Mahdì lorenzoAllah. Therefore the proposal of a Governor: on the whole world: Unius REI, because you must create a larger authority: of: occult and esoteric masonic and satanic: powers of the Nwo, which does make the CIA, about 200,000, human sacrifices on the altar of Satan, each year. then, of course: everything, that I said strange, and I admit I have said so many things, that everyone may seem strange, [but, that, are truly my underwear, my subjective, personal experience of faith] does not HAVE a THEOLOGICAL or religious VALUE.. and it could not be otherwise, if it comes to me: a political experiment! That's why, I don't have a new religious doctrine to invent.. I expect from all the observance of human rights, which is why, through universal law (everything is love) and through natural law (1. don't lie; 2. do not do evil) I developed this secular, METAPHYSICS, which is also a natural spirituality of the value and virtue: I call it the cultural revolution of UNIVERSAL BROTHERHOOD, indeed, our money, 270% coast, with three scams legalized Spa IMF, and, that is what makes inevitable the WWIII, as he guessed, Ezra Paund, and as demonstrated, the Catholic Saint and Giacinto Auriti scientist and... [[about, all that I have lived alongside CIA Satanists youtube: 187AudioHostem, IhatenewLayout, etc..? I believe, that there could no, to be a normal human being, that, could hear certain things, that I can say, without losing your mental balance!!!
====================================
dalle mie parti: c'è un proverbio che dice: "les francs-maçons sont les chiffres de merde !" MA, IO SAPEVO GIà TUTTO QUESTO! Parigi, stop nave a Mosca, E' la nave da guerra Mistral,a causa della situazione in Ucraina. Donetsk richiede la convocazione di una riunione del CS dell'ONU 23:07
Nell'est dell'Ucraina potrebbe essere sospeso il traffico ferroviario passeggeri 22:44
USA, proteste in 38 Stati 22:24
L'ONU è preoccupata della morte di afro-americani negli USA 22:16
Negli USA si è inasprito il problema della discriminazione razziale 22:08
Russia e Ucraina hanno concordato le forniture del combustibile russo per le centrali nucleari ucraine 22:07
La Serbia vuole accelerare i lavori sul "South Stream" 21:51
La Lettonia non fornirà armi in Ucraina 21:06
Donetsk, nei bancomat finiscono i contanti 20:37
Putin ha annunciato la fase finale dei negoziati sulla zona di libero scambio con il Vietnam 20:10
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/25/parigi-sospende-consegna-nave-a-mosca_4988accc-a1b0-4e98-bfb3-ba73e31394f2.html
il cellulare squilla: "pronto sono padre Jorge", il Papa al Telefono
http://www.uaar.it/ateismo/controinformazione/pedofilia-ecclesiastica
======================
 Lahore, cristiano torturato a morte dalla polizia, 25 novembre 2014, Un cristiano di 35 anni, Rakha Shahzad, è stato rinvenuto morto dopo essere stato torturato mentre era in custodia della polizia di Lahore. Lo riferisce l'agenzia Fides.

L'uomo era in stato di arresto con l'accusa di "vendita di alcolici e droga". Come riferisce la sua famiglia, "Shahzad è morto a causa delle torture della polizia", mentre gli agenti parlano di un "attacco di cuore" durante l'interrogatorio.
Padre Francis Nadeem, provinciale dei Cappuccini in Pakistan, riferisce all'Agenzia Fides lo sconcerto della comunità cristiana "per l'ennesimo omicidio extragiudiziale". I familiari del defunto hanno avviato vibranti proteste a Lahore, cercando anche di entrare con la forza nella stazione di polizia. Tre agenti sono stati denunciati e una inchiesta è stata avviata. Il cadavere dell'uomo è stato trasferito in ospedale dove si farà un'autopsia per stabilire le cause del decesso. Il fratello di Shahzad dichiara che l'uomo "era stato arrestato senza motivo" e chiede allo stato di occuparsi della sua famiglia.
L'avvocato cristiano Mushtaq Gill commenta a Fides: "Il mondo intero è ancora profondamente scioccato e scandalizzato per il linciaggio della coppia cristiana a Kasur, ma le violenze continuano. È urgente abrogare le leggi che sono abitualmente utilizzate per perseguitare i cristiani e garantire giustizia e legalità, a partire dall'opera e dal comportamento della polizia e dei funzionari pubblici".
==================
il crimine legalizzato shariah LEGA ARABA: Sahel, il dramma degli sfollati, Matteo Fraschini Koffi, 23 novembre 2014, Donna nel campo di Dadaab in Kenya(Ap) La lotta contro la fame e la denutrizione viene ostacolata dalla "priorità del mercato", e dalla "preminenza del guadagno", che hanno ridotto gli alimenti a una merce qualsiasi, soggetta a speculazione, anche finanziaria.
Papa Francesco, 20 novembre alla Fao, A un problema drammatico l'Onu ha trovato una soluzione altrettanto drammatica. Dalla scorsa settimana, infatti, ad oltre 500mila rifugiati presenti in Kenya è stata ridotta del 50 per cento la quantità di cibo distribuita dal Programma alimentare mondiale (Pam). I finanziamenti raccolti fino ad ora sono risultati purtroppo insufficienti.
«Tagliare le razioni è l'ultima risorsa », ha dichiarato Paul Turnbull, vice- direttore del Pam per il Kenya. «Lo facciamo per gestire al meglio le riserve di cibo che abbiamo per le prossime 10 settimane. Intanto continueremo ad appellarci alla comunità internazionale affinché possa sostenerci con 38 milioni di dollari – ha continuato Turnbull –, il Pam ha fatto tutto il possibile per evitare questa mancanza di fondi». I campi di rifugiati di Dadaab e Kakuma, nel nord-est e nord-ovest del Paese rispettivamente, ospitano soprattutto somali e sudsudanesi. Centinaia di migliaia di civili, vittime di conflitti e carestie. Ma non solo. Da quando infatti i riflettori del mondo sono stati puntati sulle guerre in Iraq e Siria, dove i militanti islamici dell'Is stanno consolidando il loro Califfato, l'attenzione per il Sahel e il Corno d'Africa si è radicalmente ridotta. Anche le misure adottate contro l'epidemia di ebola stanno contribuendo a togliere i mezzi necessari prima destinati a Paesi come Mali, Ciad e Somalia, tre regioni dove il radicalismo islamico si sta espandendo a macchia d'olio. «Abbiamo fatto appello per 1,9 miliardi di dollari da utilizzare nel Sahel durante il 2014 – recita una nota dell'Onu –, ma è stato consegnato solo 1,1 miliardi».
Nella regione sono oltre 6,4 milioni i bambini altamente malnutriti. Una delle situazioni peggiori si trova ora nel poverissimo e pericoloso nord della Nigeria. «Abbiamo ricevuto 12,3 milioni di dollari per la Nigeria – ha precisato recentemente Robert Piper, coordinatore delle operazioni Onu nel Sahel –, appena il 13% della cifra richiesta». Da quando i qaedisti di Boko Haram hanno lanciato la loro ribellione nel nord-est del territorio nigeriano, il livello di sicurezza è precipitato. Secondo le ultime stime, circa 1,5 milioni di persone sono state costrette a lasciare le proprie abitazioni. E nelle ultime settimane, più di 100mila civili sono scappati negli Stati limitrofi di Camerun e Niger. I jihadisti di al-Shabaab, in Somalia, utilizzano la crisi per reclutare combattenti tra i 920mila sfollati all'interno del territorio somalo e i 720mila rifugiati.
Una simile tattica è usata da vari gruppi di terroristi islamici anche nel nord del Mali. E se la situazione per i profughi maliani è relativamente migliorata, ci sono ancora «65mila sfollati e circa 143mila rifugiati in Niger, Burkina Faso e Mauritania», sostengono i dati dell'Alto commissariato Onu per i rifugiati (Acnur).
In Sud Sudan, dove la guerra civile è ricominciata lo scorso dicembre, sono invece almeno 125mila gli sfollati, tra 50 e 100mila i morti, e oltre 45 mila i rifugiati. Inoltre, nella capitale etiope Addis Abeba, i negoziati tra governo e ribelli sono da mesi in completo stallo, mentre sul terreno gli scontri continuano. Diverse zone sono infatti inaccessibili agli operatori umanitari. «È incredibile che in una delle missioni di pace Onu più grandi al mondo afferma Casie Copeland, ricercatrice dell'International crisis group nel Paese –, decine di migliaia di persone possono morire e non si è capaci di verificare tali numeri». In un altro conflitto civile scoppiato recentemente, a inizio 2013 in Repubblica Centrafricana, si registrano 400mila sfollati e oltre 230mila rifugiati. Pure in questo teatro di guerra il ripristino della sicurezza sembra lontano dall'avverarsi.
Dieci anni di combattimenti in Darfur, la regione occidentale del Sudan, hanno invece contribuito a gran parte degli 1,2 milioni di sfollati e più di 740 rifugiati sudanesi fuggiti in Sud Sudan, Etiopia e Ciad. Mentre gravi problemi sussistono anche poco sotto il Sahel, nel nord della Repubblica democratica del Congo. È qui che si trovano 1,95milioni di profughi e circa 286mila rifugiati, vittime dei massacri di diversi gruppi ribelli in lotta per gli importanti giacimenti minerari: solo ieri almeno 50 persone sarebbero morte in un attacco dei ribelli ugandesi dell'Adf a Beni, nella regione orientale del Kivu.
=================================
 Maiduguri, Nigeria: kamikaze al mercato, oltre 45 morti. 25 novembre 2014, Due kamikaze-donna si sono fatte esplodere quasi simultaneamente in un mercato a Maiduguri, capitale dello stato settentrionale nigeriano del Borno. È stato un bagno di sangue: fonti sanitarie locali hanno parlato di almeno 45 morti.
Un testimone ha raccontato che una delle due terroriste si era nascosto l'esplosivo sulla schiena, camuffandolo sotto le vesti come se fosse un bambino.
Il Borno è uno degli stati del Paese più colpiti dalle violenze del gruppo terroristico islamista Boko Haram. L'attentato è avvenuto intorno alle 11 di mattina ora locale, mentre il governatore Kashim Shettima stava tenendo una riunione sulla sicurezza con i responsabili dello Stato, e ha costretto venditori e clienti ad abbandonare i negozi e a cercare scampo.
Questo è il secondo attacco mortale lungo Chalarams Road, nella zona chiamata Mercato del Lunedì: la prima volta nel 2011, alcuni terroristi attaccarono i venditori e fecero oltre 10 morti, provenienti soprattutto dalle regioni del sud-est a maggioranza cristiana.
Non accenna dunque a fermarsi l'offensiva terroristica di Boko Haram, che insanguina il nordest della Nigeria. Secondo quanto riferisce il giornale locale Daily Trust, il gruppo islamista ha preso il controllo anche della città di Damasak. Ribelli armati pesantemente, raccontano fonti della sicurezza ed autorità locali, si sono impadroniti della città nello stato di Borno dopo un duro scontro con i soldati lunedì, al termine del quale hanno innalzato la loro bandiera sul mercato locale. I ribelli, hanno precisato alcuni testimoni, hanno anche raso al suolo numerosi edifici, tra cui case delle autorità locali e la segreteria del governo locale.
Dall'inizio dell'anno, Boko Haram ha preso il controllo delle città di Gwoza, Bama, Gamboru-Ngala, Dikwa, Mafa e di alcuni villaggi circostanti, tutti nello stato di Borno. La scorsa settimana i miliziani hanno ucciso circa 100 persone in attacchi distinti nelle aree ad amministrazione locale di Kukawa e Mafa.
http://www.avvenire.it/Mondo/Pagine/Nigeria-attentato-in-mercato-oltre-45-i-morti-.aspx
================
LA IDEOLOGIA IMPERIALISMO gender è UN PENSIERO MASSIMALISTA, CHE, SCAVALGA IL DIRITTO COSTITUZIONALE DEI GENITORE DI EDUCARE I FIGLI! E CHE, COME SEMPRE PIù VOLTE ANDIAMO ASSISTENDO, SOFFOCA LA DEMOCRAZIA, IMPOSTANDO UN LINCIGGIO MEDIATICO,.. I RESPONSABILI DI QUESTA CRIANOFOBIA? DEVONO ESSERE PUNITI! La decisione
Moncalieri, nessuna omofobia, Fabrizio Assandri, Viviana Daloiso
25 novembre 2014, Non fu un caso di omofobia. Più precisamente: «La docente non ha abusato del suo potere, né ha fatto proselitismo, ma ha svolto soltanto la sua funzione educativa». Così all'istituto Pininfarina di Moncalieri, alle porte di Torino, è stata "scagionata" la prof di religione accusata di aver offeso uno studente omosessuale. Un'indagine interna – 24 giorni dopo quelle infamanti accuse – ha portato a confermare la versione più volte spiegata dalla stessa prof sulle pagine di Avvenire: era tutta una montatura.
A darne notizia ieri sera il preside della scuola, Stefano Fava, e l'ufficio scolastico regionale in una nota congiunta. Adele Caramico era finita al centro di una bufera quando un suo studente l'aveva accusata di aver detto che «l'omosessualità è una malattia da cui ci si può curare». O, secondo altre versioni cavalcate dai media, che lui stesso «doveva curarsi in quanto gay».
Ora si scopre che quelle frasi non solo non sono state fraintese, ma addirittura non sono state nemmeno pronunciate. E che quella vita buttata sui giornali, messa all'indice su Facebook e persino nei negozi e per le strade della città piemontese, può tornare alla normalità.
«Difficile, difficilissimo – commenta la prof, dopo un sacrosanto sfogo di rabbia per aver appreso la notizia dal sito di un giornale e non direttamente dal "suo" preside –. Ora si suppone che tutto torni come prima, ma gli sguardi d'odio nei corridoi e perfino al supermercato non potrò mai dimenticarli». Per il resto «c'è la grande gioia per aver camminato nella verità, per essermi affidata». Nell'ultimo mese, a Moncalieri, c'è stata solo quella: la sua parola. Mentre nelle aperture dei giornali e dei tg Adele diventava una integralista, una fanatica delle controverse teorie riparative dell'omosessualità, un mostro di intransigenza e discriminazione.
Per quell'ora di lezione, raccontata a suo modo dal ragazzo omosessuale (che l'ha denunciata prima all'Arcigay di Torino e poi ai media), è stata avviata un'indagine interna: la prof rischiava delle procedure disciplinari fino anche alla sospensione. Nello stesso tempo, era cresciuta la solidarietà – manifestata più volte anche su questo giornale – da parte di docenti e studenti che hanno persino lanciato una raccolta firme in sua difesa. Ora, la nota congiunta dice che «la professoressa ha affrontato in modo appropriato il tema dell'omosessualità».
La "sentenza" arriva dopo la ricostruzione dell'accaduto, fatta sentendo tutti gli studenti presenti in classe nel momento del confronto: «Il clima era assolutamente sereno, la docente non ha detto nulla che potesse offendere i ragazzi» spiega Fava, preside dell'istituto tecnico che conta all'incirca 1.500 studenti. Nel comunicato si afferma che «la lezione di religione è iniziata regolarmente, con la richiesta agli studenti di scrivere delle riflessioni sulla bioetica». Il dialogo «è proseguito con un gruppo di due o tre ragazzi, mentre il resto della classe procedeva con lo svolgimento del compito assegnato. Le diverse posizioni emerse durante la conversazione rispecchiano il dibattito corrente nella società italiana circa il tema in discussione» e «dalle testimonianze dei ragazzi si riscontra che il dialogo si è svolto con serenità, con toni e termini propri di un ambiente scolastico e della sensibilità degli studenti». Di più ancora: la prof «non ha abusato del suo potere, né ha fatto proselitismo, ma ha svolto la sua funzione educativa». Insomma, tanto rumore per nulla.
Non è d'accordo il ragazzo, l'accusatore, che ha confermato la sua posizione e proprio in questi giorni ha fatto richiesta di non seguire più l'ora di religione. «Io sono solo dispiaciuta per lui – commenta la Caramico –, credo che sia stato strumentalizzato. In ogni caso mi comporterò come sempre ho fatto, anche in questi giorni di durissime accuse: entrerò a testa alta in classe certa che il mio mestiere, quello dell'insegnante, deve lasciare qualcosa ai ragazzi». Loro, i suoi studenti, in queste mattine sono stati la sua forza: «Mi hanno aspettato fuori dalle aule, mi hanno cercato, scritto. Senza questi gesti di solidarietà non avrei sopportato questa gogna».
Quanto al tema dell'omosessualità «è delicato e coinvolge tutta la società. La scuola non può restare fuori dal contesto sociale, ma deve essere teatro di democrazia nel quale questi temi devono essere affrontati e dibattuti», conclude la nota di ieri. Per questo verrà organizzato un seminario formativo «per affrontare nel modo più adeguato i temi della diversità». Come, d'altronde, è già stato fatto.
====
Le slot e la lotteria della «giusta» distanza
Da 300 a 500 metri da scuole e chiese. Manca la norma. Enti in ordine sparso. VAI AL DOSSIER
Messico, silenzio contro la violenza
?Il Movimento dei Focolari chiede ai messicani di pregare un minuto, alle 12 di ogni giorno, per fermare la sporca guerra dei narcos. La storia di Josè e della sua famiglia.
Presentato un appello al console messicano a Milano
Neonata nel cassonetto, indagata la mamma
L'accusa è d'infanticidio. «Pensavo fosse morta» ha detto la donna, che si è presentata in ospedale con un'emorragia. Ha altri tre figli e vive in Friuli.
Carlo Casini: persone che sappiano dire parole di vita
Ebola, allo Spallanzani il medico contagiato
?Rientrato martedì mattina dalla Sierra Leone l'italiano che lavora per Emergency. Il ministro Lorenzin: è in buone condizioni.
LA SCHEDA Alcune cose da sapere sul virus
Il Papa ad al-Sisi: dialogo unica opzione
Il Pontefice ha ricevuto in udienza il presidente egiziano, che ha poi incontrato anche il segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin. La necessità di affrontare i problemi del Medio Oriente con l'ascolto reciproco e la diplomazia.

Martedì Francesco parla al cuore politico dell'Europa
Usa, si dimette il ministro della Difesa
L'annuncio di Obama. Dietro la decisione, probabilmente, l'esito del voto di midterm e l'urgenza della guerra all'Isis.
Tunisia, vota (senza incidenti) il 64%
??Si profila il ballottaggio tra il presidente uscente Marzouki e il più votato Essebsi. L'incognita del partito islamico.
Sahel, il dramma degli sfollati
?Milioni a rischio per fame e guerre. L'Onu taglia le razioni nei campi. I jihadisti sfruttano l'indigenza arruolando i disperati.
INTERVISTA Padre Armanino, missionario in Niger: «Frontiere violente: il deserto inghiotte i migranti»
=====================
 La libertà di religione diritto umano inalienabile
Ernesto Preziosi, deputato Pd*, 22 novembre 2014, Si è concluso nei giorni scorsi, ad Oslo, l'incontro internazionale su «libertà di religione o di credo», cui ho partecipato con la collega Marina Berlinghieri. L'incontro, promosso dalla Commissione degli Stati Uniti sulla libertà religiosa internazionale, che tra l'altro pubblica un Rapporto annuale sul tema, ha visto riuniti parlamentari provenienti da vari Paesi. Un confronto reso ancora più attuale da quanto va accadendo in numerosi Stati. Si pensi al terribile omicidio consumato in Pakistan e alla persecuzione dei cristiani. I modelli tra Stati e confessioni religiose possono essere diversi: libertà, uguaglianza, separazione tra confessioni religiose e Stati, secondo il modello della libertà religiosa americana, oppure lo schema basato su intese come in Italia o in Germania. Decisiva in ogni caso è una corretta laicità che dovrebbe essere acquisizione di ogni ordinamento costituzionale.
Così non è. Assistiamo a fenomeni che portano a ignorare e a relativizzare il fattore religioso dei popoli o a piegarlo a una funzione strumentale, in una sorta di "religione civile". In altri casi si assiste al risorgere di forme di intolleranza che distruggono la pacifica convivenza.
Per contribuire a contrastare le violenze legate all'appartenenza religiosa, è stata firmata, significativamente al Centro Nobel per la Pace di Oslo, la "Carta per la libertà di religione o di credo", con l'obiettivo di attuare l'articolo 18 della Dichiarazione universale dei diritti umani in cui si afferma che "ogni individuo ha diritto alla libertà di pensiero, di coscienza e di religione", e la libertà di manifestare la propria religione "nell'insegnamento, nelle pratiche, nel culto e nell'osservanza dei riti".
Non è l'unica iniziativa, altre ne esistono e vanno sostenute. Nel documento si ribadisce come questa libertà sia un diritto umano inalienabile e unico, che per essere pienamente goduto richiede che vengano rispettati altri diritti, come la libertà di espressione, riunione, educazione e movimento.
I firmatari si impegnano, attraverso l'azione parlamentare, a promuovere questa libertà per tutte le persone, a incrementare la cooperazione globale, condividendo le informazioni e favorendo le risposte. Da parte nostra, inoltre, intendiamo presentare sul tema una risoluzione in Parlamento.
Insieme alla sottoscrizione della Carta, dall'incontro in Norvegia sono partite tre lettere: al Primo ministro della Repubblica islamica del Pakistan e al Presidente della Repubblica dell'Unione del Myanmar, con la richiesta di impegni concreti per il rispetto della libertà religiosa e di credo nei rispettivi Paesi; la prima firmata anche da una parlamentare del Pakistan, pur appartenente al partito al governo. L'altra lettera, indirizzata al Santo Padre, perché – nello spirito di Assisi – si faccia promotore di un incontro tra i governanti e i leader religiosi per promuovere la pace. La prospettiva è quella di lavorare, a tutti i livelli, per la conoscenza e l'integrazione.
Da parte sua l'Italia può svolgere un ruolo importante nell'ampliare i contatti del gruppo informale agli Stati arabi del sud del Mediterraneo, del Mashrek e fino all'Iran.
In questo quadro, va intensificata la sensibilizzazione all'interno del Parlamento italiano e nel contesto europeo, anche sulla scorta delle normative comunitarie, in particolare l'art. 22 della carta di Nizza e l'art. 17 del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea ( Tfue) che declinano la libertà religiosa sia come diritto individuale e come rispetto del pluralismo in questa materia, che come diritto collettivo in riferimento alle differenti confessioni religiose.
L'Europa ha un ruolo culturale e politico da spendere con efficacia maggiore quanto più la sua politica estera sarà comune. È necessario che essa recuperi la sua "vocazione" originaria, la sua storia, le sue radici culturali, nel nuovo ruolo che può svolgere sulla scena planetaria. http://www.avvenire.it/Commenti/Pagine/LA-LIBERT-DI-RELIGIONE-DIRITTO-UMANO-INALIENABILE-.aspx
=================
 CRISTIANI PERSEGUITATI, La libertà religiosa in molte parti del mondo è a rischio. In questo dossier nella colonna di sinistra le testimonianze delle persecuzioni contro i cristiani e nella colonna di destra un approfondimento sulla situazione in Iraq e in altri Paesi del Medio Oriente dove il sedicente "Califfato" islamico marchia con una N come Nazareni le case dei cristiani, costretti a fuggire in massa. IL marchio della vergogna sulle case dei cristiani a Mosul: N come Nazareno, cioè appunto cristiano. Un marchio della vergogna non per chi lo subisce ma per gli jihadisti che lo impongono.
La lettera N da marchio d'infamia simbolo di una battaglia di libertà religiosa LEGGI

Cristiano torturato a morte dalla polizia
Cristiani arsi vivi, Tauran: non restare passivi
06/11/2014
La libertà religiosa è l'esame di civiltà
05/11/2014
Gerolamo Fazzini
Cristiani arsi vivi, 44 arresti in Pakistan
05/11/2014
Cristiani i più perseguitati nel mondo
04/11/2014
tutti gli articoli
Il marchio della vergogna
L'emorragia in Iraq: erano 600mila nel 1990
Poi, con il lungo conflitto, sono rimasti in 250mila
================
Cristiani i più perseguitati nel mondo, 4 novembre 2014. Il rispetto della libertà religiosa nel mondo continua a diminuire e i cristiani si confermano ancora una volta il gruppo religioso maggiormente perseguitato. È quanto emerge dalla XII edizione del Rapporto sulla Libertà Religiosa nel Mondo della Fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre che è stato presentato oggi a Roma. Il rapporto fotografa il grado di rispetto della libertà religiosa in 196 Paesi, analizzando le violazioni subite dai fedeli di ogni credo e non solo dai cristiani. Nel periodo compreso tra l'ottobre 2012 e il giugno 2014, dei 196 Paesi analizzati, in ben 116 si registra un preoccupante disprezzo per la libertà religiosa, ovvero quasi il 60%. Nella "mappa" geografica disegnata dall'Acs, sono 20 i Paesi identificati come luoghi di "elevato" grado di violazione della libertà religiosa, dove cioè la libertà religiosa non esiste. In 14 di questi Paesi, la persecuzione è a sfondo religioso ed è legata all'estremismo islamico. Sono: Afghanistan, Arabia Saudita, Egitto, Iran, Iraq, Libia, Maldive, Nigeria, Pakistan, Repubblica Centrafricana, Siria, Somalia, Sudan e Yemen. Negli altri 6 Paesi, la persecuzione religiosa è perpetrata da regimi autoritari, ovvero in Azerbaigian, Myanmar, Cina, Corea del Nord, Eritrea e Uzbekistan. Dal Rapporto emerge anche che nella lista degli Stati in cui si registrano gravi violazioni della libertà religiosa, i Paesi musulmani rappresentano la maggioranza.
Quest'anno il Rapporto contiene una graduatoria che suddivide i Paesi in quattro categorie in base al grado di violazione della libertà religiosa: elevato, medio, preoccupante, lieve. L'Asia si conferma il continente dove la libertà religiosa è maggiormente violata. Nei Paesi in cui vi è una religione di maggioranza si riscontra un incremento del fondamentalismo non soltanto islamico, ma anche indù e buddista. In Africa, la tendenza più preoccupante degli ultimi due anni è senza dubbio la crescita del fondamentalismo islamico - sotto l'impulso di gruppi come Al Qaeda nel Maghreb islamico, Boko Haram e al Shabaab - e si riscontra un aumento di casi di intolleranza religiosa in Egitto, Libia e Sudan. Non mancano tuttavia esempi di dialogo e cooperazione religiosa in Camerun, Nigeria, Centrafrica, Uganda, Zambia, Sudafrica e Kenya. In America Latina gli ostacoli alla libertà religiosa sono quasi sempre causati dalle politiche di regimi apertamente laicisti o atei, come quelli di Venezuela ed Ecuador, che limitano la libertà di tutti i gruppi religiosi, senza alcuna distinzione di credo.
La libertà religiosa è in declino anche in Europa del Nord e Paesi come Danimarca, Francia, Paesi Bassi, Regno Unito, Svezia e Norvegia compaiono nella lista dove "il grado di violazione della libertà religiosa" è "preoccupante" e in "peggioramento". Ad attestarlo è il Rapporto sulla Libertà Religiosa nel Mondo della Fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre che è stato presentato oggi a Roma. Nei Paesi occidentali - si legge - le tensioni religiose sono in aumento a causa di fenomeni recenti come "l'ateismo aggressivo" e il "laicismo liberale". Alcune tendenze destano preoccupazione, soprattutto quelle relative a temi quali le scuole religiose, il matrimonio omosessuale e l'eutanasia. "Benché l'opinione pubblica ritenga che i credenti debbano essere liberi di praticare la propria fede in privato - scrive l'Acs -, vi è un decisamente minore consenso in merito alla libertà di manifestare la fede all'interno dello spazio Pubblico". Ciò significa che "i diritti di alcuni gruppi vengono sempre più schiacciati dai diritti di altri gruppi" e "ogni qualvolta i diritti all'eguaglianza di genere o degli omosessuali contrastano con i diritti di coscienza dei credenti, solitamente i primi prevalgono". Il Rapporto porta l'esempio del Regno Unito dove le agenzie di adozione cattoliche che si rifiutano di affidare bambini a coppie omosessuali, sono state costrette a modificare le loro norme o a chiudere. A peggiorare la situazione concorre anche l'analfabetismo religioso dei politici occidentali e nei media internazionali.
Il Medio Oriente tra l'affermazione dello Stato islamico e il crescente fenomeno delle migrazioni di massa: è uno degli aspetti che emerge dal Rapporto sulla Libertà Religiosa nel Mondo della Fondazione pontificia Aiuto alla Chiesa che Soffre che è stato presentato oggi a Roma. Il Rapporto prende in esame l'affermazione dello Stato islamico (ex-Stato Islamico dell'Iraq e del Levante) risalendo al luglio 2014, quando i jihadisti hanno cacciato tutti i gruppi religiosi, musulmani non sunniti compresi, dalla città di Mosul, centro dell'Iraq settentrionale, che avevano occupato il mese precedente. "Ai cristiani - si legge nel Rapporto - è stato chiesto di scegliere tra la conversione all'islam e l'esilio". "E così, quasi nessuno dei circa 30mila cristiani presenti in città, è rimasto e - per la prima volta in 1.600 anni - a Mosul non è stata celebrata la Messa domenicale". Simili forme di estremismo e persecuzione contribuiscono in modo significativo al crescente fenomeno delle migrazioni di massa. Le minoranze religiose mediorientali vanno riducendosi già da molti anni. Ad esempio, il numero di cristiani in Siria è passato da 1,75 milioni dei primi mesi del 2011, agli appena 1,2 milioni nell'estate del 2014, con un calo di oltre il 30% in tre anni. In Iraq, la diminuzione è stata ancora più evidente. La creazione di Stati teocratici o mono-confessionali ha un profondo impatto sulle democrazie occidentali in quanto i profughi appartenenti a vari gruppi religiosi cercano asilo in Occidente. Il Rapporto guarda infine con preoccupazione alla diffusione dei social network attraverso i quali fondamentalismo e odio religioso "oltrepassano con facilità i confini geografici".
http://www.avvenire.it/Dossier/Cristianofobia/CronacheeStorie/Pagine/rapporto-acs-liberta-religiosa-i-cristiani-i-piu-perseguitati.aspx
=======================
 Cristiani perseguitati. Cristiani arsi vivi, Tauran: non restare passivi. 6 novembre 2014, Cristiani arsi vivi, il premier: faremo giustizia, L'uccisione dei due cristiani in Pakistan, arsi vivi perché accusati di blasfemia, è una "barbarie" e non si può rimanere "passivi". Lo dice il cardinale Jean-Louis Tauran, presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, ai microfoni di Radio Vaticana.
"Sono scioccato, si rimane senza parole di fronte ad un atto di tale barbarie. Quello che è ancora più grave - dice Tauran - è che è stata invocata la religione in modo specifico. Ora, una religione non può giustificare crimini di questo genere. Esiste questa legge sulla blasfemia, che rappresenta un problema: la comunità internazionale non dovrebbe intervenire?".
Alla domanda se sia necessario un intervento specifico dell'Onu, Tauran replica: "Io chiedo: si può rimanere così passivi di fronte a crimini dichiarati legittimi dalla religione?" Il cardinale ricorda che in Pakistan "dall'anno in cui è stata introdotta la Legge sulla blasfemia, ci sono state circa 60 esecuzioni. E questa cosa non tocca soltanto i cristiani: sono colpite anche altre minoranze, come avvocati, oppositori al regime che sono stati uccisi in maniera barbara. Ci si trova quindi di fronte ad un grande problema".
Sulla possibile connivenza della politica e delle forze dell'ordine il cardinale rileva: "È certo che ci sia, incontestabilmente, una connivenza. A quale livello, questo non lo so. In ogni caso, sono dell'opinione che si debba denunciare pubblicamente questo tipo di atteggiamento, soprattutto perché i nostri cristiani percepiscano la solidarietà della Chiesa, che è la loro famiglia". "Spero", conclude Tauran, che ci sia una reazione da parte dei leader musulmani.
http://www.avvenire.it/Dossier/Cristianofobia/CronacheeStorie/Pagine/pakistan-tauran-non-restare-passivi.aspx
====================
Strategia Lgbt, l'Age ribadisce: diritto di educare, Paolo Ferrario, 21 maggio 2014, Informarsi, mobilitarsi, sensibilizzare. In prima linea per contrastare la diffu­sione nelle scuole della "cultura del gender", l'Associazione italiana genitori (A­ge), ha voluto dedicare alla questione un corposo dossier, che sarà pubblicato sul numero in uscita di Agestampa, il bime­strale inviato a tutti i soci. «Vogliamo dare alle famiglie un'informazione a 360 gradi su una problematica che ci sta molto a cuo­re e che tocca da vicino il diritto-dovere dei genitori di essere i primi educatori dei pro­pri figli», commenta il presidente dell'A­ge, Fabrizio Azzolini, presentando l'inizia­tiva di informazione.
Nei mesi scorsi, co­me forma di protesta contro il dilagare nel­le scuole di iniziative pro-gender, l'Age ha proposto il "ritiro" dei figli per un giorno al mese. Non un giorno di vacanza extra, ma un «gesto forte» per ribadire il diritto di e­ducare troppo spesso calpestato.
In sedici pagine, il dossier ripercorre gli ul­timi mesi di accese polemiche (nelle scuo­le ma anche nelle aule parlamentari), av­viate sul finire dello scorso anno quando cominciarono a circolare, prima su Inter­net e poi nelle classi, gli ormai "famosi" o­puscoli dell'Istituto A.T. Beck "Educare al­la diversità a scuola", commissionati (e pa­gati con 24.200 euro) dall'Unar, l'Ufficio anti-discriminazioni razziali della Presi­denza del Consiglio dei ministri. Da qui e dalla pretesa di «instillare» (così è scritto ne­gli opuscoli), l'ideologia del gender nelle menti degli studenti, prende le mosse lo speciale di Agestampa, significativamen­te intitolato "Libertà di rieducazione". Un preoccupato gioco di parole per rappre­sentare la distanza tra la Costituzione e la Strategia Lgbt (lesbiche, gay, bisessuali e transessuali) messa in campo dall'Unar e che per l'Age è «fuorilegge».
«L'articolo 30 della Costituzione – ricorda il presidente Azzolini – afferma il dovere e diritto dei genitori a mantenere, istruire ed educare i figli. Noi partiamo da qui per di­re che, con la Strategia e le azioni che ne sono seguite, questo diritto è stato calpe-
stato e che, dietro il giusto obiettivo di con­trastare ogni forma di discriminazione nel­le scuole, si è fatto entrare nelle classi ciò che con questa finalità non c'entra nulla». Nello speciale, l'Age denuncia anche il fat­to che «la strategia Lgbt si sta imponendo in Italia e in Europa in un modo sempre più subdolo, mascherandosi dietro la difesa e la tutela di una minoranza, per rieducare i cittadini all'ideologia del gender a scuo­la, sui mass media, nelle scelte di ammi­nistrazioni nazionali e locali, italiane ed europee, muovendo ingenti risorse pub­bliche». E tutto questo, ricorda l'Associazione dei genitori, «ignorando i risultati delle ricer­che scientifiche, la riflessione filosofica, i dati sociologici, le opinioni diverse pre­senti anche tra le persone omosessuali». Tutti omologati, insomma, dietro il "pen­siero unico" propagandato dalle potenti e rumorose lobby Lgbt, che sono riuscite persino, denunciano i genitori dell'Age, a «scavalcare il diritto nazionale e interna­zionale».
Un accerchiamento (delle famiglie, delle scuole, degli studenti e degli insegnanti), che «arriva a creare un nuovo linguaggio e a vietare quello che non si uniforma al nuo­vo vocabolario. Con attacchi diretti anche alla libertà di religione, tacendo strumen­talmente lo stile evangelico dell'acco­glienza di molte diocesi, movimenti, grup­pi, parrocchie». A questo punto, si legge in una nota del­l'associazione, «restare indifferenti non è possibile». È necessario, invece, «infor­marsi per capire che è in corso una rivo­luzione antropologia, dove la posta in gio­co è la negazione dell'umanità da parte dell'uomo».
http://www.avvenire.it/Dossier/La%20questione%20gender/La%20cronaca/Pagine/Strategia%20Lgbt%20lAge%20ribadisce%20diritto%20di%20educare.aspx
========================
Zecchi: «Vigilare sui figli Il gender è la nuova dittatura»
Lucia Bellaspiga, 28 marzo 2014, Si dice «d'accordissimo» che l'educazione comprenda anche il tema dell'omosessualità e che nessuna discriminazione sia accettabile, soprattutto a scuola, «ma il trasformare questa convinzione in una battaglia politica è mistificatorio è violento nei confronti dei bambini. Occorre reagire, là dove è possibile bisogna creare argini di confronto pacifico». Tra i genitori sconcertati dalle linee guida dell'Unar (i tre ormai famigerati volumi dedicati alle scuole elementari, medie e superiori, poi ritirati dal web) e dall'ideologia del gender imposta come indottrinamento fin dalla tenera età, c'è Stefano Zecchi, ordinario di Filosofia alla Statale di Milano e scrittore, ma anche padre di un bimbo di 10 anni. Fiabe gay alle materne, problemini di aritmetica con personaggi omosessuali alle elementari, narrativa e film transgender alle superiori, la parole padre e madre cancellate dai moduli... Come si arriva a questo? A chi giova? Ci sono due livelli di ragionamento. Il primo è culturale filosofico, il secondo più pedagogico. Oggi in politica c'è una forte difficoltà a dare un senso culturale alle proprie differenziazioni, così il laicismo proprio della sinistra ha trasportato il suo armamentario ideologico nel tema dell'abolizione dei generi. Dire che i generi non sono più maschio e femmina ma addirittura 56 tipi diversi diventa la battaglia per un'identità politica. Come prima credevano sinceramente che il comunismo salvasse il genere umano e si riconoscevano nella moralità ineccepibile, così oggi sostengono che il gender salva dall'abbrutimento. Ma così la politica diventa biologismo, selezione della specie, darwinismo deteriore. Basta leggere i loro testi.
E sul piano pedagogico? La scuola è particolarmente nel mirino di queste folli ideologie.
È giusto che l'educazione comprenda anche l'omosessualità e soprattutto il rispetto delle differenze, ma senza portare il tema sotto le bandiere mistificatorie che vedo oggi. Una cosa è il dato biologico, altro è la sovrastruttura culturale: un giorno arriveremo a difendere il pedofilo, in fondo è un uomo che persegue una sua preferenza sessuale, e addirittura l'incesto...
La libertà di educazione per i propri figli è un principio costituzionale. Eppure oggi è minato da una "educazione di Stato" che gli ideologi del gender vorrebbero imporre.
È chiaro che più si sa e meglio è, è persino banale dirlo, ma chi deve sapere? I docenti. Devono essere formati bene per prevenire ogni forma di bullismo, che crea vere tragedie personali, e fare mediazione tra le sensibilità della classe. Ma lasciate in pace i bambini: su di loro si sta esercitando un'ideologia violenta che non dovrebbe nemmeno lambirli. D'altra parte è tipico dei regimi, che come prima cosa si appropriano delle scuole: questo sta diventando un regime e infatti tutti hanno paura di reagire, anche solo dire che il padre è un uomo e la madre una donna è diventato un atto di "coraggio". Siamo al grottesco.
Eppure alcune scuole si adeguano subito: via le fiabe perché il principe ama la principessa, via anche la festa del papà (chissà perché della mamma no)...
È il frutto di una demolizione della figura del padre che arriva da lontano, dagli anni '70, quando si è cominciato a distruggere la famiglia dal "capo". Sfasciata la famiglia è chiaro che dopo puoi sfasciare anche i due diversi ruoli di padre e madre, e che oggi sia a pezzi lo dice la facilità con cui si sciolgono i matrimoni: quando si accetta una visione così "allegra" di famiglia, aperta, senza legami, tutto diventa possibile. Annientare la madre è più difficile perché è la figura biologica, anche se affitti un utero è ancora femminile, finché almeno la tecnologia non riuscirà in cose mostruose, e allora saremo di nuovo al nazismo. Ma io non credo si arriverà a tanto.
Lei è ottimista? La storia insegna che nei regimi si cade senza avvedersene.
Ormai la nostra società ha consolidato un forte individualismo, la teoria del gender non diventerà un fenomeno di massa, lascerà il tempo che trova: io non sono terrorizzato, sono disgustato, che è diverso. Tuttavia bisogna avere delle attenzioni, attrezzarsi perché i nostri figli possano crescere in una dimensione – religiosa o laica che sia – di libertà. Mia madre era maestra e per una vita ha insegnato nella scuola statale, io ho studiato e insegnato sempre nello Stato, lo stesso fa mia moglie... ma mio figlio studia in una scuola paritaria: lì ho la garanzia che cresca libero dall'arroganza degli "inappuntabili moralmente". Lo ripeto, non voglio crociate, dobbiamo creare argini di confronto pacifico e informare i docenti, ma non fare violenza sui piccoli. Chi ha autorità morale – oltre alla Chiesa anche la politica – si faccia sentire, la buona sinistra parli, dica la sua, ne abbiamo bisogno. http://www.avvenire.it/Dossier/La%20questione%20gender/I%20commenti/Pagine/zecchi-vigilare-sui-gender-e-la-nuova-dittatura.aspx
================================================================
Giannini: basta gender
a scuola, Paolo Ferrario, 5 giugno 2014, Mai più casi come quello del Liceo classico "Giulio Cesare" di Roma (dove ai ginnasiali di 15 anni è stato fatto leggere un romanzo i cui contenuti sono stati giudicati «inopportuni» e «sconvenienti» dalla Presidenza del Senato, che ha impedito fossero inseriti stralci del testo in un'interrogazione) o come quello del Liceo ginnasio "Muratori" di Modena, dove è stata organizzata una conferenza del transessuale Luxuria, senza prevedere il contraddittorio e, soprattutto, senza avvertire i genitori degli studenti, che infatti hanno molto protestato.
Proprio per evitare il ripetersi di situazioni simili, conseguenza dell'applicazione, nelle scuole, della "Strategia nazionale per la prevenzione e il contrasto delle discriminazioni basate sull'orientamento sessuale e sull'identità di genere", predisposta dall'Unar (Ufficio nazionale anti-discriminazioni razziali) in collaborazione con 29 associazioni Lgbt (lesbiche, gay, bisessuali e transessuali), entro settembre il Ministero dell'Istruzione emanerà delle nuove Linee guida (che aggiorneranno quelle a suo tempo predisposte dal ministro Fioroni) a cui le istituzioni scolastiche dovranno attenersi nella programmazione di iniziative per il contrasto del bullismo e del cyberbullismo.
L'annuncio è stato dato dal ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, rispondendo, ieri pomeriggio alla Camera, a un question time del deputato di Fratelli d'Italia, Fabio Rampelli.
Confermando la «totale estraneità» del Miur alla redazione e diffusione nelle scuole degli opuscoli dell'Unar "Educare alla diversità a scuola", commissionati all'Istituto A.T. Beck, (l'intera Strategia è costata 300mila euro), Giannini ha ribadito che «il Ministero proseguirà i progetti contro ogni forma di discriminazione nelle scuole», sottolineando che, nella predisposizione delle iniziative, sarà prioritario il coinvolgimento delle associazioni dei genitori. Anche i contenuti delle nuove Linee guida in vigore da settembre, saranno stabiliti attraverso il confronto diretto e costante con i genitori. Che, invece, erano stati completamente esclusi dalla Strategia dell'Unar.
«Il tavolo naturale del confronto dovrebbe essere quello del Fonags», dice Roberto Gontero, presidente dell'Agesc (Associazione genitori scuole cattoliche) e coordinatore del Forum delle associazioni dei genitori della scuola.
«Proprio nell'incontro che abbiamo avuto a maggio – ricorda Gontero – avevamo chiesto al Ministro di riscrivere le Linee guida, perché riteniamo irrealistico che entrino nelle classi dei nostri figli contenuti che non hanno ricevuto il preventivo consenso dei genitori. Il Ministro ha recepito queste nostre preoccupazioni e di questo siamo certamente soddisfatti».
Un plauso all'iniziativa di Giannini arriva anche dal presidente dell'Age (Associazione genitori), Fabrizio Azzolini, che chiede l'introduzione di specifici «protocolli per l'affettività» studiati attraverso «l'ascolto diretto delle famiglie». Per protestare contro la diffusione nelle scuole di iniziative tese a propagandare l'ideologia del gender, l'Associazione aveva lanciato ai genitori la proposta di una Giornata di ritiro dei figli dalla scuola. Un giorno al mese per ribadire che «i genitori sono i primi educatori dei figli».
«Quella del Ministro – conclude Azzolini – mi sembra una proposta di buon senso che fa definitivamente cadere tutte le azioni di chi, senza nemmeno coinvolgere i genitori, voleva contrabbandare nelle scuole ciò che nulla aveva a che fare con il doveroso contrasto a ogni forma di discriminazione». http://www.avvenire.it/Dossier/La%20questione%20gender/La%20cronaca/Pagine/basta-gender-a-scuola.aspx
===============================================
Le notizie del 26 Settembre 2014 - Cinquantamila giorni
cinquantamila.corriere.it/storyTellerGiorno.php?year=2014...09...
26/set/2014 - Ma io che ne so di metodi naturali, io sono artificiale, sono culturale, sono... Corriere della Sera, venerdì 26 settembre 2014... Mio padre aveva la stessa passione.... della consolazione delle vittime e della prevenzione di altri abusi.... Venne accusato di abusi sessuali nel 2002, quando si trovava negli...
Stavolta è qualcosa di più di un attacco ai «privilegi
cinquantamila.corriere.it/storyTellerArticolo.php?storyId=54252fc08eaef
26/set/2014 - Corriere della Sera, venerdì 26 settembre 2014... L'aveva teorizzato in tema di reati sessuali già Benedetto XVI; e adesso lo... delle file del clero; e come un impegno verso le vittime di abusi sessuali.... di Jorge Mario Bergoglio, passando per la fase di Benedetto XVI, sono..... Quand'è pronto da mangiare.
Mancanti: cellulare
26 Settembre 2014 - Cinquantamila giorni - Corriere della...
cinquantamila.corriere.it/storyTellerGiorno.php?day=26&month...
26/set/2014 - Ma io che ne so di metodi naturali, io sono artificiale, sono culturale, sono... Dagli articoli di oggi sul caso del sindaco di Napoli condannato per abuso d'ufficio nel caso... Nel suo paesino faceva tutto, dai parti al pronto soccorso, e la gente lo... Il fatidico "sì" arriverà lunedì in tarda mattinata, quando George...
I clienti chiamavano le baby squillo con i telefoni delle...
roma.corriere.it › roma
14/nov/2013 - Ci sono anche sigle prestigiose, quelle di multinazionali.... quei tabulati per identificare chi ha contattato i telefoni cellulari delle due ragazzine e... per aver ricattato una baby squillo con il video del loro rapporto sessuale, è già... Vittima di abusi del padre quando era ragazza, l'ex barista potrebbe vedersi...
CHIESA E PEDOFILIA - fisica/mente
www.fisicamente.net/SCI_FED/index-1380.htm
Consideriamo nostro dovere suggerire alle vittime di abusi sessuali, o ai loro genitori o.... Ci sono le lettere terrificanti contro un certo padre Morissette, che attirava le vittime in...... martedì 13 luglio 2004 tratto da il Corriere della Sera....... In nome della separazione tra Chiesa e Stato si dice pronto a chiedere la messa in...
pronto? parla un funzionario dell'onu. cerco una... - Dagospia
www.dagospia.com/.../pronto-parla-funzionario-dell-onu-cerco-baby-sq...
14/nov/2013 - CI SONO L'INTEGERRIMO DIPENDENTE DI UN ASILO NIDO E UN AVVOCATO,... BABY SQUILLO BS F SCO F HE kYd x Corriere Web Roma... tabulati per identificare chi ha contattato i telefoni cellulari delle due ragazzine e... Vittima di abusi del padre quando era ragazza, l'ex barista potrebbe vedersi...
Centro documentazione veri abusi
veriabusi.blogspot.com/
09/mar/2010 - Pedofilia/ Germania, 24 casi di abusi in scuola d'elite in Assia... tedesco dell'Assia, sono venuti alla luce 24 casi di abusi sessuali su... "Il telefono non smette di squillare", ha aggiunto.... Secondo la Frankfurter Rundschau, tra le vittime di abusi ci sono anche delle.... Corriere della Sera 14/01/2010 12:33.
La norma
enricobronzo.blog.ilsole24ore.com/
4 giorni fa - Voglio bene agli amici di Corriere/Gazzetta e Repubblica che organizzano tante cose belle.... Testimoni del dramma sono riusciti ad aiutare il padre e a tirarlo fuori... Il della vittima si è costituito parte civile, rappresentato dal legale...... massa, potessero aver fatto subire ai principini abusi di tipo sessuale.
www.alateus.it - FEDE, LIBIDINE E PEDOFILIA
www.alateus.it/FedeFoia.htm
Dal 2000 alla fine del 2005, poco piu' di 40 sono finiti in manette per... L'accusa e' pesantissima: abusi sessuali commessi su otto bambini, tra i 4 e i 5 anni.... del cadavere nudo, giovedi sera, ha subito indicato nel movente sessuale le cause.... d'indagine, all'inizio, oltre un anno fa, il prete telefonava sul cellulare della sua...
Il "libro" nuovo dell'IMPERATORE: «Potete contraddirmi...
www.lavocedifiore.org/SPIP/article.php3?id_article=1397
Passa a Il "libro" nuovo dell'IMPERATORE: «Potete contraddirmi... - Ben oltre sono le attese... All'origine vi è il Padre di... come vittima di sacrificio.... dal «Corriere della Sera»...... Nel mirino di padre George c'è la..... di autonomia è pronto a.... per abusi sessuali su una ragazzina di 10 anni.
====================
FISICA/MENTE
LA MULTINAZIONALE PEDOFILA
Di seguito riporto vari episodi relativi ai soli due ultimi anni che vedono coinvolti preti e gerarchie pedofile o omertose. Le notizie provengono tutte dal meritorio lavoro di un sito di credenti stimabilissimi e coraggiosissimi http://www.ildialogo.org/Ratzinger/pedofiliachiese.htm#.

Non ci vuole troppo a capire la gravità delle cose che qui risultano (e si tratta solo di quelle poche di cui si viene a conoscenza a volte anche per il pudore delle piccole vittime e/o delle famiglie). La vicenda è vergognosamente estesa ai Paesi dove allignano le gerarchie di Roma. Da parte delle massime autorità non si fa nulla, anzi si copre il tutto.

Questa gente è quella che vorrebbe spiegarci la morale e l'etica. E' quella che sputa veleno contro PACS ed ogni altra organizzazione della vita civile.

Speriamo che qualcuno capisca con quali perversioni si ha a che fare.

Avverto che altre notizie, precedenti a queste, si possono trovare, sempre in Fisicamente, nell'articolo Lasciate che i pargoli vengano a me.





Il mea culpa dei vescovi sudafricani

Tratto da Nigrizia



di Cardinale Wilfrid Napier [*]

La chiesa cattolica conferma le ripetute accuse di abusi sessuali compiuti da preti, suore e personale ecclesiale nel paese africano. Il Cardinale Wilfrid Napier, presidente della Conferenza dei Vescovi Cattolici Sudafricani, in un documento pubblicato il 29 giugno dal Sunday Times - il settimanale più diffuso in Sudafrica - assicura l'impegno della chiesa a collaborare con la giustizia.

I recenti rapporti di abusi sessuali da parte di preti cattolici hanno provocato un diffuso dibattito causando parecchio disturbo e confusione per molte persone.
Pertanto accogliamo con piacere l'opportunità, offertaci dal Sunday Times di puntualizzare ai suoi lettori e ai fedeli, il punto di vista e la politica della Chiesa Cattolica riguardo all'abuso sessuale perpetrato da preti, suore, fratelli e da collaboratori ecclesiali (insegnanti, catechisti ecc).

Innanzitutto vogliamo affermare in termini inequivocabili che l'abuso sessuale commesso da chiunque, ma specialmente da personale ecclesiale, va condannato come un male morale e dev'essere trattato come un crimine aberrante.

Ammettiamo che atti di degenerazione sessuale sono stati commessi da preti, uomini e donne consacrati, e collaboratori ecclesiali. Consapevoli dell'enorme danno che un tale comportamento causa agli innocenti, in particolare a ragazzi e ragazze affettuosi e fiduciosi, noi, Chiesa Cattolica del Sudafrica, ci scusiamo sinceramente con le vittime, le loro famiglie, le loro parrocchie e le loro comunità.

Accettiamo il nostro obbligo morale di fare qualsiasi cosa in nostro potere per continuare a sostenere le vittime e i sopravvissuti con la necessaria terapia psicologica e il necessario supporto spirituale. Intendiamo garantire che le persone responsabili di gravi abusi sessuali, in particolare nel caso di abusi su bambini, non abbiano mai più la possibilità di esercitare un ministero ecclesiale che dia loro accesso a potenziali vittime.

Consideriamo nostro dovere suggerire alle vittime di abusi sessuali, o ai loro genitori o tutori di minori, di riferire alle autorità civili il crimine compiuto contro di loro da personale ecclesiale. Studieremo con i commissariati provinciali di polizia i termini più efficaci per facilitare il rapporto, magari nominando esperti coordinatori di polizia i cui nomi ed estremi siano resi disponibili in ogni diocesi e parrocchia per essere contattati.
Nel caso di abuso su bambini, la materia sarà riferita alla Commissione per la Tutela dei Minori nella locale Corte di Giustizia.

Sappiamo per esperienza che non è sempre facile convincere una vittima di abuso sessuale a riferire l'accaduto quando questa non vuole farlo. Abbastanza spesso è il genitore che si rifiuta di riferirlo, temendo che questo possa esporre sua figlia o suo figlio ad un'altra esperienza dolorosa, dopo aver subito il trauma della violenza sessuale.

Anche se siamo vicini a questi genitori e comprendiamo la loro riluttanza a fare il proprio dovere con la legge, incoraggiamo caldamente le vittime o i loro tutori o genitori a denunciare l'abuso alle autorità pubbliche competenti, allo scopo di proteggere altre possibili vittime. Se i genitori o tutori di un minore non riferiscono l'accaduto, sarà la Chiesa ad assolvere il suo obbligo morale di farlo.

Come abbiamo già dichiarato in una pubblica affermazione il 23 Maggio, ribadiamo che la Chiesa non si considera al di sopra della legge, ma ha un sistema interno non differente nella sua funzione e nei suoi scopi da quelli adottati da organizzazioni professionali, compagnie private, nonché dagli organi di Governo.

Né la procedura interna della Chiesa è un sistema di giustizia parallelo a quello dello Stato. La sua funzione è esclusivamente disciplinare e amministrativa, ed è governata dal Codice di Legge Canonica.
La procedura esistente è stata evidenziata in alcuni documenti ufficiali, particolarmente nel Protocollo per il Personale Ecclesiale riguardo all'Abuso Sessuale su Bambini (1999) e nel Protocollo per il Personale Ecclesiale riguardo all'Abuso Sessuale tra Adulti, approvato dai Vescovi nell'Agosto 2002. Questi documenti sono disponibili nell'ufficio vescovile di ogni diocesi.

Vogliamo qui sottolineare i passi principali della nostra procedura interna.

a) la vittima dovrebbe riferire dell'abuso, direttamente o tramite una persona di fiducia, al prete, religioso o collaboratore ecclesiale appositamente nominato dal Vescovo in ogni diocesi del Sudafrica (i nomi di queste persone saranno disponibili in ogni parrocchia).

b) Una volta in possesso di informazioni rilevanti, la persona scelta discuterà il rapporto con il delegato del Vescovo (ci sono quattro delegati nominati dal Vescovo nelle quattro province di Bloemfontein, Capetown, Durban e Pretoria).

c) Il delegato del Vescovo convocherà prontamente un incontro del Comitato di Condotta Professionale Provinciale (una squadra composta da preti e religiosi, un terapeuta professionale, un assistente sociale, un avvocato civile e un incaricato dei rapporti con i media).

d) Dopo aver informato l'accusato che nei suoi confronti è stata elevata una denuncia, il comitato provinciale avvierà un processo formale di accertamento.

e) Due funzionari saranno nominati per interrogare la vittima, l'accusato e i testimoni.

f) Dopo l'accertamento, i funzionari forniranno un rapporto scritto con le loro osservazioni al Comitato Provinciale.

g) Quest'ultimo dopo aver esaminato il rapporto fornirà le proprie considerazioni all'autorità ecclesiale, che dovrà prendere gli appropriati provvedimenti nei confronti di chi ha commesso l'abuso.

Il processo è lungo ed è stato pensato in modo tale da rispettare i diritti delle persone coinvolte. Ha un doppio obiettivo: garantire giustizia alla vittima e riabilitare il colpevole.

La procedura disciplinare interna della Chiesa sarà sospesa quando lo Stato comincia ad occuparsi del caso. Una volta che il corso della giustizia criminale è stato completato, la Chiesa deve ancora seguire il proprio protocollo. Quando una persona colpevole di abuso sessuale ha scontato la propria condanna in carcere, è dovere della Chiesa decidere se e a quali condizioni questa persona possa essere reintegrata alle sue funzioni ecclesiali con la dovuta sicurezza.

Le stesse procedure disciplinari interne devono essere applicate nei casi in cui vi sia evidenza, sufficiente per obiettivi amministrativi, che una persona è colpevole di abuso sessuale anche se tale persona è stata assolta dal sistema giudiziario del paese.

In quanto Chiesa siamo consapevoli che l'aver messo a punto procedure e politiche sane è soltanto il primo passo teso ad assicurare che i diritti delle persone siano rispettati e che gli abusi sessuali da parte di personale ecclesiale siano trattati con la necessaria severità e prontezza. Le strutture del protocollo ecclesiale sono aperte ad aggiornamenti e revisioni alla luce dell'esperienza, di nuove conoscenze o di nuove leggi.

Consapevole del pericolo che personale ecclesiale colpevole di abusi sessuali possa essere trasferito da una diocesi all'altra senza che il Vescovo che lo accoglie ne sia a conoscenza, il Comitato di Condotta Professionale, a livello nazionale, è stato investito del compito di raccogliere dati riguardanti li abusi sessuali nella Chiesa.

Inoltre i Vescovi Cattolici del Sudafrica stanno preparando una Lettera Pastorale che esaminerà in termini più dettagliati quello che in questa sede abbiamo brevemente delineato. La lettera si occuperà del problema dell'abuso sessuale commesso da preti, religiosi e collaboratori ecclesiali, ma anche della sua grande diffusione nella società in genere, e chiamerà ogni cattolico a cooperare concretamente per sfidare la mentalità di omertà che ancora circonda i crimini e le trasgressioni sessuali.

Questo è un tempo in cui la Chiesa deve trovare il coraggio di parlare e agire. Continueremo a fare tutto quel che possiamo per proteggere gli innocenti dagli abusi. Faremo tutto il possibile per far sì che coloro che hanno subito un abuso sessuale non siano condannati a soffrire in silenzio la colpa e la vergogna inevitabilmente inflitti loro.
Note

[*]Presidente della Conferenza dei Vescovi Cattolici Sudafricani
Mercoledì, 16 luglio 2003

Arrestato per pedofilia un sacerdote a

 Bolzano

Avrebbe compiuto abusi sessuali per 5 anni su una bambina oggi maggiorenne che ha denunciato il religioso dopo una cura psicanalitica

BOLZANO - Don Giorgio Carli, 40 anni, sacerdote della parrocchia Don Bosco a Bolzano è stato arrestato il 14 luglio scorso con l'accusa di atti sessuali contro minori. E non si tratta di un prete qualunque. A Bolzano Don Giorgio è molto noto perchè cura una rubrica quotidiana mattutina sull'emittente Radio Sacra Famiglia. Egli è inoltre impegnato ad organizzare spettacoli e attività che coinvolgono il mondo giovanile.
Da poco la Curia lo aveva destinato a una nuova parrocchia, dove avrebbe dovuto occuparsi di bambini tra i 9 e i 12 anni. Ed è per tale motivo, per impedire cioè il ripetersi del reato, che il pm Cuno Tarfusser ha chiesto al Gip l'ordinanza di custodia cautelare.

La vicenda ha preso le mosse dalla denuncia di una ragazza oggi maggiorenne, che ha querelato Don Giorgio Carli dopo una cura psicanalitica "che avrebbero rimosso i blocchi psicologici che le impedivano di ricordare compiutamente i fatti accaduti nella sua infanzia".

I magistrati sono stati impegnati nell'inchiesta per mesi, e ora, dopo l'arresto, stanno interrogando tutti i testimoni.

La vicenda degli abusi di don Giorgio Galli nasce in un ambiente ecclesiastico caratterizzato da forte sessuofobia. Ricordiamo che alcuni mesi fa proprio la curia Vescovile di Bolzano si era decisamente schierata contro il registro delle unioni di fatto. La repressione della sessualità porta inevitabilmente a fenomeni di violenza di cui sono sempre più spesso vittime i bambini e le bambine. Anche questo caso, infine, mette bene in evidenza come la pedofilia non possa essere associata con l'omosessualità ma anzi essa nasce nell'ambito di ambienti sessuofobici e repressivi.


Mercoledì, 16 luglio 2003

Abusi sessuali.
La Polonia non fa eccezione

Da Adista

Tylawa-Adista. Abusi sessuali. La Polonia non fa eccezione. Padre Michal Moskwa, parroco sessantaquattrenne di Tylawa, un piccolo villaggio della Polonia meridionale, affronterà quest'autunno un processo nel quale dovrà difendersi dall'accusa di aver abusato sessualmente di sei bambine. Il dibattimento rappresenta l'atto conclusivo di un'inchiesta cominciata nel luglio del 2001 e avvalsasi di varie testimonianze, fra le quali particolare rilievo assume quella di Ewa Orlowska, madre di due delle presunte vittime ed essa stessa un tempo molestata dal parroco. Orlowska sostiene di aver dovuto sopportare le attenzioni di Moskwa dai 7 agli 11 anni, evitando in seguito di rivelare il tutto per paura di non essere creduta e di venire ostracizzata dalla comunità. Solo quando alcuni osservatori esterni arrivarono a Tylawa per documentare le accuse rivolte al parroco si sarebbe sentita in grado di uscire allo scoperto. Quello di Moskwa è il primo caso, in Polonia, in cui il velo di omertà e di paura è stato sollevato per far luce su un crimine sessuale commesso da un uomo di Chiesa. Dopo di esso, altri religiosi sono stati denunciati e chiamati a rendere conto della loro condotta, ma per lungo tempo è stato pressoché impossibile, nel cattolicissimo Paese che ha dato i natali a Karol Wojtyla, porre all'attenzione dell'opinione pubblica un problema così scottante. La Chiesa polacca, del resto, ha sempre mantenuto il più stretto riserbo in merito a simili accuse, evitando di pronunciarsi ufficialmente anche dopo le dimissioni, nel marzo 2002, dell'arcivescovo Juliusz Paetz, grande amico di Giovanni Paolo II ed egli stesso accusato di avances sessuali nei confronti di alcuni giovani seminaristi.


Mercoledì, 08 ottobre 2003

Contro i preti di Boston

Droga, sesso e violenze: le prove sui religiosi pedofili. Il documento mina la fiducia, crollano le offerte alla Chiesa


dal nostro inviato VITTORIO ZUCCONI

WASHINGTON - Tremila pagine di vergogne indicibili, un "faldone" processuale pesante come una macina da mulino appesa al collo della cattolicissima Boston, della sua diocesi, della Chiesa americana tutta che tenta di non affogare nella bancarotta finanziaria, e soprattutto morale, nella quale si è trascinata.
Sarebbe facile chiamare il processo di Boston contro il molto poco reverendo Paul Shanley e, indirettamente, contro il Cardinale Law, un calvario, perché questa che vediamo nell'aula del tribunale non è una scalata al cielo, ma una discesa all'inferno, percorsa da bambini tormentati da chi li doveva guidare, da novizie stuprate e sedotte nel nome di Cristo, di cocaina in oratorio, di ménage a trois, di scene da orridi conventi medioevali, non da diocesi nel secolo XX.
Eppure questo brulica fuori dal sepolcro di ipocrisia scavato da una gerarchia di vescovi e di cardinali più preoccupati di "sopire e sedare", di evitare lo scandalo, piuttosto che di punire i colpevoli e di proteggere il gregge. Ora i giornali ci sguazzano, il Boston Globe riempie pagine intere con i documenti presi dal faldone processuale, e così fanno le televisioni, le radio, così facciamo noi perché ci consoliamo al pensiero di farlo per il bene.
Ma che cosa ci può essere di bene nel prete che tirava di cocaina davanti ai catechisti affidati a lui, che offriva a donne tossicodipendenti una "linea" in cambio di sesso a tre o quattro, del direttore spirituale nel convento delle novizie che le toccava e le molestava spiegando loro che quelli erano i contatti con il corpo di Cristo? Niente, se non la rabbia che a Boston, come nelle altre diocesi d'America squassate da dozzine di casi come questi, si sta alzando contro i prìncipi e i pastori della Chiesa che nascondevano la verità a loro stessi, prima che ai fedeli. E giocavano alle tre cartine con i preti pedofili, drogati, corruttori spostandoli di parrocchia in parrocchia dopo qualche tentativo a vuoto di psicoterapia.
Tutti sapevano tutto, dentro le stanze della curia, e nessuno faceva niente. Sulla lettera di accompagnamento per un prete dimesso da un centro di rieducazione, padre Robert Burns, e sottoposta al cardinale Law perché fosse riassegnato, c'è una notazione a mano a grandi lettere, problem: children, è un pedofilo. E padre Burns fu mandato a lavorare in una parrocchia del vicino New Hampshire, nel 1982 e soltanto nove anni, e molte denunce di stupro su bambini piccoli, dopo, nel 1991, fu finalmente rimosso con una lettera di encomio di cardinale.
La curia di Boston, la città del cattolicesimo irlandese e poi italiano, fiera della propria primazia gerarchica, di avere prodotto il primo e unico presidente cattolico, Kennedy, tentava di rimescolare la carte, di muovere da una parrocchia all'altra gli almeno 57 preti che in questi anni venivano denunciati, nella disperata illusione, come scrisse il vescovo ausiliario Madeiro, oggi cardinale di New Orleans, "che ricominciare da zero, in ambiente nuovo" potesse aiutare questi disgraziati fratelli a emendarsi, perché i sacerdoti sono sempre troppo pochi, perché le messe non hanno mai abbastanza celebranti, perché la speranza della grazia, del pentimento, della resurrezione non voleva morire in un pastore.
Le tremila pagine diffuse dal giudice che presiede la causa contro padre Shanley raccontano una storia ben diversa. Ci sono le lettere terrificanti contro un certo padre Morissette, che attirava le vittime in sacrestia mostrando loro raccolte di materiale pornografico. C'è la denuncia di una parrocchiana contro Thomas Forrey, dal quale lei era andata per chiedere aiuto a salvare il proprio matrimonio e fu percossa, violentata e sistemata in una casa che padre Forrey aveva costruito per lei, tenendola schiava con le botte e con il ricatto della rivelazione vergognosa, fino a quando lei trovò la forza di denunciarlo.
E'facile immaginare i giorni di sconforto e di scoramento, nelle vecchie stanze della curia al centro di Boston da dove si vede attraverso i mosaici dei vetri il porto dal quale il "gregge" arrivò per decenni, tra pie statue e vecchi libri, quando tre novizie trovarono il coraggio di fare il nome di padre Robert Meffan, che le aveva convinte a fare sesso con lui spiegando che quello sarebbe stato "il matrimonio con la Chiesa" e che lui portava a loro "il secondo avvento di Cristo" nella fusione mistica di "carne e spirito".
Eppure ancora e ancora, almeno dal 1984 quando Bernard Law divenne cardinale di Boston, le risposte della gerarchia furono evasive, minimizzatrici, addirittura apologetiche. O consumate in piccole transazioni private con le vittime, tacitate con piccole somme, con la temporanea rimozione del reprobo o intimidite dalla potenza di una diocesi troppo importante per una novizia sedotta o per un bambino violentato, anche se portava i filmini girati da un complice del prete, durante l'atto.
Fino a quando il paravento di porpora non ha retto più e la legge, i pubblici ministeri, i giudici lo hanno strappato. Troppe denunce, troppe testimonianze, troppi documenti e soprattutto troppe vittime - 470 soltanto nel processo in corso contro padre Shanley, che ha prodotto le 3 mila pagine - perché tutto fosse mitomania di donne e di uomini, avarizia di avvocati, concorrenza di altre confessioni che, nel mercato americano della religione, competono per le anime e i borsellini del popolo.
Il lungo silenzio della Chiesa cattolica si ruppe a Chicago, a Milwaukee, a New York, a New Orleans, a Miami, a Washington. I Pm e i giudici costrinsero monsignori e vescovi a deporre, minacciando anche il Cardinale Law di carcerazione se non avesse consegnato i documenti, perché nessuno, né un Cardinale di Santa Romana Chiesa né un Presidente, può sottrarsi alla legge o rifugiarsi, in un caso tanto atroce, sotto le sottane del Quinto Emendamento e non rispondere.
Una prima condanna tributò 500mila dollari alla vittima di un prete bostoniano. Milioni di dollari li seguirono, mentre i fedeli, nella colletta domenicale, cominciavano a tirare indietro la mano dal bussolotto, inorriditi, scandalizzati da "queste rivelazioni di orrore indicibile" come le chiama la portavoce della Curia, la signora Morissey e decisi a boicottare il Cardinale Law che non si dimette.
E ancora nessuno aveva visto il faldone delle tremila pagine, sentito il peso del macigno. Si mormora di una prossima dichiarazione di bancarotta, di insolvenza, da parte della Curia di Boston che è, come tutte le Curie americane, una società privata non profit, dove tutto è formalmente di proprietà del Cardinale in carica. Ma ci vorranno anni, non dollari, perché una madre di Boston possa lasciare il proprio bambino a un prete senza tremare.
(5 dicembre 2002)


Lunedì, 19 gennaio 2004

In Gran Bretagna la Chiesa Cattolica paga

 indennizzo per abusi sessuali

La Chiesa cattolica inglese pagherà un indennizzo di 460.000 euro ad un uomo di 38 anni vittima di abusi sessuali da parte di un sacerdote negli anni '70. Per la prima volta, secondo i legali dell'uomo, la Chiesa si è fatta carico dei problemi psicologici sofferti per il resto della vita a causa delle violenze subite durante l'infanzia. Simon Grey è stato molestato da padre Christofer Clonan per circa sei anni. Da grande, Grey ha assunto spesso comportamenti violenti ed è stato alcolizzato."Non riuscivo a mantenere un lavoro - ha raccontato l'uomo - il più lungo è stato per sei mesi. Ho finito col darmi fuoco, provocandomi bruciature profonde e ho passato sei mesi in ospedale (da Repubblica on line 13.1.2004)


Lunedì, 19 gennaio 2004

Usa: 4450 preti denunciati per abuso di

minori

Notizia tratta dal sito
http://www.reporterassociati.org

Speciale!
di redazione


17 Feb 2004


OLTRE 4.450 PRETI DENUNCIATI PER ABUSO MINORI DA 1950


Roma, 17 febbraio 2004 -- (Apcom) - Un totale di 4.450 sacerdoti degli Stati Uniti sono stati denunciati per abuso sessuale a minori fra il 1950 e il 2002. Lo rivela uno studio commissionato dalla Conferenza episcopale cattolica dell'America del Nord. David Clohessy, presidente dell'Associazione che raggruppa le vittime di questo tipo di abuso (Snap), ha già detto che la cifra è "troppo bassa". Lo studio, che sarà pubblicato il 27 febbraio, afferma che, secondo un'analisi dei dati della Chiesa cattolica statunitense durante il periodo succitato, 4.450 sacerdoti furono oggetto di 11.000 denunce di abuso a minori. Ciò significa che alcuni sacerdoti furono protagonisti di ripetuti abusi. Così il 25% dei preti sospettati furono accusati in due o tre occasioni, il 13% fra le quattro e le nove, e il 3% oltre le 10, si legge sullo studio di cui ne dà notizia l'edizione digitale del quotidiano spagnolo "El Mundo". Il 78% dei bambini che presumibilmente subirono gli abusi avevano fra gli 11 e i 17 anni, il 16% fra gli 8 e i 10 e il 6% meno di 7 anni. Sempre secondo lo studio delle 11.000 incriminazioni circa 6.700 furono investigate e confermate mentre oltre 1.000 si rivelarono false e oltre 3.300 non furono indagate perché al momento dell'accusa i preti erano deceduti. Circa 11.000 sacerdoti servirono nella Chiesa cattolica negli anni coperti da questo studio realizzato dal collegio universitario John Jay di giustizia penale, con sede a New York.


Martedì, 17 febbraio 2004

Documento Vaticano sui pedofili
La tolleranza zero è contro-producente

Da ADISTA febbraio 2004

32218. CITTÀ DEL VATICANO-ADISTA. Un lavoro gomito a gomito con persone competenti e qualificate per identificare potenziali responsabili di abusi sessuali e per garantire la totale sicurezza dei minori: è questo l'obiettivo fissato dal Vaticano per risolvere la questione degli abusi sessuali da parte di membri del clero e sistematizzato in un documento di 220 pagine della Pontificia Accademia per la Vita, dal titolo "Abuso sessuale nella Chiesa cattolica: Prospettive scientifiche e legali". Il documento rappresenta il primo tentativo di esaminare la questione in modo onnicomprensivo, analizzandone anche le cause psicologiche, le procedure di monitoraggio, il tasso di recidiva, nonché gli effetti sulle vittime e le possibilità di successo di una terapia per i responsabili. In linea generale, il documento, che prende le mosse da un simposio scientifico tenuto in Vaticano lo scorso aprile, di cui riporta gli atti, verrà inviato alle Conferenze episcopali ai primi di marzo. A descriverne contenuti e prospettive è il "Catholic News Service" (18/2). Assolutamente inedita per un documento vaticano è l'insistenza sugli aspetti clinici del problema dell'abuso sessuale. Pur basandosi sull'esperienza degli Stati Uniti, il documento critica la politica di "tolleranza zero" che lì è stata adottata, suggerendo invece una sorta di sacerdozio protetto, lontano da bambini, per i preti colpevoli, che non verrebbero così troppo isolati. Gli esperti intervenuti, non cattolici, che operano nel campo della psichiatria, della psicologia e della psicoterapia, hanno espresso parere negativo sulla tolleranza zero (definita una soluzione "controproducente"), perché questa dissuaderebbe i preti in questione dal cercare aiuto prima di commettere reato e dal farsi curare dopo: potrebbe lasciarli emotivamente devastati e delegherebbe le responsabilità alla società, dove il controllo e la supervisione sono per forza di cose minori. È apparsa vincente l'opinione dello psichiatra infantile tedesco Jorg Fegert, che ha suggerito l'adozione di un'unica e uniforme politica valida per tutta la Chiesa a livello mondiale. Quanto all'identikit del prete pedofilo, gli esperti hanno ravvisato tratti comuni ad altri soggetti pericolosi per i minori: disordini sessuali e della personalità, abuso di sostanze, danni neurologici o cerebrali. I preti pedofili hanno però un'educazione più elevata, meno antisociale e meno tendente alla recidiva rispetto ad altre categorie di pedofili. Un elemento chiave è la cura e la riabilitazione dei preti in questione. Si parla di farmaci e di psicoanalisi, ma la maggior parte degli esperti ha raccomandato caldamente un "cocktail" di tecniche cognitive behaviouristiche e consulenza spirituale. Tuttavia la deviazione sessuale che sta alle origini dell'abuso sui minori, hanno detto concordi gli esperti, è qualcosa che non si può curare. È già un grande successo, hanno detto, quando il soggetto riesce a controllare il proprio impulso, ma non vi è situazione scevra da rischi. Perlomeno il tasso di recidiva, secondo studi recenti, è sceso con i metodi cognitivi dal 17 al 10%. Altro tema importantissimo trattato nel documento è l'accettazione o meno di candidati omosessuali nei seminari. Lo psichiatra della Harvard Medical School, Martin Kafka, ha detto che l'omosessualità non è causa di abuso sessuale quanto piuttosto "un fattore di rischio probabile" che va ulteriormente studiato. Sta di fatto che nei casi di abuso sessuale nella Chiesa la grande maggioranza riguarda preti omosessuali che molestano maschi adolescenti. Per William Marshall, canadese, è tuttavia irrealistico pensare che i candidati al sacerdozio abbiano chiara la loro identità sessuale. E il celibato? È un fattore di rischio per l'abuso sessuale? Certamente un celibato vissuto positivamente, è stato detto, può essere un elemento chiave nella lotta all'abuso, e la Chiesa dovrebbe accertarsi che i preti abbiano la forza spirituale di viverlo con serenità; di qui la necessità di concentrare l'attenzione sul celibato come chiave di volta nella questione degli abusi. Per quanto attiene alla prevenzione, il seminario, con il suo ambiente chiuso, è stato detto, offre un terreno privilegiato per il monitoraggio dei fattori di rischio. Resta da definire il "livello di rischio" che i vescovi locali sono disposti a correre prima di chiudere eventualmente le porte del sacerdozio ad un candidato. È stata prospettata, a scopo di sostegno nei primi anni di sacerdozio, la possibilità di istituire gruppi di supporto: una via, per i giovani preti, per esprimere liberamente disagi e problemi.


Mercoledì, 25 febbraio 2004

Nuovo caso di pedofilia ecclesiastica in

 Italia: prete di Colleferro arrestato

E'stata un'indagine lampo quella che ha portato all'arresto di Don Paolo Mauro Pellegrini, il parroco di Colleferro arrestato dai carabinieri della compagnia Casilina di Roma. Gli uomini del maggiore Oronzo Greco hanno concentrato in una settimana gli accertamenti necessari a verificare le dichiarazioni di un 18enne che ha denunciato di aver subito abusi sessuali per quasi quattro anni. Nell'abitazione del prete sono stati ritrovati anche alcuni filmini che aveva girato con le sue giovani vittime. L'arresti risale alla scorsa settimana ma la notizia è trapela solo ieri 26 febbraio. L'accusa nei confronti di don Pellegrini, 51 anni, e'di violenza sessuale aggravata e atti sessuali con minori.
Singolare è la dichiarazione che il prete arrestato ha rilasciato al momento del suo arresto e che è stata riportata da alcuni organi di stampa. «Devo curarmi, lo so, sto cercando di curarmi, aiutatemi», avrebbe detto don Mauro Pellegrini. La dichiarazione è singolare perché viene dopo l'arresto e il dichiararsi malato suona come un vero e proprio alibi dietro cui nascondere le proprie responsabilità. Sarebbe anche interessante sapere se i suoi superiori sapevano e non hanno fatto nulla. Da quello che molti organi di stampa hanno riportato sembrerebbe che gli atteggiamenti di don Pellegrini non fossero ignoti alla stessa popolazione di Colleferro. Già nel '98 il prete di Colleferro era stato raggiunto da una denuncia per atti osceni contro un minore.
Ma il vescovo di Colleferro dice di non sapere nulla: «Vediamo, aspettiamo, per il momento è solo indagato - dice monsignor Giovanni Maria Erba, vescovo della diocesi di Segni e Velletri da cui dipende la chiesa di San Gioacchino di cui è parroco don Pellegrini -. Il sacerdote verrà sospeso soltanto se le accuse verranno provate e se ci sarà una condanna. Noi non sapevamo nulla, non conoscevamo questa situazione, ora siamo sconvolti». Una dichiarazione tutta dalla parte del prete che, come da tradizione, la chiesa ha sempre difeso anche di fronte all'evidenza, salvo riservarsi poi il diritto di condannarlo in proprio. Nessun accenno alle vittime, a coloro che porteranno per sempre nella propria psiche le violenze subite.


Venerdì, 27 febbraio 2004

Ancora pedofilia ecclesiastica questa

volta a Bari

Rinviato a giudizio frate domenicano



di Paola D'Anna

Una vera e propria antologia dell'orrore quella che è stata rinvenuta nell'abitazione di un frate domenicano di Bari, Giancarlo Locatelli di 44 anni, segretario dell'Istituto di teologia ecumenica "San Nicola" di Bari, uno dei referenti della Parrocchia di San Nicola, presso l'omonima Basilica.. Un centinaio le foto pedopornografiche sequestrate al frate già un anno fa ma di cui si è avuto notizia solo ieri quando si è svolta l'udienza per il rinvio a giudizio del frate.
Le fotografie sono state acquistate via Internet, utilizzando una carta di credito, da una società americana, e poi scaricate sul computer del frate. Il materiale era stato scoperto dai carabinieri durante una perquisizione nell'appartamento, nel 7 maggio 2002.
Il frate avrebbe collezionato le fote per un anno, dal 31 maggio 2001 al giorno in cui è avvenuta la perquisizione. Le indagini sono state svolte nell'ambito di una più vasta operazione di polizia denominata "Peter Pan", e che l'8 maggio 2002 impegnò 300 carabinieri del Comando di Biella che realizzarono 150 perquisizioni in abitazioni e uffici con il sequestro di migliaia di cd rom, videocassette, foto e pc portatili. Oltre al frate barese, tra gli indagati scoperti avvocati, medici, ingegneri, tecnici informatici, 141 persone sparse in 43 province italiane. L'inchiesta ha portato alla luce un vero e proprio mercato della pornografia minorile i cui fruitori erano persone di tutte le età dai 20 ai 60 anni. In tutti i casi si è verificato sia l'uso di internet che di carte di credito.

Alla prova dei fatti la difesa di Padre Giancarlo Locatelli si è dimostrata falsa. Egli aveva asserito che le carte di credito, utilizzate per navigare nei siti a luci rosse e comprare fotografie di piccoli indifesi, gli erano state rubate giorni prima che fosse registrato l'accesso in Internet. Ma il contenuto del suo PC non ha lasciato aditi a dubbi da cui la decisione del rinvio a giudizio del frate che però continua a svolgere le sue funzioni religiose come se nulla fosse.
Come al solito in questi casi, anche la Curia barese ha preferito non commentare la vicenda ne prendere alcuna iniziativa contro il frate domenicano che ha continuato, fra l'altro, a svolgere il suo lavoro di segretario dell'Istituto di teologia ecumenica di Bari.


Mercoledì, 03 marzo 2004

Abusi sessuali dei preti
Processi ordinari per i preti colpevoli

Da Agenzia ASCA

Lo chiedono tre teologhe curatrici di un numero speciale della rivista teologica internazionale ''Concilium''.

(ASCA) - Roma, 17 giu - In ogni caso di violenza sessuale e di abuso verso minori i sacerdoti e religiosi responsabili dovrebbero essere sottoposti a processi ordinari e non ecclesiastici. A chiederlo sono tre teologhe (la tedesca Regina Ammicht-Quinn, l'irlandese Maureen Junker-Kenny e la statunitense Hille Haker) che hanno curato l'ultimo fascicolo della rivista internazionale di teologia ''Concilium''dedicato al tema degli abusi sessuali che hanno prodotto una grave crisi nella Chiesa cattolica. Le stesse teologhe rifiutano di ridurre la questione a semplice problema di omosessualità, criminalizzando perciò gli omosessuali, perché la violenza sessuale é opera anche di eterosessuali.

 Il titolo del numero della rivista é ''Il tradimento strutturale della fiducià', e trova una spiegazione non solo nel corso dei servizi scritti per la maggior parte da donne, ma specialmente nelle conclusioni firmate dalle tre teologhe.

Esse partono anzitutto da una richiesta di perdono alle vittime. ''Chiediamo perdono alle vittime - scrivono le teologhe -, siamo loro grate per il coraggio di aver rotto il silenzio, proviamo vergogna per i crimini della nostra chiesa e chiediamo che sia fatta giustizia nei confronti delle vittime e dei sacerdoti che si sono resi colpevoli, senza che ci si limiti a una riparazione o a una condannà'.

E'stata messa gravemente in gioco ''l'autorità etica del sacerdoté'sostengono le tre teologhe e neppure i vescovi che hanno trattato la questione, si sono resi conto del terremoto avvenuto e che ha convinto i fedeli che vige tuttora ''un disprezzo dei fedeli trasformatosi in strutturà'. Ma questo ''é il tradimento del cuore di ciò che é fondamentale per questa chiesa: tradimento della sequela di Cristò'.

Le tre teologhe, anche in quanto donne e madri, chiedono perciò alla chiesa di ''affrontare la questione di come ricreare l'autorità del sacerdoté'. ''Non possiamo e non vogliamo tollerare strutture che consentono a singoli sacerdoti e vescovi di ledere, o in alcuni casi addirittura distruggere, la salute psichica di alcune persone.

Non possiamo e non vogliamo tollerare decisioni e prassi più orientate al mantenimento di relazioni autoritarie che al consentire esperienze e pratiche di fede che mettano al centro dell'attenzione la vulnerabilità di ogni essere umano.

Non possiamo e non vogliamo tollerare che non sia fatta giustizia nei confronti di sacerdoti che hanno sorpassato i limiti di ogni comportamento ammissibile nei confronti di bambini e ragazzi.

 Tale giustizia può venire cercata solo in processi situati al di fuori del coinvogimento di una situazione specifica, come dovrebbe essere in ogni caso di violenza sessuale; nel nostro caso significa: i processi devono essere processi extra-ecclesiastici. In tal caso i sacerdoti - spiegano le autrici - non possono essere semplicemente ripudiati dall'istituzione in cui spesso hanno vissuto e lavorato per decenni. La responsabilità della chiesa non termina con la consegna degli atti processuali al pubblico ministero incaricato. In ogni sistema giuridico moderno esiste la pena, per il bene della vittima, ed esiste la riabilitazione, per il bene del colpevole.

 Nel suo rapporto con i sacerdoti interessati, la chiesa deve considerare entrambi i versanti dela giustizia. Con sorpresa e indignazione osserviamo come, in ambiti ecclesiastici e sociali, la violenza sessuale venga associata all'omosessualità, come reazione ai casi di abuso sessuale nella chiesa. Il fatto che spesso non esclusivamente, le vittime siano state bambini e adolescenti maschi, non deve trasformarsi in pretesto per ridare vita a pregiudizi latenti e criminalizzare l'omosessualità, come se le persone omosessuali, a causa della loro tendenza sessuale, fossero più inclini degli eterosessuali a esercitare violenza sui minori. Noi prendiamo le distanze da questa insinuazione espressa frequentemente ma assurda e ci aspettiamo dalla nostra chiesa che faccia lo stesso, pubblicamente e con chiarezzà'.

 Se poi si dovesse scoprire che non solo nelle chiese occidentali ma anche in quelle del Sud fosse vivo il problema della violenza sessuale, nasce allora ''una responsabilità della chiesa tutta per un ripensamento alle radici delle strutture ecclesiastiche e una revisione alle radici dell'ecclesiologia. La questione dell'autorità etica dei sacerdoti non può essere intesa solo come una questione di virtù o di comportamento, ma deve essere tematizzata come problema strutturale dell'identità e del ruolo dei sacerdoti, come problema dell'interazione sociale in relazioni asimettriche e come problema della funzione di controllo e tutela dei vescovì'. E'solo l'inizio di un processo che sarà lungo, ma, secondo le teologhe, pone un interrogativo sulla sopravvivenza stessa del messaggio cristiano in occidente come messaggio che incide sulle persone e sulla cultura.

 ''La violenza sessuale compiuta e nascosta nella chiesa e attraverso le strutture di potere ecclesiastiche, confuta l'umanitarismo del messaggio cristiano. Solo una conversione secondo lo spirito biblico potrebbe evitare ''la sconfitta di Dio nella Chiesa di Dio".


Martedì, 22 giugno 2004

Brescia
Accuse di pedofilia: la curia difende 3 suoi

sacerdoti

A cura di Paolo Pavin

Da Il Mattino di Padova

Brescia. La procura di Brescia mette sotto indagine 3 sacerdoti sospettati di abusi sessuali su bambini, i sacerdoti reagiscono addirittura dal pulpito e la Diocesi li tutela respingendo le loro dimissioni e difendendoli pubblicamente. Sullarete intranet diocesana circola una lettera molto forte in cui si parla di un clima da inquisizione. L'inchiesta però é partita dopo la denuncia di alcuni bambini di una scuola materna pubblica (2 le maestre arrestate a settembre) e poi con episodi analoghi segnalati in istituti religiosi. Ma il clima si é arroventato in questi ultimi giorni, quando la procura ha chiuso la seconda inchiesta sugli abusi sessuali: nell'inchiesta figurano fra gli indagati ben 3 sacerdoti.

A Brescia, come a Boston, come a Sidney, come a Vienna... la chiesa cattolica (e in primis il Pulcinella di Roma) continua a proteggere gli stupratori di bambini.


Mercoledì, 23 giugno 2004

Il post scriptum da Concilium 3 del 2004

 sulla pedofilia

I supposed Him to exist only within the walls of a church - in fact, of our church - and I also supposed that God and safety were synonymous. The word "safety" brings us to the real meaning of the word "religious" as we use it (JAMES BALDWIN)1.

Chiediamo perdono alle vittime, siamo loro grate per il coraggio di aver rotto il silenzio, proviamo vergogna per i crimini della nostra chiesa e chiediamo che sia fatta giustizia nei confronti delle vittime e dei sacerdoti che si sono resi colpevoli, senza che ci si limiti a una "riparazione" o una "condanna".

La crisi in cui è incappata la chiesa cattolica con i crimini ai danni di bambini e ragazzi, è la nostra crisi. Siamo membri di una chiesa che - ancora una volta - ha taciuto; ha coperto uomini che hanno leso irreparabilmente la salute psichica di alcuni bambini; per anni ha passato sotto silenzio crimini che in altri contesti spingono immediatamente all'azione i pubblici ministeri. Negli anni passati molte cose sono state scritte e accertate; di molte altre noi, come membri della chiesa e parte dell'opinione pubblica, continuiamo a rimanere all'oscuro.

Questo è quanto sappiamo: siamo di fronte a una catastrofe doppia e su un duplice piano. Bambini e ragazzi sono stati trasformati in vittime, nel luogo più sensibile e intimo immaginabile della loro identità, da coloro che avrebbero dovuto guidarli e proteggerli; queste vittime sono state tradite da coloro che, come comunità, intendono rappresentare un segno di santità nel mondo.

La fiducia è una componente necessaria di ogni chiesa viva. Qui si è abusato di questa fiducia su entrambi i piani della catastrofe; non sappiamo ancora se sia stata definitivamente distrutta. Il tradimento delle vittime è allo stesso tempo anche il tradimento della fiducia nei rappresentanti della chiesa a cui, conformemente al loro ufficio, spetta la responsabilità particolare di strutturare la propria autorità in modo etico. Il tradimento della fiducia è il tradimento della convinzione secondo cui i sacerdoti e i vescovi devono rendere metro del proprio agire la responsabilità etica nei confronti di coloro con cui comunicano in quanto sacerdoti e vescovi; in caso contrario la loro autorità diventa esercizio autoritario di potere, indegno di una chiesa.

Questo tradimento, che si esprime in ogni singolo caso dell'esercizio di violenza e che si è protratto nel modo in cui la chiesa e i vescovi hanno gestito le violenze, non ci scuote solo come individui; scuote le fondamenta della chiesa come luogo della sequela di Cristo. Soltanto: la chiesa non ne viene scossa. Risarcimenti in denaro, dimissioni di vescovi, sospensioni di sacerdoti dal loro ufficio sono tutti quanti dei passi estremamente necessari, e tuttavia non di rado non sono stati accordati come cosa ovvia alle vittime, ma si sono dovuti strappare e devono essere strappati mediante processi lunghi e complicati.

Molti credenti sono scossi come individui; sembra dubbio che tale sconvolgimento, al di là dello sbigottimento personale, sfoci in uno sconvolgimento delle strutture. Non riusciamo a liberarci dall'impressione che qui si stia "sbrigando" un problema, che siano state modificate alcune procedure, ma che in ogni caso si siano evitati gli interrogativi di fondo. Questi interrogativi di fondo sono quelli relativi alla struttura di una chiesa che punta su una gerarchia impossibile da mettere in discussione "dall'esterno", generando così mentalità strutturalmente "adeguate" nei presbiteri e in chi dipende da loro. Invece di porsi questi interrogativi e analizzarli, proprio negli ultimi anni la posizione del sacerdote nella liturgia e alla guida della comunità è stata ancor più rafforzata, difendendo così una struttura gerarchica a svantaggio di una comunicativa. Per quanto necessari siano quindi i singoli passi per scoprire e trattare le violenze, essi non possono risolvere il problema che abbiamo posto al centro della discussione: che cosa succede a una chiesa a cui molte persone tolgono la propria fiducia? Come può essa, in generale, andare incontro a persone che tornano sempre ad affidarsi alla chiesa e, nella chiesa, ai suoi sacerdoti? I sacerdoti - non soltanto loro, ma, appunto, anche loro e, sotto certi punti di vista, soprattutto loro - incontrano spesso bambini, adolescenti e adulti in situazioni "di soglia" che presentano un alto grado di intimità. In situazioni del genere - nella guida spirituale in situazioni esistenziali difficili, come l'assistenza ai malati o un funerale, ma appunto anche nella prassi sacramentale della santa comunione, della confessione e del matrimonio - la fiducia è l'elemento costitutivo affinché la prassi di fede sia di per sé resa possibile. Se manca questa fiducia, la prassi di fede si muta in un simulacro, nell'apparenza di se stessa.

Per un lungo intervallo di tempo nella storia della chiesa la fiducia nel rapporto tra sacerdoti e credenti è stata generata solo strutturalmente: non attraverso la personalità, bensì attraverso l'ufficio e la comprensione reciproca. Questo e non la persona del sacerdote era considerato essenziale all'interazione. Ma in questa forma tale maniera strutturale di intendere la persona del sacerdote come intermediaria non è più valida da tempo. È stata sostituita da una visione individualizzata in cui il sacerdote acquisisce autorità in conformità del proprio ufficio nonché della propria persona. Solo così è in grado di compensare il disorientamento che spesso accompagna le situazioni di soglia. L'autorità etica del sacerdote che, nonostante tutto il risalto dato al popolo di Dio e allo Spirito nel concilio Vaticano II, nella concezione della chiesa cattolica continua a essere al centro dell'interazione di fede, è particolarmente evidente in relazioni doppiamente asimmetriche, cioè in quelle relazioni che non sono asimmetriche soltanto per la struttura di interazione della gerarchia ecclesiastica, ma anche, in aggiunta, per la particolare vulnerabilità di una delle due parti. Questa particolare asimmetria è sempre presente nel caso di bambini e ragazzi. Esiste anche in altri contesti, come per esempio nelle scuole materne o nelle scuole per i più grandi; qui, però, gli educatori e gli insegnanti sono soggetti a un controllo particolare: abusi e violenze vengono immediatamente sottoposti all'azione penale, nella misura in cui - o meglio, non appena - se ne viene a conoscenza. Nel caso delle relazioni asimmetriche nella chiesa, molti dei vescovi, in quanto superiori responsabili, hanno agito in base al motto: «Ciò che non deve esistere, non esiste e anche se esistesse lo stesso, almeno non parliamone, altrimenti esisterebbe davvero». In questa strategia esistono dei colpevoli, ma essi vengono nascosti o resi invisibili, attraverso reprimende, trasferimenti oppure, oggi, sospensioni. Chi per molto tempo non è entrato nella visuale dei vescovi sono le vittime.

Quando dei sacerdoti hanno tradito la fiducia di chi era loro affidato, i vescovi (cor-)responsabili di questi sacerdoti hanno doppiamente tradito i fedeli: "dimenticandoli" e lasciandoli soli con i sacerdoti in questione. Per l'esistenza della vittima il primo tradimento è determinante. Per noi, membri della chiesa, il secondo tradimento è inconcepibile e insostenibile: esso non si basa sui crimini di "singoli" sacerdoti, magari sottoposti a una pressione eccessiva, talvolta anche malati, bensì sul disprezzo dei fedeli trasformatosi in struttura. Questo è il tradimento del cuore di ciò che è fondamentale per questa chiesa: tradimento della sequela di Cristo.

I vescovi hanno visto se stessi - talvolta prevalentemente, talvolta esclusivamente - come responsabili nei confronti dei loro sacerdoti, che non di rado hanno protetto. Non hanno evidentemente visto una responsabilità al di là della loro struttura di potere, una responsabilità verso i deboli e la parte lesa, perché ciò avrebbe dovuto portarli a prendere sul serio le vittime nonché la tutela dei fedeli ben prima della coraggiosa diffusione in pubblico delle accuse. Eppure unicamente tale responsabilità verso i deboli è quanto distingue l'autorità etica del sacerdote da una posizione di potere violenta. L'autorità si muta in potere quando la vulnerabilità di altre persone viene sfruttata per procurarsi dei vantaggi, di qualunque natura essi siano. La violenza sessuale dei sacerdoti verso persone da loro dipendenti si fonda su un tale abuso di autorità che si muta in potere. I sacerdoti che esercitano il potere per mezzo e attraverso la sessualità - una sessualità al cui esercizio rinunciano (devono rinunciare) nella loro identità di sacerdoti cattolici - non soltanto compiono un atto criminale, non soltanto non rendono giustizia all'identità che hanno scelto, ma ledono inoltre anche l'istituzione del sacerdozio come autorità etica e distruggono il messaggio che rappresentano come persone e detentori del loro ufficio.

Che cosa dunque si richiede alla chiesa?

La chiesa deve affrontare la questione di come (ri-)creare l'autorità del sacerdote. Tale questione non può essere intesa unicamente come questione dell'identità individuale di coloro che hanno scelto e continuano a scegliere il sacerdozio. È anche un interrogativo rivolto all'istituzione: la preparazione, la guida e il controllo dei sacerdoti nell'adempimento del loro ufficio sono una cosa, la conformazione strutturale delle interazioni tra sacerdoti e credenti un'altra, la questione teologico-ecclesiologica relativa alla forma della chiesa una terza.

Noi, le curatrici di questo fascicolo, siamo teologhe. Siamo donne. Siamo madri. Non di rado, nella prospettiva delle strutture tradizionali della chiesa, stiamo "dall'altra parte", per cui non siamo noi a decidere dove, di volta in volta, vadano tracciati i confini. Siamo cristiane, cattoliche, membri di comunità in cui anche i nostri figli devono avere e trovare uno spazio. Non possiamo e non vogliamo tollerare strutture che consentono a singoli sacerdoti e vescovi di ledere, o in alcuni casi addirittura di distruggere, la salute psichica di alcune persone. Non possiamo e non vogliamo tollerare decisioni e prassi più orientate al mantenimento di relazioni autoritarie che al consentire esperienze e pratiche di fede che mettano al centro dell'attenzione la vulnerabilità di ogni essere umano. Non possiamo e non vogliamo tollerare che non sia fatta giustizia nei confronti di sacerdoti che hanno sorpassato i limiti di ogni comportamento ammissibile nei confronti di bambini e ragazzi. Tale giustizia può venire cercata solo in processi situati al di fuori del coinvolgimento di una situazione specifica, come dovrebbe essere in ogni caso di violenza sessuale; nel nostro caso significa: i processi devono essere processi extra-ecclesiastici.

In tal caso i sacerdoti non possono essere semplicemente ripudiati dall'istituzione in cui spesso hanno vissuto e lavorato per decenni. La responsabilità della chiesa non termina con la consegna degli atti processuali al pubblico ministero incaricato. In ogni sistema giuridico moderno esiste la pena, per il bene della vittima, ed esiste la riabilitazione, per il bene del colpevole.

Nel suo rapporto con i sacerdoti interessati, la chiesa deve considerare entrambi i versanti della giustizia. Con sorpresa e indignazione osserviamo come, in ambiti ecclesiastici e sociali, la violenza sessuale venga associata all'omosessualità, come reazione ai casi di abuso sessuale nella chiesa. Il fatto che spesso, ma non esclusivamente, le vittime siano state bambini e adolescenti maschi, non deve trasformarsi in pretesto per ridare vita a pregiudizi latenti e criminalizzare l'omosessualità, come se le persone omosessuali, a causa della loro tendenza sessuale, fossero più inclini degli eterosessuali a esercitare violenza sui minori.

Noi prendiamo le distanze da questa insinuazione - espressa frequentemente ma assurda - e ci aspettiamo dalla nostra chiesa che faccia lo stesso, pubblicamente e con chiarezza.

Altrettanta scarsa utilità ha l'equiparare in blocco la violenza sessuale alla malattia o alla pedofilia. Può senz'altro esserci un nesso tra disturbi psichici e violenza sessuale, ma ciò non può essere generalizzato e usato come meccanismo di discolpa. È evidente soltanto che anche per i colpevoli è necessaria una rielaborazione terapeutica dei reati.

Il problema della violenza sessuale può forse essere più palese nelle chiese occidentali che in quelle non occidentali. Significa però che solo nelle comunità occidentali esiste una struttura autoritaria che impedisce di riconoscere e combattere la violenza individuale e strutturale su bambini e ragazzi, ma in fin dei conti anche sugli adulti in rapporto di dipendenza? In caso affermativo, le chiese locali occidentali hanno allora in quelle del Sud del mondo degli aiuti critici per quanto riguarda i cambiamenti strutturali da compiersi. In caso negativo, nasce qui una responsabilità della chiesa tutta per un ripensamento alle radici delle strutture ecclesiastiche e una revisione alle radici dell'ecclesiologia. La questione dell'autorità etica dei sacerdoti non può essere intesa (solo) come una questione di virtù o di comportamento, ma deve essere tematizzata come problema strutturale dell'identità e del ruolo dei sacerdoti, come problema dell'interazione sociale in relazioni asimmetriche e come problema della funzione di controllo e tutela dei vescovi.

Siamo solo all'inizio di questo processo che ci costringe ad affrontare i problemi dove sono nati e dove si situano davvero. È l'inizio di un processo che ci costringe a riflettere in modo nuovo sul rapporto tra sacerdoti e fedeli, a migliorare le strutture di controllo e a porre in maniera nuova la questione dell'autorità etica dei presbiteri.

In una situazione in cui la perdita di rilevanza delle chiese cristiane nelle società occidentali è eclatante, si pone l'interrogativo della sopravvivenza del messaggio cristiano come messaggio che incide sulle persone e sulla cultura. La violenza sessuale, compiuta e nascosta nella chiesa e attraverso strutture di potere ecclesiastiche, confuta l'umanitarismo del messaggio cristiano. Solo una conversione secondo lo spirito biblico potrebbe evitare «la sconfitta di Dio nella chiesa di Dio» (Rainer Bucher).

(traduzione dal tedesco di ANNA BOLOGNA)


[REGINAAMMICHT-QUINN è docente di etica teologica presso la Facoltà di teologia dell'Università di Tubinga (Germania); MAUREEN JUNKER-KENNY è docente di teologia pratica ed etica cristiana al Trinity College di Dublino (Irlanda); HILLE HAKER è docente di etica cristiana presso la Divinity School all'Harvard University di Cambridge/Mass. (USA)].


Mercoledì, 30 giugno 2004

Nuovi scandali sessuali nella chiesa

 cattolica in Austria ed in Italia

La rassegna stampa

Panorama.it
Austria, foto e video hard in un seminario

12/7/2004

Oltre 40 mila scatti e un certo numero di filmati di giovani preti intenti in incontri sessuali. Anche materiale pedoponografico

I vertici della Chiesa cattolica austriaca hanno chiesto una riunione d'urgenza in seguito alla scoperta di circa 40.000 fotografie e un numero imprecisato di video di giovani preti intenti in incontri sessuali al seminario.
Secondo l'autorevole settimanale austriaco Profil, il materiale rinvenuto, che include anche pornografia infantile, era stato scaricato sui computer al seminario di St. Poelten, circa 80 chilometri ad ovest di Vienna.

"NO COMMENT" DALLA DIOCESI
I vertici della locale diocesi si sono rifiutati di rilasciare pubbliche dichiarazioni ma si starebbero incontrando in privato sullo scandalo, ha riportato la televisione di Stato austriaca.
L'organo di stampa ha precisato che il direttore del seminario, il reverendo Ulrich Kuechl, ha rassegnato le dimissioni e che anche il suo vice, lfgang Rothe, le ha sottoposte al suo superiore. La Conferenza dei vescovi austriaci ha emesso in data odierna un comunicato in cui promette un'accurata e approfondita indagine sulla questione.

"Tutto ciò che ha a vedere con l'omossesualità o la pornografia non può avere spazio in un seminario per preti", ha scritto nel comunicato.
I vertici della Chiesa per la prima volta hanno scoperto il materiale un anno fa su un computer del seminario, ha precisato Profil. In esso figuravano numerose immagini di giovani preti e loro insegnanti che si baciavano e indulgevano in giochi sessuali e orge.
Il vescovo Kurt Krenn che supervisiona la diocesi di St. Poelten, ha detto alla televisione austriaca di aver visto forografie di insegnanti del seminario in situazioni sessuali con gli studenti.
La Gazzetta del Mezzogiorno

Austria - Sesso in seminario

Pubblicate le foto pedo-pornografiche che coinvolgono seminaristi ed insegnanti nel seminario diocesano di St. Poelten. Almeno 40mila le immagini sequestrate. Ex-seminarista siciliano scrive al vescovo: Tu sapevi



VIENNA - E'di nuovo scandalo nella chiesa cattolica austriaca: le accuse di pedo-pornografia, decine di migliaia di fotografie dai contenuti sessuali e presunti contatti omosessuali tra direzione e seminaristi a St.Poelten ricordano un po'i tempi dello scandalo legato alle presunte pratiche omosessuali e pedofile del cardinale Hans Hermann Groer, venuto alla luce nel 1995. Stavolta le accuse riguardano il seminario della diocesi di St. Poelten (Bassa Austria) del vescovo ultraconservatore Kurt Krenn. Finora si sono dimessi il rettore del seminario, Ulrich Kuechl, e il suo vice, Wolfgang Rothe - due foto pubblicate oggi dal settimanale di Vienna, Profil, li mostrano in atteggiamenti inequivocabili ciascuno con un seminarista -. Ma emergono già voci apertamente critiche nei confronti di Krenn stesso che in una prima reazione aveva parlato di «ragazzate che non hanno niente a che vedere con omosessualità». «E'certamente sconvolgente che ciò accada. La responsabilità è del vescovo», ha detto oggi il presidente dei rettori dei seminari austriaci, Martin Walchhofer. Anche il teologo pastorale austriaco Paul Zulehner ha chiesto le dimissioni di Krenn. La conferenza episcopale austriaca ha parlato invece di un «urgente bisogno di azione da parte della chiesa».

Secondo Profil, Krenn era da tempo al corrente su cosa stava succedendo dietro le mura del seminario di St. Poelten e che sei mesi fa era stato anche informato per iscritto. Il vescovo avrebbe però cercato di mettere a tacere la vicenda. Il vescovo di St.Poelten, che ha 68 anni, è stato in passato un strenuo difensore del cardinale Groer, che nel 1995 era stato costretto alle dimissioni per accuse di abusi sessuali, gettando la chiesa cattolica in una crisi d'identità senza precedenti nel Paese alpino. Groer è morto a marzo dell'anno scorso all'età di 83 anni.

Il seminario di St. Poelten è già dall'inizio di quest'anno nel mirino della procura regionale. Su un computer sequestrato sono state trovate recentemente 11 mila foto scaricate da internet, tra cui anche immagini di pedofilia. Profil scrive che gli inquirenti avrebbero inoltre trovato «nelle stanze dei seminaristi almeno 40 mila fotografie e alcuni filmati con rappresentazioni sessuali in parte perverse che mostrano anche giovani preti di St. Poelten con superiori». «Si fotografavano vicendevolmente, perchè anche in questa maniera si eccitavano. E siccome lo facevano anche con il capo e con il suo vice, tutto sembrava così normale, si sentivano al sicuro», ha detto un inquirente a Profil. Interpellato questo pomeriggio dall'agenzia stampa austriaca Apa, il procuratore Walter Nemec non ha tuttavia confermato il numero di fotografie trovate. «Da quale fonte possa emergere il numero 40.000, non lo so», pur affermando di non essere al corrente sugli ultimi sviluppi delle indagini.

Altro dettaglio riferito oggi da Profil: l'ex rettore Kuechl avrebbe anche dato, a giugno del 2003, «una specie di sacramento del matrimonio» a due seminaristi, uno dei quali è cittadino polacco. La cerimonia sarebbe avvenuta in un locale pubblico di St. Poelten.

«Un largo fronte di personalità ecclesiastiche della diocesi di St. Poelten trovano insopportabile il doppio gioco e si sono decisi a un'azione concordata per portare alla luce la verità, dopo che per anni i loro tentativi dietro le quinte non hanno avuto successo», scrive Profil.

Christine Maieron


12/7/2004
La Gazzetta del Mezzogiorno
Ex seminarista vittima di abusi scrive al vescovo: tu sapevi

PALERMO - Cita Giovanni Paolo II che, rivolto ai giovani riuniti a Toronto, «ha avuto il coraggio, ancora una volta, di dire: Mi vergogno per i preti pedofili e per chi ha coperto con il silenzio questi abomini». E chiosa «Possano queste parole risvegliare la sua coscienza, assopita in un torpore durato troppo a lungo».

E'questa l'esortazione che M. M., 22 anni, un ex seminarista del seminario di Agrigento, rivolge, attraverso l'Adista, un'agenzia di stampa cattolica, al vescovo di Agrigento, Carmelo Ferraro, che «dopo essere stato informato degli abusi sessuali commessi da un sacerdote ai danni di un seminarista non prende alcun provvedimento».

La «vittima» degli abusi sessuali è proprio l'autore della lettera. La vicenda ebbe inizio nel 1994 a Favara quando il seminarista aveva 12 anni. Il 7 luglio scorso, dopo l'esposto del seminarista, il sacerdote, don Bruno Puleo, ha patteggiato la pena: gli sono stati inflitti 2 anni e 6 mesi di reclusione. Attualmente don Puleo è parroco a Sant'Anna, una piccola frazione nei dintorni di Agrigento.

«Scrivo a lei, Eccellenza reverendissima monsignor Carmelo Ferraro, arcivescovo metropolita della Chiesa Agrigentina. Scrivo proprio a lei che, una sera di novembre del 2000, ha ascoltato, quasi con indifferenza, il mio racconto - afferma l'ex seminarista -. Forse lei non immagina nemmeno quanto mi sia costato, in quell'occasione, rivivere i momenti più brutti della mia vita. Ma a lei che importa? Scrivo a lei perché sono addolorato e profondamente amareggiato dal suo silenzio. Non per lei, di cui m'importa ben poco, ma per questa povera Chiesa, che si ritrova ad essere guidata da una persona che non ha saputo dirigere il gregge affidatogli, soprattutto i piccoli e gli indifesi».

Il giovane infine ricorda le parole del cardinale Ersilio Tonini secondo cui è «meglio avere dieci sacerdoti in meno che averne uno sbagliato. La pedofilia e l'omosessualità vanno affrontati tempestivamente e con fermezza». E oggi l'ex seminarista annuncia l'intenzione di avviare una causa civile «contro le persone che hanno un ruolo di responsabilità in situazioni del genere». «Certamente - puntualizza - il rettore del seminario, ma tanto più il vescovo, il quale, pur non avendo responsabilità penale, è civilmente - e moralmente - responsabile. Avrebbe dovuto prendere provvedimenti che non ha preso». La vittima degli abusi sottolinea poi alcuni aspetti dell'inchiesta: «A me non risulta - dice - che il vescovo sia mai stato interrogato: attendo di prendere visione di tutti gli atti processuali per averne conferma».

L'ex seminarista parla anche dei suoi progetti futuri: «all'università sto studiando psicologia, per aiutare le persone che subiscono abusi. Per questo ho già fondato un'associazione, che deve diventare uno sportello di ascolto».


12/7/2004
L'espresso

Caserta,08 lug 2004 -17:25
Pedofilia, 100 indagati: c'è anche nome Taricone


Oltre cento persone sono indagate dalla procura di Santa Maria Capua Vetere nell'ambito di un'inchiesta su materiale pedopornografico acquistato su internet. Tra i nomi c'è anche quello dell'attore Pietro Taricone. Alcuni video e immagini pornografiche sarebbero state acquistate su internet con la sua carta di credito. Il legale di Taricone si è detto certo dell'estraneità del suo assistito. "Penso - ha detto il legale - che potrebbe trattarsi di una problema di carte di credito clonate: magari qualcuno ha 'spiato'su internet i numeri della carta di Pietro durante qualche normale transazione, e poi li ha usati per comprare quella roba in rete". Sulla circostanza la procura casertana sta effettuando controlli.

Una abitazione di Pietro Taricone (ha rivelato oggi "il Giornale") è stata perquisita nei giorni scorsi ad Avezzano, ma secondo quanto si è appreso non sarebbe stato trovato materiale pedopornografico.

Titolare dell'indagine è il pubblico ministero Donato Ceglie che ha indagato un centinaio di persone tra cui professionisti, avvocati, studenti. Nel registro degli indagati risulta iscritto anche un sacerdote di Alife, nel Casertano.

La procura di Santa Maria Capua Vetere ha ordinato nei giorni scorsi decine di perquisizioni. E'stata, tra l'altro, passata al setaccio una casa discografica di Rieti, che, secondo gli investigatori sarebbe una sorta di crocevia del traffico di materiale pedopornografico.


PEDOFILIA: TROPPE RICHIESTE INDENNIZZI, FALLISCE ARCIDIOCESI

Los Angeles - Schiacciata dalle richieste di indennizzo, è fallita l'arcidiocesi degli scandali: l'arcidiocesi di Portland (Oregon) ha annunciato la bancarotta e la notizia è il primo segnale palpabile delle conseguenze che ha avuto sulla Chiesa cattolica statunitense il pagamento degli indennizzi alle vittime di abusi sessuali commessi da alcuni sacerdoti su minori. Le attività ecclesiastiche continueranno regolarmente; e la richiesta di bancarotta -ha detto l'arcivescovo, reverendo John Vlazny, "non è un modo per evitare le responsabilità", "ma di fatto è l'unico sistema per fare in modo che altri ricevano il giusto compenso". La decisione dell'arcidiocesi di Portland sospenderà l'inizio di un processo civile contro un prete accusato di aver molestato più di 50 ragazzini: per i presunti abusi commessi negli anni '80 dal sacerdote Maurice Grammand, deceduto nel 2002, sono state presentate due domande collettive per un totale di indennizzo di circa 160 milioni di dollari. Prima di dichiararsi insolvente, l'arcidiocesi della principale città dello stato dell'Oregon sulle coste orientali degl Usa, aveva già sborsato 53 milioni di dollari in accordi extragiudiziari siglati con 130 presunte vittime. Durante gli ultimi tre anni, la Chiesa cattolica statunitense è stata al centro di una serie di scandali che hanno coinvolto decine di sacerdoti accusati di abusi sessuali su minori. Un rapporto della Conferenza episcopale statunitense, del febbraio di quest'anno, ha calcolato che siano stati più di 4000 i preti cattolici accusati di abusi negli ultimi cinquant'anni, per un totale di circa 11.00 denuncie da parte di minori (in gran parte maschi); ma secondo i legali delle vittime, la stima è largamente sottostimata.

Agi (mercoledì 7 luglio)


Martedì, 13 luglio 2004

[Chiudi/Close]
«Il Dialogo - Periodico di Monteforte Irpino»
Prima Pagina/Home Page: www.ildialogo.org
Direttore Responsabile: Giovanni Sarubbi
Registrazione Tribunale di Avellino n.337 del 5.3.1996
Note legali --- La redazione --- Regolamento Forum




INERTE E INDIFFERENTE, IL VESCOVO DI

 AGRIGENTO NON DENUNCIA IL PRETE

 CHE ABUSA.

INTERVISTA

ADISTA N°53 del 17 luglio 2004

32423. AGRIGENTO-ADISTA. Un vescovo viene informato di abusi sessuali commessi da un sacerdote ai danni di un seminarista e non prende alcun provvedimento. Dirà, poi, che la questione non lo riguardava. I drammatici fatti non avvengono nell'ennesima diocesi statunitense, dove il "bubbone" è esploso ormai da anni, grazie anche al coraggio delle vittime e alla dismissione dell'atteggiamento omertoso di persone coinvolte e dei vertici ecclesiastici. Il vescovo in questione è italiano: si tratta di mons. Carmelo Ferraro, che era alla guida della diocesi di Agrigento all'epoca dei fatti e lo è anche adesso.

Il sacerdote, don Bruno Puleo, ha patteggiato la pena il 7 luglio: gli sono stati inflitti 2 anni e 6 mesi di reclusione (è stato un secondo patteggiamento fra le parti: il primo era per una pena di due anni, che era stata giudicata insufficiente dal gip Luigi Patronaggio). Ha preferito il patteggiamento al processo, che avrebbe molto probabilmente aggravato la sua posizione. Il patteggiamento infatti ha riguardato una sola vittima. Le indagini, condotte dal pm Caterina Sallusti, avevano però riscontrato abusi nei confronti di altri sette ragazzi, sei dei quali dello stesso seminario (quello arcivescovile di Agrigento che si trova a Favara) dove don Puleo, inizialmente diacono, era stato assistente per un periodo che si è concluso nel 1995. Attualmente don Puleo è parroco a Sant'Anna, una piccola frazione nei dintorni di Agrigento.

Marco Marchese, la vittima che ha sporto denuncia, ha subìto abusi nel seminario arcivescovile di Agrigento a partire dall'età di 12 anni. Oggi ne ha 22, ha lasciato il seminario nel 2000 e, a vicenda giudiziaria conclusa, ci tiene a sottolineare che non era il carcere per il suo "carnefice" lo scopo della sua azione, ma l'emersione di un fenomeno che causa sofferenza indicibile a tanti bambini, con la speranza inoltre che la Chiesa abbia il coraggio di mettersi dalla parte degli offesi. March ese si era deciso a presentare un esposto dopo aver constatato che né il rettore del seminario, don Gaetano Montana, né il vescovo Ferraro - ai quali aveva raccontato tutto - avevano preso provvedimenti per fermare don Puleo.

Il giorno dopo il patteggiamento, Marco ha inviato al vescovo una lettera molto severa e accorata. "Scrivo proprio a lei che - recita l'apertura della lettera - una sera di novembre del 2000 ha ascoltato, quasi con indifferenza, il mio racconto (... ). Scrivo a lei perché sono addolorato e profondamente amareggiato dal suo silenzio", amareggiato "per questa povera Chiesa che si ritrova ad essere guidata da una persona che non ha saputo dirigere il gregge affidatogli, soprattutto i piccoli e gli indifesi". Ne riportiamo il testo integrale nel numero di Adista-documenti allegato.

Ma Marchese non intende fermarsi a questo: intende procedere in sede civile contro quanti - sicuramente il rettore e il vescovo - hanno omesso di prendere provvedimenti contro don Puleo, malgrado, avendone l'autorità, fosse per loro un obbligo intervenire.

In ambito ecclesiale, non esiste nel Diritto Canonico un canone riguardante eventuali pene da comminare a chi non denuncia un reato avendone conoscenza. Ma è anche vero che il card. Bernard Law ha subìto così forti pressioni (anche dalla Santa Sede?) proprio per aver "coperto" i preti pedofili della sua diocesi da vedersi costretto, nel dicembre del 2002, a dimettersi da vescovo di Boston. Il Diritto Canonico lascia peraltro molta autonomia di gestione ai vescovi che si trovino di fronte a reati dei loro sacerdoti. Anche se per costoro ci sono canoni precisi. In particolare, per i delitti contro il sesto comandamento, commessi "con violenza, o minacce, o pubblicamente, o con un minore al di sotto dei 16 anni", il canone 1395, al paragrafo 2, prevede "giuste pene, non esclusa la dimissione dallo stato clericale". Ma non è stato applicato finora contro don Puleo, il quale è stato solo spostato dalla parrocchia, popolo! sa e ric ca di bambini, di Palma di Montechiaro a quella ben più piccola di Sant'Anna, piccolo borgo nella provincia di Agrigento. Spostamento avvenuto però nel 2002: l'esposto di Marco Marchese contro don Puleo è della primavera del 2001. Il vescovo non poteva non esserne a conoscenza.

Tutta la vicenda è ricostruita qui di seguito nell'intervista che abbiamo realizzato con Marco Marchese.

Come comincia la tua storia?

Sono entrato nel seminario minore nel 1994 perché la mia vocazione era di diventare sacerdote. Avevo 12 anni, frequentavo la seconda media. Avevamo come assistente don Puleo, che allora era diacono. Lui aveva per me molte attenzioni, mi faceva anche dei regali. Poi, ai primi di dicembre, mi fece accomodare nella sua stanza e successe il tutto.

La cosa si ripeté?

Sì, soprattutto nei giorni di pioggia, perché altrimenti preferivo giocare a calcio e non andavo a riposare con lui.

Nessuno faceva caso al fatto che andassi a riposare con lui?

Penso di no, perché capitava che noi ragazzi trascorressimo del tempo in camera sua a chiacchierare. Poi si trattava delle prime ore del pomeriggio, ognuno stava per conto proprio. Questa cosa è durata fino a quando lui, l'anno successivo, è diventato sacerdote e ha lasciato il seminario minore. Il nostro rapporto però è continuato. Lui è diventato il mio padrino di cresima. Io andavo a trovarlo, o in parrocchia o in casa sua.


Lui continuava con le sue attenzioni verso di te?

Sì.

Non riuscivi ad opporti?

La prima volta rimasi perplesso. Era ovviamente la mia prima esperienza sessuale, precocissima e sbagliata. Lui mi diceva che era solo una questione di amicizia, che la nostra era un'amicizia particolare, mi diceva di non parlarne con nessuno perché avrei suscitato delle gelosie, che era normale il nostro comportamento, che era giusto. Io gli credevo. E mi sono affezionato ! a lui. A nche se cominciai subito a star male: mi fu diagnosticata una colite nervosa che mi portai dietro per un bel po'.

Quando hai capito che il vostro rapporto era sbagliato?

Quando sono andato al liceo, una scuola pubblica, perché nel seminario maggiore non esisteva una scuola superiore, e sono entrato in contatto con altri ragazzi e con le ragazze. Allora avevo minori possibilità di passare del tempo con don Puleo, perché ero impegnato in varie attività comunitarie. Succedeva quando lui chiedeva al rettore del seminario, don Gaetano Montana, che mi inviasse nella sua parrocchia, in occasione delle cosiddette giornate per il seminario in cui si fa raccolta di fondi per le istituzioni di formazione sacerdotale, perché altrimenti non ci vedevamo mai. Sicché andavo nella chiesa dove celebrava.

Fino a che età hai dunque mantenuto il rapporto con don Puleo?

Fin verso i 16 anni, perché a quel punto le nostre strade si sono divise: io non volevo più incontrarlo, e anche lui non faceva pressione per vedermi perché, a quanto ho capito dopo, aveva altri ragazzi sotto mano. E in effetti sono venuti fuori i nomi di altri ragazzi vittime delle stesse attenzioni morbose da parte sua.

Ragazzi del tuo stesso seminario?

Sei sì. Del settimo non so nulla di preciso.

In tutti questi anni non ti sei confidato con nessuno?

Mai. Fino a quando uno degli assistenti che mi accompagnavano a Palermo per una delle tante visite a motivo della colite, e che aveva sentito di strani episodi che accadevano in seminario, riuscì a farmi parlare e mi consigliò di parlare subito con il vice-rettore. A me non interessava fare del male a quell'uomo, ma fare in modo che nessun altro ragazzo dovesse più soffrire quello che io avevo sofferto.

E andasti dal vice-rettore?

Sì, il giorno dopo. Mi assicurò che avrebbe parlato con il rettore, che dovevo stare tranquillo, che avrei dovuto pensare agli studi e basta. Non ho! avuto n essun tipo di riscontro. Durante un ritiro spirituale parlai anche con il rettore che mi disse che era stato messo al corrente della mia situazione dal vice-rettore e che avrebbe parlato con il vescovo, monsignor Carmelo Ferraro, tuttora in carica. Io mi fidai. Inoltre, se mi capitava di incontrare don Puleo, erano sempre incontri pubblici, ritiri spirituali, ci si salutava normalmente come se i nostri rapporti in passato fossero stati normali e basta. Nel giugno del 2000 lasciai il seminario.

Quali furono i tuoi passi successivi?

Continuavo ad aspettarmi qualche riscontro alla mia denuncia. Invece non succedeva niente. Allora chiesi un incontro con il vescovo che mi ricevette subito. Stranamente, perché quando eravamo in seminario, se gli chiedevamo udienza, dovevamo attendere a lungo. Il vescovo mi ascoltò e cadde dalle nuvole. Disse che nessuno mai l'aveva informato di quanto era avvenuto. Io gli confidai la mia paura che don Puleo potesse continuare a fare del male ad altri ragazzi. Aggiunsi anche che il sacerdote andava aiutato perché la pedofilia è una malattia. "Cerchi di fare qualcosa", insistetti, "lei è il padre spirituale di tutti i sacerdoti". Era anche la massima autorità cui io potessi rivolgermi. Il vescovo mi assicurò che ci avrebbe pensato lui e che dovevo stare tranquillo. Mi licenziò regalandomi un libro. Da allora non ho avuto più notizie dal vescovo, non ho più avuto a che fare con lui. Invece il giorno successivo ebbi notizie da don Puleo, perché si precipitò a casa mia e mi rimproverò aspramente perché gli avevo fatto perdere la fiducia del vescovo.
Dunque il vescovo, in seguito al colloquio con te, l'aveva chiamato?

Sì. Mi disse che il vescovo lo aveva mandato a chiedermi scusa se mi aveva provocato dei turbamenti.

Come si è arrivati alla denuncia davanti all'autorità giudiziaria?

Qualche giorno dopo parlai con il mio parroco, don Giuseppe Veneziano, che tra l'altro era stato suo retto! re quand o don Puleo era in seminario. Si meravigliò del mio racconto, sia perché don Puleo era stimato in diocesi, sia perché il vescovo non gliene aveva fatto parola. Successivamente mi chiamò per dirmi che aveva parlato col vescovo. "Questa storia con don Puleo è acqua passata, ormai sono anni che è successa, tu stai tranquillo, fatti la tua vita, chiudiamola qui". Intanto però don Puleo continuava a fare il parroco. Era nella parrocchia del Villaggio Giordano, a Palma di Montechiaro.

Neanche un'ammonizione al prete?

Non so che dire. Però, a seguito di non so quali vicende, due anni fa, è stato spostato e gli è stata affidata un'altra parrocchia: non è più a Palma di Montechiaro ma in un piccolo paesino nei dintorni di Agrigento, Sant'Anna.

A causa di altre vicende di pedofilia?

Beh, tre di questi ragazzi sono di Palma di Montechiaro. Qualcuno avrà saputo qualcosa... Ma non posso dirlo con certezza.

Don Gaetano Montana è ancora al suo posto?

Sì, continua a fare il rettore del seminario arcivescovile. Mi chiedo come sia possibile. Altri ragazzi possono passare le stesse mie disavventure e nessuno li difenderà. Dico questo perché, riguardo a don Gaetano, devo aggiungere una cosa. Non avendo raggiunto alcun risultato con i miei colloqui, ho parlato con i miei genitori, i quali hanno contattato un avvocato. Questi, prima di fare l'esposto alla magistratura (presentato poi nella primavera del 2001), ha voluto incontrare il vescovo per capire come mai la massima autorità non avesse preso alcun provvedimento. Il vescovo rispose che lui era super partes, che bisognava prendersela con il prete e che comunque il polverone che sarebbe seguito allo scandalo non conveniva a nessuno.

Dopo la presentazione dell'esposto cos'è successo?

Parlai con il Sostituto Procuratore che chiamò tutte le persone che io avevo citato.

Facesti anche il nome del vescovo fra le persone informate dei fatti?

Sì, e furono chiamate. Ma non so se fu chiamato anche il vescovo. Fui messo a confronto con il parroco, don Giuseppe Veneziano, e con il rettore, don Gaetano Montana. Il parroco inizialmente negò che gli avevo parlato degli abusi subiti. Poi, caduto in contraddizione, si è trincerato dietro il segreto confessionale. Cosa che non sta in piedi: io non mi ero confidato con lui in confessione. Il rettore non negò, anche se disse che non ricordava bene quando gli avevo parlato della mia storia. Alla domanda: "come mai non parlò con il vescovo?", rispose che era preso da altre cose, c'era da ristrutturare il seminario, e siccome il ragazzo, cioè io, sembrava abbastanza tranquillo, tutta la faccenda si poteva rimandare. Lui parlò con il vescovo quando questi, in seguito al nostro colloquio, lo interpellò.

Qualche giorno fa, il 7 luglio, don Puleo è stato condannato a due anni e sei mesi di reclusione. Finisce qui o farai ulteriori mosse?

Intendo intentare una causa civile contro le persone che hanno un ruolo di responsabilità in situazioni del genere. Certamente il rettore del seminario, ma tanto più il vescovo, il quale, pur non avendo responsabilità penale, è civilmente - e moralmente - responsabile. Avrebbe dovuto prendere provvedimenti che non ha preso. A me non risulta che il vescovo sia mai stato interrogato: attendo di prendere visione di tutti gli atti processuali per averne conferma.

Un'altra cosa che intendo fare, ed è il motivo per cui all'università sto studiando psicologia, è aiutare le persone che subiscono abusi. Per la qual cosa ho già fondato un'associazione, che deve diventare uno sportello di ascolto



Martedì, 13 luglio 2004

Scandalo pedofilia in seminario, choc in

 Austria

di Paolo Valentino

Il direttore e il vice dell'istituto si sono dimessi. Sei anni fa il primate di Vienna costretto a lasciare per una vicenda di abusi
martedì 13 luglio 2004 tratto da il Corriere della Sera. Una nota di Giovanni Felice Mapelli.


Nella foto i protagonisti dello scandalo pornografia nel seminario austriaco: mons Kurt Krenn, vescovo di Saint Poelten e mons Capellari

Nella foto i protagonisti dello scandalo pornografia nel seminario austriaco: mons Kurt Krenn, vescovo di Saint Poelten e mons Capellari
Inchiesta su 40 mila foto e filmati trovati nella biblioteca della più conservatrice scuola cattolica per sacerdoti
In apparenza è un seminario. Anzi, il più tradizionalista e ultraconservatore dei seminari cattolici in Austria, luogo di religiosa purezza, preghiera e pio magistero alla cura delle anime, dove volentieri l'anziano arcivescovo Kurt Krenn predicava, bollando con parole di fuoco i rei contro natura.
In realtà, quello della diocesi di Sankt Pölten, ottanta chilometri a Ovest di Vienna, è stato in questi anni un antro di orchi pedofili, teatro di perversioni peccaminose, una Sodoma asburgica dove preposti e seminaristi indulgevano spesso e volentieri in orge omosessuali, giochi erotici e notti scandite da alcol e sesso, al posto delle orazioni. Qualcuno parla anche di parodie naziste e cerimonie ufficialmente esecrate dal Vaticano, come la celebrazione di un finto matrimonio gay, fra due aspiranti preti, officiato dal direttore, inutile precisare tutti in costume adamitico.

C'è ancora del marcio nella Chiesa austriaca. A sei anni dallo scandalo del cardinale Hans Hermann Groer, l'ex primate, morto nel 2003, che era stato riconosciuto colpevole di aver sessualmente abusato di giovani religiosi, una nuova, devastante scoperta scuote le fondamenta del cattolicesimo viennese.

Non più sospetti o bugie di "querulanti ubriachi", come aveva fin qui sostenuto monsignor Krenn, capo della diocesi incriminata, quando il tema era più volte venuto a galla in passato. Ma un'incredibile documentazione fotografica, scoperta un anno fa nei computer della biblioteca del seminario e ora al vaglio delle autorità di polizia, in attesa della formale apertura di un'inchiesta criminale da parte della magistratura. Almeno 40 mila istantanee e una quantità imprecisata di filmati pornografici, che illustrano con precisione e ricchezza di dettagli gli esercizi, non esattamente spirituali, di Sankt Pölten. Alcune di queste ! comprend erebbero atti sessuali dei preposti con minorenni.

A svelare lo scandalo, il settimanale Profil che nell'edizione in edicola ieri ha pubblicato alcune delle foto, dove i religiosi e i loro allievi vengono immortalati mentre si baciano appassionatamente sulla bocca. Secondo il periodico, l'inchiesta è partita, dopo che diverse immagini e film girati a Sankt Pölten erano apparsi su un sito a luci rosse polacco.

Il direttore del seminario, Ulrich Küchl e il suo vice, Wolfgang Rothe, si sono dimessi, pur protestando la loro innocenza. Su di loro pende l'accusa di pedofilia. La diocesi si è schierata a quadrato in loro difesa. Monsignor Krenn, soprattutto, ha definito gli addebiti infondati, liquidando addirittura le foto, che ha ammesso di aver visto, come "ragazzate".

Fortunatamente, i vertici della Chiesa viennese sono di ben altro parere. "Tutto ciò che ha a che fare con la pratica dell'omosessualità, non può trovare spazio in un seminario per preti", recita un comunicato della Conferenza episcopale austriaca, che ha anche annunciato l'avvio di una indagine interna, al termine della quale non è difficile prevedere le dimissioni di Krenn, 68 anni, da vescovo di Sankt Pölten.

E in questo senso si sono già levate diverse voci dall'interno del mondo cattolico: "Krenn è il vero responsabile e deve rispondere di tutto questo davanti alla Chiesa e a Dio". ha detto Martin Walchhofer, il prelato che supervisiona tutti i seminari austriaci. Anche la politica è intervenuta. "Collezionare materiale pornografico, che coinvolge bambini, non può essere liquidato come una ragazzata", ha dichiarato Thomas Huber, leader dei Verdi. Un portavoce dell'opposizione socialdemocratica, Hannes Jarolim, ha chiesto al ministero dell'Interno di indagare per favoreggiamento nei confronti dello stesso arcivescovo e aprire una procedura formale.

Secondo Profil una foto documenterebbe la celebrazione del matrimonio gay da parte del rever! endo K Cchl. Il resto del materiale, con le parole del procuratore Walter Nemec, "mostra i seminaristi in situazione perverse con i loro superiori".

Un seminarista di Sankt Pölten, citato dal settimanale, afferma che "tutti sapevano cosa succedesse da noi, non era possibile ignorarlo, ma nella Chiesa domina un silenzio di piombo, quando si tratta di temi tabù, semplicemente non sappiamo in che modo affrontare correttamente il problema". Quelli che avevano provato a parlarne direttamente con i due superiori o con Krenn, sono stati subito identificati da loro come nemici e isolati.

Anche la polizia, afferma Profil avrebbe trovato all'inizio grosse difficoltà a rompere il muro dell'omertà di Sankt Pölten, dopo la scoperta del materiale e le prime denunce inviate via email da alcuni seminaristi.

Paolo Valentino
____________________________________________

Un commento di Giovanni F. Mapelli:

Non condivido il tono e l'equiparazione che l'articolo fa tra omosessualità perversione
e l'equiparazione con pedofilia: c'è una CONFUSIONE GENERALE DI CHE SI PARLA?
Anche tra preti consenzienti non è definibile come perversione! (dov'è il rispetto per l'intimità delle persone...?).
IL TABU'DELLA GERARCHIA FOMENTA QUESTE VISIONI MORBOSE SUI GIORNALI LAICI. Vogliono processare i sentimenti? (se non c'è abuso ovviamente)
PER ME E'UN PROCESSO STAMPA, UNA CAMPAGNA DIFFAMATORIA IN GRANDE STILE CONTRO L'OMOSESSUALITA'(nascosta) del CLERO.


Mercoledì, 14 luglio 2004

Pedofilia nella Chiesa Cattolica Italiana


Eccellenza, lei sapeva e taceva.

di Marco Marchese
(ex seminarista del seminario di Agrigento)

Ragazzo abusato in seminario scrive al vescovo di Agrigento.
Da ADISTA n. 54 del 17-7-2004

DOC-1539. AGRIGENTO-ADISTA. Un prete abusa di lui, dodicenne, sessualmente. Nel seminario arcivescovile di Agrigento che si trova nella vicinissima Favara. Per quattro anni. Prende coraggio Marco Marchese e racconta le sue sofferenze al vescovo, mons. Carmelo Ferraro di Agrigento. Vuole che nessun altro bambino o ragazzo debba patire quello che lui ha patito. Quel prete, don Bruno Puleo, è malato, sostiene Marco; lo faccia curare, chiede al vescovo, perché non possa più fare del male. Lo tranquillizza il vescovo: "ci penso io". Ma l'unica cosa che fa è 'obbligare'il reo a chiedere scusa all'offeso. E nulla più. Altri sette ragazzi, si viene a sapere poi, hanno subìto le attenzioni e le carezze morbose di don Puleo.
Raccontiamo tutta la vicenda nel numero blu allegato, in un'intervista a Marco Marchese. Qui di seguito, invece, la lettera che Marco ha inviato l'8 luglio al vescovo Ferraro.


Scrivo a lei, Eccellenza reverendissima monsignor Carmelo Ferraro, arcivescovo metropolita della Chiesa Agrigentina.
Scrivo proprio a lei che, una sera di novembre del 2000, ha ascoltato, quasi con indifferenza, il mio racconto. Forse lei non immagina nemmeno quanto mi sia costato, in quell'occasione, rivivere i momenti più brutti della mia vita.
Ma a lei che importa?
Scrivo a lei perché sono addolorato e profondamente amareggiato dal suo silenzio. Non per lei, di cui m'importa ben poco, ma per questa povera Chiesa, che si ritrova ad essere guidata da una persona che non ha saputo dirigere il gregge affidatogli, soprattutto i piccoli e gli indifesi.
Monsignor Wilton Gregory, presidente dei vescovi americani ha detto (la Repubblica, 21 febbraio 2002): "Ciò che abbiamo fatto o non abbiamo fatto ha contribuito all'abuso sessuale di bambini e giovani da parte del clero e di persone all'interno della Chiesa". Forse si starà chiedendo cosa ha a che fare tutto ciò con lei, si chiederà cosa ha fatto o non ha fatto ed io le voglio subito venire in aiuto. Lei era tenuto come tutti i vescovi diocesani ad informare tempestivamente la Congregazione Vaticana per la Dottrina della Fede delle eventuali accuse di pedofilia contro sacerdoti cattolici. Non sono io a dirlo, ma due documenti tratti dagli Acta Apostolicae Sedis, gazzetta ufficiale della Santa Sede, secondo cui i presuli debbono svolgere indagini nel caso vi sia anche solo il sospetto di pedofilia nei confronti di preti! Lei cosa ha fatto? Mi chiedo: perché lei, venuto a conoscenza di fatti sì gravi non ha preso alcun provvedimento seguendo il monito della Santa Sede? Cosa voleva che accadesse? Che io ritrattassi? Voleva forse recuperare il colpevole? E come? Facendo finta di niente? Lasciando il prete al suo posto, in mezzo alla gente, ai giovani e ai bambini per oltre un anno e mezzo? O voleva forse salvare l'onorabilità dell'istituzione? La piaga all'interno della Chiesa aumenta sempre più, nonostante la Chiesa abbia elaborato strumenti d'intervento a livello locale e universale senza riuscire a utilizzarli! E lo sa perché? Perché chi dovrebbe farlo tace, per paura o meno, si nasconde dietro al silenzio, portando ad una rovina ancora più grande e sono sicuro che se non avessi denunciato il fatto alla Procura, lei se ne starebbe ancora con le mani in mano.
Mi chiedo, però, come mai, in occasione dell'attentato alla chiesa madre di Favara, in particolare per l'incendio del portone principale, lei (Il Giornale di Sicilia, maggio 2000, cronaca di Agrigento) definì il silenzio di chi sapeva come connivenza. E il suo silenzio attorno alla mia vicenda? Come bisogna definirlo? E mi viene da pensare che altre vicende simili alla mia siano state taciute, sotterrate nel silenzio! E chissà quante! Cosa sarebbe stato se non avessi raccontato a nessuno quanto successomi all'età di dodici anni in seminario a Favara? Glielo dico io: avrei continuato a soffrire in silenzio senza però l'amara delusione di vedere le persone che mi hanno ascoltato rimanere con le mani in mano; non avrei richiamato alla mente una vicenda che per me andava cancellata, che per me era troppo pesante. Non avrei avuto la grande delusione di aver accanto persone ipocrite, conniventi e mi fermo qui.
Si ricorda quando nella stessa occasione del portone bruciato ha decretato un anno di preghiera in riparazione del sacrilegio compiuto? Un anno di preghiera, un rosario perpetuo, recitato ventiquattro ore su ventiquattro, perché "tutti siamo responsabili di tutti", così si leggeva sul giornale.
Le chiedo allora: quanto bisogna pregare per una infanzia bruciata, per un cuore che per sei anni non ha smesso di piangere in silenzio? Bruciare l'infanzia di un ragazzo non è più di un sacrilegio? E quanti rosari perpetui bisogna recitare per i mangia-bambini? E per quelle persone che pur sapendo, compreso lei, hanno fatto finta di niente? Non le viene in mente, al riguardo, la parabola del buon samaritano e soprattutto quelle persone, sacerdote e levita, che vedendo passarono oltre? Lei chi si sente di essere tra queste persone? Forse il buon samaritano? Ad essere sincero non mi importa nulla di quello che si sente. Mi importa dei bambini! Le ho raccontato di me, rivivendo per l'ennesima volta quello che lei, evidentemente, non può capire, quello che non ho mai saputo dimenticare e le chiedo: cosa ha fatto? Mi risuonano ancora le parole da lei pronunciate in occasione dell'abbattimento di alcune abitazioni abusive presso la Valle dei Templi: "Il Vangelo è passione d'amore per la verità. Quando è la dignità di un popolo ad essere compromessa, allora non posso tacere" (Il Giornale di Sicilia, 2 febbraio 2000, cronaca di Agrigento). Sicuramente tra i suoi tanti impegni ad alzare la voce in difesa dei deboli e in difesa della verità, non ha potuto leggere bene la lettera inviata dal santo Padre ai sacerdoti il giovedì santo, laddove affermava la vicinanza a coloro che hanno dovuto subire le conseguenze dei peccati dovuti al tradimento di preti ai loro voti e lo sforzo di rispondere secondo verità e giustizia ad ogni penosa situazione.
Ricordi bene che la dignità umana e la sacralità dei bambini vengono prima di ogni cosa! È questo cui la Chiesa mi ha insegnato a credere, ma evidentemente crediamo o abbiamo conosciuto un Dio diverso. Sì, perché se lei credesse nello stesso mio Dio, Padre, che ama e consola gli afflitti, Figlio, che si fa voce degli ultimi e dei più deboli, e Spirito Santo, che infonde forza e coraggio per sostenere la verità e la giustizia, ne avrebbe lo stesso timore che ne ho io! Avrebbe timore di questo Dio che dice: "Chiunque scandalizza uno solo di questi più piccoli che credono in me, sarebbe meglio per lui che gli fosse appesa al collo un macina d'asino e fosse gettato negli abissi del mare"; "chi accoglie anche uno solo di questi più piccoli in nome mio, accoglie me"; "i loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del Padre" (e gridano vendetta agli occhi di Dio). Ne parla tanto il Vangelo che lei instancabilmente annuncia, ma evidentemente del Vangelo si ricorda solo quello che fa più comodo!
Sono convinto che per fare certe scelte e affrontare certi problemi che magari comportano dei rischi per la propria immagine o la mettono in gioco, ci vuole molto coraggio. Penso altresì che, per chi ha un po'di coscienza e di fede, ci vorrà molto più coraggio nel presentarsi dinanzi a Dio che, preti o meno, ci chiederà conto di tutto. Dov'è la sua coscienza? Forse non faccio parte anche io come tanti altri ragazzi (i cui pianti, le cui sofferenze le dovranno pesare) del gregge che è affidato proprio a lei da Dio e dalla Chiesa? Non è lei che se ne deve prendere cura e non è a lei che Dio ne chiederà conto? Forse lei è immune al giudizio di Dio e degli uomini?
Tra le poche persone che mi hanno sostenuto nella mia vicenda vi è il Santo Padre che continua a darmi speranza. Egli che ha rifiutato categoricamente gli infingimenti, le omertà, le complicità. Il papa non ha taciuto!
Mi ritornano alla mente le parole del cardinale Ersilio Tonini secondo cui è meglio avere dieci sacerdoti in meno che averne uno sbagliato. La pedofilia e l'omosessualità vanno affrontati tempestivamente e con fermezza! (Jesus, luglio 2002). Disse altresì che i rettori dei seminari e i direttori spirituali non possono permettersi di lasciar correre!
Non è a lei che la Chiesa chiede e impone di accertare l'integrità dei seminaristi e di quanti si accostano all'ordine sacro? Non è lei che ha ordinato quel giovane prete? Non è stato lei a decidere quali giovani seminaristi dovevano essere assistenti dei ragazzi del seminario di Favara?
Lo sa perché le ho raccontato di me quella sera di novembre? Perché credevo in lei, credevo che lei, quale pastore di questo gregge e difensore dei più piccoli e più deboli, avrebbe ascoltato il mio grido e avrebbe impedito altre "carneficine" di bambini e di sogni!
Concludo, Eccellenza, rinnovando la mia fiducia nella Chiesa di Cristo e a sua Santità Giovanni Paolo II che, rivolto ai giovani riuniti a Toronto, ha avuto il coraggio, ancora una volta, di dire: "Mi vergogno per i preti pedofili e per chi ha coperto con il silenzio questi abomini".
Possano queste parole risvegliare la sua coscienza, assopita in un torpore durato troppo a lungo.
Marco Marchese
(ex seminarista del seminario di Agrigento)


Mercoledì, 14 luglio 2004

Pedofilia in Austria: denunciato novizio

 polacco

AGI On-line

PEDOFILIA, IN AUSTRIA DENUNCIATO NOVIZIO POLACCO
(AGI) - Vienna, 19 lug. - L'inchiesta sullo scandalo a sfondo sessuale scoppiato nel seminario cattolico di Sankt Poelten, a ovest di Vienna, ha portato all'incriminazione di un novizio polacco ventisettenne per reati legati alla pedofilia.
 Dall'esame del suo computer personale e'risultato che si era collegato a siti pedofili. Anche dal computer centrale del seminario e'stato scaricato materiale pedofilo, ma gli inquirenti non sono stati in grado di determinare responsabilita'individuali perche'tutti i seminaristi usavano la stessa parola d'accesso. Essi hanno escluso, tuttavia, che il novizio polacco abbia visionato il materiale pedofilo del computer centrale. In relazione al contenuto dei due computer, in una nota la procura parla di "rappresentazioni pornografiche di minori e di pornografia cosiddetta violenta".
 Gli inquirenti hanno disposto il sequestro di otto computer personali e del computer centrale del seminario di Sankt Poelten su richiesta della direzione dopo che, a fine 2003, un tecnico che aveva esaminato il computer centrale per eliminare un problema legato a un virus aveva scoperto che era stato scaricato materiale pedofilo. Questa inchiesta, unita allo scandalo provocato dalle pubblicazione di foto sullo scambio di effusione fra sacerdoti e novizi ha avuto vasta eco fra i cattolici austriaci e determinato richieste di dimissioni per il titolare della diocesi di Sankt Poeltern, monsignor Kurt Krenn.
 -
191545 LUG 04



AUSTRIA/ SCANDALO SESSUALE SEMINARIO, INCRIMINATO UNO STUDENTE
Si tratta di un seminarista polacco di 27 anni
lunedì 19 luglio 2004 di APC


Un seminarista polacco di 27 anni è stato incriminato per possesso e distribuzione di materiale pedo-pornografico. Lo ha reso noto oggi il magistrato austriaco, Walter Nemec. L'incriminazione è maturata nel corso delle indagini sullo scandalo scoppiato all'interno della Chiesa austriaca in seguito alla pubblicazione di migliaia di foto pedo-pornografiche scattate nel seminario di Saint Poelten, 80 chilometri circa a ovest di Vienna.

Il magistrato ha rilasciato una dichiarazione in cui si precisa che il seminarista polacco, la cui identità non è stata diffusa, ha scaricato "numerose" foto vietate da un sito web localizzato in Polonia.

Anche il cancelliere austriaco Wolfgang Schuessel ha denunciato apertamente lo scandalo. Schuessel, che ha chiarito di non parlare in virtù del suo ruolo istituzionale ma come credente e cattolico, ha chiesto una spiegazione esauriente sulla vicenda.

Le autorità del posto hanno sequestrato alcuni computer nell'ambito delle indagini al seminario. Sono state trovate almeno 40mila immagini a sfondo sessuale, ma il vescovo Kurt Krenn, responsabile della diocesi, ha giudicato la vicenda "un po'esagerata e montata" nel corso di un'intervista trasmessa dalla tv austriaca. Secondo lui, si è trattato essenzialmente di uno "scherzo di cattivo gusto, una cosa da ragazzini".
Il vescovo di St. Poelten, che ha respinto la richiesta di dimissioni, ha sottolineato che non esiste "alcuna prova" di atti di omosessualità all'interno del seminario. Nemmeno una foto che mostra il vice-rettore che bacia appassionatamente un seminarista dimostrerebbe alcunché ("Era una festa di Natale, alla fine si sono dati il bacio natalizio, non ha niente a che fare con l'omosessualità" ha dichiarato il porporato).

Eppure il servizio di lunedì 12 luglio dell'autorevole settimanale austriaco Profil, basato anche scoperta di un numero imprecisato di video a sfondo erotico, sembrerebbe dimostrare il contrario. I vertici della Chiesa per la prima volta hanno scoperto il materiale un anno fa su un computer del seminario, ha precisato Profil. In esso figuravano numerose immagini di giovani preti e loro insegnanti che si baciavano e indulgevano in giochi sessuali e orge.

L'organo di stampa ha precisato che il direttore del seminario, il reverendo Ulrich Kuechl, ha già rassegnato le dimissioni e anche il suo vice, lfgang Rothe, le ha sottoposte al suo superiore. "Ho delle responsabilità e me le assumo" ha commentato il vescovo Krenn, ma "non avevo niente a che vedere con queste cose, anche se ovviamente sono di mia competenza". Il caso ha suscitato molto scalpore nel Paese a maggioranza cattolica, dove i vertici ecclesiastici stanno ancora tentando di superare le divisioni create dalle accuse di molestie nei confronti di studenti minorenni da parte del cardinale Hans Hermann Groer, costretto a rassegnare le dimissioni nel 1995 dall'arcidiocesi di Vienna.


Martedì, 20 luglio 2004

Scandalo pedofilia in Austria


Nominato dal Vaticano un visitatore

 apostolico

Di seguito la notizia così come è stata riportata dall'agenzia della CEI SIR e dal sito Tamles.

articolo tratto da TAMLES
Un vescovo ultraconservatore che dichiara un bacio sulla bocca una forma di gioia natalizia... speriamo che riconosca la stessa gioia natalizia in tutte le coppie omosessuali, sarebbe una bella estensione del concetto!

IL CASO - Lo scandalo in un seminario

L´invio da Roma del visitatore apostolico è un atto rarissimo

MARCO POLITI
CITTA´ DEL VATICANO - Un altro colpo per papa Wojtyla. Dopo la serie infinita dei processi per pedofilia nelle diocesi Usa, sono arrivate fino in Vaticano le ondate fangose dello scandalo del seminario austriaco di Sankt Poelten, in Austria, dove gli inquirenti hanno trovato materiale pornografico in quantità industriali mentre sui giornali sono finite le foto del rettore Ulrich Kuechl (dimessosi il 5 luglio) e del vicerettore Wolfgang Rothe, ritratti in atteggiamenti "inequivocabili" ognuno con un seminarista diverso.
Ad aumentare la vergogna sono state le prime dichiarazioni del vescovo di Sankt Poelten, monsignor Kurt Krenn - un ultraconservatore che si è sempre proclamato fedele del pontefice ad oltranza - che aveva definito alla tv austriaca tutta la vicenda "esagerata e montata", sostenendo che il bacio in bocca del vicerettore Rothe con un allievo (foto pubblicata dal settimanale "Profil") andava considerato solo un momento di gioia natalizia. "Era una festa di Natale - ha detto testualmente monsignor Krenn - e alla fine si sono dati un bacio. Non ha niente a che fare con l´omosessualità".
Papa Wojtyla sembra meno tranquillo. Ieri ha inviato ufficialmente nella diocesi un "visitatore apostolico", l´equivalente di un commissario straordinario, con l´incarico di indagare particolarmente sul seminario, la diffusione di materiale pedo-pornografico (sono stati trovate quarantamila foto e parecchi video), relazioni erotiche ed eventuali abusi sessuali. Per la Chiesa austriaca lo scandalo è una disgrazia che segue di pochi anni l´altro scandalo a sfondo sessuale, che coinvolse negli anni Novanta l´arcivescovo di Vienna cardinale Hans Groer, poi dimessosi nel 1998 e morto ritirato nel 2003. Nei giorni scorsi il cancelliere austriaco Wolfgang Schuessel aveva dichiarato pubblicamente: "In Austria Stato e Chiesa sono separati, per questo non ho alcun diritto di prendere posizione come cancelliere... ma come credente e cattolico voglio una spiegazione immediata e sincera".
L´invio di un "visitatore apostolico", cioè di un alto commissario-inquirente vaticano, è un atto rarissimo. La persona incaricata dal pontefice, mons. Klaus Kung, vescovo di Feldkirch, si è detto consapevole che si tratta di una responsabilità "delicata e difficile", ma ha sottolineato di voler "procedere in maniera approfondita e immediata per rafforzare la fiducia che i fedeli nutrono nei confronti della Chiesa e del Santo Padre".
La procura austriaca, dal canto suo, ha già iniziato a indagare. E´ stata annunciata l´incriminazione per possesso di materiale pedofilo e pornografico di un novizio polacco ventisettenne, che peraltro è già stato allontanato dal seminario. In stato di stallo sono invece le indagini su otto altri seminaristi, poiché per ora non è stato possibile scoprire - data la molteplicità di password di accesso - chi abbia effettivamente visionato siti pedofili e pornografici su un computer dove furono trovate scaricate migliaia di immagini porno. "Di questa vicenda - aveva dichiarato una settimana fa alla rivista "News" il vescovo Krenn - alla conferenza episcopale non deve importare un accidente". Più di quanto potesse tollerare il Vaticano.
____________________________


La notizia data dall'agenzia SIR del 20-7-2004

16:56 - ST. PÖLTEN, NOMINA DI MONS. KÜNG, CARD. SCHÖNBORN (VESCOVI AUSTRIA): "PASSO VERSO IL RISANAMENTO DELLA SITUAZIONE"
Il card. Christoph Schönborn, presidente della Conferenza episcopale austriaca, ha definito oggi la nomina di mons. Klaus Küng, vescovo di Feldkirch, quale visitatore apostolico per la diocesi di St. Pölten, un "provvedimento "straordinario e raro". Il cardinale ha spiegato che il visitatore apostolico, responsabile solo dinanzi al Papa, ha il compito di "informarsi quanto più rapidamente circa tutti gli avvenimenti" a St. Pölten "e di assicurarsi che l'ordine della Chiesa universale venga rispettato e ripristinato all'interno della diocesi e in particolare anche nel seminario". Con questa nomina papale viene meno anche la commissione d'inchiesta istituita da mons. Krenn, vescovo di St. Pölten, poiché, ha aggiunto il cardinale, "in quanto visitatore apostolico per la diocesi, mons. Küng dispone di pieni poteri anche nei confronti del seminario". Schönborn ha comunicato che "tutte le decisioni importanti" e le "prese di posizione ufficiali" debbono essere concordate con il visitatore, che dispone di "ampi poteri" durante il periodo di carica. "Penso che ciò sia importante affinché possa lavorare in pace e con decisione", ha aggiunto. Schönborn ha definito il provvedimento della Santa Sede "un importante passo verso il risanamento della situazione". "Ormai sappiamo tutti, e percepiamo dolorosamente che un tale risanamento è necessario. Molte persone sono state irritate, deluse, rattristate o furibonde" da quanto avvenuto, ha osservato, pur sottolineando che la reazione della Chiesa austriaca e del Papa sia stata immediata. Il cardinale non ha fatto previsioni sulla durata della permanenza di mons. Küng a St. Pölten: "daremo il nostro sostegno a mons. Küng ed egli stesso troverà molto sostegno nella diocesi", ha dichiarato. Da parte sua, mons. Küng, ha annunciato che si "occuperà immediatamente del seminario". Il vescovo ha sottolineato di voler cercare il dialogo con i responsabili, "a partire dai vescovi e da tutti i responsabili della diocesi". "Interverrò certamente – ha affermato – laddove sia necessario per far sì che vengano esaminati tutti gli eventi e per far chiarezza su quanto accaduto e per decidere il da farsi".



Giovedì, 22 luglio 2004

Austria: forte aumento uscite dalla Chiesa

 cattolica



VIENNA - Chiesa cattolica in Austria soffre in questo momento una pesante emorragia di fedeli, come conseguenza degli scandali sollevati il mese scorso dai presunti rapporti omosessuali e dalle fotografie pedo-pornografiche nel seminario di St.Poelten, nel frattempo chiuso dal Vaticano.

Il quotidiano conservatore di Vienna "Die Presse" ha pubbicato oggi i primi dati ufficiali, relativi al periodo dopo la scoperta degli scandali, sui cittadini che sono andati in comune a farsi cancellare ufficialmente dalle liste della Chiesa cattolica: a Vienna a luglio le uscite sono state del 30% superiori allo stesso mese dello scorso anno.

A St.Poelten, dove aveva sede il "seminario a luci rosse", l'aumento è stato del 186% (in cifre, 80 fedeli si sono fatti cancellare a luglio 2004, rispetto a 28 del luglio 2003). Il fenomeno avrà poi conseguenze economiche in termini di quote della dichiarazione dei redditi, ma il risultato si vedrà il prossimo anno.

Da SWISSINFO


Mercoledì, 01 settembre 2004

PRETI PEDOFILI


Vaticano sapeva di scandalo St.Polten da anni

Lo sostengono alcuni testimoni in un documentario televisivo



di APC

Roma, 20 ago. (Apcom) - Nel documentario televisivo dedicato allo scandalo del seminario di St. Polten il network tedesco ARD ha intervistato alcuni testimoni, che sostengono all'unaminità una tesi molto scomoda: il vescovo Kurt Krenn (che aveva definito lo scandalo come innocui "giochi da ragazzi") e degli alti prelati erano a conoscenza delle abitudini del seminario, dei suoi festini omosessuali e delle foto proibite.

Intanto un servizio radiofonico del Suedwestrundfunk sostiene che anche il Vaticano sapesse delle attività omosessuali e questo da almeno due anni.

Nel documentario, che andrà in onda domenica sera, un ex-seminarista racconta per la prima volta le abitudini di St. Polten, ora chiuso dall'inviato del Papa che ha ritenuto obbligatorio un "nuovo inizio".

Un testimone interno sostiene che la morale all'interno del seminario fosse praticamente assente e che i preti avessero spesso rapporti sessuali con i seminaristi, definiti "carne fresca e giovane". "Quel posto era come una palude" racconta l'uomo. "E'molto triste", conclude il testimone, che è stato addirittura minacciato di morte, "che il Vaticano abbia reagito solamente dopo che i media avevano portato alla luce questa sordida situazione". Il Vaticano quindi, secondo le accuse di molti, avrebbe saputo dei sex party nel seminario, ma non avrebbe fatto nulla per contrastarli.
Già nel 1999 la Conferenza dei Vescovi tedesca aveva dovuto stilare un documento che regolasse i casi riguardanti i seminaristi gay; avevano concordato sul fatto che gli omosessuali potessero diventare preti, a patto di non ammetterlo mai in pubblico e di attenersi severamente alle regole del celibato. Era inoltre vietato frequentare "luoghi disdicevoli" quali bar e discoteche.
Secondo l'indagine del SWR su 27 diocesi tedesche, la maggior parte di esse si sarebbe attenute alle regole per scegliere i futuri preti.
Ma, come fa notare a SWR il novizio Stefan Kiechle, "la tentazione siede nella camera accanto".

Nel seminario di St. Polten furono ritrovate 40.000 foto pornografiche e svariati filmini, nei quali erano visibili anche dei bambini. Un giovane seminarista è stato condannato a 6 mesi di prigione a causa del possesso di materiale pedopornografico.
Mercoledì, 01 settembre 2004
AUSTRIA: CONDANNA SOFT PER IL
 SEMINARISTA CHE SCARICAVA FOTO
 PORNO DA INTERNEt
Da Agenzia Adista n° 61 dell'11 settembre 2004
32480. ST. PÖLTEN-ADISTA. Il capro espiatorio è saltato fuori. Il 27enne seminarista polacco Piotr Z., accusato nell'ambito dello scandalo che ha coinvolto il seminario di St. Pölten (v. Adista n. 55 e 57/04) di avere scaricato da Internet 1.700 fotografie pornografiche, tra le quali molte di carattere pedofilo, è stato già processato e condannato a sei mesi di reclusione con libertà condizionata. I giudici sono stati clementi: per questo reato è prevista una pena da uno a due anni di carcere.
Ma lui si è mostrato molto contrito: "Confesso di avere guardato le fotografie - ha ammesso - e me ne pento profondamente". Il pubblico ministero lo ha anche interrogato sui motivi di un tentato suicidio di qualche settimana fa: "È stato per il dolore, per il rimorso, per il senso di colpa. Mi sono sentito così abbandonato. Non è tanto per me, quanto per la vergogna che ho procurato alla mia famiglia".
Nel frattempo procede la visita apostolica di mons. Klaus Küng, incaricato dal papa il 21 luglio scorso di condurre indagini e ricerche sul caso, ma la conclusione è ancora lontana, ha affermato il segretario di Küng, Bernhard Augustin. Küng ha smentito intanto la notizia, diffusa dall'emittente televisiva ARD, secondo cui l'attività omosessuale all'interno del seminario (ci sono anche le foto del segretario di Krenn e vicerettore del seminario in ambiguo atteggiamento con il rettore) sarebbe stata nota al Vaticano e alla Conferenza episcopale austriaca già da un paio d'anni. Le prime "indicazioni significative", ha detto, risalgono al novembre 2003, quando nel corso della ricerca di un virus nel sistema informatico del seminario sono state scoperte immagini pornografiche. E mentre colloqui e ricerche vengono condotte nella massima riservatezza, la rivista ultracattolica Der 13. afferma di aver già raccolto più di 3.000 firme a sostegno del vescovo di St. Pölten Kürt Krenn. "Giustizia per Krenn!", recita il titolo dell'appello, che verrà inviato al papa.

Venerdì, 29 dicembre 2006
ALLA FINE L'ARCIVESCOVO DI AGRIGENTO, MONS. CARMELO FERRARO,
HA CEDUTO ALLE PRESSIONI DEI MEDIA
da IMG-Press - Il foglio elettronico: http://www.imgpress.it/index.asp "Il segno di Dio - ha spiegato il Papa - è il bambino nel suo bisogno di aiuto e nella sua povertà". "Egli si fa piccolo per noi", perché vuole toglierci la "paura della sua grandezza". "Egli chiede il nostro amore - ha ribadito Benedetto XVI - Nient'altro vuole da noi se non il nostro amore, mediante il quale impariamo spontaneamente ad entrare nei suoi sentimenti, nel suo pensiero e nella sua volontà". Ecco, Mons. Ferraro, queste parole sull'infanzia abusata, del Sommo Pontefice l'aiuteranno ad adottare la decisione migliore per il bene della Chiesa.
Alberto Giannino
Presidente Ass. culturale docenti cattolici
Venerdì, 29 dicembre 2006
Il dibattito sulla omelia del predicatore del Papa
Una medicina spirituale per gli abusi
 sessuali del clero
Lee Penn confuta la proposta del predicatore apostolico
(Traduzione dall'inglese e riduzione di Fausto Marinetti. Di seguito il testo originale) Ringraziamo il nostro carissimo amico Fausto Marinetti per averci inviato questa sua libera traduzione e riduzione di un articolo pubblicato negli USA in cui si discute della proposta del predicatore del Papa a proposito della pedofilia nella chiesa cattolica. Riprendiamo questo articolo per dimostrare come le questioni sollevate dallo stesso Fausto Marinetti sulla proposta del predicatore del Papa, siano molto più diffuse nella chiesa cattolica di quanto si voglia far credere.
Il testo originale è ripetitivo e per molti versi stucchevole e ciò ha spinto Fausto Marinetti a ridurre il testo tradotto all'essenziale. Riportiamo comunque di seguito il testo originale in inglese.
Premessa
Il predicatore personale del Papa propone una giornata di digiuno per solidarizzare con le vittime degli abusi sessuali da parte del clero (15.12.2006).
Padre Raniero Cantalamessa dice: "La Chiesa ha "pianto e sospirato" in tempi recenti per gli abomini commessi nel suo seno da alcuni dei suoi stessi ministri e pastori. Ha pagato un prezzo altissimo per questo. È corsa ai ripari, si è data regole ferree per impedire che gli abusi si ripetano. È venuto il momento, dopo l'emergenza, di fare la cosa più importante di tutte: piangere davanti a Dio, affliggersi come si affligge Dio; per l'offesa fatta al corpo di Cristo e lo scandalo recato "ai più piccoli dei suoi fratelli", più che per il danno e il disonore arrecato a noi".
Nonostante questo, il card. Bernard Law (allontanato dalla diocesi di Boston) resta al suo posto di onore e privilegio come Arciprete della Basilica di S. Maria Maggiore. Altri prelati continuano a coprire il delitto, mentre complici e colpevoli sfuggono alla giustizia civile. Quindi non siamo al "dopo emergenza", perché lo scandalo persiste.
"Un giorno che predicavo al clero di una diocesi che aveva molto sofferto per questa ragione, mi colpì un pensiero. Questi nostri fratelli sono stati spogliati di tutto, ministero, onore, libertà, e Dio solo sa con quanta effettiva responsabilità morale, nei singoli casi; sono diventati gli ultimi, i reietti... Se in questa situazione, toccati dalla grazia, si affliggono per il male causato, uniscono il loro pianto a quello della Chiesa, la beatitudine degli afflitti e di coloro che piangono diventa di colpo la loro beatitudine. Potrebbero essere vicini a Cristo che è l'amico degli ultimi, più di tanti altri, me compreso, ricchi della propria rispettabilità e forse portati, come i farisei, a giudicare chi sbaglia. C'è una cosa però che questi fratelli dovrebbero assolutamente evitare di fare e che qualcuno, purtroppo, sta cercando invece di fare: approfittare del clamore per trarre vantaggi anche dalla propria colpa, rilasciando interviste, scrivendo memoriali, nel tentativo di far ricadere la colpa sui superiori e sulla comunità ecclesiale. Questo rivelerebbe una durezza di cuore davvero pericolosa".
Come e quanto siamo lontani dal porre fine allo scandalo! Solo alcuni sono stati smascherati, ma molti hanno evitato la prigione grazie alle autorità ecclesiastiche. Le "gesta" dei pedofili non sono "errori" ma crimini. E mentre il predicatore li ammonisce di non strumentalizzarli con "memoriali" per fini speculativi, pare esortarli a non gettare la responsabilità "sui superiori e sulla comunità ecclesiale". Non sembra dire nulla ai prelati, che hanno amplificato il crimine con l'omertà e ci fa vedere, che ne negano ancora l'ampiezza e la gravità. Gli avvocati delle vittime replicano, che parole e gesti di contrizione devono essere accompagnati da azioni concrete.
Barbara Blaine, presidente dell'Associazione Survivor Network of those abused by Priests, sostiene che centinaia di prelati hanno favorito migliaia di preti pedofili. Quindi "Solo azioni decise possono tutelare i bambini, non atteggiamenti benevoli. Apprezzeremmo di più interventi papali, disciplinari, adeguati ed efficaci nei confronti dei vescovi". Per Mary Pat Fox, presidente di Voice of Faithful, le critiche sono un segno di speranza, in quanto i vertici Vaticani stanno comprendendo la gravità della cosa, ma dovrebbero andare oltre punendo i Vescovi che hanno protetto il clero colpevole.
Sono d'accordo: pie parole di pentimento sarebbero insignificanti senza cambiamenti profondi e atti riparatori. Solo con la giustizia le parole diventano efficaci. "L'uomo è giustificato dalle azioni, non dalle intenzioni" (Gc 2,24). Dio dice: "Io detesto, respingo le vostre feste e non gradisco le vostre riunioni, anche se voi mi offrite olocausti, io non gradisco i vostri doni, e le vittime grasse come pacificazione io non le guardo. Lontano da me il frastuono dei tuoi canti: il suono delle tue arpe non posso sentirlo! Piuttosto scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne" (Amos 5,21-24). "Smettete di presentare offerte inutili, l'incenso è un abominio per me; non posso sopportare noviluni, sabati, assemblee sacre delitto e solennità. I vostri noviluni e le vostre feste io detesto, sono per me un peso; sono stanco di sopportarli. Quando stendete le mani, io distolgo gli occhi da voi. Anche se moltiplicate le preghiere, io non ascolto. Le vostre mani grondano sangue. Lavatevi, purificatevi, togliete dalla mia vista il male delle vostre azioni. Cessate di fare il male, imparate a fare il bene, ricercate la giustizia, soccorrete l'oppresso, rendete giustizia all'orfano" (Isaia 1,13-17).
Proposte pratiche
Per pentirsi efficacemente bisogna sostituire alle parole i fatti. Per esempio:
1 Confinare il card. B. Law in monastero per fare penitenza, togliergli cappello cardinalizio e le sue onorificenze;
2 Lo stesso valga per i prelati che hanno favorito o fiancheggiato i preti pedofili;
3 Direttive papali affinché i molestatori si costituiscano all'autorità civile;
4 Sopprimere gli ordini religiosi nei quali si verificano abusi sessuali;
5 Sopprimere i seminari in cui si manifestino tali situazioni;
6 Processare p. Maciel, fondatore dei Legionari di Cristo, e, se colpevole, pubblicare verdetto, motivi e pena canonica, affinché i suoi seguaci non possano più dire di essere stati perseguitati ingiustamente;
7 Investigare i movimenti ecclesiali, Opus Dei compresa, per verificare se si riscontrano abusi sessuali fisici o morali;
8 Pubblicare i nomi dei colpevoli e dei complici (compresi i defunti) alleggerirebbe la discriminazione e vergogna delle vittime e le aiuterebbe a ricostruirsi una vita;
9 I colpevoli dovrebbero laicizzarsi spontaneamente e sollecitare le vittime ad uscire dall'anonimato;
10 Preti e religiosi rinuncino a dispendiose difese legali e a pressioni sui parenti delle vittime, affinché ammettano una presunta corresponsabilità delle stesse. La varie strategie difensive non riescono a dimostrare, che le vittime avrebbero gradito di essere abusate da una organizzazione, che afferma di essere il "Corpo di Cristo in terra". Non solo avvocati e compagnie assicurative ma anche i prelati sono responsabili di ciò che succede in tribunale.
11 Preti e religiosi smettano di opporsi a nuove forme di protezione legale per ridurre la gravità del delitto;
12 Investigare lo stile di vita del clero e dei religiosi con particolare attenzione ad episodi di omosessualità in occidente e di relazioni eterosessuali o di concubinato nel terzo mondo. Si può liberalizzare il matrimonio dei preti senza cambiare i dogmi. Ma quando la gerarchia occulta relazioni di lunga data di un clero supposto celibe, si fa complice di un'ampia ipocrisia e potrebbe contribuire ad accrescere il numero dei potenziali abusi. Preti e religiosi che vivono relazioni clandestine non sarebbero in grado di denunciare gli abusi perpetrati da loro colleghi.
Nessuno di questi punti intacca i dogmi della dottrina cattolica. Tuttavia, se accolti, indurrebbero i responsabili ad un ritorno alla coerenza evangelica e i colpevoli offrirebbero una giusta riparazione dei loro misfatti, predisponendosi a ricevere la misericordia di Dio.
A parte un miracolo, non credo che quanto auspicato avverrà nel prossimo futuro. Queste proposte, che sarebbero "veri frutti di conversione" (Matteo 3,8), non sono ben accette. Padre Cantalamessa preferisce suggerire pie e devote penitenze, che lasciano il tempo che trovano. Però, il monito del Battista ai farisei potrebbe essere utile per la gerarchia e i suoi difensori: "Già la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco" (Matteo 3,10).
CONCLUSIONE
Qualcosa di buono c'è nella proposta di p. Cantalamessa: i giusti possono e devono offrire preghiere e digiuni riparatori, che aiuteranno i colpevoli a ravvedersi. La Chiesa è il corpo mistico di Cristo e, come i malvagi violano tutto il corpo, preghiere e penitenze lo salveranno tutto intero. Inoltre i giusti possono fare molto di più:
1. Offrire tempo, capacità, denaro ai gruppi che sostengono le vittime;
2. Se i difensori della gerarchia minimizzano il delitto non si deve alimentare questa subdola propaganda;
3. Quando la vittima accusa un prete, non si deve presumere che stia mentendo. E'meglio lasciare alle autorità giudiziarie il compito di indagare;
4. Se tutto ciò che riguarda gli abusi sessuali diventa di pubblica ragione e i responsabili vengono rimossi dal ministero, ci saranno conseguenze positive anche per i laici.
Come i colpevoli dovrebbero accettare la pena, così i giusti dovrebbero accettare la penuria di risorse e di preti, la chiusura di seminari e scuole, per soddisfare le esigenze della giustizia. Questi sono gli inevitabili frutti e i risultati della corruzione fuori controllo dei prelati, dei preti e dei religiosi del nostro tempo.
(libera traduzione e riduzione a cura di Fausto Marinetti)
Mercoledì, 03 gennaio 2007
http://www.fisicamente.net/SCI_FED/index-1380.htm
COME I FARISEI USURAI BILDENBERG HANNO DISTRUTTO LA DEMOCRAZIA! ucraina" 3213 Risultati .. TUTTAVIA questa notizia dove sono CONCENTRATI TUTTI i miei commenti? non esiste neanche nella truffa illusione virtualismo A.I. Intelligenza artificale aliena? è come se non esiste neanche nel virtualismo illusorio dalla posizione di casa mia.. quindi è stato clonato un altro articolo e questo articolo sottostante ,è sparito dai motori di ricerca!
Mosca Ucraina viola accordi di pace
Ministero Esteri grossolane violazioni con azioni militari
Redazione ANSA MOSCA
06 novembre 201414:50 News
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/06/mosca-ucraina-viola-accordi-di-pace_1c1e7d24-16eb-4714-b8fd-58d88d281e0c.html

la civiltà Siriana umanistica esisteva quando ancora in USA non avevano ancora fatto il genocidio dei pellirosse! di fronde ad Assad? Bush 322 Kerry sono i mostri e tutti i loro maledetti alleati salafiti! [ Siria 5 soldati uccisi da kamikaze Ong attentato nella provincia di Homs.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/11/06/siria-5-soldati-uccisi-da-kamikaze_da0c3ba1-c012-493f-a2f4-86a0f87e0bf4.html
Eih google 666 satana Kerry CIA LaVey ---[[ che fai GENDER aliens abductions GMOS 322 prima tu mi scrivi un messaggio cretino e poi te lo rimangi e me lo hai distrutto?]] - e come mai nel mio GMAIL è sparito il messaggio in cui tu mi dicevi che io ho rotto il culo a satana e gli ho fatto uscire le emmorroidi e che per la mia "VIOLENZA" tu mi hai chiuso il mio democrazia estinta perchè camuffata. http://democraziaestinta.blogspot.com/
la CIA DATAGATE (e soltanto loro avrebbero potuto farlo) hanno hacherato di nuovo il mio jhwhinri@gmail.com
==============================
Bush 322 Kerry 666 ROTHSCILD'S SATAN IMF NWO -- voi state mandando a puttane tutti gli insegnamenti che mi ha dato il sacerdote di satana 187AudioHostem che lui mi disse "no! noi non ci uccidiamo tra di noi nel NWO cioè nel Governo massonico mondiale di youtube!" [[ really? ]] ed allora perché tu hai ucciso mio figlio http://decrocraziaestinta.blogspot.com ? come infelici voi NON AVETE ANCORA IMPARATO CHE CHI TOCCA LE COSE MIE? MUORE!
=================================
A QUESTO PUNTO? TUTTI I MUSULMANI DEVONO ESSERE DEPORTATI! non è possibile per nessuna NAZIONE e per nessun popolo di poter affrontare superare risolvere questo orrore islamico di criminali SHARIAH beceri PIENI DI ODIO E DI INTOLLERANZA che si mettono a ridere e che chiamano eroi gli assassini terroristi! QUESTO è TUTTO IL FRUTTO MALVAGIO DI ONU NATO SISTEMA BILDENBERG FARISEI ILLUMINATI SALAFITI DI SATANISTI MASSONI VETERO COMUNISTI UE USA MERKEL MOGHERINI CHE DI FATTO HANNO DETTO "ALL'INFERNO TUTTI I DIRITTI UMANI ONU PERCHé NOI SIAMO IL REGNO DI SATANA!" ]
Nessuna modifica per Spianata Moschee
Portavoce Netanyahu posizioni differenti non sono del governo
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/06/nessuna-modifica-per-spianata-moschee_b2c6c885-a279-4361-ace3-b3da46d40015.html
 Benyamin Netanyahu -- TU HAI VISTO "MMMMMTTTTTTTTTTMMMMM "? QUESTA è LA BRUTTA MORTE CHE FANNO I SATANISTI DELLA CIA! 03/02/13 SONO PROPRIO LORO CHE FANNO QUESTE PORCHERIE.. E POI QUANDO TROVANO QUALCUNO CHE è PIù FORTE DI LORO? POI NON SANNO MORIRE SPORTIVAMENTE!
http://www.youtube.com/user/MMMMMTTTTTTTTTTMMMMM?feature=em-profile_comment_approval_required SAID "UniusRei is voodoo priest shit.
===============================
Benyamin Netanyahu -- TUTTI coloro che in passato hanno detto "io sono il Messiah!" poi sono stati dei millantatori perché non sono riusciti a realizzare il Regno di Israele che è E CHE DOVREBBE ESSERE il VERO Regno di Dio in terra LA FRATELLANZA UNIVERSALE! Certo anche Gesù di Betlemme ha deluso le aspettative politiche di Israele perché lui ha pensato di realizzare PRIMA una FRATELLANZA UNIVERSALE! QUINDI PROCURARE PER NOI TUTTI Gli elementi culturali teologici politici e spirituali che io oggi posso esprime come Unius REI oggi e senza dei quali mai il Regno di Israele (la metafisica umanistica personalistica universale) mai avrebbe potuto esistere! INFATTI FU GESù A PROMETTERE NEL GIORNO DELLA SUA ASCENSIONE CHE IL REGNO DI ISRAELE SARà COMPIUTO edificato SEcoNDO I DISEGNI DEL PADRE CELESTE!
==========================
Benyamin Netanyahu -- così nella storia Israele ha avuto tanti anticristi ed il primo di tutti è stato Caino! poi abbiamo avuto il Faraone satanista! CAZZO BIBI! MA OGGI IL FARAONE SATANISTA CHE OPPRIME ISRAELE è UN FARISEO DI USURAIO EBREO di nome "ROTHSCHILD"! è LUI CHE HA COSTRETTO ARABIA SAUDITA AL SUO COMPLOTTO CONTRO DI TE! PERCHé LORO I SAUDITI? LORO NON LO VOLEVANO FARE!
==============================
Benyamin Netanyahu -- non credo che tu dovresti essere geloso perché il vero amore si moltiplica sempre non è come una ricchezza che va in dispersione ma è come un fuoco che vuole divampare di amore per tutto il mondo! E ALLORA CHE POSSA INCEDIARE QUESTO AMORE tutto il mondo io non conosco un diverso imperialismo! il mio amico migliore in youtube? è un musulmano! è un uomo dei servizi segreti del kuwait https://www.youtube.com/user/az99920 e da quando è iniziato questo crimine internazionale di aggressione della Siria per sterminare anche i cristiani che sono li? IL VERO OBIETTIVO DEI FARISEI ILLUMINATI! MENTRE IL VERO OBIETTIVO DEI SUNNITI SAUDI è QUELLO DI UCCIDERE TUTTI GLI SCIITI.. POI io sono stato costretto ad interrompere la mia relazione con lui "az99920" perché io non ho voluto MAI mettere la sua vita in pericolo e mettere lui in una posizione imbarazzante con il suo Governo!
==========================
MIO FRATELLO "az99920" grazie per essere stato vicino a me tanti anni in youtube tu sei mio fratello in eterno! io credo che in questo momento di odio che divampa nel mondo per colpa di salafiti e per colpa farisei satanisti e che,questo odio sta insanguinando tutto il Medio Oriente Africa Europa ecc.. e che questo demonio Rothschild shariah ora vuole inghiottire nel suo odio tutto il genere umano poi la nostra amizia vecchia affidabile sincera preziosa come il vino vecchio può essere un buon esempio per tutti coloro che hanno dimenticato che vuol dire volersi bene parlare senza ipocrisia ed essere veri amici!
MY BROTHER "az99920" thanks for be being close to me many years in youtube you are my brother in forever! I believe that at this time full hatred that flares up in the world for the fault of Salafis and blame Pharisees Satanists and that this hatred is bloody for all the Middle East Africa Europe etc... and that this demon Rothschild shariah now wants to swallow in his hatred all mankind then our old friendship in side my house UNIVERSAL BROTHERHOOD LOVE trustworthy sincere precious like the old wine it may be a good example for all those who have forgotten that means love talk without hypocrisy and be real friends!
أخي "az99920"، وشكرا، لأن كونها قريبة لي سنوات عديدة في يوتيوب، أنت يا أخي في إلى الأبد! وأعتقد أنه في هذا الوقت كامل الكراهية، التي يندلع في العالم ل الخطأ من السلفية، واللوم "عبده الشيطان الفريسيين"، وأن هذا الحقد الدموي ل جميع الشرق الأوسط، وأفريقيا، وأوروبا، إلخ...، وأن، هذا شيطان الشريعة روتشيلد، يريد الآن ابتلاع كل البشرية، ثم أن صداقتنا القديمة، في كراهيته، في الجانب بيتي "الأخوة العالمية"، الحب جدير بالثقة، صادق، الثمينة، مثل النبيذ القديم قد تكون مثالاً جيدا لجميع أولئك الذين نسوا أن وسائل الحب والحديث دون نفاق و، نكون أصدقاء الحقيقي!
https://www.facebook.com/stefano.piccini.73 NO! SE NON SI DIFENDONO? SCOPPIA IL GENOCIDIO DELLA GENTE DEL DONBASS ANZI UN BEL PO DI GENTE è GIà FINITA NELLE FOSSE COMUNI! VOI SIETE DEI NAZISTI CHE VOI DOVETE IMPARARE A RISPETTARE LA SOVRANITà DEI POPOLI PERCHé I POPOLI SONO SEMPRE SOVRANI!
TUTTO è INIZIATO CON UN GOLPE INUTILE CHE HA FALSATO LE REGOLE DEL GIOCO DEMOCRATICO.. POI è INIZIATA LA REPRESSIONE DI QUESTE PERSONE A CUI è STATA INIZIALMENTE NEGATA ANCHE LA LORO LINGUA!.. E POI LO SANNO TUTTI CHE è LA VOLONTà PLEBIScITARIA DEL POPOLO QUELLA CHE HA VALORE LEGALE PERCHé è SEMPRE IL POPOLO CHE FA LA COSTITUZIONE.. QUINDI IL POPOLO è SUPERIORE ALLA STESSA COSTITUZIONE!.. MA QUESTO NON è VERO PER IL TUO REGIME BILDENBERG ROTHSCHILD! e se tu stai qui perché hai preso dei soldi insanguinati? a camorrare su questa povera gente che muore? poi andrai all'inferno ed in malora tu e il tuo denaro! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/06/mosca-ucraina-viola-accordi-di-pace_1c1e7d24-16eb-4714-b8fd-58d88d281e0c.html
Mosca Ucraina viola accordi di pace. Ministero Esteri grossolane violazioni con azioni militari. [[ non esiste una sovranità per i morti di fame! E SE QUESTI NON VANNO A MECELLARE GENTE INNOCENTE NEL DONBASS PERCHé ROTHSCHILD VUOLE LA SUA GUERRA MONDIALE? POI SATANISTI USA E MASSONI UE NON DANNO PIù DEL DENARO A KIEV! QUESTI UCRAINI SONO DIVENTATI COME I PALESTINESI CHE ORMAI LORO VIVONO DI TERRORISMO INVIDIA ODIO IPOCRISIA E MENZOGNE!
TUTTI L'INFERNO SE LI PORTERà!
06 novembre 2014. MOSCA Gli accordi per risolvere pacificamente il conflitto nel sud-est "sono stati grossolanamente vietati da parte dell'Ucraina". Lo ha dichiarato il ministero degli Esteri in una nota denunciando che "Kiev ha intensificato le azioni militari con l'uso di mezzi pesanti".
 ==============================
Al ministero degli Esteri della Russia hanno dichiarato che Kiev ha violato gli accordi di Ginevra sull'Ucraina orientale dal momento che invece di perseguire la de-escalation del conflitto ha intensificato i combattimenti nel sud-est del Paese. Al dicastero della diplomazia russa hanno sottolineato che "al posto della de-escalation da Kiev sono state attivate le operazioni militari nel sud-est del Paese utlizzando armi pesanti che provocano migliaia di vittime e distruzione su larga scala" al posto di "una vera e propria riforma costituzionale e della ripresa del dialogo con la propria gente sono state intraprese alcune manovre incoerenti e misteriose che non hanno ancora portato a nulla ma solo vuote promesse."
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_06/Mosca-accusa-Kiev-di-violare-gli-accordi-di-Ginevra-sullUcraina-orientale-0411/
Discusso da Putin l'aggravamento della crisi nel Donbass con il Consiglio di Sicurezza.
Oggi si è svolta la riunione operativa del Consiglio di Sicurezza della Russia dove il presidente Vladimir Putin ha discusso con i membri permanenti dell'organo il peggioramento della situazione nel Donbass.
Lo ha comunicato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.
"Nell'ambito della riunione sono stati discussi i temi d'attualità socio-economici la politica estera tra cui il peggioramento della situazione nel Donbass a causa di ripetute violazioni del cessate il fuoco da parte delle forze armate ucraine" - ha detto Peskov.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_06/Discusso-da-Putin-laggravamento-della-crisi-nel-Donbass-con-il-Consiglio-di-Sicurezza-8216/
CIRCA LE MISTRAL? QUESTA è LA MIA DECISIONE! SE SI FA LA GUERRA MONDIALE POI ALLA RUSSIA SI RUBA TUTTO COME GLI INFAMI NON SI RICONOSCE NIENTE! E NON SI PAGANO NEANCHE I DANNI! POI PERò SE SI FA LA PACE? QUEI BASTARDI MASSONI DEI FRANCESI FIGLI DI PUTTANA SE LE METTONO NEL CULO LE MISTRAL E PAGANO ALLA RUSSIA TUTTI I DANNI LO STESSO! Il premier francese non vede le condizioni per consegnare la “Mistral” alla Russia. Le condizioni per la consegna della prima portaelicotteri "Mistral" alla Russia non sono ancora raggiunte ha dichiarato il primo ministro francese Manuel Valls. In precedenza un alto rappresentante della Russia nel settore della cooperazione tecnico-militare aveva rivelato che Mosca non aveva ricevuto alcuna notifica da Parigi su un eventuale rinvio sospensione o annullamento del contratto per la consegna della prima "Mistral".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_06/Il-premier-francese-non-vede-le-condizioni-per-consegnare-la-Mistral-alla-Russia-0474/
Caso Mistral Mosca attende decisione di Parigi entro la fine dell'anno "Mistral.
Mosca non ha ricevuto alcuna notifica da Parigi riguardo al rinvio alla sospensione o all'annullamento del contratto per la fornitura della prima "Mistral" ha intenzione di attendere la decisione della Francia entro la fine dell'anno ha rivelato un alto funzionario russo nel settore della cooperazione tecnico-militare. "Siamo pronti in qualsiasi momento a ricevere la nave. Aspetteremo fino alla fine dell'anno,"- ha affermato la fonte. Ha sottolineato come la Russia sia un partner affidabile nell'ambito del contratto e fedelmente eseguirà tutti i versamenti secondo i termini dell'accordo.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_06/Caso-Mistral-Mosca-attende-decisione-di-Parigi-entro-la-fine-dellanno-7108/
Oksana Ostrovska https://www.facebook.com/oksana.ostrovska.39 COME SI FA AD ESSERE COSì CORROTTI FINO A MENTIRE FINO QUESTO PUNTO? I CECCHINI DI MAIDAN SONO quelli DELLA CIA ED INFATTI NON SONO STATI ANCORA INCRIMINATI! E LA LINGUA RUSSA ERA STATA ABOLITA DAL GOVERNO GOLPISTA!
PER FINIRE CON IL DIRE DI https://www.facebook.com/luca.fantini.5815 CHE ESISTE L'URSS? really?
 ED IO NON CREDO CHE SI DEBBA PARLARE A VANVERA MENTENDO perché chi si chiama Oksana Ostrovska può mentire soltanto in modo criminale! sputare così MENTRE LA GENTE innocente MUORE VITTIMA DI UN REGIME ROTHSCHILd BILDENBERG CHE è L'IMPERIALISMO DELLA NATO! CHE QUESTO NESSUNO LO PUò NEGARe... E NOI ALLA RUSSIA? GLI SIAMO ANDATI A CADERE ADDOSSO!
MA LUCA FANTINI PUò PARLARE DI MINORANZA E MAGGIORANZA NEL GIOCO DELLA DEMOCRAZIA E NON IN un GOLPE CHE dal principio è STATO FATTO DA UNA PARTE DEL PAESE (Oligarchi massoni) CONTRO UN'ALTRA PARTE DEL PAESE il popolo sovrano del Donbass!
Christian Valastro · Segui · Top Commentator · LUISS Guido Carli
Oksana Ostrovska no mi dispiace è il contrario l'accordo eu era stato progettato solo per "illudere" dei ragazzi poveri o poverissimi come quelli ucraini farli ammazzare ed addossare la colpa dei fatti su janukovich e quindi su Putin. L'accordo eu era ed è infirmabile a breve gli ucraini sperimenteranno i nefasti effetti direttamente sulla loro pelle (si vada a leggere il famoso accordo se no glielo spiego io rigo per rigo). l'america voleva mettere a Kiev un governo di loro fiduciari e spingere l'ucraina contro la russia possibilmente in una guerra civile prima in ucraina e poi allo interno della russia ( quasi tutti gli ucraini hanno parenti in russia dunque una guerra tra "ucraini e russi" è una guerra civile allo interno della Russia). Putin ha difeso solo il suo popolo in questo risiko prima riannettendosi la crimea mettendo cosi al sicuro la sua flotta a sebastopoli e poi cercando di proteggere le regioni ad est del Dnepr. Comunque del fatto che la timoschenko volesse vendere il paese alla Nato lo sapevano tutti nel mondo tranne gli ucraini legga questo articolo è dei tempi di iuschenko http://tuttelefeste.festaunita.it/doc/44652/putin-minacce-contro-lucraina-se-entra-nella-nato-punteremo-i-nostri-missili-su-kiev.htm
https://www.facebook.com/stefano.piccini.73 [[ FU CONCESSO lo status speciale delle Repubbliche Donbass,16 settembre 13:56 proprio perché era stata abollita la lingua russa da un Governo golpista! ] è chiaro tutti voi che parlate in questa pagina? voi parlate a vanvera e non siete informati veramente voi fate disinformazione e non potrebbe essere diversamente ( MA NON PER COLPA VOSTRA ) e questo è normale se il nostro regime massonico rothschild bildenberg usano il monopolio massonico media per realizzare l'imperialismo americano NATO un cumulo di bugie!! [ PROPRIO ALL'INiZIO DEL GOLPE? ERa STATA ABOLITA LA LINGUA RUSSA CHIUSI TUTTI I MEDIA RUSSI ECC.. EPURAZIONE DELLE MINORANZE OSTRACISMO CONtro CHI AVEVA COLLABORATO AL GOVERNO PRECEDENTE EPURAZIONI POGROm DI ODESSA OMICIDI EXTRAGIUDIZIARI ECC... ED IO NON CREDO CHE UN QUALSIASI POPOLO (con chiara identità russofona) OPPRESSO IN QUESTO MODO NON AVREBBE DETTO "ORA CI FaRANNO ANCHE IL GENOCIDIO! [ Parlamento ucraino progetto di legge su status speciale delle Repubbliche
]] CHI HA DETTO CHE LA LINGUA RUSSA NEL DONBASS NON ERA STATA ABOLITA? POI NON CI SAREBBE STATO BISOGNO DI UNA LEGGE SPECIALE PER REINTRODURLA! Secondo la legge l'elenco delle specifiche funzioni pubbliche delle autorità locali in alcune zone del Donbass sarà determinato dai servizi segreti ucraini. Inoltre nel territorio è garantita la libertà d’uso di qualsiasi lingua ed è favorita la cooperazione transfrontaliera con la Russia(che poi quest'ultima clausola è una menzogna perché in Europa si è perso il senso del diritto è tutto molto pluttuante elAstico a secondo delle convenienze QUESTA è LA VERITà NOI EUROPEI ABBIAMO PERSO OGNI ONORE SULLA PAROLA DATA) E LA CIA PUò COMMETTERE DA NOI OGNI CRIMINE COME ABBATTERE ANCHE AEREI DI LINEA.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_10_14/Turchinov-ha-firmato-una-legge-sullo-status-speciale-di-alcune-zone-del-Donbass-2529/
=============================
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
La presidente argentina Cristina Fernandez de Kirchner è una delle donne più splendide radiose virtuose del nostro pianeta il diamante più luminoso! "ne più e ne meno di come possono essere e sono anche tutte le mamme di questo pianeta"
.. i suoi virus e i suoi nemici? se la devono vedere con me! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_47014897-9741-47d9-b2d2-ddcca1b6cf92.html
Annibale Mantovan · Top Commentator
Qualche mese fa la Kirchner in un intervista disse che se le fosse capitato qualcosa bisognava guardare a Nord!
===========================
a mia sorella Argentina Cristina Fernandez de Kirchner -- anche se la Europa sta passando attraversando il suo momento più vergognoso.. tuttavia non toccherebbe mai così il fondo del crimine se non fosse costretta a seguire la gerarchia satanica che sono i farisei 322 Bush in JaBullOn il sistema massonico al bohemian Grove il Gufo Rothschild Fmi Spa,
=========================
https://www.facebook.com/stefano.piccini.73 IO NON SO SE ALLA TUA ETà SI PUò COMPRENDERE IL CRIMINE ENORME CHE SI PUò COMMETTERE NEL FARE DISINFORMAZIONE IN PUBBLICO! TU SEI UN CUMULO DI CALUNNIE! Bisognerebbe scrivere un libro perché ogni tua parola è una menzogna che andrebbe confutata! Tu dici "in donbass ed in crimea hanno vissuto felici e contenti per 23 anni con l'ucraina," OK! MA IL MERITO di questo vivere felici è STATO ottenuto in passato grazie alla politica dei GOVERNI FILO RUSSOFONI! E LO IATO spaccatura DETERIORAMENTO DELLA SITUAZIONE è AVVENUTO tutto dopo IL GOLPE sanguinoso CHE LA CIA NATO CON I LORO CECCHINI assassini impuniti ed impunibili HANNO REALIZZATO ed imposto a MAIDAN IN KIEV! Golpe a tradimento contro un Governo impaurito che non ha mai usato la violenza e che ha subito devastazioni della piazza! e che era come un coniglio tutto concentrato a creare una soluzione nel parlare lealmente con il comitato delle opposioni i rivoltosi della piazza! la EU minacciava continuamente il Viktor Janukovyč circa di astenersi dall'uso della violenza mentre adesso proprio la UE ottenuto il golpe con i suoi omicidi di Stato sta realizzando il genocidio dei russofoni del Donbass contro le convenzioni internazionali usando l'esercito contro quello che dice essere il suo popolo mentre è evidente a tutti che non potrebbe più essere così! LA STORIA CONDANNERA QUESTA EUROPA INFAME ORMAI AL SOLDO DELL'IMPERIALISMO DELLA NATO.. UN VERO NAZISMO CONTRO LA DETERMINAZIONE DEI POPOLI NEL MONDO!
=======================
Peace ok /// shalom ok Jesus said " love your enemies and pray for your Persecutors /// but he also said that self-defense divine defense is good! /// In (Matthew 5 43-44) Ok but Jesus said A horse may be made ready for the day of battle but victory comes from the LORD In the Bible (proverb 21 31) Lorenzo please please comments in English always [[ ANSWER ]] http://donbass-libero.blogspot.com/2014/11/argentina-cristina-fernandez-de-kirchner.html
MY NEW SITE FOR LOVE UNIUVERSAL BROTHERHOOD My brother I have too much work to do but you may translate my articles using
http://www.bing.com/translator/?ref=TThis
What is the most unpleasant job for a King like me?
is that of having to put to death every morning some criminals on the planet!
أخي، لدى جداً الكثير من العمل القيام به ولكن، كنت قد ترجمة، مقالاتي استخدام
http://www.bing.com/translator/?ref=TThis
ما هو: معظم الوظيفة غير سارة، لملك، مثل لي؟
أنه من الاضطرار إلى وضع للموت، كل صباح، وبعض المجرمين، على هذا الكوكب!
MIO fratello io ho troppo lavoro da fare ma tu puoi tradurre i miei articoli usando
http://www.bing.com/translator/?ref=TThis
quello che è il lavoro più sgradevole per un Re come me
è quello di dover mettere a morte ogni mattina alcuni criminali del pianeta!
===============================
PAPA FRANCESCO -- non è onesto che pochi vescovi oggi ormai vecchi e senza passioni pulsioni giovanili loro possano dimenticare i loro peccati di gioventù che io conosco!" per lasciare nel tormento i loro giovani sacerdoti presbiteri tormento sessuale che fu il loro tormento! ] e tutto questo crimine di MAGGIORASCATO MEDIOEVALE contro il genere umano in nome di che cosa? DI QUALE APOSTASIA? [ Quindi voi affermate che non è Santa la radice su cui è fondata la Chiesa perché Gesù di Betlemme non ha detto ai suoi Apostoli (tutti sposati) voi castratetevi e abbandonate al loro destino le vostre spose anzi San Pietro portò con se la Moglie a Roma perché è evidente che lui aveva ancora bisogno sessualmente di una Moglie a Roma!
E come voi potete sputare contro la Chiesa Apostolica e contro i Padri della Chiesa che hanno sempre permesso il matrimonio ai presbiteri per i nostri primi 1000 anni della Chiesa!
QUESTO è EVIDENTE A TUTTI I CRIMINALI SIETE VOI. NON LORO I PADRI DELLA CHIESA!
SU DI VOI CADONO quindi TUTTI GLI SCANDALI E TUTTI I SUICIDI CHE I PRETI E VESCOVI HANNO COMMESSO! con 30.000 defezioni dal ministero presbiterale che se poi un ministro di Dio commette il suicidio? poi tu non potrai più convincere nessuno che la tua religione è vera!
============================
open letter to POPE FRANCESCO -- is not honest that a few bishops today now old without juvenile impulses without passions they may forget their sins of youth I know! " to leave in torment their young priests priests in big sexual torment which was their torment! ] and for all this crime of MEDIEVAL MAGGIORASCATO against all human humankind in the name of what? WHAT KIND OF APOSTASY? [Then you say that's not Santa the root on which it is founded the Church why Jesus of Bethlehem did not say to his Apostles (all married) for you absolute celibacy castration and abandoned to their fate your brides indeed St. Peter brought his wife in Rome because it is obvious that he still need sexually of a Wife in Rome!
And how you can spit against the Apostolic Church and against the church fathers who have always allowed the marriage to priests for our first 1000 years of the Church!
THIS is obvious to everyone YOU are criminals. NOT THEM THE FATHERS OF THE CHURCH!
UPON YOU all yur FALL then ALL your SCANDALS and all suicides that priests and bishops HAVE COMMITTED! with 30,000 defections from priestly ministry that if a Minister of God commits suicide? then you won't be able never more to convince anyone that your religion is true!
======================================
Lorenzo please tell me are you Christian [[ answer ]] I would have wanted to be a married Catholic priest but this to me was not allowed! and for me this was a tragedy too big! only a miracle prevented me of losing mental balance! is Why my it was a pain very very big that could not be overcome without a true miracle of God!
 io avrei voluto essere un prete cattolico sposato ma questo a me non fu permesso! e per me questa è stata una tragedia troppo grande! soltanto un miracolo mi impedì di perdere l'equilibrio mentale! Perché il mio fu un dolore che non avrebbe potuto essere superato senza un vero miracolo di Dio!
=============================================
il crocifisso rappresenta il LAICO popolo italiano (NON SOLTANO UNA RELIGIONE) ed i suoi valori laici TUTTI I POPOLI che UE ANTICRISTI 666 USA 322 BUSH STREGONERIA massoni gender bildenber farisei Illuminati NWO I POPOLI CHE I SATANA VOGLIONO ASSASSINARE!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/06/indios-amazzonia-delimitano-territorio_443b06f5-a8b5-4656-84fc-c3b7ded9735e.html
Raffaele Pintonio‎Lorenzo Scarola
A Lorenzo tutte le mie pubblicazioni in lettura virtuale su padre Pio le trovi a www.raffaelepintonio.it
OK friend Lorenzo please tell me are you Christian? [ answer ] from a political point of view gender or nationality or the religion of the peoples? has no importance though if I see a Muslim honest innocent? He shall be saved and his enemies will be killed If the law of talion this have plan! ALL LIFE any life it is always a LIFE ONLY! Who purports to exercise justice in the name of the Kingdom of God? that's how he should do! da un punto di vista politico il genere o la nazionalità o la religione delle persone? non ha nessuna importanza se io trovo un musulmano onesto innocente? lui sarà salvato e i suoi nemici saranno uccisi se la legge del taglione lo prevede! OGNI VITA è SEMPRE UNA VITA SOLTANTO! Chi pretende di esercitare la giustizia in nome del Regno di Dio? è così che lui deve fare!
===================================
all good men humble are the cosmic body of Christ because it is for him that were made all things.. but this is still not a be participation to the his Godhead!
جميع الرجل الطيب المتواضع هي الهيئة الكونية المسيح لأن، بالنسبة له أن قدمت كل الأشياء... ، ولكن هذا لا يزال غير، أن تكون المشاركة، له ألوهية!
tutti gli uomini buoni umili sono il Corpo Cosmico di Cristo perché è per Lui che sono state fatte tutte le cose.. ma questo non è ancora una partecipazione alla sua natura divina!
Lorenzo Scarola todos los hombres buenos humildes son el cuerpo cósmico de Cristo porque para él es que fueron hechas todas las cosas... Pero esto no es todavía una participación a su divinidad!
=============================
TUTTI I DELITTI REALIZZATI DALLA CRISTIANOFOBIA OCCIDENTALE; DI; USA UE FMI FED BCE SISTEMA MASSONICO DI MASSONI FARISEI GENDER ISLAMICI BILDENBERG TUTTI GLI ANTICRISTI DELLA SINAGOGA ROTHSCHILD IO SONO IL RE DI ISRAELE LORENZOJHWH UNIUS REI SUL MONDO E IO CALPESTERò     TUUTI I MOSTRI DI SATANA IN OGNI ANGOLO DI QUESTO PIANETA!
=========================
L'appello alle armi del patriarca caldeo http://www.ilfoglio.it/articoli/v/120322/rubriche/la-croce-di-babilonia.htm
Ci uccidono l’islam moderato tace l’occidente deve muoversi
di Matteo Matzuzzi | 27 Agosto 2014. Il patriarca caldeo Louis Raphaël I Sako. Roma. “Dal 6 agosto a oggi non si è vista ancora una soluzione concreta immediata per la crisi che abbiamo di fronte. Il flusso di fondi armi e combattenti per lo Stato islamico continua. E nonostante sia in corso una campagna organizzata per la sua eliminazione dall’Iraq la coscienza del mondo non è ancora pienamente consapevole della gravità della situazione”. A scriverlo in un appello pubblico “alla coscienza del mondo” è il patriarca di Babilonia dei caldei Louis Raphaël I Sako massima autorità cattolica in terra d’Iraq. Nessuna concessione alle sottigliezze diplomatiche né alla prudenza che si percepisce nella curia romana impegnata a interrogarsi su quale sia il limite estremo della risposta giusta da dare all’aggressore ingiusto che dà la caccia agli infedeli cristiani o yazidi che siano. “E’ ormai palese che i cristiani iracheni insieme alle altre minoranze hanno subìto un colpo mortale al cuore delle loro vite e delle loro esistenze attraverso la cacciata di più di centomila cristiani con la forza o rubando i loro beni soldi e documenti o occupando le loro case. E questo solo per essere cristiani” ha aggiunto Louis Raphaël I Sako.
ARTICOLI CORRELATI Ci salveremo sulla croce Il cristianesimo disarmato Il Dio che uccide e la rimozione Il mondo s’è mosso il riluttante Barack Obama ha autorizzato i raid per fermare l’esercito del califfo e salvare i perseguitati. Eppure scrive ancora il patriarca caldeo “sembra che le decisioni e le azioni adottate fino a oggi non abbiano assicurato alcun cambiamento sul corso degli eventi e il destino delle popolazioni colpite è ancora sospeso come se queste persone non fossero parte della razza umana”. Serve di più dunque e chi deve darsi da fare sono “soprattutto gli Stati Uniti e l’Unione europea moralmente e storicamente responsabili nei confronti dell’Iraq non possono rimanere indifferenti”. E dinanzi a chi sciorina elenchi di dotti islamici intervenuti per condannare le “N” di nazareno marchiate sulle case degli infedeli le crocifissioni e gli sgozzamenti a opera dei miliziani jihadisti il presule iracheno spiega che “le dichiarazioni della comunità musulmana riguardo gli atti barbarici compiuti nel nome della loro religione e praticati contro la vita la dignità e la libertà dei cristiani non sono state all’altezza delle nostre aspettative ben sapendo che i cristiani hanno contribuito e combattuto per questo paese collaborando con i loro fratelli musulmani”. Il problema è che “il fondamentalismo religioso sta crescendo in potenza e forza dando luogo a tragedie tanto da farci chiedere quando gli esperti religiosi islamici e gli intellettuali musulmani inizieranno a esaminare criticamente questo fenomeno pericoloso e a sradicarlo attraverso l’educazione a una vera coscienza religiosa e diffondendo una autentica cultura dell’accoglienza dell’altro come fratello e come cittadino con pieni diritti”. Di fronte a crimini così “terribili e orrendi” è necessario “un urgente ed efficace sostegno internazionale da tutte le persone di buona volontà per salvare dall’estinzione i cristiani e gli yazidi componenti autentiche della società irachena. Il silenzio e la passività incoraggeranno i fondamentalisti dell’Isis a commettere ancora più tragedie. La domanda è chi sarà il prossimo”.
La fede tiepida dell’Europa cristiana
Dallo scorso giugno il patriarca Sako denuncia l’avanzata dell’esercito del califfo l’occupazione di Mosul la cacciata dalla piana di Ninive dei cristiani la persecuzione delle minoranze. E insieme agli altri vescovi cattolici e ortodossi guarda all’occidente sperando in una risposta che vada al di là dei comunicati in cui s’esprime dolore e vicinanza per il dramma umanitario in corso e per il martirio cui sono sottoposte comunità che da millenni vivono in Mesopotamia. Il primo a darla un mese fa è stato il cardinale Philippe Barbarin arcivescovo di Lione che – dopo aver trascorso cinque giorni in Iraq e aver visitato i campi in Kurdistan dove sono stati accolti i rifugiati – solo la scorsa settimana invitava a ricordare quanto Giovanni Paolo II disse a proposito della guerra nei Balcani e cioè che “il pacifismo a volte è in contrasto con il progresso della pace”. Dal resto d’Europa tanta solidarietà e poco altro se non il ribadire che la caccia al cristiano è soprattutto figlia dello scontro tutto interno alla umma. Una persecuzione che – essendo più feroce di quella conosciuta in età apostolica come ricordato più volte anche dal Papa – “deve provocare e scuotere tutti noi che in occidente crediamo troppo tiepidamente” scriveva giorni fa il cardinale Angelo Scola che domenica sul Sole 24 Ore osservava come “ciò che sta succedendo in Iraq in Siria ma anche in Ucraina in Afghanistan e in Libia costituisce per l’uomo europeo una radicale messa in questione. Le notizie e le immagini arrivate da quelle terre hanno travolto la diga di paura mista a indifferenza dietro cui la nostra stanca Europa si stava difendendo lasciando emergere un drammatico sconcerto. Scoperta dolorosa e destabilizzante ma anche possibile punto di partenza per un sano ritorno alla realtà come ritiene Galli della Loggia senza però false divisioni tra realtà e pensiero”. L’arcivescovo di Milano invitava a “non continuare a rimuovere questioni decisive con cui invece occorre fare i conti. L’uomo europeo non può accomodarsi nella sua finitudine gaia ignorando il fatto che il pianeta è ormai iperconnesso e illudendosi che l’Europa abbia acquisito lo status di zona franca non toccata dalle circostanze storiche anche nella loro dimensione maligna e umbratile. E’ una strada rischiosa ma il rischio fa parte della libertà e mette in conto la possibilità di dover pagare di persona”.
Ti potrebbero interessare anche:
[I veneti sott’acqua sono fuori moda come i cristiani in Iraq]
I veneti sott’acqua sono fuori moda come i cristiani in Iraq
[Morire per Cristo a Ninive? Sì ma non senza lottare dice il patriarca]
Morire per Cristo a Ninive? Sì ma non senza lottare dice il patriarca
[Ci salveremo sulla croce]
Ci salveremo sulla croce
[N come nazara]
N come nazara
[La diplomazia vaticana cerca amici a Washington per debellare il Califfato]
La diplomazia vaticana cerca amici a Washington per debellare il Califfato
[Cristiani con la scimitarra alla gola]
Cristiani con la scimitarra alla gola
[Non pregate con chi vi decapita]
Non pregate con chi vi decapita
[Mosul senza messa dopo 1.600 anni. Il Papa evoca il sangue dei martiri]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/118717/rubriche/papa-francesco/cristiani-iraq-mosul-papa-francesco.htm
=================
Il cristianesimo disarmato
www.ilfoglio.it/.../cristianesimo-disarmato-pierbattista-pizzaballa-meeting- rimini.htm
   
27 ago 2014... E l'appello del Patriarca dei Caldei e capo dei vescovi iracheni Louis... L'appello alle armi del patriarca caldeo Morire per Cristo a Ninive?
Cristiani con la scimitarra alla gola
www.ilfoglio.it/.../iraq-cristiani-con-la-scimitarra-alla-gola.htm
   
8 ago 2014... Al netto degli appelli il Vaticano non è un po' troppo reticente?... L'appello alle armi del patriarca caldeo · Iraq scegliere tra il...
La diplomazia vaticana cerca amici a Washington per debellare il...
www.ilfoglio.it/.../la-diplomazia-vaticana-cerca-amici-a-washington-per- debellare-il-califfato.htm
   
28 ago 2014... Avvertiva il patriarca caldeo che lo Stato islamico non si sarebbe “fermato a sradicare il... L'appello alle armi del patriarca caldeo.
Iraq scegliere tra il provvidenzialismo francescano e le bombe. A...
www.ilfoglio.it/.../iraq-scegliere-tra-il-provvidenzialismo-francescano-e-le- bombe-a-che-pro.htm

29 ago 2014... Lo diceva costantemente il patriarca caldeo Bidawid piuttosto deconsiderato in Occidente..... L'appello alle armi del patriarca caldeo. cristianesimo
www.ilfoglio.it/lista/f/t/670/cristianesimo.htm
   
L'appello alle armi del patriarca caldeo. di Matteo Matzuzzi | 27 Agosto 2014 ore 06:30. Ci uccidono l'islam moderato tace l'occidente deve muoversi. “Sembra... Iraq le armi della diplomazia vaticana
www.ilfoglio.it/.../iraq-le-armi-della-diplomazia-vaticana.htm
   
9 ago 2014... Dopo il comunicato con cui giovedì il Papa s'appellava alla comunità internazionale perché ponesse... L'appello alle armi del patriarca caldeo. Cardinali e patriarchi tristi per l'indifferenza verso i martiri cristiani
www.ilfoglio.it/.../cardinali-e-patriarchi-tristi-per-indifferenza-verso-martiri- cristiani.htm
   
30 lug 2014... L'appello di Schönborn.... Si appellano all'Europa sorda e indifferente alle vicende del vicino e... L'appello alle armi del patriarca caldeo. Nella fossa dei leoni
www.ilfoglio.it/.../cristiani-perseguitati-medio-oriente-nella-fossa-dei-leoni. htm
   
4 ago 2014... Di persecuzione dei cristiani nelle terre del vicino e medio oriente aveva già parlato a margine del.... L'appello alle armi del patriarca caldeo. “Proteggere e punire”. Il nunzio del Papa all'Onu usa i verbi giusti
www.ilfoglio.it/.../proteggere-e-punire-il-nunzio-del-papa-allonu-usa-i-verbi- giusti.htm
   
3 set 2014... Tomasi che qualche settimana fa era stato tra i primi a parlare di “azione militare forse necessaria”,... L'appello alle armi del patriarca caldeo.
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/120556/rubriche/proteggere-e-punire-il-nunzio-del-papa-allonu-usa-i-verbi-giusti.htm
========
==============
Assalto ai cristiani in Kashmir [[PERCHé I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS per CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO HANNO RESO INEVITABILE IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE COMUNQUE IL LORO REGNO DI SATANA NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO se Israele non viene disintegrato!]]
“L’Europa sarà islamica”. J’accuse di Gheddo decano dei missionari italiani
I giornali inglesi e la profezia choc del fondatore di Asianews. di Giulio Meotti | 14 Settembre 2010. Le autorità federali indiane hanno disposto lo spiegamento di migliaia di poliziotti nel Kashmir dopo le violenze che hanno causato 18 morti nelle proteste contro i due "dissacratori" del Corano che a Washington avevano strappato pagine del libro sacro dell'Islam davanti alla Casa Bianca. A Srinagar la capitale estiva dello stato le strade sono presidiate da pattuglie di uomini pesantemente armati e i poliziotti hanno consigliato alla popolazione di evitare di uscire di casa. Nella città settentrionale di Baramulla ci sono stati violenti scontri tra la polizia e gli abitanti che hanno improvvisato sassaiole contro gli agenti. “I musulmani saranno maggioranza in Europa”. Le parole choc di Piero Gheddo decano dei missionari italiani e fondatore di Asia News non sono passate inosservate al Daily Telegraph e al Daily Mail due fra i massimi quotidiani britannici che hanno lanciato le sue parole. Forse perché Papa Benedetto XVI si appresta a visitare il Regno Unito dove il dibattito su democrazia e islamismo è rovente. Forse perché di questo si parla da molti giorni in Germania a seguito della pubblicazione del controverso libro del banchiere dell’Spd Thilo Sarrazin. O forse perché non si leggeva da tempo una simile denuncia senza infingimenti da parte di un alto rappresentante vaticano.
“La sfida va presa seriamente” ha detto Gheddo a proposito del collasso demografico europeo e del vuoto riempito dall’islam. “I giornali o i programmi televisivi non parlano mai di questo. Prima o poi l’islam conquisterà la maggioranza in Europa”. Lo scorso gennaio era stato il cardinale Miloslav Vlk arcivescovo di Praga a dire che i musulmani sono pronti a riempire il vuoto europeo. “I musulmani hanno molte ragioni per indirizzarsi qui” ha detto Vlk. “Ne hanno anche una religiosa portare i valori spirituali della fede in Dio all’ambiente pagano dell’Europa al suo stile vita senza Dio. La vita sarà islamizzata”. Ne parliamo con lo stesso Piero Gheddo. “L’islam ha demograficamente in mano il futuro dell’Europa. Tutti gli anni gli italiani diminuiscono di 130 mila. Ma aumentiamo di 100 mila immigrati che sono in gran parte musulmani. In Europa inoltre c’è un vuoto religioso enorme che viene riempito dall’islam. I musulmani hanno una forte fede religiosa e pregano addirittura in pubblico”. Il j’accuse di Gheddo è partito dalla frase pronunciata in Italia dal colonnello Gheddafi sul futuro islamico dell’Europa. “Giornali e televisioni hanno ridotto l’avvenimento a un caso politico accusando il governo e il presidente Berlusconi di aver permesso al capo beduino di approfittare della nostra ospitalità per insultare il popolo e la nazione italiana. Ma la demografia e la convinzione religiosa dei popoli testimoniano contro di noi italiani ed europei”.
Le proiezioni sembrano confermare la fosca profezia di Gheddo. Nelle quattro più grandi città dei Paesi Bassi – Amsterdam Rotterdam l’Aia e Utrecht – il nome Mohammed è il più diffuso tra i nuovi nati. All’Aia variazioni dei nomi del Profeta sono al primo al secondo e al quinto posto. Le ultime stime demografiche del Pew Forum dicono che nel 2050 un quinto degli europei sarà musulmano. Il venti per cento. Due persone su dieci. Non a caso di “bomba demografica a orologeria che sta trasformando il nostro continente” ha parlato proprio il quotidiano britannico Daily Telegraph pubblicando i dati emersi dagli studi più aggiornati. Anche nella capitale belga Bruxelles e nemmeno da poco al primo posto nella classifica dei nomi più diffusi tra i neonati c’è proprio Mohammed. Si calcola che se la popolazione europea di fede musulmana è più che raddoppiata negli ultimi trent’anni analogo raddoppio sarà registrato entro il 2015. E di lì a salire fino ad arrivare a quel 20 per cento globale.
In città come la francese Marsiglia e l’olandese Rotterdam la percentuale islamica è già ora del venticinque per cento del venti nella svedese Malmö del quindici a Bruxelles e del dieci a Londra Parigi e Copenaghen. E ancora in Austria cattolica al novanta per cento nel Ventesimo secolo l’islam sarà la religione maggioritaria nel 2050 nella popolazione giovanile. Per usare le parole irriverenti di Mark Steyn l’intellettuale canadese di “America Alone” se l’uomo europeo avesse quattro zampe e passasse le sue giornate sugli alberi sarebbe già finito nella lista delle specie in via d’estinzione. Leggi I frutti di “Brucia il Corano” da Asianews
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/111460/rubriche/leuropa-sar-islamica-jaccuse-di-gheddo-decano-dei-missionari-italiani.htm
================
==============
Moratoria sui nuovi pagani [[PERCHé I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS per CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO HANNO RESO INEVITABILE IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE COMUNQUE IL LORO REGNO DI SATANA NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO se Israele non viene disintegrato!]]
[Al Azhar contro Ratzinger (ancora)]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/97832/rubriche/al-azhar-contro-ratzinger-ancora.htm
[Mark Steyn ci racconta l’inquisizione islamica a un anno dalla sua gogna]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/114196/rubriche/mark-steyn-ci-racconta-linquisizione-islamica-a-un-anno-dalla-sua-gogna.htm
[INNAMORATO FISSO - 20 Giugno 2008]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/vr/25753/rubriche/20-giugno-2008.htm
[I minareti svizzeri secondo Ayaan Hirsi Ali]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/52303/blog/i-minareti-svizzeri-secondo-ayaan-hirsi-ali.htm
[Obama e Petraeus contro il pastore Jones che vuole bruciare il Corano]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/111425/rubriche/obama-e-petraeus-contro-il-pastore-jones-che-vuole-bruciare-il-corano.htm
[Napolitano all'Europa "Basta austerity"]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/91942/rubriche/napolitano-alleuropa-basta-austerity.htm
[Ecco il video sull'Islam in Europa che fa discutere il Sinodo]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/101863/rubriche/ecco-il-video-sullislam-in-europa-che-fa-discutere-il-sinodo.htm
Ecco il video della discordia mostrato ai padri sinodali riuniti in questi giorni a Roma. E' stato il cardinale Peter Turckson presidente del Pontificio Consiglio per la Pace e la Giustizia a voler trasmettere il documento che lancia l'allarme demografico in Europa e l'avanzata dell'islam.
http://www.ilfoglio.it/soloqui/15394
http://www.youtube.com/watch?v=6-3X5hIFXYU#t=31
Caricato il 30/mar/2009
Islam will overwhelm Christendom unless Christians recognize the demographic realities begin reproducing again and share the gospel with Muslims.
=========================
[[PERCHé I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS per CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO HANNO RESO INEVITABILE IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE COMUNQUE IL LORO REGNO DI SATANA NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO se Israele non viene disintegrato!]]
http://static.ilfoglio.it/redazione/articoli/2014/11/05/122606/R600x__REUTERS448712_Articolo.JPG
In Pakistan e non solo lì. 150 milioni di cristiani perseguitati nel mondo. I “nazareni” bruciati vivi
Il gran rabbino di Francia “Sono i nuovi ebrei”. Le ong denunciano “Muoiono cinque cristiani al minuto”
di Giulio Meotti | 06 Novembre 2014. Roma. “Il numero dei cristiani perseguitati nel mondo è di 150 milioni”. Ci sono molte altre cifre terrificanti nelle pagine del “Libro nero della condizione dei cristiani nel mondo” una straordinaria iniziativa di studiosi francesi coordinata dal giornalista Samuel Lieven e adesso portata in Italia da Mondadori. Istantanee di una guerra globale e amorfa in cui ci sono le vittime “sbagliate” i paria di cui non vuole sentire parlare l’occidente.
In particolare un dato sconcerta “L’ottanta per cento degli atti di persecuzione religiosa nel mondo è orientato contro i cristiani”. Quante le vittime? Il Center for the Study of Global Christianity riporta la stima media di centomila cristiani uccisi ogni anno per la loro fede lungo l’ultimo decennio. Una media di cinque cristiani al minuto.
Ieri in Pakistan due cristiani fra cui una donna incinta sono stati arsi vivi nella fornace per mattoni in cui lavoravano. E’ stato un pogrom con la partecipazione di quattrocento musulmani. Hanno lavorato al libro anche esponenti della sinistra come Lucie Peytermann corrispondente del giornale Libération da Islamabad che definisce il Pakistan “il peggiore al mondo quanto a violenze commesse in nome della religione”.
ARTICOLI CORRELATI Dalla fatwa Rushdie a quella dei perbenisti liberal. La nuova censura Punjab anticristiano Haïm Korsia gran rabbino di Francia invoca una reazione fraterna di fronte al dilagare dell’odio nei confronti dei cristiani e stabilisce un paragone con la distruzione dell’ebraismo orientale “Dove sono le comunità ebraiche un tempo così vive di Aleppo di Beirut di Alessandria del Cairo o di Tripoli? Dove sono le scuole di Nehardea e di Pumbedita in Iraq? E dov’è il florido ebraismo di Esfahan e di Teheran? Nella nostra memoria. Scacciati uccisi decimati perseguitati ed esiliati i cristiani d’oriente vivono in prima persona la stessa condizione degli ebrei con cui hanno così a lungo convissuto e che hanno visto partire da quei luoghi”. Come i “nazareni” di Mosul.
La ong Open Doors ieri ha diffuso il suo rapporto annuale sui cristiani. Scrive che la loro persecuzione in Iraq ha raggiunto “proporzioni bibliche”. Martedì a Roma è stata presentata anche l’annuale relazione di Aiuto alla chiesa che soffre. Dei venti paesi in cui la libertà religiosa è praticamente assente quattordici sono musulmani e gli altri satrapie militari o comuniste come la Corea del nord.
Siamo di fronte a quella che Habib Malik dell’Università di Stanford chiama “la fase terminale del declino regionale dei cristiani”. Oggi Mosul sembra essere stata inghiottita come Giona nel ventre della balena. “Fra il 2003 e il 2009 quasi 800 cristiani sono stati giustiziati a sangue freddo senza contare i cinquanta martiri della cattedrale siro-cattolica di Baghdad tra i quali due preti uccisi il 31 ottobre 2010 nel corso dell’attacco di un gruppo islamista. A oggi è stato superato il migliaio di cristiani uccisi tra i quali un vescovo e cinque preti. Più di sessanta chiese sono state distrutte”.
“Non si convertono. Che ne facciamo?”
Nel libro un jihadista dello Stato islamico parla invece al telefono con il suo capo terrorista “Ho qui una famiglia di cristiani che non vuole convertirsi cosa ne facciamo?”. Una frase che ricorda quella di sette pastori avventisti che durante il genocidio in Rwanda si appellavano al loro pastore con una lettera “Desideriamo informarla che domani verremo uccisi con le nostre famiglie”.
Ci sono i cristiani di Maaloula in Siria come Antoun Taalab e i suoi due cugini che avevano ricevuto l’“aman” ovvero la garanzia islamica di essere salvati. Disarmati e fiduciosi nella parola dei ribelli sono stati uccisi e poi decapitati. Cinquecentomila cristiani hanno già lasciato la Siria. Secondo Frédéric Pichon ricercatore dell’équipe di arabistica dell’Università François Rabelais di Tours i cristiani di Siria sono “il simbolo con cui si misura la capacità di tutti gli altri cristiani di non soccombere”.
E prima di loro c’era Jean-Pierre Schumacher l’ultimo monaco di Tibhirine in Algeria dove sgozzarono i meravigliosi trappisti che condividevano i pasti con i musulmani. Lui si salvò perché i jihadisti sbagliarono a contare. Ai funerali dei monaci frère Jean-Pierre chiese di poter aprire le bare per dare l’ultimo saluto ai compagni. Scoprì che le casse di legno non contenevano corpi ma soltanto sette teste. Quella strage fu la luce verde per i massacri futuri. Adesso Jean-Pierre teme che la prossima a rotolare sarà la sua testa.
Aboliamo la blasfemia in Pakistan.
http://static.ilfoglio.it/redazione/articoli/old/2/2012/09/102041/R600x__corano.jpg
==================
In Pakistan i talebani minacciano B-XVI e fanno strage di cristiani.
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/114055/rubriche/in-pakistan-i-talebani-minacciano-b-xvi-e-fanno-strage-di-cristiani.htm
=================
[[PERCHé I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS per CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO HANNO RESO INEVITABILE IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE COMUNQUE IL LORO REGNO DI SATANA NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO se Israele non viene disintegrato!]]
================
Punjab anticristiano. http://www.ilfoglio.it/articoli/v/122552/rubriche/punjab-anticristiano.htm
Nuovo pogrom islamista e impunito contro i perseguitati del Pakistan
http://static.ilfoglio.it/redazione/articoli/2014/11/04/122552/R600x__AP09080105105.jpg
di Redazione | 05 Novembre 2014. Cristiani del Pakistan protestano contro le violenze perpetrate dai musulmani (foto AP)
Ieri nel Punjab una regione del Pakistan – una delle più avanzate – una coppia di cristiani è stata uccisa da una folla che li accusava di avere bruciato alcune pagine del Corano libro sacro dell’islam. Sembra perché i contorni della notizia sono confusi che il padre dell’uomo ucciso fosse morto pochi giorni fa e che lui stesse bruciando alcune cose inutili. Un testimone ha giurato di avere visto un Corano da lì è stata la fine per i due (lei era incinta). Il fatto atroce si proietta su uno sfondo ugualmente atroce di impunità e tolleranza nel Punjab e in tutto il Pakistan verso questi pogrom contro i cristiani.
La legge che punisce con la morte la blasfemia è un fattore importante – in fondo la folla si sente legittimata e giustiziera. Ci sarà mai la forza di cambiarla? Difficile scordare quando nel gennaio 2011 la folla accolse con una pioggia di petali di rosa l’assassino del governatore del Punjab ucciso perché aveva chiesto clemenza per una donna cristiana condannata a morte.
=================
http://static.ilfoglio.it/redazione/articoli/2014/08/04/119735/R600x__R405x__Schermata%202014-08-04%20a%2009_49_22.png
Nella fossa dei leoni. Voci dal martirio. I fanatici dell’islam li uccidono e gli bruciano le case. Ecco come i cristiani perseguitati in Africa e in medio oriente raccontano la loro tragedia
di Matteo Matzuzzi | 04 Agosto 2014 “Noi dobbiamo ricordare a tutti che i cristiani sono qui per diffondere la cultura della Bibbia. Non esiste una primavera araba senza una primavera cristiana” ha detto il card. Béchara Raï
Iraq Siria Libano Terra Santa. E poi l’Africa dalla Libia del dopo Gheddafi – dove gli antichi cimiteri cristiani diventano luogo in cui i miliziani islamici sfogano la rabbia per decenni covata – alla Nigeria divisa lungo rigide linee confessionali cristiani a sud e musulmani a nord con le scorribande di Boko Haram “talebani africani” a rapire convertire e uccidere i miscredenti. Cari Fratelli Vescovi contate sul mio appoggio ed incoraggiamento nel fare tutto quello che è in vostro potere per aiutare i nostri fratelli e sorelle Cristiani a rimanere e ad affermarsi qui nella terra dei loro antenati ed essere messaggeri e promotori di pace”. Così parlava cinque anni fa nel Cenacolo di Gerusalemme Benedetto XVI durante il suo viaggio in Terra Santa. Rimanere lì con “coraggio umiltà pazienza”. Oggi nonostante i marchi infamanti impressi sulla facciata delle case dei cristiani infedeli a Mosul la N che designa i nazareni da cacciare (o se non se ne vanno e non si convertono da giudicare secondo i dettami della sharia) c’è ancora chi rifiuta un po’ indignato le offerte di qualche paese europeo pronto a concedere asilo alle migliaia di cristiani in fuga dalle città e dai villaggi passati sotto il controllo delle truppe jihadiste del nuovo califfo che dice di discendere direttamente dal Profeta. “Aiutateci a rimanere a casa nostra” diceva qualche giorno fa il patriarca cattolico di Antiochia di tutto l’oriente di Alessandria e di Gerusalemme dei Melchiti Gregorio III Laham. Sulla stessa linea anche il vescovo di Lione il cardinale Philippe Barbarin che ha deciso di andare a vedere con i propri occhi i volti stanchi dei martiri testimoni della cacciata voluta dai miliziani dell’Isis che dopo le case dei cristiani hanno occupato e profanato le chiese e perfino le tombe dei profeti “Un ulteriore esodo non farebbe altro che aggravare la situazione. Certo è meglio partire che essere ammazzati ma l’obiettivo deve essere quello di rimanere a vivere qui. Anche con il marchio della propria religione sul corpo i vestiti e la casa”.
E accanto ai perseguitati ha levato la voce anche Francesco. Lo scorso 20 luglio all’Angelus ha per un attimo lasciato da parte i fogli con il testo ufficiale da pronunciare e si è rivolto direttamente a loro profughi di Mosul “Oggi sono perseguitati; i nostri fratelli sono perseguitati sono cacciati via devono lasciare le loro case senza avere la possibilità di portare niente con loro. A queste famiglie e a queste persone voglio esprimere la mia vicinanza e la mia costante preghiera. Carissimi fratelli e sorelle tanto perseguitati io so quanto soffrite io so che siete spogliati di tutto. Sono con voi nella fede in Colui che ha vinto il male! E a voi qui in piazza e a quanti ci seguono per mezzo della televisione rivolgo l’invito a ricordare nella preghiera queste comunità cristiane”. Di persecuzione dei cristiani nelle terre del vicino e medio oriente aveva già parlato a margine del Sinodo dei vescovi per il medio oriente nel 2010 il vescovo ausiliare di Babilonia dei Caldei mons. Shlemon Warduni “I motivi urgenti che hanno portato alla convocazione del Sinodo sono che i cristiani stanno fuggendo dal medio oriente e che gli estremisti islamici stanno invadendo l’area”. Quattro anni dopo le linee tracciate allora dai centottantacinque padri sinodali convocati a Roma da Papa Ratzinger sono diventate la tragica realtà quotidiana. E non solo nelle terre d’oriente ma anche in Africa il “continente della speranza”

*** “Noi ci troviamo ad affrontare questa situazione. Il patriarca e noi vescovi ora ci troviamo al nord e stiamo cercando di analizzare questo problema grave gravissimo. Ci chiediamo come mai accadono queste cose contrarie alla dignità dell’uomo? Contro Dio contro l’uomo… Stamani siamo andati dal presidente del Kurdistan e lui ci ha promesso tante belle cose. Ha detto ‘Noi o ce ne andiamo tutti insieme o tutti insieme rimaniamo. Bisogna tagliare la strada a questa gente che non sono uomini di coscienza perché fanno queste cose terribili contro tutti contro i bambini contro i vecchi contro i malati…’. Ci ha assicurato la sua protezione per i cristiani. Dove è il rispetto dei diritti dei cristiani? Bisogna dire a tutto il mondo Perché state zitti? Perché non parlate? I diritti umani esistono o no? E se ci sono dove sono? Ci sono bambini bambini piccoli ai quali strappano le medicine dalle mani e li gettano a terra… E' così in tanti tanti casi! Vogliamo prima di tutto smuovere la coscienza di tutto il mondo dov’è l’Europa? Dov’è l’America?”.
mons. Shlemon Warduni,
vescovo ausiliare caldeo di Baghdad

*** “Di cristiani non ce ne sono più. C’erano una decina di famiglie che sono dovute fuggire ieri ma gli hanno rubato tutto. Li hanno lasciati alla frontiera della città ma gli hanno rubato tutto li hanno insultati li hanno lasciati così in pieno deserto. Purtroppo è così. Hanno trovato rifugio in Kurdistan dove li hanno accolti ma il primo ministro del Kurdistan ha detto che il Kurdistan non può più ricevere rifugiati perché ci sono anche altre minoranze gli sciiti gli yazidi. Minoranze che sono fuggite in Kurdistan. E’ una cosa terribile”.
Ignace Joseph III Younan,
patriarca della chiesa cattolica sira

*** “Siamo sorpresi dal silenzio dei leader musulmani e chiediamo a chi finanzia o sostiene i miliziani jihadisti e lo Stato islamico di fermarsi. Ciò che accade a Mosul è un crimine di guerra”.
Ignace Ephrem Karim,
patriarca siro-ortodosso di Antiochia

*** “Noi cristiani amiamo i musulmani e li consideriamo fratelli ma essi devono fare lo stesso. Siamo tutti uguali in dignità tutti cittadini dello stesso Paese. Dobbiamo unirci per creare un nuovo Iraq. Grazie a tutti voi c’è ancora una speranza. E’ una vergogna e un crimine cacciare persone innocenti dalle proprie case e confiscare le loro proprietà perché diversi perché cristiani. Il mondo intero deve ribellarsi contro queste azioni abominevoli”.
Raphaël Louis I Sako,
patriarca di Babilonia dei caldei

*** “Gli iracheni vogliono rimanere nella loro terra. Abbiamo bisogno di qualcuno che ci riceva ma soprattutto abbiamo bisogno di qualcuno che ci aiuti a rimanere a casa nostra. Aiutateci a combattere il terrorismo qui a mettere fine alla corsa alle armi che porta beneficio solo a questi gruppi. Questo sarebbe uno sforzo importante meglio che trasformarci tutti in rifugiati o dirci che ci siete vicini e ci aiutate”.
Gregorio III Laham,
patriarca di Antiochia dei Melchiti

*** “Momenti terribili. Paura confusione stress lacrime… ma sempre sempre sempre alla fine dei racconti la lode a Dio che sgorga fidata e profonda ciò semplifica il nostro compito e permette un ritorno sempre più efficace del lavoro di Dio. Poiché gli abitanti di Gaza hanno un’edificante capacità di rimettere tutto e di abbandonarsi completamente alla Provvidenza divina. Se potessimo imparare un po’ da loro! Ascoltando entrambe le parti coinvolte in questa guerra ridicola sembra che a vincere o a perdere non sia nessuno. La realtà è che tutti perderanno la guerra e tutti pagheranno le conseguenze della cecità e della malvagità. Che Dio illumini le menti dei governanti e cambi i loro cuori. In attesa della benedizione di una pace duratura e stabile ci raccomandiamo alle vostre preghiere”.
Padre Jorge Hernandez,
parroco di Gaza City

*** “Noi moriremo tutti insieme o continueremo a vivere tutti insieme con dignità”. Massoud Barzani Presidente della Regione autonoma del Kurdistan iracheno

*** “I miliziani dell’Isis hanno abbattuto la statua della Vergine Maria che si trovava sul cortile della chiesa dell’Immacolata dei caldei assieme a tutte le altre statue e sculture della città in quanto la rappresentazione di esseri viventi è contraria alla sharia islamica”. Emile Shamoun Nona vescovo caldeo di Mosul

*** “Pensando oggi alla situazione in Iraq Siria e Gaza-Palestina il mio cuore sanguina per gli innocenti che muoiono o che sono scacciati dalle loro case; e sono triste per la timidezza del mondo civilizzato verso di noi. Caro Padre [card. Barbarin ndr] il vostro coraggio la preghiera e la prossimità di coloro che sono attorno a voi in questa marcia di solidarietà mantiene in noi la fiducia e la forza di sperare. Il cristianesimo d’oriente non deve scomparire. La sua sparizione è un peccato mortale e una grande perdita per la chiesa e l’umanità intera. Esso deve sopravvivere o meglio vivere in libertà e dignità”. Raphaël Louis I Sako patriarca di Babilonia dei caldei

*** “Ciò che sta accadendo in Iraq conferma che l’islam non è mai cambiato. Non siamo sorpresi dai comportamenti dei musulmani eppure riponiamo le nostre speranze su quei fratelli che non condividono tali atteggiamenti”.
George Saliba patriarca siro-ortodosso del Libano

*** “Che ne dicono i musulmani moderati di quanto accade in Iraq? Fino a oggi non si sono levate voci di denuncia”.
card. Béchara Boutros Raï patriarca di Antiochia dei Maroniti

*** “Chiediamo alla comunità internazionale di essere fedele ai principi dei diritti umani della libertà religiosa della libertà della coscienza. Noi siamo in Iraq in Siria e in Libano noi cristiani non siamo stati importati siamo qui da millenni e quindi noi abbiamo il diritto di essere trattati come esseri umani e cittadini di questi paesi. Ci perseguitano nel nome della loro religione e non fanno solamente minacce ma eseguono le loro minacce bruciano e uccidono”.
Ignace Joseph III Younan patriarca della chiesa cattolica sira

*** “Sto seguendo con viva preoccupazione gli avvenimenti di questi ultimi giorni in Iraq. Invito tutti voi ad unirvi alla mia preghiera per la cara nazione irachena soprattutto per le vittime e per chi soffre maggiormente le conseguenze dell’accrescersi della violenza in particolare per le molte persone tra cui tanti cristiani che hanno dovuto lasciare la propria casa. Auspico per tutta la popolazione la sicurezza e la pace ed un futuro di riconciliazione e di giustizia dove tutti gli iracheni qualunque sia la loro appartenenza religiosa possano costruire insieme la loro patria facendone un modello di convivenza. Preghiamo la Madonna tutti insieme per il popolo iracheno”.
Papa Francesco Angelus del 15 giugno

*** “Un danno gravissimo. Una macchia indelebile nella storia dell’umanità. La situazione sta peggiorando. I diritti umani sono calpestati da persone che parlano in nome di Dio che è Amore mentre loro agiscono spinti dal rancore e dall’odio. Hanno costretto i cristiani ad abbandonare la città che perde così la sua presenza più antica millenaria e questo nel silenzio del mondo”. mons. Shlemon Warduni vescovo ausiliare caldeo di Baghdad

*** “Siamo qui per pregare per Gaza per la Palestina per l’Iraq per la Siria per l’Egitto e per la Libia. Preghiamo ogni giorno abbiamo fiducia che il Padre Nostro che è nei cieli sente la nostra voce e vede tutto quello che sta succedendo”. Maroun Lahham vicario patriarcale per la Giordania del patriarcato Latino di Gerusalemme

*** “Il mondo arabo ha bisogno del Vangelo e dei suoi insegnamenti quelli dell’amore della fraternità della pace del perdono e della riconciliazione. In questi tempi noi viviamo sfortunatamente in una cultura contraria agli insegnamenti di Dio. Guerra violenza terrorismo omicidi e odio. Ma davanti a ciò non possiamo rimanere nell’inerzia. Al contrario noi dobbiamo aumentare le nostre attività e accrescere la nostra speranza. Noi dobbiamo ricordare a tutti che i cristiani sono qui per diffondere la cultura della Bibbia. Non esiste una primavera araba senza una primavera cristiana”.
card. Béchara Boutros Raï patriarca di Antiochia dei Maroniti

*** “Giona è stato inghiottito dalla balena ma ne è uscito sano e salvo. Come lui Mosul uscirà sana e salva da questa guerra”. Raphaël Louis I Sako patriarca di Babilonia dei caldei

*** “[Quanto accade a Mosul] è una spregevole bestemmia contro il Dio di Abramo Isacco e Giacobbe. Il grande silenzio della comunità internazionale dinanzi a questa croce è uno scandalo”. Dichiarazione delle chiese d’Austria

*** “Vi faccio una promessa ogni giorno dirò il Padre nostro in aramaico fino al giorno in cui voi potrete rientrare a Mosul”. card. Philippe Barbarin arcivescovo di Lione

*** “C’erano persone in questa chiesa quando centinaia di questi islamisti hanno sferrato l’attacco uccidendo otto persone. Hanno attaccato questa chiesa con l’intenzione di uccidere centinaia di persone”.
padre Patrick Tor Alumuku arcidiocesi di Abuja (Nigeria)
Ti potrebbero interessare anche http://www.ilfoglio.it/articoli/v/119735/rubriche/cristiani-medio-oriente/cristiani-perseguitati-medio-oriente-nella-fossa-dei-leoni.htm
Iraq scegliere tra il provvidenzialismo francescano e le bombe. A che pro?
[Iraq le armi della diplomazia vaticana]

[Nel Califfato bruciano le chiese l’esodo cristiano da Mosul è compiuto]
Cristiani con la scimitarra alla gola
Gli islamisti uccidono i cristiani ma noi prima li abbiamo resi invisibili
Ora i vescovi d’Europa alzano la voce contro la “feroce persecuzione”
Cardinali e patriarchi tristi per l’indifferenza verso i martiri cristiani
L'appello alle armi del patriarca caldeo.

===========================
[[PERCHé I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS per CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO HANNO RESO INEVITABILE IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE COMUNQUE IL LORO REGNO DI SATANA NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO se Israele non viene disintegrato!]]
=====================
[Socci e i cristiani perseguitati le colpe dell’occidente distratto] di Maurizio Crippa | 30 Luglio 2014. Antonio Socci. Antonio Socci sarà domani alla veglia del Foglio per Israele e i cristiani perseguitati. Porterà la sua testimonianza di giornalista cattolico che al dramma immane anche numericamente dei cristiani in molti quadranti del mondo dall’Asia all’Africa si dedica da molto tempo. E che spesso ha anche denunciato lo “scandalo” aggiuntivo ma per nulla minore del disinteresse occidentale e persino della stessa chiesa per la loro sorte. “Lo scrissi in un libro del 2002 ‘I nuovi perseguitati’. Già allora studiando i dati mi colpì la sproporzione tra il fenomeno enorme e il nostro disinteresse milioni di cristiani rischiano la vita ogni giorno 160 mila vittime all’anno in America latina Nordafrica paesi arabi e Asia. Quel libro almeno contribuì ad accendere un interesse in Italia tra vari intellettuali laici che da allora resiste. Ma in generale siamo proprio noi occidentali a disinteressarci.
ARTICOLI CORRELATI Il Vaticano i martiri l’addio alle armi La guerra dopo la guerra Morire per Cristo a Ninive? Sì ma non senza lottare dice il patriarca E il motivo c’è i cristiani non fanno notizia anzi la loro persecuzione non interessa nessuno fino a essere in qualche modo tollerata giustificata. Faccio un esempio abbiamo celebrato tutti e con ottimi motivi Nelson Mandela la sua lunga carcerazione ecc. Ma chi dice o almeno sa che in Cina ci sono vescovi cattolici in carcere da oltre 40 anni di cui ignoriamo pure i nomi? Quelli non fanno notizia non fanno numero”. E’ una conseguenza del “laicismo” occidentale? Non solo. “Anche i cristiani non hanno coscienza educazione su questo. Pensa che il libro più bello sulle persecuzioni dei cristiani l’ha fatto un ebreo americano anni fa Michael Horowitz ‘Il loro sangue grida’. Ma basterebbe pensare al Sudan il più grande stato dell’Africa dove in vent’anni ci sono stati due milioni di morti tra i cristiani non se ne occupava nessuno”. Insomma non è solo colpa del nuovo “Califfato” in Iraq o del conflitto mediorientale… “Chiaro quello che avviene ora e anzi da parecchi anni a questa parte dall’Isis a Boko Haram è l’esplodere di un integralismo dell’islam che in forma così violenta non era esistito negli ultimi secoli.
Va al di là di ogni ragione. Una religione che pretende di poter esserci solo lei negando il diritto di esistenza a tutto ciò che è diverso facendone il proprio programma è una cosa inaudita. Allo stesso tempo torno a dire c’è stata c’è ancora troppa distrazione figlia di un pregiudizio anticristiano. Ricordiamoci il caso di Sakineh in Iran che era stata condannata per adulterio. Lì ci fu una campagna mondiale ma in fondo solo perché si toccava il tema della libertà sessuale della persona in chiave ‘occidentale’. Ma di Asia Bibi che è in carcere da anni solo perché è cristiana solo per la sua fede? Abbiamo visto forse le stesse campagne mediatiche?”. Ogni tanto la politica qualcosa la fa però? “E’ vero io ho ringraziato pubblicamente Cameron e Renzi per quanto hanno fatto per Meriam la ragazza sudanese condannata per la sua fede. Ma credimi c’è chi mi ha rimproverato dicendo che l’avevano fatto per ritorno mediatico. E io dico ben venga lo stesso ma ti pare? Angela Merkel ha avuto il coraggio di dire ‘I cristiani sono il gruppo umano più perseguitato nel mondo’. Ben venga speriamo”.
Vittorio Ammannato • 14 ore fa

Leggo nell'articolo di Meotti del 6/11/2014:

"Quante le vittime? Il Center for the Study of Global Christianity riporta la stima media di centomila cristiani uccisi ogni anno per la loro fede lungo l’ultimo decennio"........."Le ong denunciano “Muoiono cinque cristiani al minuto”.....

Quanto riportato nell'articolo è agghiacciante e lascia senza parole a prescindere dalle dimensioni riportate ma come fanno le ong a calcolare la media a minuto (... 5 cristiani al minuto...) mentre il Center for the Study of Global Christianity stima una media di 100.000 all'anno? Mi sembra che dividendo 100.000 (uccisi) per il numero dei minuti in un anno (365x24x60=525.600 minuti primi) dia un risultato di 0,190258....! Se si "quantifica" e si "sottotitola" un fenomeno comunque rivoltante anche se trattasse di una sola vittima sarebbe meglio non offrire il fianco a possibili e "strumentali" accuse di esagerazioni propagandistiche; o forse sbaglio io a fare il controllo del calcolo.....?
Grazie comunque per le denunce di quanto sta accadendo e da tempo sotto gli occhi apparentemente distratti per non dire altro.

Immagine Avatar franco bolsi ]] Comprendo che gli israeliti non amino i cristiani. Il germe dell’antisemitismo fu sparso per secoli dalla cristianità causa “deicidio”. Anche se in Israele mi risulta che la comunità ortodossa di Nazareth ha scelto di ottemperare agli obblighi
militari dello stato. La cristianità non ama ricordare l’antisemitismo che ha
fomentato e solo con GPII sono arrivate le scuse. Meglio tardi che mai.
Tuttavia la situazione dei cristiani è oggettivamente terrificante e si assiste
al loro sterminio da molti decenni a questa parte. La cosa grave è che il
Vaticano è totalmente assente e che le cancellerie occidentali scristianizzate,
come quella italiana non fiatano mai. Resta il fatto che Israele è solo e che
l’Europa per volontà è anti giudaica e anticristiana. I mentecatti suicidi che
governano l’Europa recitano sempre la stessa litania “Israele sicuro e stato
palestinese”. Affermano questo perché non comprendono la natura del conflitto
che li circonda. La natura del conflitto con l’islam è escatologica da un lato
e dall’altro è una “banale” guerra di religione finanziata dagli stessi amici
arabi dell’occidente come l’Arabia saudita. L’anticristianesimo degli europei,
per non parlare di tanti Giuda religiosi non è giustificabile e ha creato le
premesse dello sterminio dei veri cristiani in Medio Oriente. Come l’antigiudaismo creò le premesse per la Shoah l’anticristianesimo (dei cristiani) ha creato le condizioni dell’olocausto cristiano. Non c’è spazio nel mondo per ebrei e cristiani. In Medio Oriente e in Africa è un dato verificabile qui in Europa siamo solo agli inizi e ben più di un segno è già visibile.
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/119605/rubriche/cristiani-medio-oriente/antonio-socci-e-i-cristiani-perseguitati-le-colpe-dell-occidente-distratto-htm.htm
[Non pregate con chi vi decapita]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/120442/rubriche/non-pregate-con-chi-vi-decapita.htm
[Scola e i cristiani perseguitati "E' ora di scuotere la nostra fede tiepida"]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119653/blog/cristiani-in-iraq/scola-e-ora-di-scuotere-la-nostra-fede-tiepida.htm
[Quando il massacro non è sexy]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/104289/rubriche/quando-il-massacro-non-sexy.htm
[Sono i cristiani i più perseguitati nel mondo]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/109895/rubriche/sono-i-cristiani-i-pi-perseguitati-nel-mondo.htm
[Difendere Israele dall’occidente]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119762/rubriche/israele/difendere-israele-dall-occidente.htm
[Una veglia davanti al Foglio per Israele e i cristiani perseguitati]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119524/rubriche/cristianesimo/una-veglia-davanti-al-foglio-per-tsahal-e-i-cristiani-perseguitati.htm
[La Cei batte un colpo "Cristiani perseguitati non si può più tacere"]
http://edintorni.net/related/service/redirect/?ac=ilfoglio&ch=1&rf=http%3A//www.ilfoglio.it/articoli/v/119729/blog/cristiani-medio-oriente/la-cei-batte-un-colpo-cristiani-perseguitati-non-si-pu-pi-tacere.htm
=======================
Ora i vescovi d’Europa alzano la voce contro la “feroce persecuzione”. di Matteo Matzuzzi | 01 Agosto 2014. L'Arcivescovo di Angelo Scola “Questa persecuzione più feroce di quella subita dai cristiani nell’epoca apostolica deve provocare e scuotere tutti noi che a Milano in Italia e in occidente crediamo troppo tiepidamente e siamo poco coraggiosi nell’impegnare la vita seriamente sul Vangelo pagando almeno quel minimo prezzo necessario per vivere la fede con coerenza”. Dopo i cardinali arcivescovi di Lione e Vienna Philippe Barbarin e Christoph Schönborn sull’esodo dei cristiani da Mosul cacciati dalle proprie case dagli sgherri del califfo al Baghdadi a prendere posizione è Angelo Scola arcivescovo di Milano.
ARTICOLI CORRELATI #israelunderattack N come nazara Scola e i cristiani perseguitati "E' ora di scuotere la nostra fede tiepida" Parla di “un calvario passato sotto silenzio” il cardinale che esprime “il dolore e la preoccupazione per le condizioni di violenza cui sono sottoposti i cristiani che vivono a pochi chilometri da noi appena al di là del Mediterraneo nell’indifferenza pressoché generale. In troppi paesi del mondo – si legge nella nota diffusa ieri dalla curia arcivescovile – professare la fede in Gesù Cristo significa mettere a repentaglio la vita quella della propria famiglia e condannarsi a essere considerati cittadini di rango inferiore”. Necessario dunque che “ciascuno si impegni nell’aiuto concreto per i loro bisogni e alzi la propria voce presso le Istituzioni deputate affinché facciano quanto è in loro potere per intervenire a porre fine al calvario che da troppo tempo i cristiani stanno vivendo nella regione mediterranea”. E la mobilitazione arriva fino nella laica e secolarizzata Scandinavia il vescovo di Stoccolma Anders Arborellius ha deciso di aprire ininterrottamente per tredici ore la chiesa di Sant’Eugenia a Stoccolma per una veglia di preghiera dedicata ai cristiani del vicino e medio oriente.
“Oltre alla preghiera è fondamentale dimostrare solidarietà e sostegno attraverso progetti di servizio e sollecitare l’opinione pubblica a cercare di influenzare chi detiene il potere perché si impegni per i cristiani perseguitati” ha spiegato secondo quanto riportato dall’agenzia Servizio informazione religiosa (Sir). Anche la chiesa finlandese si è attivata con le parrocchie invitate a organizzare adorazioni eucaristiche per ricordare le vittime delle guerre. “Profondamente colpiti e inorriditi dall’espulsione barbara delle minoranze religiose dall’Iraq” si sono detti ieri anche i vescovi svizzeri.
Il Vaticano nel frattempo ha messo in campo i suoi (potenti) strumenti diplomatici coordinati dal segretario di stato il cardinale Pietro Parolin e dal segretario per i Rapporti con gli stati mons. Dominique Mamberti. Alle ambasciate accreditate presso la Santa Sede è stata inviata una lunga “nota verbale” in cui si ricapitolano tutti i più recenti interventi del Papa sulle crisi in atto nel vicino e medio oriente Iraq in testa. L’obiettivo ha aggiunto alla Radio Vaticana mons. Mamberti è che gli ambasciatori facciano presente ai rispettivi governi la posizione di Francesco e della Santa Sede con l’auspicio che “la comunità internazionale prenda a cuore la questione giacché sono in gioco princìpi fondamentali per la dignità umana il rispetto dei diritti di ogni persona per una convivenza pacifica e armoniosa delle persone e dei popoli”. Per la prima volta ha ricordato il diplomatico vaticano “a Mosul non si è potuta celebrare la santa messa la domenica” e solo in quella città “circa trenta chiese e monasteri sono stati occupati e danneggiati dagli estremisti e la croce è stata tolta”.
Molto meno diplomatico s’è mostrato il patriarca siro-ortodosso del Libano George Saliba intervenuto sulle frequenze d’una radio locale “Ciò che sta accadendo in Iraq è una cosa strana ma è normale per i musulmani visto che essi non hanno mai trattato bene i cristiani. Hanno sempre tenuto un comportamento offensivo e infamante contro i cristiani”. “Noi siamo abituati a vivere e coesistere con i musulmani ma loro hanno mostrato i canini. Sono nemici di Cristo. L’islam non è mai cambiato i musulmani sono stati abituati a trattare male i cristiani. Non siamo sorpresi dai loro comportamenti eppure riponiamo le nostre speranze su quei fratelli musulmani che non condividono tali atteggiamenti benché siano una minoranza”. http://www.ilfoglio.it/articoli/v/119675/rubriche/cristiani-medio-oriente/ora-i-vescovi-europa-alzano-la-voce-contro-feroce-persecuzione.htm
==================================
===========================
[[PERCHé I FARISEI USURAI ILLUMINATI FMI SPA ONU GMOS per CRIMINI SHARIAH AMNESTY NAZISMO UMMAH CALIFFATO HANNO RESO INEVITABILE IL GENOCIDIO DI TUTTI I MUSULMANI DEL MONDO! PERCHé DIVERSAMENTE COMUNQUE IL LORO REGNO DI SATANA NON POTREBBE MAI SORGERE SUL MONDO se Israele non viene disintegrato!]]
=====================
Nel punto cieco dell’occidente Il liberal John Allen decifra la “guerra globale contro i cristiani”. Nonostante i 100 mila morti all’anno resta “il segreto meglio conservato al mondo”. Perché non vogliamo sentir parlare di questi paria?
http://static.ilfoglio.it/redazione/articoli/old/2/2013/10/94720/R600x__Schermata%202013-10-25%20a%2020_47_05.png
di Giulio Meotti | 26 Ottobre 2013. Alcuni giorni fa il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo si è recato a Nis nel sud della Serbia assieme ai rappresentanti cattolici per una solenne cerimonia in occasione dei 1.700 anni trascorsi dall’Editto di Milano. A Nis nacque l’imperatore Costantino che nel 313 d. C. emanò il documento che pose fine alle persecuzioni dei cristiani e segnò l’inizio della tolleranza religiosa moderna. Un documento che Bartolomeo ha definito “una svolta nella storia dell’umanità”. La cerimonia di Nis è stata scelta anche per denunciare l’“epurazione” dei cristiani del medio oriente.
Dopo il trentennio 1921-1950 dei gulag sovietici dopo le persecuzioni del clero da parte dei nazisti dopo la guerra civile spagnola oggi stiamo assistendo all’ultimo capitolo della “Global war on Christians” (Random House) la nuova guerra globale contro la cristianità. E’ questo il titolo del nuovo libro di John Allen il più noto vaticanista americano e commentatore sui media globali. Il libro del liberal Allen ha numerosi meriti. Il primo è quello di sfatare il mito regionalista degli eccidi cristiani ovvero l’idea che siano morti legate a conflitti locali senza cause religiose. Si tratta scrive Allen di un “conflitto globale” e soprattutto di “odium fidei” di morti per odio della fede.
Secondo Allen “la persecuzione dei cristiani è la storia religiosa più drammatica di questo inizio XXI secolo. I cristiani sono senza dubbio il gruppo religioso più perseguitato del pianeta”. Una tesi confermata dalle ong che si occupano di minoranze. “La cristianità rischia di essere spazzata via in alcuni paesi” dichiara il rapporto uscito questa settimana per Aiuto alla chiesa che soffre organizzazione di riferimento del Vaticano sulla persecuzione delle minoranze. “Oppressione ed esodo minacciano lo status del cristianesimo come religione mondiale”.
John Allen cita i numeri del demografo Todd Johnson secondo il quale dal 2000 a oggi ogni anno ci sono stati in media centomila morti cristiani. Secondo il centro per lo studio del cristianesimo del Gordon- Conwell Theological Seminary nel Massachusetts ogni ora undici cristiani vengono uccisi in qualche parte nel mondo per la loro identità. “Il mondo sta assistendo alla nascita di una nuova generazione di martiri cristiani” spiega Allen. “La carneficina in corso su vasta scala è tale che essa rappresenta non solo la più drammatica storia cristiana del nostro tempo ma forse la principale sfida ai diritti umani”.
Oltre a enucleare lo sterminio per fede dei cristiani Allen indica un paradosso. “Immaginate se i corrispondenti di guerra alla fine del 1944 avessero raccontato la battaglia delle Ardenne senza spiegare che si trattava di un punto di svolta nella Seconda guerra mondiale. O se i giornalisti economici avessero raccontato il tracollo di Aig nel 2008 senza dire che ha sollevato domande sui derivati e sui mutui sub-prime e che poteva presagire una grande implosione finanziaria? La maggior parte delle persone direbbe che i giornalisti non sono riusciti a fornire il giusto contesto per comprendere la notizia. Eppure questo è ciò che abitualmente i media fanno quando si tratta di persecuzione contro i cristiani in tutto il mondo. Per questo la guerra globale contro i cristiani resta la più grande storia mai raccontata dei primi anni del XXI secolo”. Secondo la Società internazionale per i diritti umani un osservatorio laico con sede a Francoforte “l’ottanta per cento di tutti gli atti di discriminazione religiosa nel mondo oggi sono diretti contro i cristiani”.
L’occidente non vuole sentir parlare di questi paria sforzandosi quasi di espiare il proprio passato coloniale. L’idea del libro ad Allen è venuta da una conversazione con il cardinale americano Timothy Dolan in cui il prelato americano disse che i cristiani “devono imparare a raccontare le loro storie” di persecuzione come “la letteratura dell’Olocausto”. Già nel 1997 l’autore americano Paul Marshall ha scritto che la persecuzione contro i cristiani è stata “quasi del tutto ignorata dal mondo”. Da allora gruppi di pressione e organizzazioni di soccorso sono emerse e si battono per i cristiani e di tanto in tanto la persecuzione anticristiana finisce sulla copertina dell’Economist o del Time. “Ma nel complesso la guerra ai cristiani resta il segreto meglio conservato al mondo” scrive Allen. Dove nasce questa congiura del silenzio?
L’ostilità laicista
“Nell’ambiente laico diversi fattori si intersecano a spiegare l’indifferenza verso la persecuzione globale dei cristiani. In primo luogo i laicisti sono sorprendentemente ignoranti su argomenti religiosi. C’è poi una ostilità verso il cristianesimo inclini a vederlo come un agente di repressione non la sua vittima. A evocare la ‘persecuzione religiosa’ convengono le immagini delle Crociate dell’Inquisizione delle guerre di religione di Bruno e Savonarola dei processi alle streghe di Salem. E’ l’ora per il pensiero laico di superare ‘Il Codice da Vinci’”. Ma il vero motivo è ancora più profondo dice Allen ovvero la persecuzione anticristiana “cade esattamente nel punto cieco dell’occidente”. Le vittime sono “troppo cristiane” per eccitare la compassione di sinistra “troppo straniere” per interessare alla destra. “I liberal celebrano i martiri dei regimi di destra in America latina ma non sono disposti a riconoscere la realtà di odio anticristiano nella Striscia di Gaza controllata da Hamas o il modo in cui regimi di sinistra fanno spesso dei cristiani i loro primi obiettivi” scrive Allen.
Non è soltanto l’islam infatti ad aver dichiarato guerra alla croce (espressione che l’ecumenico Allen non usa ma insinua fra le pagine). La comunista Corea del nord è il luogo più pericoloso al mondo per un cristiano dove circa un quarto dei quattrocentomila cristiani del paese si ritiene viva in campi di lavoro forzato per il loro rifiuto di aderire al culto nazionale del fondatore Kim Il-sung. Dal momento dell’armistizio nel 1953 che ha diviso la penisola coreana circa 300 mila cristiani in Corea del nord sono scomparsi e sono presumibilmente morti.
In medio oriente la Siria è l’odierna capitale dell’eccidio cristiano. A Maalula dove ancora si parla la lingua aramaica di Gesù si sono appena registrati tre martiri. Gli islamisti hanno intimato a tutti i presenti cattolici in una casa di convertirsi alla religione di Maometto pena la morte. Sarkis el Zakhm ha risposto ai terroristi “Sono cristiano e se volete uccidermi perché sono cristiano fatelo”. Il giovane è stato ucciso a sangue freddo con gli altri due. E mentre secondo l’organizzazione Open Doors “se le cose continuano così nel 2020 in Iraq non rimarrà neanche un cristiano” in Egitto le campane delle antiche chiese di Minya sono rimaste mute per la prima volta in duemila anni. Lo ha ben detto Peter Bergen alcuni giorni fa sulla Cnn “Ci sono stati cristiani in medio oriente dai tempi di Gesù. Ora quella storia vecchia duemila anni è in pericolo”.
Quelli dei nuovi martiri appaiono come volti perduti volti acefali senza crocifissione senza stigmate sono comparse in modo vago e breve sulla stampa italiana e internazionale inquinati dalla faciloneria giornalistica annullati dal secolarismo iconoclastico vittime di una guerra combattuta a fari spenti dall’internazionale islamista vittime di una persecuzione globale e amorfa ma per questo non meno mostruosa.
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/94720/rubriche/nel-punto-cieco-delloccidente.htm
====================
Quando il potere forte è gay [[ IN NESSUN MODO IL MATRIMONIO CHE è UN DIRITTO NATURALE POTREBBE MAI DIVENTARE UN DIRITTO CIVILE PER GAY MAI UNA PERVERSIONE SESSUALE POTREBBE ESSERE IL SIMBOLO UFFICIALE DELL'AMORE! ]] Tim Cook è un manager da sballo che decide di dirsi gay per aiutare gli altri. Encomiabile. Poi ci sono i problemi. La gay culture pretende di eguagliare ciò che è diverso e in questo è prepotente e minacciosa. di Giuliano Ferrara | 01 Novembre 2014
Tim Cook è quello dello smartphone del tablet dell’airbook e di tutte le utili diavolerie che amiamo usare perfino quando non le incensiamo o cerchiamo di non rendercene schiavi. E’ grande amico e sodale del capo di Goldman Sachs il re di Wall Street Lloyd Blankfein. E’ un potere forte anzi fortissimo con aspetti anche controversi quanto alla gestione della – scusate il vecchio termine classista – “forza di lavoro” (nel formichiere asiatico se la passano così e così i suoi dipendenti). E’ un potere ideologico erede dell’impronta perfino religiosa o addirittura messianica che il suo predecessore Steve Jobs diede alla fame di vita di nuove generazioni di esseri umani che sono anche e sopra tutto dato il loro ambiente di lavoro e di produzione dato il core business nuove generazioni di consumatori. Tim ha i ritratti di Luther King e di Robert Kennedy come da noi più modestamente Walter Veltroni appesi al posto d’onore sui muri del suo ufficio. Tim è americano fin nel midollo e parla la lingua del sogno e della città in cima alla collina un faro delle libertà umane. Tim è gay è omosessuale. Lo sapevano tutti ma Tim ha deciso di dirlo apertamente in una occasione retorica solenne. E’ stata una lectio magistralis è un manifesto il suo discorso il suo coming out.
ARTICOLI CORRELATI Basta ipocrisie Mogavero usa le parole di un attivista lgbt non di un vescovo cattolico. Giuliano Ferrara a Ballarò La minoranza egemone Le conseguenza del coming out di Tim Cook Il mondo è a rumore. Grande risonanza ha detto solidale ammirato incantato il capo di Goldman Sachs. Il filo ideologico del discorso è semplice e in tutti i media mondiali ha fulminato l’immaginazione collettiva. “A me che sono nato in Alabama luogo di arretratezza e discriminazione per eccellenza Dio ha fatto tra altri anche il regalo uno dei più grandi di essere gay; per questo ho potuto avere empatia per le minoranze tutte e per chi è discriminato in nome della sua diversità. E ora – conclude Tim – esco allo scoperto perché la mia privacy è meno importante della mia vocazione ad aiutare altri che soffrono che si chiudono nel loro altrove sessuale rispetto agli standard maggioritari hanno diritto al mio aiuto”. Non è magico? Non è perfetto? Non è una grandissima figata? Non è so american? Sì e no diciamo noi.
E’ bello che un potere forte impersonato da un manager che sta in cima alla classifica dei ricchi e famosi e mostra libri dei conti aziendali da record ogni anno si pieghi su un aspetto sofferente della condizione umana ovvero il senso di esclusione e di frustrazione sentito da tanti che provano l’amore che non osava dire il suo nome ancora venti trent’anni fa. E’ bello che ci venga ricordata l’inciviltà della paura del sesso contro natura l’omofobia. E’ bello che tutto questo venga fatto per proteggere la diversità sessuale e insieme per esigere la perfetta eguaglianza di tutti gli esseri creati da Dio di fronte al diritto e alla cultura. Non bello. Bellissimo.
Poi arrivano problemi seri. La differenza cardine della condizione umana non è la diversità degli orientamenti sessuali una variante importante e anche feconda in certi casi ma caduca legata alla cultura allo spirito di ogni tempo in forma differenziata variante che oggi aspira giustamente alla libertà di dirsi come si è anche con orgoglio di riconoscersi e abbattere muri di incomprensione e inimicizia fatti di pregiudizi. La differenza cardinale è quella tra uomo e donna o tra maschio e femmina. Chiedo scusa ai vescovi Bruno Forte e Mogavero cookiani dell’ultima ora ma questa è la differenza intorno a cui gira il mondo nei secoli dei secoli a partire dalla procreazione non come scelta ingegneristica ma come atto d’amore fertile. E a questa differenza o diversità sono legati il matrimonio e i figli almeno nell’occidente cristiano e nella stragrande maggioranza delle civilizzazioni antropiche. Qui Tim sostenitore dei matrimoni gay e dell’eguaglianza anche delle funzioni parentali toppa. O meglio confonde amore piacere gratificazione spirituale con concetti desueti ma ancora solidi come famiglia educazione di figli maschi e femmine attesa del frutto del matrimonio tra uomo e donna tra donna e uomo se preferite. Tim e quelli che la pensano come lui qui toppano non per ragioni di dottrina ma per ragioni di logica e di cultura stringenti. Ragioni che anche Luther King e Robert Kennedy famosi “puttanieri” oltre che icone della giustizia per tutti hanno creduto giuste nella loro epoca magari facendo leva sui loro pregiudizi capaci di generare sogni e incubi. La gay culture va criticata perché eguaglia ciò che è differente perché omologa intollerabilmente ciò che creaturalmente e non dico biblicamente se no incorro nella scomunica è altro da sé et pour cause. La libertà di essere omosessuali e di definirsi anche gay è una conquista preziosa per motivi che non sto nemmeno a richiamare tanto sono chiari di per sé ma è una minaccia culturale una prepotente minaccia di marketing che ora è approdata all’altezza dei poteri forti quando diventa eguaglianza come moralismo sentimentale e diritto come desiderio. Let different human beeings be different.
======================
APPELLO GAY DEL FOGLIO [[ IN NESSUN MODO IL MATRIMONIO CHE è UN DIRITTO NATURALE POTREBBE MAI DIVENTARE UN DIRITTO CIVILE PER GAY MAI UNA PERVERSIONE SESSUALE POTREBBE ESSERE IL SIMBOLO UFFICIALE DELL'AMORE! ]] Piantatela di rifilare ai gay e al mondo la storiella del matrimonio omosessuale come questione giuridica. E’ una critica devastatrice ideologica del matrimonio in sé. Legittima ma solo se non dissimulata.
di Giuliano Ferrara | 17 Luglio 2012. Questo è un appello gay. Gli omosessuali non meritano nella bella e intelligente Italia cattolica di essere oggetto e soggetto di un inganno ideologico. Le persone serie e il nostro amico Adriano Sofri è il primo della lista non molto affollata devono smettere di dire e scrivere che le nozze gay sono una questione di diritto eguale. Devono a nostro modesto parere finirla di alterare la realtà delle cose con l’abuso di un feticcio pseudo universalistico. Devono a nostro sommesso avviso riconoscere che quando si parli di matrimonio tra maschio e maschio o tra femmina e femmina di altro si tratta che non di un’equiparazione di diritto valida per tutti en citoyen. E’ l’errore o il peccato tra i tanti commesso da Zapatero in Spagna quando in nome della modernizzazione laica della nazione retriva e cattofranchista in un contesto rivelatosi un tantino avventurista di movida generale stabilì che l’estensione del matrimonio tradizionale ai gay era un fatto di giustizia e di codice civile tutti hanno diritto allo stesso trattamento in materia coniugale. Adriano e gli altri devono riconoscere a nostro fallibile parere che si tratta di una gran cazzata.
(Ovviamente non è rilevante per noi la questione del Partito democratico delle sue divisioni e di altre contraddizioni in seno al popolo di sinistra. Il nostro giudizio sulla riedizione dell’Unione luogo ambizioso e malfamato di non governo già sperimentato con danni è dato di fatto troppo evidente perché vi si debba strumentalmente aggiungere il dissenso non padroneggiato su una cosa molto importante che travalica il chiasso dell’imminente campagna elettorale. A proposito un saluto affettuoso a Rosy Bindi la cui nota aggressività trasuda una conoscenza dell’amore che Beppe Grillo con il suo linguaggio da puttaniere di provincia se la sogna).
Non perdo tempo a spiegare l’ovvio. Che per ragioni di eguaglianza giuridica di fronte alla legge si debba cambiare la natura tradizionale del matrimonio una promessa di fedeltà e di amore tra uomo e donna in vista dell’educazione di eventuali figli generati è cosa che fa imbizzarrire e adirare il più sereno e piano degli intelletti morali. Semplicemente non è vero non può essere vero e per ragioni così ovvie di differenza naturale tra l’una e l’altra esperienza d’amore e di convivenza che è perfino imbarazzante ricordarle nero su bianco. Diritti civili di una coppia che si definisce e si certifica per tale quale che sia il sesso dei contraenti sì ovviamente (e con le cautele della legge eguale). Con scrittura privata registrata e validata pubblicamente sì ovviamente. Ma il matrimonio non c’entra né come sacramento cristiano più o meno secolarizzato né come unione civile religiosamente benedetta nell’islam né in alcuna altra forma della tradizione riverita e accettata per millenni.
Onestà e coraggio forse anche decenza intellettuale vogliono che si dica la verità. La verità è che si può desiderare la distruzione del matrimonio e della famiglia una operazione già in parte riuscita con il divorzio e l’aborto e altri trucchi di confessionalismo pansessualista nati nella rivoluzione dei costumi e delle menti sprigionata dagli anni Sessanta. Non è vietato pensare che il matrimonio sia un’istituzione oppressiva nella sua forma data e circoscritta. O che la famiglia meriti di essere sostituita da forme comunitarie diverse dalla sua storica identità. Fino a prima delle nozze gay si è rivendicata la validità del matrimonio civile come derivazione sacramentale e culturale del matrimonio religioso espressa magari in un diritto di famiglia moderno e compatibile con l’autonomia e la parità della donna fino a ieri negata da un’impostazione patriarcale della famiglia. Ma il superamento ideologico e radicale di un segnacolo di civiltà educativa questo ambizioso obliterare la testimonianza anche letteraria di una lingua dei sentimenti e della convivenza e della trasmissione di cultura educativa e della politica (sì il matrimonio è anche un fatto politico) ha da essere dichiarata motivata argomentata in ogni dettaglio. E’ una proposta rivoluzionaria che soltanto una sciatteria pragmatica sempre ingannevole induce a mascherare sotto le mentite spoglie di una nuova grande e moderna conquista illuminista da ascrivere alla superiorità delle culture protestanti anglosassoni che l’hanno generata e propagata.
Non crediate di essere progressisti tra l’altro. Anche Dick Cheney quello del waterboarding e di Guantanamo un uomo di stato che noi rispettiamo per la funzione decisiva che ha svolto nella guerra contro i nemici dell’occidente è dalla vostra parte. Ha una figlia lesbica conosce da vicino teneramente le gioie di una passione e di una civile unione vissuta con consapevolezza adulta dunque passa le linee e abbraccia le nozze gay. Lo fanno anche i libertari liberisti che privatizzerebbero anche il Papa. Noi rispettiamo chiunque sia omosessuale o si comporti da omosessuale e abbia voglia con sincerità di fissare legalmente in un matrimonio eguale la sua insindacabile diversità. Rispettiamo anche una donna che non ce la fa a generare il figlio o la figlia che ha concepito. Siamo il partito di Paola Bonzi non di mastro Titta. Ma siamo irrevocabilmente contro l’aborto e la sordità morale che lo circonda contro il matrimonio gay e la chiacchiera fintamente immoralistica se non teneramente eticheggiante che lo circonfonde.
Le varie commissioni e chi si assuma felicemente e liberamente la responsabilità della proposta ci spieghino democratici o no le ragioni vere. Paola Concia può rivendicare bensì il matrimonio come un diritto accettato in altri paesi e negato agli omosessuali italiani ma ha il dovere della sincerità può dire che lei e Riccarda sono la stessa cosa di Romeo e Giulietta ma non l’identico di Maria e Giuseppe Rossi coniugati. La conseguenza dell’amore non può essere a meno che non la si teorizzi con una rivoluzione ciudadana alla Zapatero o alla Almodóvar però con il gusto di una vera e santa polemica ideologica non di una feticistica reductio ad unum del diritto eguale la fine nel disdoro della menzogna di quel che resta del matrimonio. Fatevi avanti voi che lavorate di sguincio.
============================
Politica per famiglie [[ IN NESSUN MODO IL MATRIMONIO CHE è UN DIRITTO NATURALE POTREBBE MAI DIVENTARE UN DIRITTO CIVILE PER GAY MAI UNA PERVERSIONE SESSUALE POTREBBE ESSERE IL SIMBOLO UFFICIALE DELL'AMORE! ]] Così le nozze gay dettano l’agenda in occidente. Ora entrano anche nella campagna elettorale italiana
di Nicoletta Tiliacos | 06 Febbraio 2013. Dalla Francia di Hollande alla Gran Bretagna di Cameron dalla Germania della Merkel agli Stati Uniti di Obama (ormai deciso ad abbandonare al proprio destino quel Marriage Act che riserva il matrimonio a persone di sesso diverso) le nozze gay occupano sempre più l’agenda politica e il dibattito pubblico del mondo occidentale mentre sono diventate già legge in Olanda in Belgio in Spagna in Portogallo in Canada in Sudafrica in Svezia in Norvegia in Danimarca in Islanda e in Argentina oltre che in nove stati americani.
Che l’Italia non possa rimanere indenne lo dimostrano insieme con la domandina rituale in proposito rivolta ai candidati alle elezioni in ogni talk show certe reazioni di entusiasmo alle dichiarazioni di monsignor Vincenzo Paglia presidente del Pontificio consiglio per la famiglia che lunedì ha parlato di tutela di diritti individuali all’interno delle coppie di fatto etero e omosessuali. Sbaglierebbe chi volesse forzargli la mano nel senso del riconoscimento delle coppie gay perché Paglia ha parlato di “soluzioni di diritto privato e prospettive patrimoniali all’interno dell’attuale codice civile” e ha ribadito il no alle nozze omosessuali.
Ma sbaglierebbe anche chi non notasse una diversità di toni rispetto al presidente della Conferenza episcopale italiana cardinale Angelo Bagnasco. Il quale riferendosi domenica scorsa all’ormai prossima approvazione del “mariage gay” in Francia aveva detto che ci troviamo “sull’orlo del baratro” e che “paesi europei che hanno ormai varato leggi sbagliate sulla vita sulla famiglia sulla libertà stanno dimostrando che non acquistano in termini di una civiltà più umana e solidale ma semmai più individualista e più regressiva”. Qualsiasi cosa si pensi della marcia dei “nuovi diritti” se sia ineluttabile o meno la loro affermazione nella postmodernità colpisce la tendenza ad alzare sempre più il tiro là dove si è aperto alle unioni civili trasformate in istituti riconosciuti dalla legge. In Italia finora fedele alla sua eccezione non ci sono unioni civili ma da sinistra si punta direttamente al matrimonio gay.
Non manca di sottolinearlo Nichi Vendola – che dice di veder dilagare a Roma l’omofobia con il sindaco Alemanno che si offende – che chiede le nozze gay. Seguito forse più per inerzia che per convinzione da Ingroia e Grillo mentre Bersani si attesta su un “modello tedesco” e rischia la figura del retrogrado. In Germania la proposta dei Verdi di matrimonio gay è stata respinta nel luglio scorso dal Bundestag ma la Spd ci riproverà. A fare la differenza è la possibilità di adozione non prevista dall’unione registrata tra omosessuali (è però possibile adottare i figli naturali del partner).
In Gran Bretagna – dove per inciso nel 1967 esisteva ancora il reato di omosessualità – dal dicembre del 2005 il Civil Partnership Act riconosce alle coppie dello stesso sesso la possibilità di unione registrata con diritti e tutele ricalcati su quelli matrimoniali compresa la possibilità di adottare congiuntamente minori. La pubblicità vivente dell’istituto che ora Cameron ritiene insufficiente e che vuole trasformare in matrimonio anche in barba a una parte del proprio stesso partito è la popstar Elton John che con il suo civil partner David Furnish ha appena presentato alla stampa il secondo bambino ottenuto da una madre surrogata californiana.
Appena un po’ meno largo di manica è il Patto civile di solidarietà francese che dal 1999 garantisce diritti civili e patrimoniali a coppie di uguale o di diverso sesso ma non l’adozione (possibile per i singoli). Ed è il più famoso dei “pacsé” (o ex pacsé) il presidente François Hollande ad aver trasformato la promessa elettorale del matrimonio gay con possibilità di adozione e un domani di procreazione medicalmente assistita in una fiera battaglia politica che dovrebbe concludersi il 10 febbraio. I fatti dicono dunque che il riconoscimento delle unioni civili si trasforma spesso nel primo passo verso il matrimonio gay. Al cuore del problema non c’è dunque il semplice riconoscimento di diritti patrimoniali e civili la possibilità di aver voce in capitolo se il partner è malato o di subentrare nell’affitto della casa comune e nemmeno l’omofobia evocata da Vendola. Il matrimonio da istituto che garantisce i diritti dei figli nati all’interno della coppia – si è strutturato come legame tra un uomo e una donna perché solo un uomo e una donna possono procreare – sta diventando il luogo dove ottenere figli per via di tecnoscienza o di adozione è il modo per garantire la legittimazione delle coppie omosessuali. Anche in Italia e soprattutto a sinistra la partita sarà (è) su questo.
Leggi I Tory lasciano Cameron da solo a saldare il conto del matrimonio omosex di Paola Peduzzi
http://www.ilfoglio.it/articoli/v/97725/rubriche/cos-le-nozze-gay-dettano-lagenda-in-occidente.htm
========
==================
http://salon-voltaire.blogspot.it/2006/02/la-chiesa-non-serve-contro-lislam-fa.html. 08 febbraio 2006
 La Chiesa non serve contro l'Islam fa sante le vittime perdona i nemici è femmina
Molti cristiani e specialmente i cattolici hanno idee sbagliate sul ruolo della loro religione in questa fase storica in cui l’Islam che governa su popoli arretrati e arretrati a causa dell’Islam minaccia di far esplodere tutto il suo rozzo potenziale di fanatismo contro l’Occidente insieme liberale e cristiano.
Ma qui sùbito si evidenzia il primo equivoco che l’Occidente sia oggi cristiano è ininfluente nel confronto con l’Islam anzi è controproducente. Perché è proprio la mentalità cristiana specialmente cattolica all’origine della nostra debolezza di italiani europei e occidentali. Il Cristianesimo la Religione Occidentale non serve all'esercito contro l’Islam perché è l’arma più spuntata che esista. E' una religione che fa santi i deboli le vittime i martiri i perdenti che non osanna una vittoria ma venera il Sacrificio cioè una sconfitta (che altro è la Croce?) perché addirittura perdona i nemici e chi commette i delitti perché infine contrasta il liberalismo cioè l’approccio attivistico e laico alla vita che da sempre è alla base del progresso umano della scienza delle nuove idee e della libertà. Quindi inutile illudersi la Chiesa cristiana non ci difenderà mai dai fondamentalisti islamici anche perché essa stessa è rimasta fondamentalista nel suo intimo.
Ma allora le Crociate? Ecco il secondo equivoco storico quei vescovi che indossavano la corazza quei prìncipi che si dicevano difensori del Santo Sepolcro non erano veri cristiani ma condottieri e avventurieri che oggi non esistono più e se esistessero sarebbero sconfessati perché ormai la Chiesa ha ritrovato le sue vere radici. Nell’Ottocento grazie ai liberali che le hanno tolto ogni velleità terrena e politica di Stato tra gli Stati e l’hanno forzata alla pura sfera spirituale che è l’ambito che le compete.
Senonché in questa nuova e antica veste la Chiesa cristiana si scopre inadatta ad ogni reazione culturale e politica perché la sua natura è debolissima passiva masochista raffinata femminile. Mentre l’Islam non avendo mai trovato sul suo cammino una rivoluzione liberale è rimasto quello che è sempre stato cioè una "religione in armi". Ed è quindi l’esatto opposto della Chiesa cristiana forte attivo sadico rozzo maschile. E infatti le due forze asimmetriche non si fronteggiano. C'è solo l'Islam che sta attaccando l'Occidente liberale non la Chiesa. Perché non le riconosce il ruolo e la forza di competitrice. Perché una cultura maschile come l'Islam pretende un avversario altrettanto maschile l'Occidente liberale. E anche quando un esaltato sfuggito al controllo colpisce un religioso o un fedele cristiano lo fa in realtà per colpire l'Occidente liberale.
E dunque anche un bambino capirebbe che in questa situazione di emergenza di fronte all’Islam per quanto sia nostalgico e gratificante è perdente puntare sul recupero della Cristianità della Fede dei Simboli cari alla nostra religione. Non è certo da lì che possono venire le nostre difese. A meno che non vogliamo ascendere a miglior gloria facendo i martiri. Vedete con che fatalismo inerte la Chiesa accoglie i suoi morti massacrati?
La Chiesa è perdente di fronte all’Islam anzi ha già perso. E siamo noi gli Stati laici e liberali noi cittadini liberali che anzi senza saperlo la stiamo difendendo. Con quel minimo di dignità e di forza che ci resta nelle vene grazie alle istituzioni e alle abitudini virtuose che i nostri antenati più coraggiosi di noi crearono.
Da qui dobbiamo ripartire per la difesa dell’Occidente. Dobbiamo attaccare e vincere come gli antichi Romani e i Liberali delle Grandi democrazie laiche che ne sono oggi gli eredi. Loro rappresentano sì la forza virile della Libertà. Altro che la mollezza femminea e prepotente della Chiesa. Ed è proprio qui nella scelta della terapia nella messa a punto della riscossa che sbaglia in parte la Fallaci che invece è così brava – da giornalista – nel fotografare la realtà e delineare la psicologia del mondo arabo e islamico. #Nico Valerio.
===================
IL DEMONIO USA FMI GMS A.I. OBAMA GENDER NON POTREBBE MAI FARE UN ACCORDO CON IL DIAVOLO SHARIAH NAZI ONU CHE NON POSSA ESSERE anche UN CRIMINE DI STERMINIO CONTRO ISRAELE! NON è POSSIBILE ESSERE ALLETI DELLA LEGA RABA A NESUN TITOLO E PENSARE DI POTER SALVARE ISRELE ED IL GENERE UMANO DA TUTTO QUESTO!
TEL AVIV 7 NOV - Ogni accordo con l'Iran riguardo una cooperazione con l'Isis "e' uno sbaglio a cui Israele si oppone". Cosi' il ministro degli esteri Avigdor Lieberman citato dai media ha commentato polemicamente la lettera segreta inviata di recente secondo il Wall Street Journal dal presidente Usa Barack Obama alla Guida Suprema iraniana l'ayatollah Ali Khamenei lettera in cui si sostiene la necessità d'una lotta comune di Washington e Teheran contro i jihadisti sunniti dell'Isis in Iraq e Siria.
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/11/07/isis-israele-no-ad-alleanza-usa-iran_8faddca5-bdd6-42f5-8994-4ce8a56130f2.html
===============
non c'è una soluzione politica! TUTTI I MUSULMANI DEVONO ESSERE DEPORTATI BRUTALMENTE IN SIRIA E LA COLPA è soltanto DEL NAZISMO DELLA SHARIAH CALIFFATO LEGA ARaBA Ummah CHE UCCIDE 100.000 schiavi dhimmi CRISTIANI MARTIRI INNOCENTI,CON LA SUA MERDA RELIGIOSA ONU Amnesty! ] GERUSALEMME 7 NOV - Un israeliano rimasto gravemente ferito nell'attentato di mercoledì è morto questa mattina portando così a due il numero delle persone uccise dal giovane palestinese - poi a sua volta colpito a morte a indicato come un affiliato di Hamas - che aveva travolto un gruppo di passanti a Gerusalemme alla guida di un veicolo. Lo ha annunciato l'ospedale Hadassa. L'età e il nome della vittima non sono stati precisati. Secondo la radio militare israeliana era uno studente ebreo di 17 anni.
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/11/07/attentato-gerusalemme-morti-salgono-a-2_ed6ea2db-0b93-42ca-b249-56587960f82a.html
=============
tutto il terrorismo criminale di USA che può dire impunemente ogni bugia e commeter impunemente ogni crimine perché la Merkel ha deciso di scannare personalmente tutti i popoli europei!
ROMA 7 NOV - Più di 600 militari americani sono stati esposti ad agenti chimici in Iraq fin dal 2003 ma il Pentagono fallì nel riconoscere la portata dei casi segnalati o di offrire un adeguato monitoraggio e trattamento a coloro che erano stati esposti. Lo riferisce il New York Times che cita un funzionario della Difesa.
 Egidio Cavallini · Top Commentator · Verona
 proiettili all'uranio impoverito (come in kossovo per il quale sono morti molti soldati italiani) bombe al fosforo e chissà quali altre diavolerie.
Vincenzo Caracciolo · Top Commentator · Università degli Studi di Napoli Federico II
Intanto chi ne paga le spese sono questi ragazzi e i loro poveri figli.
http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2014/11/07/iraq-600-marines-esposti-agenti-chimici_da7ca05b-4662-4894-8373-1e6d7643b193.html
===========
============
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/07/mo-mogherini-negoziato-o-sara-violenza_8e5c7472-b55c-4efe-ab5b-5d9a569e1348.html
TEL AVIV 7 NOV - "Se non ci muoveremo a livello politico" per rianimare il negoziato israelo-palestinese "torneremo alla violenza". Lo ha detto venerdì a Gerusalemme il nuovo capo della diplomazia Ue Federica Mogherini. Dopo aver incontrato il ministro degli Esteri israeliano Avigdor Lieberman Mogherini ha ribadito che "nuove costruzioni in Cisgiordania sono un ostacolo" alla pace. "C'è bisogno di un approccio regionale per il processo di pace. L'Ue è pronta a lavorare in questa direzione".
=========
Cinque condanne a morte sono state inflitte da un tribunale di Nairobi in relazione all'omicidio di mons. Luigi Locati vicario apostolico della diocesi di Isiolo assassinato nel 2005. Della decisione ha riferito in una nota la procura del Kenya scrivono l'agenzia Misna e l'Afp. Le condanne riguardano padre Guyo Waqo Malley definito dai giudici il "pianificatore" dell'omicidio e i coimputati - musulmani - Mohammed Molu Bagajo Adan Ibrahim Mohammed Mahati Ali Halake e Diqa Wario Mohammed.6 novembre 2014
Kenya cinque condanne a morte per l'assassinio di monsignor Luigi Locati
Pena capitale anche per un sacerdote definito dai giudici il pianificatore dell'omicidio del vicario apostolico avvenuto il 14 luglio del 2005
15:59 - A nove anni dall'assassinio di monsignor Luigi Locati vicario apostolico della diocesi di Isiolo in Kenya il Tribunale di Nairobi ha condannato a morte cinque persone tra cui un sacerdote padre Guyo Waqo Malley definito dai giudici il "pianificatore" dell'omicidio. Pena di morte anche per i coimputati Mohammed Molu Bagajo Adan Ibrahim Mohammed Mahati Ali Halake e Diqa Wario Mohammed di fede musulmana.
Monsignor Luigi Locati con Papa Benedetto XVI
Originario della provincia di Vercelli monsignor Locati fu assassinato il 14 luglio del 2005. Era arrivato in Kenya all'inizio degli anni '60.
I cinque condannati avranno la possibilità di ricorrere in appello. La pena capitale è prevista dall'ordinamento giuridico del Kenya ma l'ultima condanna a morte è stata eseguita nel 1987.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2014/11/06/kenya-vescovo-ucciso-a-morte-prete_3e9350d4-78cd-4ba6-bc47-c010adc34818.html
======================
6/11/2014. Cristiani arsi vivi Tauran intervenga la comunità internazionale. Cristiani in Pakistan. Il cardinale presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso parla a Radio Vaticana della barbara uccisione in Pakistan «Si può rimanere così passivi di fronte a crimini dichiarati legittimi dalla religione?»
andrea tornielli. città del vaticano. «Sono scioccato di fronte ad un atto di tale barbarie...». Il cardinale Jean-Louis Tauran presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso interviene dai microfoni di Radio Vaticana per condannare l'uccisione di due giovani sposi cristiani genitori di quattro figli bruciati vivi in Pakistan da una folla inferocita perché ingiustamente accusati di blasfemia da un leader religioso musulmano.
«Sono scioccato si rimane senza parole ovviamente di fronte ad un atto di tale barbarie - ha detto - Quello che è ancora più grave è che è stata invocata la religione in modo specifico. Ora una religione non può giustificare crimini di questo genere. Esiste questa legge sulla blasfemia che rappresenta un problema la comunità internazionale non dovrebbe intervenire? Da un lato ci sono certamente le convinzioni religiose che vanno rispettate ma è necessario anche salvaguardare un minimo di umanità di solidarietà. Credo pertanto che il dialogo si imponga purtroppo non lo si ripete mai abbastanza spesso. Più delicata è la situazione tanto più si impone il dialogo».
Alla domanda se sia possibile chiedere un intervento dell'Onu il porporato ha detto «Io chiedo si può rimanere così passivi di fronte a crimini dichiarati legittimi dalla religione?». Osservando poi che «dal 1990 anno in cui è stata introdotta la Legge sulla blasfemia ci sono state circa 60 esecuzioni. E questa cosa non tocca soltanto i cristiani sono colpite anche altre minoranze come avvocati oppositori al regime che sono stati uccisi in maniera barbara. Ci si trova quindi di fronte ad un grande problema».
La giornalista di Radio Vaticana Hélène Destombes ha ricordato che molti cristiani si trovano attualmente nei bracci della morte del Pakistan. Ha citato Asia Bibi ma ce ne sono tanti altri. «Sì - ha risposto Tauran - ma al punto al quale siamo ora non si può intervenire negli affari interni di uno Stato ma almeno bisogna aiutare i responsabili della politica a trovare soluzioni degne dell’uomo e della civiltà».
Il cardinale ha anche detto di ritenere che la Chiesa locale «sia molto coraggiosa» la Commissione della Giustizia e della Pace del Pakistan ha infatti reagito a questo dramma denunciando una mancanza di volontà da parte della politica e affermando che questa situazione rende le minoranze ancora più vulnerabili. « Bisogna sostenerla - ha aggiunto - e soprattutto denunciare denunciare vigorosamente che non c’è alcuna giustificazione a questo genere di cose. In fondo viene umiliata l’umanità intera».
Alla domanda sulle denunce per la mancata reazione del governo e le possibili complicità da parte delle forze di polizia e dei tribunali il cardinale ha affermato «È certo che ci sia – incontestabilmente – una connivenza. A quale livello questo non lo so. In ogni caso sono dell’opinione che si debba denunciare pubblicamente questo tipo di atteggiamento soprattutto perché i nostri cristiani percepiscano la solidarietà della Chiesa che è la loro famiglia».
Tauran ha detto di sperare nella reazione dei leader musulmani «Lo spero. Lo spero bene! Questo è quello che avevamo auspicato già nello scorso agosto… Questi crimini danno all’islam un’immagine terribile molto negativa. Quindi avrebbero tutto l’interesse a denunciare e anche in maniera forte». E ha concluso dicendo «Credo che siamo arrivati al parossismo a quello che San Paolo definisce “il mistero dell’iniquità” cioè il male allo stato puro. Nemmeno gli animali si comportano in questo modo! Ci troviamo veramente in un’epoca di precarietà totale in cui tutto può accadere la persona umana non è rispettata la vita non conta niente».
==============================
se gli islamici tra di loro non si possono digerire reciprocamente poi questo è tutto un crimine di sterminio per tutti i popoli del mondo che LEGA ARABA ONU USA UE HANNO FATTO!
GAZA 7 NOV - Tensione a Gaza dopo che la scorsa notte esplosioni hanno preso di mira le case di alcuni esponenti di al-Fatah la fazione 'laica' del presidente palestinese Abu Mazen che di recente ha siglato una faticosa 'riconciliazione' con gli islamici di Hamas. In alcuni casi le loro auto sono state date alle fiamme. Non si segnalano vittime. Queste violenze di carattere intimidatorio ma finora non rivendicate coincidono coi preparativi d'al-Fatah per il 10/a anniversario della morte di Arafat.
Giulio Cesare · Top Commentator
Ecco che fine fanno i musulmani moderati vengono ammazzati dai Jihadisti... Gli bruciano le auto li minacciano ecc... E' come quando c'era l'inquisizione in europa. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/07/gaza-esplosioni-contro-esponenti-fatah_a372bffe-2cd2-483d-b810-c720595bc8a7.html
====================
DI QUI SONO PASSATI GLI USURAI TUTTI I MASSONI FARISEI BILDENEBRG SPA FMI TROIKA I LADRI AUTORIZZATI! ATENE 7 NOV - Le unità per i trapianti presso gli ospedali della Grecia si trovano ad affrontare gravi problemi dovuti alla mancanza di personale e non solo. Lo denuncia il quotidiano To Vima che porta ad esempio i casi delle due maggiori unità per trapianti del Paese quella dell'ospedale Laiko ad Atene e dell'Ippokratio a Salonicco. In quest'ultimo c'è grave carenza di anestesisti mentre la ricostruzione dell'unità per trapianti di rene del Laiko ha registrato un ritardo di oltre 2 anni e mezzo. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/07/grecia-trapianti-e-disastro-ospedali_bedc9e9e-9c50-4c2c-b5de-7e6efacacd94.html Giulio Cesare · Top Commentator
Un applauso alla Merkel Junker e a tutti i ricconi massoni d'Europa... E vorrei puntualizzare che questo è solo l'inizio ;-)
===================
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_96badeea-12a1-4d6f-bf72-0c4d97d58f6b.html
BUENOS AIRES 6 NOV - La presidente argentina Cristina Fernandez de Kirchner non parteciperà al G20 di Brisbane in Australia i prossimi 15 e 16 novembre giacché dovrà mantenere un riposo assoluto di almeno 10 giorni dopo che sarà dimessa dalla clinica di Buenos Aires dove é stata ricoverata per un nuovo problema di salute. Domenica scorsa Kirchner è stata ricoverata per un quadro febbrile che secondo i bollettini medici sarebbe legata a un'infezione intestinale.
=====================
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/03/ricoverata-cristina-kirchner-per-febbre-infettiva_021cc7e2-b790-493d-ac0e-cfd354682130.html
BUENOS AIRES - La presidente argentina Cristina Kirchner e' stata ricoverata ieri sera in una clinica di Buenos Aires per uno ''stato febbrile infettivo''. Lo annuncia un comunicato dello staff della presidenza. Cristina Kirchner 61 anni ''presenta uno stato febbrile infettivo in ragione del quale e' stato deciso di farla ricoverare nella clinica Otamendi di Buenos Aires per trovare una cura'' precisa il comunicato firmato dai medici Marcelo Ballesteros e Ricardo Solla.
 La presidente argentina aveva ripreso il suo lavoro il 21 ottobre scorso dopo aver preso 48 ore di riposo a causa di una faringite. Anche nel luglio scorso la Kirchner aveva preso un periodo di riposo di due giorni per mal di gola e laringite periodo che so era poi prolungato di una settimana. Poco piu' di un anno fa infine la presidente era stata operata per un ematoma cerebrale e era rimasta a riposo per sei settimane ma l'esito degli esami post-operatori non aveva presentato problemi.(ANSA-AFP).
Massimo Zampa · Top Commentator · Verona
Chissà perchè chi va contro gli usa in un modo o nell'altro viene tolto di mezzo
Rispondi ·
· 3 · 3 novembre alle ore 5.49

 Fabio Micchi · Top Commentator
 Ma ti prego!!!
 Rispondi ·
 · 3 novembre alle ore 6.16
 Massimo Zampa · Top Commentator · Verona
 Fabio Micchi pensaci e prova a guardare quanti leader che non erano graditi agli usa son caduti in disgrazia (qualcuno morto) uno dei pochi che fino ad ora si salva è assad.
 Rispondi ·
 · 2 · 3 novembre alle ore 6.25

Simone Supri · Top Commentator
Metodo Chavez? Farà bene a far controllare tutto quello che gli viene iniettato
Rispondi ·
· 1 · 3 novembre alle ore 5.05

Annibale Mantovan · Top Commentator
Qualche mese fa in un intervista la kirchner stessa diceva che se fosse morta bisognava guardare a nord...a pensarci viene la tremarella!
Rispondi ·
· 3 novembre alle ore 7.25


=====================
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/03/febbre-infettivakirchner-ricoverata_9f7cb37c-d365-4249-b5a8-e06096367807.html
BUENOS AIRES - La presidente argentina Cristina Kirchner e' stata ricoverata ieri sera in una clinica di Buenos Aires per uno ''stato febbrile infettivo''. Lo annuncia un comunicato dello staff della presidenza. Cristina Kirchner 61 anni ''presenta uno stato febbrile infettivo in ragione del quale e' stato deciso di farla ricoverare nella clinica Otamendi di Buenos Aires per trovare una cura'' precisa il comunicato firmato dai medici Marcelo Ballesteros e Ricardo Solla.
Devi accettare i cookie di terzi nel tuo browser per commentare usando questo plug-in sociale.
no! non ci sono commenti!
=============================
MOSCA 7 NOV - Almeno 15 civili e 7 paracadutisti di Kiev sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore nel turbolento sud-est ucraino dove da aprile è in atto un conflitto in cui hanno finora perso la vita più di 4.000 persone. Secondo il Comune di Donetsk 15 civili sono stati feriti nei bombardamenti dell'artiglieria di Kiev contro la città roccaforte dei ribelli non lontano dalla contesa area aeroportuale. Sette parà ucraini sono invece rimasti colpiti dall'esplosione di una mina a 30 km da Lugansk.
Carmine Zaccaria · Top Commentator · Napoli
L'Europa deve intervenire e fermare la Giunta golpista di Kiev. Il tempo è scaduto e penso che i civili non possono continuare a morire tra l'indifferenza generale. Alcuni commenti che leggo sono patetici. Ramiya Rahimova non si rende conto che la Bandiera che indossa ormai rappresenta solo una parte dell'Ucraina. Questo non doveva accadere. Oggi assistiamo alle conseguenze di Maidan che scaturiscono dalla falsa rivoluzione arancione. Cosa avete ottenuto? Perdita definitiva della Crimea. Il Paese diviso irrimediabilmente in due. Miglia di morti in Donbass. Le madri di Kiev che vedono morire i loro figli in una guerra civile inutile. Bel risultato!
MOSCA 7 NOV - Almeno 15 civili e 7 paracadutisti di Kiev sono rimasti feriti nelle ultime 24 ore nel turbolento sud-est ucraino dove da aprile è in atto un conflitto in cui hanno finora perso la vita più di 4.000 persone. Secondo il Comune di Donetsk 15 civili sono stati feriti nei bombardamenti dell'artiglieria di Kiev contro la città roccaforte dei ribelli non lontano dalla contesa area aeroportuale. Sette parà ucraini sono invece rimasti colpiti dall'esplosione di una mina a 30 km da Lugansk.
============================
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/06/ucraina-controllo-passaporti-a-est_c1b534f3-757e-4f44-a1f2-45f5404b2615.html
Gli accordi per risolvere pacificamente il conflitto nel sud-est "sono stati grossolanamente vietati da parte dell'Ucraina". Lo ha dichiarato il ministero degli Esteri in una nota denunciando che "Kiev ha intensificato le azioni militari con l'uso di mezzi pesanti" La dichiarazione è venuta subito dopo l'annuncio che l'Ucraina ha imposto il controllo dei passaporti alla frontiera con l'Est separatista. Tutti i cittadini ucraini o gli stranieri dovranno presentare i propri passaporti per entrare o uscire nella zona sotto il controllo dei ribelli ha indicato in un comunicato l'ufficio di Stato per il controllo delle frontiere. La misura mira a isolare il territorio dopo sette mesi di conflitto armato che ha provocato la morte di oltre 4.000 persone.
Vineria Rosso Di Sera · Top Commentator · IL Mondo presso Nel mondo
Dombass LIBERO!!!
Rispondi ·
· 3 · 21 ore fa

Marcello Sassetti · Top Commentator · Istituto Tecnico Industriale Leonardo da Vinci Firenze
Volere risolvere la crisi ucraina con il bombardare la popolazione ucraina di etnia russa non potrà portare alla necessaria pacificazione fra le genti che compongono l' UCRAINA. A meno di fare una pulizia etnica della popolazione russofona,i rapporti fra la popolazione saranno sempre più improntati a l' odio e spirito di vendetta. Possibile che POROSHENKO è YATSENIUK non abbiano valutato che con la forza delle bombe forse potranno riprendere il controllo dei territori ma non quello del popolo intero.
Rispondi ·
· 2 · 19 ore fa

 Oksana Ostrovska
 ma lei losa di che cosa sta scrivendo???
 Rispondi ·
 · 1 · 14 ore fa
 Marcello Sassetti · Top Commentator · Istituto Tecnico Industriale Leonardo da Vinci Firenze
 Certo so benissimo cosa scrivo.In tutto il mondo e quando la popolazione vede morire i propri cari vede distrutte le proprie case sotto le bombe non può che maledire,odiare cercare di vendicarsi per i lutti e distruzioni subite.Cosa vogliono riprendere i capi di KIEV?? Il territorio senza più russofoni costringendo questa parte di ucraini a emigrare e lasciare il posto dove sono nati e vissuti fino a adesso o sottomettersi al potere degli oligarchi di KIEV?? O farsi ammazzare tutti da una pulizia etnica??Esprimo un mio punto di vista non vedo una volontà ma neanche una capacità politica dei golpisti di piazza MAIDAN a cercare di risolvere la crisi con la politica e non con le bombe. Se mi sbaglio sarò contento. Oksana Ostrovska
 Rispondi ·
 · 1 · 11 ore fa
 Oksana Ostrovska
.Senza zampino di russi in Ucraina non si sarebbe versato neanche una goccia di sangue nè a Kiev nè tanto meno a Donbas. Se domani Putin smetterà di mandare suoi soldati e le armi -Donezk e Lugansk riprenderanno una vita normale parlando la lingua russa perchè a loro non è mai stato proibito di usarla...
 Rispondi ·
 · 2 · 3 ore fa

Irina Sel · Top Commentator
Soliti troll a paghetta a comentare. E ANSA in linea...da il terreno giusto...
Rispondi ·
· 1 · Modificato · 17 ore fa

Daniele Grossi · Top Commentator
Altra azione boomerang dei Nazisti di Kiev
Rispondi ·
· 1 · 21 ore fa

Stefano Piccini · Top Commentator · Diploma nautico
caro marcello sassetti,lo capisce che se putin se ne stava a casa sua non sarebbe successo niente,in italia abbiamo minoranze slovene,tedesche e francesi ma nessuno di questi stati ha invaso l'italia,putin invece ha invaso la crimea e il donbass,se putin ritira i suoi militari dal donbass e crimea la pace sara' immediata,il popolo ucraino è pacifista e molto democratico esattamente l'opposto del popolo russo

=========================
tell me more about your preach in Israel are you a preacher? [[ answer ]]
I am the political project of the King of Israel lorenzoJHWH I am a layman I am not religious I am only a politician only!
I SPREAD THE GOSPEL ONLY WHEN I HAVE TO AVENGE against criminals KILLERs! lol. and because the world is full of assassins? lol. then I preach the Gospel all the time!
io sono il progetto politico del Re di Israele io sono un laico io non sono religioso io sono soltanto un politico!
IO DIFFONDO IL VANGELO SOLTANTO QUANDO MI DEVO VENDICARE DI QUALCHE ASSASSINO! lol. e poiché il mondo è pieno di assassini? lol. poi io predico il vangelo tutto il tempo!
============================
Synnek1 [ex-Direttore di youtube sacerdote di satana DATAGATE A.I. tecnologia aliena] 2 anni fa Why do mention user "SYNNEK1"? [[ANSWER ] allGiacintoAuriti 1 anno fa in risposta a Synnek1
you are in the government of youtube https://www.youtube.com/watch?v=eHx6qpGZE9s&feature=gp-n-y Internet oggi non è soltanto una esperienza tecnologica INTERNET è INTELLIGENTE è UN SOLO CORPO SIMBIOTICO GIGANTE COLLETTIVO GESTITO DA ALIENI QUESTA è LA INTELLIGENZA ARTIFICIALE DEGLI AMERICANI I SATANISTI per la BIOLOGIA SINTETICA GMOS! SONO LORO CHE STANNO PORTANDO TUTTO VERSO IL PEGGIO IN TUTTO IL MONDO. IN TUTTO IL MONDO è MINACCIATO L'UMANESIMO!
===========================
che cosa è tutta questa merda di notizie clonate?
da posizione non domestica
1. non era possibile vedere nessuno dei miei commenti!
2. io non potevo entrare nel mio facebook mentre un amico poteva entrare!
3. le lucertole di alieni demoni con corpo OGM? loro lo sanno che non devono giocare con me!
=========================
che cosa è tutta questa merda di notizie clonate?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_47014897-9741-47d9-b2d2-ddcca1b6cf92.html
 06 novembre 201415:07 News

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_96badeea-12a1-4d6f-bf72-0c4d97d58f6b.html
 06 novembre 201415:07 News
Lorenzo please tell me are you Christian [[ answer ]] I would have wanted to be a married Catholic priest but this to me was not allowed! and for me this was a tragedy too big! only a miracle prevented me of losing mental balance! is Why my it was a pain very very big that could not be overcome without a true miracle of God! io avrei voluto essere un prete cattolico sposato ma questo a me non fu permesso! e per me questa è stata una tragedia troppo grande! soltanto un miracolo mi impedì di perdere l'equilibrio mentale! Perché il mio fu un dolore che non avrebbe potuto essere superato senza un vero miracolo di Dio!
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 10 ore fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
open letter to POPE FRANCESCO -- is not honest that a few bishops today now old without juvenile impulses without passions they may forget their sins of youth I know! " to leave in torment their young priests priests in big sexual torment which was their torment! ] and for all this crime of MEDIEVAL MAGGIORASCATO against all human humankind in the name of what? WHAT KIND OF APOSTASY? [Then you say that's not Santa the root on which it is founded the Church why Jesus of Bethlehem did not say to his Apostles (all married) for you absolute celibacy castration and abandoned to their fate your brides indeed St. Peter brought his wife in Rome because it is obvious that he still need sexually of a Wife in Rome!
And how you can spit against the Apostolic Church and against the church fathers who have always allowed the marriage to priests for our first 1000 years of the Church!
THIS is obvious to everyone YOU are criminals. NOT THEM THE FATHERS OF THE CHURCH!
UPON YOU all yur FALL then ALL your SCANDALS and all suicides that priests and bishops HAVE COMMITTED! with 30,000 defections from priestly ministry that if a Minister of God commits suicide? then you won't be able never more to convince anyone that your religion is true!
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 10 ore fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
PAPA FRANCESCO -- non è onesto che pochi vescovi oggi ormai vecchi e senza passioni pulsioni giovanili loro possano dimenticare i loro peccati di gioventù che io conosco!" per lasciare nel tormento i loro giovani sacerdoti presbiteri tormento sessuale che fu il loro tormento! ] e tutto questo crimine di MAGGIORASCATO MEDIOEVALE contro il genere umano in nome di che cosa? DI QUALE APOSTASIA? [ Quindi voi affermate che non è Santa la radice su cui è fondata la Chiesa perché Gesù di Betlemme non ha detto ai suoi Apostoli (tutti sposati) voi castratetevi e abbandonate al loro destino le vostre spose anzi San Pietro portò con se la Moglie a Roma perché è evidente che lui aveva ancora bisogno sessualmente di una Moglie a Roma!
E come voi potete sputare contro la Chiesa Apostolica e contro i Padri della Chiesa che hanno sempre permesso il matrimonio ai presbiteri per i nostri rimi 1000 anni della Chiesa!
QUESTO è EVIDENTE A TUTTI I CRIMINALI SIETE VOI NON LORO I PADRI DELLA CHIESA!
SU DI VOI CADONO quindi TUTTI GLI SCANDALI E TUTTI I SUICIDI CHE I PRETI E VESCOVI HANNO COMMESSO! con 30.000 defezioni dal ministero presbiterale che se poi un ministro di Dio commette il suicidio? poi tu non potrai più convincere nessuno che la tua religione è vera!
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 10 ore fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
a mia sorella Argentina Cristina Fernandez de Kirchner -- anche se la Europa sta passando attraversando il suo momento più vergognoso.. tuttavia non toccherebbe mai così il fondo del crimine se non fosse costretta a seguire la gerarchia satanica che sono i farisei 322 Bush in JaBullOn il sistema massonico al bohemian Grove il Gufo Rothschild Fmi Spa,
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 18 ore fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
La presidente argentina Cristina Fernandez de Kirchner è una delle donne più splendide radiose virtuose del nostro pianeta il diamante più luminoso! "ne più e ne meno di come possono essere e sono anche tutte le mamme di questo pianeta"
.. i suoi virus e i suoi nemici? se la devono vedere con me! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_47014897-9741-47d9-b2d2-ddcca1b6cf92.html
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · Modificato · 18 ore fa
Annibale Mantovan · Top Commentator
Qualche mese fa la Kirchner in un intervista disse che se le fosse capitato qualcosa bisognava guardare a Nord!
che cosa è tutta questa merda di notizie clonate?
da posizione non domestica,
1. non era possibile vedere nessuno dei miei commenti!
2. io non potevo entrare nel mio facebook mentre un amico poteva entrare!
3. le lucertole di alieni demoni con corpo OGM? loro lo sanno che non devono giocare con me!
=========================
che cosa è tutta questa merda di notizie clonate?
 03 novembre 201404:06
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/03/ricoverata-cristina-kirchner-per-febbre-infettiva_021cc7e2-b790-493d-ac0e-cfd354682130.html

che cosa è tutta questa merda di notizie clonate?
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/americalatina/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_47014897-9741-47d9-b2d2-ddcca1b6cf92.html
06 novembre 201415:07 News

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/03/febbre-infettivakirchner-ricoverata_9f7cb37c-d365-4249-b5a8-e06096367807.html
 03 novembre 201403:59

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/06/kirchner-ancora-malata-non-andra-al-g20_96badeea-12a1-4d6f-bf72-0c4d97d58f6b.html
06 novembre 201415:07 News